6 idee prese in rete per… scoprire i cinque sensi

Scoprire i cinque sensi puo’ diventare un gioco divertente.

Ho raccolto in questo post alcune idee interessanti e facili da realizzare per spiegare i 5 sensi ai bambini…

6 idee per attività sui cinque sensi

 

  1. Il libro dei 5 sensi da stampare e colorare 
  2. Le schede dei 5 sensi 
  3. I bellissimo libretto: 5 tesori da scoprire
  4. Il lapbook dei sensi
  5. La tribu’ dei 5 sensi: un divertente progetto per la scuola d’infanzia
  6. Un libricino di  filastrocche per scoprire i 5 sensi

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai cinque sensi

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare a tombola

Tombola fa rima con Natale, ma non solo! Noi ne abbiamo usate tantissimo per imparare i nomi, le attività, le stagioni.

Ne ho raccolte 6 divertenti e simpatiche…

idee prese in rete per giocare a tombola

 

  1. La tombola delle emozioni
  2. La tombola dell’alfabeto
  3. Il bingo di frutta e verdura per imparare l’inglese
  4. La tombola di Natale
  5. La tombola delle sillabe
  6. Il bingo delle posizioni

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai giochi fai da te 

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La tombola dell’inverno

tombola inverno da stampare bambini

 

PF è sempre stato un appassionato di tombole e ne ho create davvero tante sia per lui che per tanti bambini che me le richiedevano.Tra queste anche la tombola dell’autunno.

Una settimana fa mi è stata richiesta la tombola dell’inverno e dato che avevo voglia di creare qualcosa di nuovo mi sono messa subito la lavoro.

Ho realizzato cosi’ una tombola piena di disegni ispirati a questa stagione per aiutare i bambini ad imparare o ripassare nuovi vocaboli o semplicemente per divertirsi.

La tombola è composta da un cartellone, 25 carte che corrispondono alle 25 caselle della tombola e 22 cartelle. Sulla tombola tante immagini invernali come noci, pere, un pupazzo di neve, Babbo Natale…

Come realizzare la vostra tombola:

Stampate il file che trovate qua sotto. Ritagliate le 25 carte e le 22 cartelle. Se volete che la tombola sia piu’ resistente potrete incollare i fogli su del cartone o plastificarli.

Il vostro gioco è pronto!

Distribuite le cartelle e inserire le carte in un sacchetto mischiandole. Il primo che avrà finito la sua cartella avrà fatto tombola.

Qui trovate il file con il tabellone, le carte e le cartelle da stampare

Altre idee prese in rete sull’inverno…

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… allenare la motricità fine

Ho ricevuto alcune richieste per delle attività volte ad allenare la motricità fine.

Ne ho trovate tante interessanti, ma ho deciso in questo post di raccogliere quelle che richiedessero materiali facilmente reperibili e fossero semplici da realizzare. Eccole…

idee allenare motricità fine

 

  1. Creare un serpente di stoffa
  2. I ricami di cartone
  3. Cucire collane di mais
  4. La scatola delle cannucce
  5. Infilare la pasta
  6. Il gioco dei tappi

 

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alla motricità

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare con i cotton fioc

Sono sempre in cerca di idee creative da realizzare con materiali che si trovano in casa.

Oggi vi propongo un po’ di divertenti attività da fare con i cotton fioc

6 IDEE prese in rete per giocare con i cotton fioc

  1. Realizzare un coloratissimo telaio
  2. Giocare con le forme e l’alfabeto
  3. Allenarsi con la motricità e la concentrazione
  4. Creare meravigliosi fiori
  5. Dipingere come i grandi artisti
  6. Creare  bellissimi collage

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai giochi fai da te

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

Il gioco spaziale delle posizioni

gioco 3 d delle posizioni da stampare

Una delle attività che piacciono di piu’ ai miei studenti di italiano è quella che riguarda le coordinate spaziali. Di solito utilizzo delle mappe per facilitarne la memorizzazione.

Tra le tante attività che propongo c’è anche quella della scatola. Porto in classe un omino di LEGO, una scatolina e due dadi con indicate le posizioni e con questi “strumenti” ci divertiamo a ripassare i concetti di sopra, sotto, dietro, davanti, fuori, dentro…

Al gioco delle posizioni ci abbiamo giocato proprio qualche settimana fa e cosi’ mi è venuto in mente di ricrearlo per voi in versione spaziale.

Ho realizzato una scatolina con disegnati tanti ufo, due dadi contenenti le varie coordinate e dei simpatici alieni.

Il gioco è davvero semplice:

Sul tavolo posizionate le pedine con le immagini dei diversi alieni e l’astronave. Tirate ora uno dei dadi con le posizioni e quello con le immagini degli alieni. In base a cosa uscirà posizionate l’alieno in relazione all’astronave.

Per esempio se vi sarà uscito l’alieno giallo con l’indicazione “dentro”, dovrete aprire la scatola-astronave e inserirvi l’alieno; se vi uscirà l’alieno verde con l’indicazione destra, dovrete posizionare l’alieno verde in questa posizione.

Potete giocare sia da soli che in gruppo. In gruppo è decisamente piu’ divertente!

Qui trovate il kit da stampare con i due dadi indicanti le posizioni, il dado con le immagini degli alieni, la scatola-astronave, i sei alieni e le indicazioni per assemblare dadi, astronave e pedine.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

Altre idee prese in rete…

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giochi con i colori

Imparare i colori puo’ essere divertente!

In questo post ho raccolto un po’ di attività facili da realizzare per giocare con i colori.

IDEE PER GIOCHI CON I COLORI

 

  1. Il dividi bottoni
  2. I tappi dei colori
  3. La pasta colorata
  4. Il treno dei colori
  5. Infila il colore
  6. Le forme appiccicose

 

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alle attività con i colori.

