Search results

559 results found.

Il libro-collage delle lettere dell’alfabeto

Imparare a riconoscere le lettere dell’alfabeto può essere divertente, ma anche complicato!

Oltre alla quantità grafemi da ricordare, un’altra difficoltà può essere data dal fatto che i font con cui vengo scritti può variare, anche per le stesse lettere scritte in stampato maiuscolo.

Ho creato allora una divertente attività in cui i bimbi devono trovare su fogli di giornale e riviste le diverse lettere dell’alfabeto scritte in stampato maiuscolo. Una volta trovate devono ritagliarle ed incollarle sulla pagina dell’abbecedario.

Io propongo una lettera alla volta, in questo modo non creo confusione.

Per facilitare l’attività posso anche preparare le lettere ritagliate e i bambini devono solo incollarle.

Su ogni foglio oltre alla lettera c’è anche un’immagine, la cui iniziale è proprio la lettera della pagina; così i bimbi associano la grafia della lettera al suo suono

✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️

Questa attività è utile per

✂️imparare o ripassare L’alfabeto

✂️allenarsi a riconoscere le lettere

✂️allenare la manualità, esercitandosi ad usare le forbici e creando i collage di lettere

✂️creare un alfabetiere

✂️realizzare cartelli da appendere al muro

✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️

Trovate il libro con le lettere da riempire qui

✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️

Altre idee prese in rete

✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️✂️

SCOPRI ANCHE…

Se siete in cerca di  GIOCHI SULLE LETTERE, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema

Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il treno delle lettere per imparare l’alfabeto

Per avere sempre sott’occhio le lettere dell’alfabeto  ho creato un alfabetiere illustrato, davvero simpatico: è un lungo treno che porta le varie lettere!

Su ogni scheda, grande come un foglio A4, trovate una lettera e l’immagine di un oggetto/animale (all’interno di un vagone), il cui nome inizia per quella lettera. In questo modo i bambini possono associare la lettera al suo suono.

I disegni sono in bianco e nero e si possono colorare come si vuole. Io ho scelto di lasciare le lettere in bianco e colorare la locomotiva, i vagoni e i vari oggetti.

Le sagome possono essere ritagliare ed appese al muro.

Si possono usare anche come gioco:

✏️si mischiano i vagoni e si chiede ai bimbi di rimetterli in ordine alfabetico

✏️si mischiano e a turno i bimbi estraggono a sorte un vagone. Devono riconoscere la lettera e pronunciare il nome dell’oggetto/animale all’interno del vagone 

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

Se vi interessano, le trovate  qui

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

Altre idee prese in rete:

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

SCOPRI ANCHE…

Se siete in cerca di  GIOCHI SULLE LETTERE, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema

Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Imparare l’alfabeto giocando con i pixel

Oggi giochiamo con le lettere!

Dopo avere creato i reticoli delle forme, ho deciso di realizzarne altri sulle lettere, che i bambini dovranno riprodurre in riquadri.

Per ogni riquadro inoltre troverete sia la lettera in stampato maiuscolo sia un’immagine, il cui nome inizia con la stessa lettera.
In questo modo i bambini possono associare la grafia della lettera al suo suono.

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

Questa attività è utile per

✏️avvicinare i bimbi alle lettere

✏️allenare la manualità

✏️esercitare la concentrazione

✏️avvicinare i bimbi alla geometria, alla matematica (devono contare infatti i quadretti per riprodurre le lettere)

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

Trovate le schede da stampare qui

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

Altre idee prese in rete:

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

SCOPRI ANCHE…

Se siete in cerca di  GIOCHI SULLE LETTERE, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema

Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading