Insegnare l’italiano ai bambini expat: i nostri libri

libri imparare italiano bimbi expat

Molte mamme mi hanno chiesto come ho insegnato l’italiano a PF, che materiali ho usato, che metodo, che libri. Insomma come ce la siamo cavata e cosa ha funzionato per noi.

Prima di iniziare ci sono da fare pero’ un po’ di premesse.

PF fino a 5 anni ha vissuto in Italia, venendo in contatto solo con l’italiano (non tengo conto delle pochissime ore di inglese che ha fatto alla materna, perchè sono state davvero irrilevanti). A 5 anni ha iniziato la scuola materna interamente in tedesco qui a Zurigo. Parlava perfettamente l’italiano, ma non sapeva nè leggerlo nè scriverlo. La sua immersione nel tedesco è stata fin da subito totale: il primo anno qui a Zurigo aveva pochissimi amici di lingua italiana, che vedeva molto poco; la scuola e le sue attività extrascolastiche si svolgevano tutte in tedesco  L’italiano era mantenuto solo grazie a noi, alle nostre visite in Italia, ai cartoni animati e alle canzoni.

La sua maestra ci ha subito incoraggiati a mantenere vivo l’italiano, ad insegnargli a leggere e a scrivere, sottolineando che mantenendo viva la sua madre lingua avrebbe padroneggiato anche il tedesco. Cosi’ è stato!

Quando PF ha compiuto 6 anni, abbiamo iniziato un programma di homeschooling d’italiano, che svolgevamo nel pomeriggio dopo l’orario scolastico. Tutte le attività erano sotto forma di gioco, anche gli esercizi erano sempre collegati a qualche storia o racconto che gli davano un significato giocoso.

Prima di tutto avevo  bisogno di un programma da seguire per capire cosa fare e quando. Ne ho parato in dettaglio in questo post.

Il libro “Insegnare giorno per giorno” della Giunti Scuola mi è stato utilissimo: mi ha dato un programma, una tempistica e degli esercizi da cui prendere ispirazione. E’ stato una manna dal cielo, anche per tenere a bada la mia ansia.

A livello di attività pratiche, che usavo sotto forma di schede, 4 sono stati i nostri libri preferiti.

“Amici a Verdebosco 1” della DeAgostini:  3 libri (Metodo, Discipline e Letture)  con tante immagini colorate e tanti esercizi divertenti, che PF ha adorato. Lo abbiamo usato davvero tanto!

“Indovina facile” delle Edizioni Erickson: un bellissimo libro con tanti indovinelli per imparare a leggere e scrivere senza sforzo. L’ho trovato molto utile, anche se da solo non sarebbe bastato.

“Progetto ABACO. Italiano” della Giunti: con tanti esercizi presentati da un simpatico Leprotto. PF lo ha usato parecchio, soprattutto il volume 2 (l’ho trovato perfetto per i molto esercizi di grammatica), ma non ci è andato particolarmente matto.

Il libro piu’ amato da PF è stato senz’altro “Il mio super quaderno” sempre della Giunti: usato e strausato! In questo caso non era necessario nemmeno che inventassi racconti o giochi per introdurre gli esercizi: PF li faceva con entusiasmo senza nessun problemi. Non so se sono state le illustrazioni, il tipo di attività, il fatto che aveva chiamato il protagonista SuperA, sta di fatto che questo libro lo ha catturato da subito.

Come ho usato questi libri?

Prima di iniziare ho inventato una storia con protagonista un astronauta, Marco, che ci ha accompagnato nel nostro viaggio di apprendimento per tutto un anno (il secondo anno avevamo uno scienziato). In questo post ho raccontato come avevo organizzato le prime attività legate a questo racconto.

Ho creato il nostro quaderno (formato A4) e mi sono basata sul programma del libro “Insegnare giorno per giorno” , fotocopiando le attività presenti sugli altri libri in base al tema della giornata. Ho ritagliato fogli, disegni, creato finestrelle dove comparivano esercizi da fare, creato schede ad hoc in modo che ogni giorno il racconto dell’astronauta Marco potesse procedere.

insegnare italiano bambini espatriati all'estero

Perchè non ho scelto solo un libro? Perchè non l’ho semplicemente usato, facendolo completare da PF?

Sarebbe stato sicuramente piu’ semplice, piu’ veloce e meno impegnativo.

Sarebbe stato pero’ anche piu’ noioso per lui ed è questo che volevo evitare: che PF si annoiasse, vedesse l’italiano come un impegno in piu’, un dovere inutile da fare dopo le già impegnative ore di scuola. Avevo bisogno che PF si divertisse ad imparare l’italiano, che lo vedesse come un gioco, un’attività pomeridiana che non vedesse l’ora di svolgere.

E’ stato cosi’? Si’, senza ombra di dubbio!

PF si ricorda ancora delle avventure dell’astronauta Marco, dei nostri giochi pomeridiani e, cosa piu’ importante, sa leggere e scrivere in italiano molto bene e si esprime con ricchezza di vocaboli.

E’ stato impegnativo per me? Si’, senza dubbio! Ma ammetto che mi sono anche divertita molto e ne è valsa la pena.

Molti hanno mi chiesto qualche consiglio. Ne ho solamente uno: qualsiasi libro decidiate di usare, qualsiasi metodo scegliate di utilizzare, fate in modo che il bambino lo viva come un gioco, perchè non c’è modo migliore per apprendere che il divertimento!

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri sull’autunno

Il nostro bosco davanti casa si è riempito di mille colori: ormai è proprio autunno! Una cioccolata calda e un buon libro da leggere è quello che ci vuole.

Ecco allora una raccolta di titoli per ritrovare l’autunno anche nei libri:

10-libri-per-bambini-sullautunno

Scopro l'autunno libro 12 mesiScopro l’autunno, di Liesbet Slegers, Clavis editore, 2012

Età consigliata: da 12 mesi

Che bello! E’ arrivato l’autunno! Io esco a giocare con l’impermeabile, gli stivaletti di gomma e l’ombrello! Le foglie cadano dagli alberi e, per terra,  vedo i funghi e le lumache .

Topazio libri 3 anniTopazio e l’autunno, di Alberto Benevelli – San Paolo Edizioni, 2008

Età consigliata: da 3 anni

Finalmente Topazio arriva a casa dei più piccoli con i minilibri! Tutti a colori, piccolo formato, in cartone lucido, Topazio racconta ai bambini il ciclo della terra con un libro per ogni stagione: Primavera, Estate, Autunno, Inverno. I suo amici lo accompagnano e lo aiutano a spiegare le differenze, i colori delle stagioni, il freddo e il caldo, la luce e il buio e tutto quello che bisogna fare quando il tempo ha deciso di cambiare.

Età consigliata: da 3 anni

In mezzo alla collina c’era un albero ricco di piccoli semi che crescevano impazienti di diventare alberi per poter parlare. Per dire “Buongiorno!”,“Buonasera!” e persino “Precipitevolissimevolmente!” Forse però non erano tutti così impazienti di partire con il vento.

 

stagioni libro 4 anniStagioni, BlexBolex, Orecchio Acerbo editore, 2010

Età consigliata: da 4 anni

Primavera, estate, autunno, inverno. In quest’ultimo libro, Blexbolex ci accompagna in un viaggio straordinario attraverso le stagioni, facendoci sentire il pulsare vivo del tempo. Attraverso parole e figure, oggetti e paesaggi, persone e animali, fiori e foreste, ghiacci e incendi, tempeste e tramonti -tutti immersi nell’avvicendarsi delle stagioni- Blexbolex evoca il mondo in tutto il suo costante e misterioso movimento. E se inizialmente le parole si tengono ben strette alle immagini, man mano che ci si immerge nella lettura cresce la distanza tra di loro, lasciando sempre più spazio alla libertà e alla fantasia del lettore. Blexbolex, pagina dopo pagina, ci aiuta ad aprire gli occhi. Per riscoprire con meraviglia il mondo e i mutamenti intorno a noi, e, soprattutto, dentro noi. Il mondo del nostro quotidiano, quello della memoria, quello dell’immaginazione.

 

Storia d'autunno boscodirovo libro 5 anniStoria d’autunno. I racconti di Boscodirovo, di Barklem Jill, Emme edizioni, 2013

Età consigliata: da 5 anni

Le quattro avventure classiche dei personaggi di Boscodirovo pubblicate per la prima volta nel mondo in un formato tascabile ed economicissimo

Il museo delle foglie cadute libro autunno 5 anniIl museo delle foglie cadute, di Antonio Catalano, Artebimbi, 2010

Età consigliata:da 5 anni

L’autore si fa rapire dalle foglie che cadono: ci sono foglie che sono cadute in momenti cruciali, come quando nacque Leonardo Da Vinci, e altre che hanno sottolineato un momento intimo di tenerezza, come nello scambio di lettere tra un nonno e un nipote. Non guarderete più con gli stessi occhi una foglia portata dal vento. 

piccolo riccio non vuole dormire libro 5 anniPiccolo riccio non vuole dormire, di Maria Loretta Giraldo, Giunti jr, 2005

Eta consigliata: da 5 anni

 Piccolo Riccio non vuole dormire e fa i capricci: lui vuole giocare a nascondino e non gli importa se è autunno e inizia a far freddo. Così si mette in cerca dei suoi amici nel bosco. Ma questa volta nessuno ha tempo di dargli retta perché tutti sono indaffarati a prepararsi per il grande sonno. Ma piccolo Riccio non vuole proprio dormire: come fare a convincerlo che non si può giocare sempre?