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco del parrucchiere per imparare ad usare le forbici

schede gioco per le forbici

La motricità fine, ovvero la capacità di compiere movimenti precisi coordinando mani e vista, si puo’ esercitare in molti modi: come ripassare linee tratteggiate, colorare dentro determinati spazi, infilare perline in un filo o usando le forbici.

Vi confesso che ero sempre un po’ in ansia quando PF da piccolissimo usava le forbici, tant’è che gliene avevo preso un paio che non avrebbero tagliato un foglio nemmeno per sbaglio. Dopo varie sue lamentele ero passate alle forbici “sicure” , tipo queste, che per lo meno avevano le estremità arrotondate.

PF ha sempre amato ritagliare e cosi’ abbiamo passato intere giornate a tagliuzzare giornali, fogli, fili, cartoncini colorati ed ogni cosa che le nostre forbici “sicure” potessero tagliare.

Qualche tempo fa ho visto in rete un simpatico gioco che ci sarebbe stato utile e ci avrebbe divertito un sacco: il gioco del parrucchiere. Su di un foglio erano riprodotte delle facce con i capelli fatti di lana.  I bambini dovevano semplicemente dare la forma ai capelli usando appunto le forbici.

Osservando questo gioco, me ne è subito venuto in mente un altro che potevo realizzare per allenare la motricità fine: per creare i capelli sarebbe bastato seguire delle linee disegnate sul foglio!

Ho realizzato cosi’ 3 tipi di schede per divertirsi a tagliuzzare e a creare nuove acconciature:

  1. schede a colori in cui seguire le linee
  2. schede da colorare in cui seguire le linee
  3. schede da colorare senza linee

Nei primi due tipi di scheda i bambini devono semplicemente esercitarsi a seguire delle linee usando le forbici, devono percio’ essere precisi e concentrati nei loro movimenti.  Nell’ultimo tipo di scheda invece possono lasciare libera la loro fantasia e creatività.

E’ sufficiente stampare le schede che trovate qui sotto, ritagliare le sagome e darsi al taglio dei capelli.

schede motricità uso forbici

 

Qui trovate le schede da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento e lasciarvi con altre idee prese in rete

…e sullo scaffale…

 

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

A caccia di forme: un gioco per imparare le forme

schede per imparare le forme

Imparare le forme geometriche puo’ essere estremamente noioso o al contrario molto divertente. Dipende tutto da come questa attività viene presentata. Con PF abbiamo giocato spesso con i tangram o con le forme colorate di legno, cosi’ impararle è stato del tutto naturale e pure spassoso.

Spesso mi chiedete idee per far apprendere ai bambini le forme e mi vengono subito in mente i nostri giochi come quello sulle posizioni o quello sulle simmetrie.

Oggi ve ne propongo un altro, divertente e pensato con 2 gradi di difficoltà.

Si tratta di semplici schede contenenti tante forme in bianco o nero e di due dadi. Il primo con le forme colorate su ogni faccia ed il secondo con le 6 facce colorate e i nomi di una  forma su ognuno.

Come si gioca:

Scegliete uno dei due dadi e tiratelo, in base alla forma che esce  dovete colorate il disegno corrispondente sulla scheda. Potete sia colorare tutte le forme corrispondenti tutte insieme o una sola ogni volta che esce sul dado.

Il dado con le immagini delle forme rende il gioco piu’ semplice, quello con i nomi un po’ piu’ difficile in quanto il bambino deve anche associare il nome alla forma corretta.

Qui trovate il file da stampare contenente i due dadi e 3 schede gioco.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento e suggerirvi queste altre divertenti idee gioco prese in rete

e sullo scaffalehttps://www.topipittori.it/it/catalogo/tondo-tondo-e-quadrato

edizioni la coccinella formechi è tra i ritagli libri sulle forme

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I fiori dei numeri e delle quantità

fiori per imparare a contare

Comprendere il  concetto di quantità avviene automaticamente nel bambino, che lo impara facendone esperienza tutti i giorni:  una tazza di latte, 2 biscotti, 3 macchinine…

L’associazione quantità e numero è avviene quindi naturalmente.

Quando si passa pero’ dalla forma orale a quella scritta, il discorso puo’ essere piu’ complesso: il bambino deve infatti associare la quantità ad un simbolo che rappresenta il numero.  Allenare a fare questa associazione puo’ avvenire in maniera giocosa.

Ho preparato tante attività per fare questo, come quella che vi presento oggi. Si tratta di fiori su cui petali vi sono tanti oggetti e sulla corolla un numero che corrisponde al numero di oggetti presenti sui petali.

L’attività è semplice e a due livelli di difficoltà:

  • nel primo caso i petali sono tutti insieme e il bambino deve semplicemente abbinare la corolla al fiore che ha il numero di oggetti corrispondenti (es. la corolla 5 verrà messa sui petali che contengono ognuno 5 immagini). I petali del fiore sono uniti tra loro ed è solo la corolla ad essere mobile.
  • nel secondo caso i petali saranno staccati e il bambino si troverà 10 corolle con i numeri e tanti petali contenenti oggetti in diverso numero. In quanto caso dovrà ricostruire l’intero fiore, unendo i petali con lo stesso numeri di immagini tra loro e inserendo al centro la corolla giusta.

Naturalmente la seconda attività è piu’ complessa della prima, ma per aiutare il bambino ho colorato i fiori in maniera diversa, cosi’ come le corolle.

Qui trovate il kit con i fiori da stampare e ritagliare.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!!

 

Altre idee prese in rete…

sullo scaffale…

numeri con lette usborne

i miei primi numeri libro

numeri dami editore

 

 

 

 

 

e per giocare…

 

giochi legno per contare

 

giochi legno per numeri e quantità

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading