Venerdi’ del libro: “Enigmistica elementare”

Questa bella settimana di ferie dal blog  non era stata programmata! Siamo tornati a Zurigo dalla Sardegna e ad accoglierci sole e caldo: come potevamo non approfittarne?

La nostra settimana è passata in piscina, a giocare nei parchi e a passeggio per la città. Insomma: ce la siamo proprio goduta!

Non potevo pero’ dimenticare il Venerdi’ del libro e allora ecco la mia proposta per questa settimana per giocare con i bambini ed imparare un sacco di cose.

Non è un libro, ma un giornalino di enigmistica (bimestrale) pensato  per i bimbi che si avvicinano ai numeri e alle lettere.

A Piccolo Furfante è piaciuto molto (il nostro edicolante italiano ci ha procurato anche dei numeri arretrati :-D) e non si è per niente annoiato come a volte capita con i libri per le vacanze.

Nel giornale troverete facili cruciverba, disegni da completare, parole da cercare, labirinti, indovinelli, differenze da trovare… e tutto corredato da illustrazioni colorate e stuzzicanti.

So che esiste anche la versione per ragazzi, ma per PF era (naturalmente) troppo complicata!

Il giornale è… Enigmistica elementare! Qui potete ammirare PF mentre è impegnato a completare un labirinto anche se il suo gioco preferito è quello di unire i puntini!

Ma allora non sono sola? Ecco le vostre proposte per questo fine settimana:

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana… noi lo passeremo a fare acquisti per la scuola: infatti quella che viene è per noi l’ultima settimana di vacanza!

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

 

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “I tre porcellini” fai da te

Un uomo non è un pigro, se è assorto nei propri pensieri; esistono un lavoro visibile ed uno invisibile.
Victor Hugo

Questa settimana sono sparita, lo so! E’ che non immaginavo che il viaggio Zurigo/Oristano fosse cosi’ impegnativo… cioè lo immaginavo, ma la tappa a Pavia da amici, la visita al museo marino di Genova e i 10.000 bagni che Piccolo Furfante è già riuscito a fare mi hanno distrutta.

Cosi’ malgrado le mie intenzioni non sono riuscita a postare nulla, ma in questi giorni mi sono un po’ ripigliata e quindi dovrei tornare (mediamente) attiva già da settimana prossima, perchè di cose da raccontare ne ho davvero parecchie 😀

Quindi ecco il post per questo Venerdi’ del libro. Molte di voi saranno già in vacanza e magari non si connetteranno, ma dato che il libro che vi voglio presentare ci tiene compagnia nei lunghi pomeriggi tra il pranzo e il ritorno in spiaggia, ho pensato che magari poteva essere utile anche a voi… e quindi ecco qui il nostro suggerimento: un libro che non è un libro, perchè il libro bisogna farselo da sè! Non ci avete capito nulla, vero? Ora vi spiego…

Girovagando nell’edicola/libreria del nostro soleggiato (finalmente 😀 ) paesino sardo, io e PF cercavamo qualche libro da colorare o un giornalino con qualche attività per impegnare le ore piu’ calde della giornata. Ma PF a volte è incontentabile: “E questo è per bambini piccoli! E questo è per bambini grandi!  E questo è troppo rosa e quello troppo blu! E questo ha gli adesivi! E questo non li ha!” .

Stavo già meditando un modo per sedarlo, quando ci è capitato in mano questo libricino della GiuntiJunior su “I tre porcellini”.  L’attività da fare è semplice e richiede solo un po’ di abilità nell’uso delle forbici: ritagliando le pagine del libro, colorando i personaggi in bianco e nero e incollando il tutto seguendo le istruzioni, si costruisce un simpatico libricino pop-up.

Il lavoro da fare è lungo ma dà tanta soddisfazione e cosi’ giorno per giorno il nostro libretto sta prendendo forma e i pomeriggi in attesa del bagno passano in un lampo!

Il libro in questione è…

I tre porcellini” – Giunti Junior

Costruisci un vero pop-up e leggi la storia dei tre porcellini

 

Ora aspetto con ansia i vostri contributi 😀 Eccoli:

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana a tutti… Noi lo passeremo tra bagni e castelli di sabbia e naturalmenete in compagnia dei tre porcellini! 😉

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “Indovina dov’è?”

Adatta la tecnica all’idea, non l’idea alla tecnica
Bill Bernbach

Destra, sinistra, links, rechts… e mannaggia pure il tedesco ora!!

Piccolo Furfante si confondeva già in italiano, figuriamoci ora che ci abbiamo aggiunto pure il tedesco! :-S

Di norma prima di rispondere PF si guarda dubbioso i due pollici perchè sa che la destra è quella del “dito magico” ovvero del dito che ancora si ciuccia di notte… un metodo infallibile per non sbagliare!

Per esercitarci in tedesco, ho ripescato un vecchio libro di PF che ci era stato molto utile e che vi propongo oggi. Un libro pop up che ha come particolartità il fatto che i bambini possono scoprire da soli se hanno sbagliato o meno…

Il libro in questione è…

Indovina dov’è! – De Agostini Ragazzi

Divertiti a distinguere destra e sinistra insieme a orsetto. Rispondi alle domande, abbassa le finestrelle di cartone e orsetto ti dirà se hai ragione!

E per queste vacanze è previsto un corso intensivo di “lateralizzazione” usando il Twister! Spero solo di non rimanere bloccata. Vi terro’ aggiornati!  😉

Ecco i vostri splendidi suggerimenti:

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana a tutti… per noi sarà il primo di vacanza! Per Piccolo Furfante infatti oggi èl’ultimo giorno di scuola. Evvvvvvvai! 😀

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “Il giro del mondo in 80 giorni”

Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.
Lao Tzu

Quando ero piccola ho adorato questo libro, ma all’epoca (un secolo fa, direi 😉 ) io avevo un’edizione senza illustrazioni e la cosa non mi era mai andata a genio. Mi mancava qualcosa…

Cosi’ quando ho visto sullo scaffale della libreria questo libro della DAMI, ho deciso che era giunto il momento di fare entrare Piccolo Furfante nel magico mondo di Jules Verne. Dato poi che ultimamente stiamo parlando di paesi, culture e bandiere del mondo questo libro capitava proprio a fagiolo.

Piccolo Furfante ne é rimasto subito estasiato, forse anche perché quando gliel’ho dato gli ho raccontato come mi era piaciuto da piccola, come adorassi il signor Fogg e come le sue avventure mi avessero tenuto incollata alle pagine. Papà Ema ha poi rincarato la dose mostrando a PF il percorso di Fogg e del mitico Passepartout sul mappamondo, parlandogli della magia delle loro avventure e degli strani mezzi di trasporto che avevano usato.

Ancor prima di prendere in mano il libro PF era rapito.Le magnifiche illustrazioni piene di dettagli e il racconto scorrevole hanno fatto il resto.

Come avrete capito il libro in questione é…

Il giro del mondo in 80 giorni – Jules Verne – Dami Edizioni

“Il mondo non é poi cosi’ immenso. Un tempo, forse. Ma ora le cose sono cambiate!” disse Fogg pensieroso.

“Che cosa dici, Phileas? Che il mondo si é rimpicciolito?” Chiese Flanagan stupito

“Dico semplicemente, Samuel, che il mondo non é piu’ cosi’ grande come sembrava un tempo”

 

Ed ecco la cartina che abbiamo preparato e che mostra il percorso che (finora) hanno compiuto Mr Fogg e Passepartout! New York siamo arrivando 😉

Ora aspetto  i vostri suggerimenti… Eccoli:

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana a tutti… Io spero solo che non piova tutto il tempo! :-S

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “La mia prima enciclopedia della Natura”

La natura non è altro che una poesia enigmatica.

Michel de Montaigne

Boschi, prati, pecorelle, parchi, caprette, fiumi, ruscelli, sentieri… Il nostro ridente paesino offre tanto di quel verde da non poterne piu’. Piccolo Furfante lo apprezza davvero tanto anche perchè in Italia non avevamo molta occasione di goderne sotto casa.

Questo ci ha molto aiutato i primi  tempi dopo il trasloco dall’Italia e gli ha fatto amare questo paesino che l’ha portato lontano dagli amici e dai parenti. L’effetto secondario di questa full immersion nella natura è stato il fatto che è  diventato un amante di tutti i libri che ne parlano. Ne abbiamo di ogni sorta e non contento, ogni tanto, ne porta a casa qualcuno da scuola, senza parlare di quelli presi in biblioteca.