Mucca Moka e l'autunno libroLa mucca Moka e l’autunno, di Agostino Traini, Emme edizioni, 2006

Età consigliata: da 5 anni

Gli alberi cominciano subito a cambiare colore e a far cadere le foglie. Primi giorni di scuola, le prime paure, le prime soddisfazioni, le prime macchie sul quaderno, le prime punte alla matita, e poi… eh, già: le “prime pagine” da leggere…

Lupo e lupetto autunno libroLupo e Lupetto. La fogliolina che non cadeva mai, di Nadine Brun-Cosme e Olivier Tallec, Edizioni Clichy, 2014

Età consigliata: da 5 anni

Lassù in alto, proprio in cima all’albero, c’è una fogliolina. Lupetto sogna di toccarla, quella fogliolina, di annusarla, di mangiarla. Eh sì, ma come afferrare una fogliolina che non ha nessuna voglia di cadere? Per fortuna Lupo è pronto a tutto per aiutare il suo piccolo amico. Deciso: ci penserà lui. Ma come fare ad arrampicarsi fino alle stelle? 

flox-sorride all'autunno 8 anni libroFlox sorride in autunno! Fairy Oak, di Elisabetta Gnone – De Agostini, 2009

Età consigliata: da 8 anni

Succede sempre così, un giorno di settembre, qualcuno commette una stranezza più strana delle solite stranezze, e da quel momento, per un mese, a volte due, da Fairy Oak è bandita la normalità. La chiamano “La danza delle follie di stagione”. È esilarante quel che avviene in quei giorni e bellissimo, perché ciascuno sembra dare davvero il meglio di sé quanto a fantasia, forza, abilità e… stravaganza. Anche gli alberi non scherzano, l’intera Valle sembra stregata. E Flox ha una teoria al riguardo: basta guardare gli occhi di chi danza per capire che… Lasciamolo dire a Flox, questo mistero lo svelerà lei, la ragazza arcobaleno, l’amica del cuore di Vi e Babù. Questa storia è dedicata a lei e all’amicizia, quella che ovunque ti volti te la ritrovi davanti e qualche volta ti lascia i lividi. E non solo sulla pelle…

Non mi resta che augurarvi buone letture!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri… interattivi da non perdere

10 libri interattivi per bambini

Noi adoriamo i libri e durante le vacanze non mancano le loro varianti: i libri interattivi! Quei libri cioè che oltre ci permettono , oltre che leggere, anche di divertirci in giochi ed attività!

Qui trovate una raccolta di questi libri, molti dei quali già ampiamente utilizzati da noi sin da quando PF era piccolino. Altri invece  li “useremo” quest’estate!

51ewLTn+OoL._SX409_BO1,204,203,200_Il mio quaderno Montessori, di Marie Kirchner – L’ippocampo edizioni, 2016

Età consigliata: da 3 anni

L’album propone attività tattili, visive e sonore direttamente attinte dalla pedagogia Montessori con le quali il bambino viene incoraggiato in autonomia a scoprire in modo sereno e progressivo la lettura, la scrittura, i numeri, ma anche la natura e il mondo in cui vive. Numerose attività permettono di esplorare forme geometriche, lettere e suoni, numeri, natura e geografia. Ogni sezione del volume contiene suggerimenti per orientare i genitori nel loro ruolo di accompagnatori, nel rispetto della capacità di concentrazione, dei desideri e dei tempi di ogni bambino.

9781409588498Vacanze. Piccole attività, di K. Robson, D. Florino, M. del Bosco- Usborne edizioni,  2015

Età consigliata:da 3 anni

Un simpaticissimo libro, ideale per esercitarsi a contare, a osservare e a maneggiare la penna

61SIXLjumZL._SY419_BO1,204,203,200_Disegno con le dita, di F. Watt, E. Harrison, E. Guastella – Usborne edizioni,

Età consigliata: da 3 anni

Un libro coloratissimo, con pannello di sette tamponi inchiostrati e tante figure da dipingere con le dita. Con idee e consigli per dipingere mostriciattoli, topini, uccellini, fiori ecc. Per esprimere la creatività ovunque, senza pennelli, vasetti o tubetti di colore.