Ultimo arrivato in casa P. è un libro davvero speciale, regalatogli da carissimi amici per il suo compleanno. Le immagini sono fantastiche e le spiegazioni, dato che  non sono sempre semplicissime, lo aiutano ad arricchire il vocabolario e a porre un sacco di domande.

Insomma un libro che lo ha preso subito e che per il momento è perennemente sul nostro divano, pronto ad essere afferrato appena di rientro da scuola.

Il libro in questione è…

La mia prima enciclopedia della Natura – EdiBimbi

A PF piace perchè:

  • c’è una bellissima fotografia di una farfalla che gli ricorda tanto il suo piccolo Edward
  • nelle prime pagine viene spiegato il sistema solare
  • l’ultima parte del libro parla di catastrofi naturali: un argomento per lui davvero affascinante

Ora non mi resta che apettare di leggervi… Eccovi:

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “Quanti animali?”

L’ovvio è quel che non si vede mai, finché qualcuno non lo esprime con la massima semplicità.

Kahlil Gibran

E’ di nuovo Venerdi’? Mamma mia! Ultimamente le settimane sembra che volino via…

Oggi io e Piccolo Furfante vi presentiamo un libro davvero simpatico per giocare con numeri ed addizioni. Il libro ha tante belle e divertenti illustrazioni e finestrelle che sbucano da ogni dove per fornire la soluzione giusta… Insomma  un libricino che non puo’ mancare agli amanti dei numeri e degli animali. Unico neo:  il libro è davvero piccolo e le pagine che finscono troppo in fretta! 🙁

Il libro in questione è…

Quanti animali –  De Agostini Editore

Diventa anche tu un drago in matematica! Con tanti pop-up e animazioni le addizioni sono uno scherzo…

 

Ora aspetto, come sempre, i vostri preziosi suggerimenti! Eccoooooooli:

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon weekend a tutti… noi finalmente torniamo nella nostra amata Italia! Non vedo l’ora… mi mancava davvero tanto! 😀

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

 

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “Numeri” tutti da giocare

Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendo.
Aristotele

Il libro di oggi è un libro speciale: c’è lo hanno regalato gli zii e per essere speciale questo basta e avanza. Tuttavia ha delle particolarità che lo rendono unico:

  • prima di tutto è un librettino piccolo piccolo, ideale per i viaggi e le uscite.
  • inoltre non contiene storie da raccontare o avventure da leggere, solo numeri e simpatici disegni.
  • è cartonato, plastificato e ha una forma strana che lo rende pratico da sfogliare e da tenere in mano

Vi chiederete: ma se non racconta nulla, che divertimento c’è ad averlo?

Il segreto è tutto in come lo si usa! Noi lo usiamo per giocare ed imparare divertendoci. Ecco come:

Ho creato con il cartoncino colorato (un po’ spesso) i numeri da 1 a 10 della stessa forma, grandezza e colore di quelli che si trovano sulle pagine del libro. Va da sè: un numero, un colore. Ho scritto sul retro di ogni cartoncino il numero in lettere (per ora solo in italiano, ma a breve seguirà in tedesco) in modo che PF associasse il numero alla parola.

A questo punto i giochi da fare sono tantissimi:

  • abbinare la pagina al numero di cartone corrispondente
  • estrarre un numero di cartoncino da un sacchetto e trovarlo sulla pagina
  • giocare a tombola: essendo il libro cartonato e plastificato è possibile segnare sul libro con un pennarello da lavagna il numero (di cartoncino) estratto
  • giocare con i colori: nominare un colore e abbinare il numero corrispondente. Essendo alcuni numeri dello stesso colore, ma con sfumature diversi il gioco si fa complesso 😉
  • è possibile giocare anche a somme e sottrazioni, ma non abbiamo ancora provato 🙂

Insomma come vedete di giochi da fare con un librettino cosi’ sono davvero tanti… a voi trovarne di nuovi!

Il libro in questione è…

Numeri – La coccinella edizioni

Ora attendo i vostri suggerimenti! Son qui tutta in agitazione… Ecccccoooooli:

Qui trovattutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana a tutti! Il nostro sarà all’insegna del relax… almeno spero! 😉

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

 

Continue Reading

Venerdi’ del libro: “Il tuo primo libro della città”

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.

John Steinbeck

Il libro di questa settimana è di Piccolo Furfante e l’ho comprato sulla fiducia. La collana “Il tuo primo libro…” della Larus ci piace molto: abbiamo già alcuni libri che non ci hanno deluso.

Cosi’ quando qualche settimana fa l’ho visto sullo scaffale della libreria, sono andata a colpo sicuro. E ci ho visto giusto: il libro ci è piaciuto tanto.

Ultimamente io e Piccolo Furfante stiamo parlando del mondo: paesi, culture e lingue diversi dal nostro a volte vicini a volte lontani. Un tema che ci tocca parecchio essendo espatriati e solo da pochi mesi. Questo libro sulle città (del mondo, ma anche nel tempo) quindi faceva proprio al caso nostro.

Ve lo consiglio vivamente: i testi sono semplici e chiari, le illustrazioni simpatiche e ogni tanto si trovano dei giochini da fare guardando le immagini. Insomma interessante e divertente allo stesso tempo.

Il libro in questione è…

Il tuo primo libro della città – Larus

Ecco una simpatica idea che mi è venuta per “utilizzare” in modo creativo questo libro

Leggendo il libro, Piccolo Furfante era incantato dai disegni della seconda pagina: delle piccole immagini quadrate, tratte dal testo, che ritraevano le città del mondo. Ne era cosi’ affascinato che l’ho sorpreso molte volte a sfogliare il libro e a fissarle. Mi è venuto cosi’ in mente di creare un memory delle città. E’ stato semplice: ho fotocopiato (a colori) la pagina con le immagini due volte, ho ritagliato le illustrazioni e le ho plastificate . Il memory è piaciuto e ora Piccolo Furfante  puo’ cosi’ giocare  con le sue immagini preferite.

Il passo successivo sarà attaccare alla cartina del mondo le immagini per avere sempre sott’occhio dove si trovano le nostre città preferite!

Ora attendo con ansia i vostri suggerimenti... tantissimi anche oggi! Eccoli:

Continue Reading

Venerdì del libro: “Il mio corpo”

Oggi io e Piccolo Furfante proponiamo un bel libro/gioco sul corpo umano.

Qualche settimana fa avevamo finito il nostro corpo umano gigante prendendo ispirazione da Sybille. Costruire il nostro corpo é stato un lavoraccio: gli organi interni sono andati via veloci, ma le ossa hanno richiesto molto molto tempo e anche un po’ di pazienza… Abbiamo tenuto duro e finalmente abbiamo scoperto come Piccolo Furfante era fatto all’interno.

Cosi’ dopo tanta fatica, quando ho trovato il libretto/gioco sul corpo umano in libreria mi ci sono buttata a pesce e devo dire che é stato molto apprezzato.

Oggi quindi vi proponiamo…

Il mio corpo – ediBimbi

Il tuo corpo lavora sodo per farti vivere bene ogni minuto! Questo divertente album ti insegnerà molte cose interessanti sul corpo umano. Completa le attività con gli stickers staccattacca per imparare come mantenersi in forma!

 


Continue Reading

Venerdi’ del libro: The little mouse, the red ripe strawberry, and the big hungry bear

Oggi vi presento uno dei libri preferiti da Piccolo Furfante. E’ un libro in inglese che avevo acquistato prima della sua nascita sia perchè mi piaceva la storia sia per le belle illustrazioni.

Piccolo Furfante l’ha subito apprezzato e ben presto è diventato il nostro libro preferito. La storia è divertente e nasconde anche una doppia interpretazione, le immagini sono splendide e simpatiche. Sia io che PF ve lo consigliamo di cuore.

Il libro in questione è…

The little mouse, the red ripe strawberry, and the big hungry bear– Don and Audrey Wood

The little mouse will do anything to save his strawberry from the big, hungry bear.

The ber holds all the cards, but who is playing the fox’s role?

 

Se volete ascoltare la storia e godervi le pagine del libro, date un’occhiata questo video

Ora aspetto con ansia i vostri suggerimenti. 😀 Eccoli…

Qui trovattutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

Buon fine settimana  a tutti voi! Qui danno pioggia, ahimè! Speriamo si sbaglino 🙁

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che nei fine settimana vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice

Continue Reading