59370u-N9MFMTIYLa mia Jeep, di A. Johnson – Giunti Kids, 2013

Età consigliata: da 3 anni

Non crederai ai tuoi occhi! Un libro, un tabellone gioco e una macchina giocattolo… tutti in uno! Con semplici mosse, il libro con una storia illustrata si trasforma in un tabellone per giocare anche in compagnia e, infine, si ritrasforma in una jeep giocattolo, con tanto di portiera e parabrezza!

maxiquiz---310-310Maxi quiz, di C. Jugla – Editoriale scienza, 2013

Età consigliata: da 4 anni

620 domande per giocare da soli, con un amico o con un adulto; due livelli di difficoltà (4-6 anni e 7-8 anni) e numerosi argomenti: animali, piante, corpo umano, scienza e invenzioni, sport e tempo libero, geografia, storia.

 

886023451Il giro del mondo in 80 labirinti, di A. Peters – IdeeAli edizioni, 2012

Età consigliata: da 5 anni

Unisciti a Max, Sara e al cane Teo nel loro divertente viaggio intorno al mondo, attraverso gli intricati labirinti. Trova la via d’uscita dalle distese ghiacciate del Mar Glaciale Artico e l’intricata giungla africana. Risali le miniere di diamanti della lontana Siberia e segui le tracce del leggendario Yeti.

51FfEv8DeZL._SY393_BO1,204,203,200_Tante idee pre trasformarsi in un detective, di N. Suman – Gribaudo editore,

Età consigliata: da 5 anni

Scopri trucchi e segreti per diventare un perfetto detective: raccogli gli indizi, segui le tracce, conduci l’indagine e smaschera il colpevole. Come si rilevano le impronte digitali? Che cosa serve per fare un identikit? Perché si esamina il luogo di un crimine? Quando si interrogano i  testimoni? In che modo ci si traveste per un inseguimento? Grazie a questo manuale, con tante foto, indicazioni e idee, potrai mettere alla prova le tue abilità e diventare un investigatore infallibile!

9788860793935Il Gruffalo’. Magico teatro, di J. Donaldson, A. Scheffler – Emme Edizioni, 2009

Età consigliata: da 5 anni

Questo libro contiene un magnifico teatro pop-up, tante figurine ed elementi scenografici da staccare, il copione teatrale e tanti suggerimenti per la messa in scena la storia illustrata A spasso col mostro.

 

downloadWally nella macchina del tempo, di M. Handord – L’ippocampo edizioni, 2010

Età consigliata: da 5 anni

Ehi! Amici di Wally! Siete pronti per nuove fantastiche avventure?
In questo secondo volume della saga, il nostro eroe, non potendo ritrovare i suoi amici, è caduto nella macchina del tempo!
Dopo un salto nella preistoria, eccolo catapultato nell’epoca dei Faraoni a risolvere l’enigma delle piramidi, prima di ritrovarsi nel bel mezzo dell’arena fra i gladiatori e i leoni dell’Antica Roma. Ma le avventure di Wally nella macchina del tempo non finiscono di certo qui…

allenamente-cop-rgb-1000px---310-310Allenamente, giochi, attività e trucchi per allenare la mente, di C. Carzan, S. Scalco, I. Fulghesu  – Editoriale scienza, 2016

Età consigliata da: 8 anni

Giochi di memoria e giochi di logica, giochi per migliorare la concentrazione e stimolare la creatività! A metà strada tra un manuale e un laboratorio ludico, “Allenamente” aiuta i ragazzi a sviluppare le capacità cognitive con il metodo più efficace di sempre: il gioco.

Questo libro racchiude una delle palestre più attrezzate che tu abbia mai visto. Sfoglialo e scopri tecniche, attività e trucchi per allenare ciò che hai di più prezioso: il tuo cervello! Come ogni parte del corpo, infatti, anche il cervello ha bisogno di esercizio, cosa fare allora per mantenerlo in forma? Ciò che ti viene più naturale: giocare! Qui sarai chiamato a risolvere enigmi e rompicapi, metterai alla prova la memoria e dovrai far ricorso alla tua capacità di osservazione. Pronto alla sfida?

Non mi resta che augurarvi buone letture e buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri su… le emozioni

10 libri SULLEEMOZIONI

Parlare di emozioni ai bambini non è sempre facile. I libri ci hanno
aiutato molto a rompere il ghiaccio e confrontarci anche con emozioni un po’ ingombranti, come la rabbia o la gelosia.
Ho raccolto qui  un elenco di libri, per diverse età, che trovo davevro validi e utili per avvicinare, giocare e divertirsi con le emozioni!
31eDdOp3GtL._SX252_BO1,204,203,200_ L’alfabeto dei sentimenti, di J. Carioli, S.M.L. Possentini, Fatatrac ed., 2013
Età consigliata: da 3 anni
Parole che sfumano, colori che parlano. Due grandi autrici ci accompagnano, lettera dopo lettera, alla scoperta dei sentimenti e del loro speciale linguaggio. Per grandi che hanno voglia di emozionarsi. Per piccoli che iniziano a scrivere la propria storia.

51yJmsKqUaL._SY342_BO1,204,203,200_Giochi e attività sulle emozioni, di M. Di Pietro, M. Dacomo – Erickson, 2006

Età consiglita: da 3 anni

Basato sui principi dell’educazione razionale-emotiva, questo kit di attività e giochi sulle emozioni consente a bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni di acquisire in modo divertente e coinvolgente una maggiore competenza nella gestione delle proprie emozioni

61bUkNnNIRL._SY427_BO1,204,203,200_I colori delle emozioni, di A. Llenas, D. Gamba – Gribaudo edizioni, 2014

Età consigliata: da 3 anni

Che cos’ha combinato il mostro dei colori? Ha mescolato le emozioni e ora bisogna disfare il groviglio. Riuscirà a rimettere a posto l’allegria, la tristezza, la rabbia, la paura e la calma, ognuna con il proprio colore?

 

9788858015063_quarta.jpg.600x800_q100_upscaleLe sei storie delle emozioni, di S. Agostini, M. Tonin – Gribaudo editore,  2016

Età consigliata: da 3 anni

Storie illustrate a colori per aiutare i bambini a conoscere e a gestire le loro emozioni. Una fifa blu, Rosso di vergogna, Giallo di gelosia, Verde di invidia, Arancione di gioia e Grigio di tristezza: tanti racconti da leggere per esplorare i sentimenti

51A985daDfL._SX450_BO1,204,203,200_Il libro delle emozioni, di A. McCardie, S. Rubbino – La Margherita Edizioni, 2015

Età consigliata: da 5 anni

Questo libro parla delle emozioni di Luca e di Lisa ma, forse, possono essere anche le tue, non credi? Gioia, paura, imbarazzo, timidezza, rabbia, gelosia, tristezza e frustrazione…

copertinaCome ti senti oggi?, di M. Potter, S. Jennings – ed. Motta Junior, 2016

Età consigliata: da 5 anni

Il libro delle emozioni è un albo illustrato Motta Junior pensato per parlare di emozioni con i bambini dai 5 anni in su. Comprende una guida per i genitori con i passi da seguire per aiutare il bambino a riconoscere e a gestire nel modo giusto la paura, la gelosia, la rabbia e le altre emozioni

61aWluY-lBL._SX363_BO1,204,203,200_Il grande grosso libro delle emozioni, di M. Hoffmann, R. Asquith, N. Pardi, Lo Stampatello edizioni, 2013

Età consigliata: da 5 anni

 

51GWx-suI3L._SX356_BO1,204,203,200_L’alfabeto delle emozioni, di N. Costa – emme edizioni, 2008

Età consigliata: da 6 anni

Appena succede qualcosa di inaspettato, tante emozioni si fanno strada nel nostro petto…. timidezza, gioia, noia… sono troppe, bisogna metterle in ordine. Che ne dite, le elenchiamo tutte? E per non far torto a nessuna, che ordine usiamo? Ma quello alfabetico, certo! Avanti, comincia l’A-micizia…

41dDMhCbcCL._BO1,204,203,200_Magigum e il volo delle emozioni, di C. Scataglini, M.G. Ragusa, edizioni Erickson, 2005

Età consigliata: da 6 anni

Vi ricordate Magigum, la bambina di gomma americana protagonista di Lo strano mistero di Cartoonville? È ritornata per raccontarci le incredibili avventure che vivrà assieme ai suoi compagni di classe e non solo: la strampalata nonna Bubblegum, il Tricopreside, l’Amicocitofono, il perfido Maramaldo De Rubeis, … Leggendo questa storia densa di colpi di scena, potremo vivere assieme a lei fortissime emozioni, come la paura, la rabbia, la gelosia, la felicità, e imparare a riconoscerle, gestirle e, qualche volta, a trasformarle. Al termine della favola sono inserite delle schede per riflettere sulle emozioni.

 

3904736Parole fuori, di P. Baccalario, P. Zannoner, S. Gandolfi, S. Colaone, B. Masini, L. Cima, G. Sgardoli, A. Baronciani, A. Ferrara, L. Mattia, F. Silei, A. Ossorio – Il Castore edizioni, 2013

Età consigliata: da 11 anni

Dodici storie per raccontare le emozioni più intense, con le parole e con le immagini. Quelle emozioni che stanno sepolte nello stomaco, che non sempre siamo capaci di riconoscere. A cui è difficile dare un nome. E che è difficile portare fuori, allo scoperto. Desiderio, Vergogna, Timidezza, Dolore, Amore, Disperazione, Paura, Gioia, Coraggio, Colpa, Gelosia, Odio. Dieci grandi scrittori e due autori di graphic novel esprimono in questo libro quello che a volte grida forte ma non sappiamo dire.

Non mi resta che augurarvi buone letture!

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri sul… mare

10 libri per bambini sul mare

Le nostre vacanze inizieranno tra piu’ di un mese. Nell’attesa di goderci il mare, il sole e l’estate ho pensato di andare in cerca di libri interessanti.

Ecco qui una raccolta di 10 libri a tema marino: romanzi, libri-gioco, libri interattivi. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età. Un po’ li abbiamo già sperimentati, altri non mancheremo di gustarli sulla spiaggia!

31xDUJcv2nL._BO1,204,203,200_Octave.  L’integrale, D. Chauvel – Alfred – Walter, Tunuè Editori, 2010 – Età di lettura: da 8 anni

Octave è un bambino che vive con la mamma sulla costa di fronte l’oceano, ma odia il mare e il solo pensiero di immergere un piede nell’acqua salata lo fa rabbrividire. Quando la situazione lo richiede, tuttavia, tira fuori il coraggio e vola in soccorso di una balena; lotta contro la pesca abusiva; aiuta un pinguino a ritrovare la via di casa e salva il papà di un piccolo di sula tenuto prigioniero in un parco marino…

9781474916851In fondo al mare. Aguzza la vista!, K. Robson – G. Lucas – E. Lenzi, Edizioni Usborne, 2016 – Età di lettura: da 5 anni

Tanti animali e oggetti diversi da cercare e contare nelle scenette coloratissime di questo divertente libro.

mare01_wGli animali del mare da toccare, N. Chaux, Franco Cosimo Panini, 2011 – Eta di lettura: da 3 anni

Quante cose ci sono da scoprire in fondo al mare!
Un mondo colorato e affascinante che il bambino conosce toccando e strofinando i vari materiali: ruvidi, lisci e squamati ricordano lo squalo, la balena, il sarago e tanti altri.

51eZ5aUtTDL._SX314_BO1,204,203,200_Amici nel mare, G. Quarzo, Il battello a vapore, 2014 – Età di lettura: da 5 anni

Il paguro Bernardo e il pesce Pedro sono dei gran fifoni e non mettono mai il naso fuori dalle loro tane per paura dei pescecani… Che noia, però! Poi un giorno decidono di sfidare i pericoli del mare per incontrarsi e scoprono un mondo meraviglioso da esplorare insieme!

pescilino-cantastore-birichinoPesciolino. Cantastorie birichino, di J. Donaldson – A.Scheffler –  M. Barigazzi, Emme Edizioni, 2007 – Età consigliata: da 5 anni

Nel mare c’è un piccolo pesciolino che racconta grandi storie perché è sempre in ritardo e si inventa ogni sorta di scusa. Una storia raccontata in divertenti rime dalla coppia più affiatata: Julia Donaldson e Axel Scheffler.

maregialloMare giallo, di P. Rinaldi – Sinnos, 2010 – Età consigliata: da 9 anni

È notte fonda in una villa a picco sul mare: un rumore misterioso rompe il silenzio. Forse è il fantasma della contessa che viveva lì tanti anni prima? Partiti alla ricerca di uno spettro, tre amici, Hui, Caterina e Thomas, finiscono immancabilmente nei guai. Alle prese con contrabbandieri, passaggi segreti e vecchie leggende, ai tre amici servirà tutto il loro coraggio e la forza del loro rapporto per risolvere questo complicato puzzle… sullo sfondo di un mare giallo.

888072221Terra, terra!, Storia di Cristoforo Colombo, di P.Pace, ARKA Edizioni, 2014 – Età consigliata: da 6 anni

Da bambino Cristoforo faceva il lanaio in una bottega buia e polverosa di Genova. Ma sognava di fare il marinaio. Perché il mare profumava di terre lontane, profumava di futuro…

londaL’onda, di S. Lee , Corraini Editore, 2008 – Età consigliata: da 5 anni

Quando le sue onde giocano e poi si ritirano, il mare lascia sulla spiaggia le conchiglie che portava con sé: una sorpresa inattesa! Questo libro è la storia dell’incontro di una bambina con il mondo del mare: prima osservato curiosamente dall’esterno, poi sfiorato timidamente e infine “giocato” fra spruzzi e scherzi, con la compagnia di un buffo gruppo di gabbiani. Fino a quando i loro mondi si incontrano con un’onda che colora tutto di azzurro, e si possono raccogliere le conchiglie come il regalo di un nuovo amico.

9788877825148-usVacanze all’isola dei gabbiani, di A. Lindgren, Salani, 2011 – Età consigliata: da 10 anni

Un padre svagato, quattro figli pieni di personalità, gli abitanti dell’isola, tanti animali (cani, foche, conigli, pecore) avventure col cielo sereno e con la tempesta: un mondo reale e nelle stesso tempo magico. Il racconto si sviluppa in una serie di avventure: il primo amore di Karin, la sorella-mamma dei tre ragazzi, le escursioni e le marachelle di Niklas e Johan, la triste sorte del coniglio di Pelle e le comiche avventure dello sbadato padre.

riva-mare-cop-g-4fd2f68beaf9d---310-310A scuola in riva al mare. Giochi, attività, esperimenti, di M.Manning, B. Granström, P. Roaldi,  Editoriale Scienza, 2008 – Età consigliata: da 6 anni 

A tutti piace andare al mare! C’è tanto da vedere e tanto da fare! Ecco tanti stimolanti e divertenti suggerimenti di attività da fare in riva al mare. Comincia con l’analisi della sabbia con l’aiuto di una lente, realizza lo striscione delle maree, sperimenta la forza del vento con un costume da gabbiano, ascolta la musica dei sassi, leggi le storie di sirene e pirati, arricchisci la tua collezione di relitti e per finire fai una bella pulizia alla tua spiaggia preferita

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il diario dei ricordi per la fine della scuola

IMG_6150

Gli amici di PF che vivono in Italia stanno per terminare la scuola. A noi purtroppo manca ancora piu’ di un mese e mezzo, anche se PF le inizierebbe subito!

Per lui sarà  una fine dell’anno speciale questa: lascerà il suo adorato maestro ed entrerà in una nuova classe. Dato che le classi sono miste (nel nostro caso dalla prima alla terza) ogni anno c’è da salutare qualche compagno, cosi’ qui si usa molto far scrivere ai propri compagni ed insegnanti il libretto dei ricordi: dove mettere una foto, fare qualche disegno, scrivere qualche pensiero simpatico ed annotare le cose che sono piaciute di piu’ durante l’anno. Mi ricordo che quando ero piccola ne avevo uno simile che conservo ancora.

Quando ho ricevuto un po’ di messaggi da parte di maestre che mi chiedevano idee per rendere speciale gli ultimi giorni di scuola, ho pensato di realizzare un libretto dei ricordi, dove i bambini potessero sbizzarrirsi a disegnare, scrivere e scambiarsi messaggi per ricordare l’anno scolastico appena trascorso.

Qui trovate il libretto dei ricordi da stampare, composto dalla copertina, 10 pagine e le istruzioni per assemblarlo.

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La libreria dei miei sogni

libriQui a Zurigo ci sono un sacco di belle librerie: grandi e piccole, con grandi divani o scomode sedie, con giochi o libri a disposizione, con piccoli bar all’interno, con zone bimbo da favola o piccoli spazi dove i bimbi si divertono insieme, con scivoli giganti a forma di drago o scaffali con eReader da provare…

Insomma ce n’é per tutti i gusti e in ogni dove!

Qualche pomeriggio fa ero a spasso per librerie con una mia cara amica e ci siamo messi a discutere su come dovrebbe essere la nostra libreria ideale. Abbiamo messo giu’ una specie di decalogo. Eccolo a voi!

  1. un ambiente familiare ed accogliente che faccia sentire ” a casa”
  2. poltrone, sedie e divani confortevoli dove poter sfogliare e leggere i libri e le riviste messe a disposizione
  3. nel reparto bimbi uno spazio ad hoc curato, accattivante, ben organizzato ed attrezzato con libri e giochi da usare in tutta libertà
  4. in tutta la libreria dei piccoli spazi-bimbi per agevolare i genitori che vogliono rilassarsi scegliendo con calma i libri
  5. un piccolo bar dove potersi fermare e ricaricarsi con dolcetti e bevande, pensato anche a misura di bimbo
  6. uno spazio “laboratorio” dove speriementare craft ed attività ispirati da libri (come origami, mosaici, palloncini gonfiabili, collage, lavori a maglia…) e dove organizzare incontri a tema (gruppi di lettura, letture di testi, incontri con l’autore…)
  7. uno spazio-recensione dei lettori dove poter raccogliere commenti e suggerimenti  da cui poi trarre una classifica mensile dei libri piaciuti di piu
  8. uno spazio media dove non solo poter ascoltare i cd, ma anche dove poter ascoltare musica dal vivo in momenti prestabiliti e per i piu‘ piccoli dove avvicinarsi alla musica e agli strumenti
  9. e poi incontri dove poter leggere e commentare anche in lingua (sia per grandi che per piccini)
  10. infine personale qualificato e amante dei libri (cosa non sempre da dare per scontata ahimè :-S)

Insomma abbiamo fatto un bel mix di tutte le librerie che ci sono piaciute di piu’!

E com’è la libreria dei vostri sogni?

 

 

Continue Reading

Un racconto eco-sostenibile per l’estate

Franz e Cinzia questa volta si sono superati. Ecco qui un bellissimo racconto sulla natura, per imparare a difenderla e proteggerla.

Cantastorie&Cantastorie è un racconto sull’impegno e la responsabilità personale, ma anche una storia di amicizia che sottolinea l’importanza di parlarsi e di condividere esperienze.

Dopo lunghe peripezie (un grazie al nostro Bobo messaggero 🙂 ), finalmente sono riuscita ad assemblare il racconto di Franz accompagnato dai fantastici disegni di Cinzia. Eccolo qui tutto per voi:

E questa volta, viste le insistenze di Piccolo Furfante che non la finiva più di farmi stampare il libretto in bianco e nero, qui trovate anche un fascicolo con le illustrazioni di Cinzia in formato A4, tutte da colorare.

Buona lettura e buona “colorazione” (come dice PF) 😀

Qui trovate tutti i racconti di Franz accompagnati dalle magnifiche illustrazioni di Cinzia.

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Le filastrocche delle emozioni

Settimana scorsa io e Piccolo Furfante abbiamo  rimesso a posto un po’ di scatole di attività. Si erano pericolosamente (nel senso che rischiavano di caderci in testa :-S) accumulati schede, libretti, carte, dadi e una marea di altre piccole cose.

Ci eravamo accorti che non riucivamo più a trovare quello che ci serviva e che, avvicinandoci ai contenitori, ci passava la voglia di cercare. Così di buona lena ci siamo messi a riordinare e cosa abbiamo trovato? Le mitiche palette delle emozioni e delle schede che avevo creato proprio nello stesso periodo: le filastrocche delle emozioni. Ce n’eravamo proprio dimenticati. 🙁

All’epoca le avevo  plastificate e così hanno resistito bene alla marea di giochi che si sono accumulati sopra!

Sono delle semplici  filastrocche, scritte su fogli in formato A4, sulla Rabbia, la Paura, la Tristezza e la Gioia in cui vengono descritti questi stati d’animo, le reazioni fisiche ad essi associati e alcune idee per ritrovare la calma :-).

Per ogni scheda avevo inserito un simpatico disegnino che rimanda all’emozione e ho usato un colore diverso per renderla ben identificabile. Volendo si possono anche usare per creare un librettino oppure  come poster da appendre al muro.

A Piccolo Furfante piace soprattutto la filastrocca della PAURA. L’ultima parte me la fa ripetere e ripetere un miliardo di volte!

Non dovevo aver paura
la mia casa è ben sicura.
Nessun mostro o fantasma
ci viene a far la nanna:
loro abitan lontano
e a quest’ora russan piano,
coricati nei lettini
sognando topolini.
Ogni mamma sta cullando
e il suo bimbo rassicurando:
che sia mostro, alieno o umano
un ragnetto o un marziano.

Ecco le nostre schede. Buona lettura!
Altre idee emozionanti dalla rete:
LEGGI ANCHE…

Continue Reading

"Un regalo inatteso" per la giornata mondiale del libro

Come già anticipato qualche giorno fa oggi è la giornata mondiale del libro e quale modo migliore di festeggiare questo giorno se non regalando un libro??!!

In questo caso il dono è di Franz e Cinzia che hanno realizzato un bellissimo libretto e lo donano a tutti noi.

La storia non poteva aver miglior titolo “Il regalo inatteso”… una racconto dolce e tenero di una bambina e della sua famiglia.

Come sempre il racconto è in due versioni:

Un grazie speciale a Franz (l’autore del racconto) e Cinzia (l’illustratrice) e un augurio a tutti voi di piacevoli, divertenti e meravigliose letture!

LEGGI ANCHE…

Continue Reading