Trova la coppia… in fondo al mar!

Conoscete Dobble? Io lo adoro: non solo è un gioco divertente, ma è utile per allenare l’attenzione, la concentrazione, la pazienza, la memoria e aumenta il vocabolario.

In pratica i giocatori devono trovare, il più velocemente possibile, su ogni carta l’immagine uguale. Per ogni carta ce n’è solamente una!

Sembra facile, ma in realtà non lo è sia perchè i disegni sono tanti (8 per carta) sia perchè le immagini hanno colori forti e simili che distraggono l’attenzione sia perchè i disegni sono di dimensioni diverse. I giocatori inoltre devono non solo indicare l’oggetto rappresentato dall’immagine, ma anche nominarlo: un’ulteriore difficoltà perchè richiede concentrazione e molta attenzione.

Il gioco poi si presta a molte varianti, eccone alcune:

  • si può giocare a trovare sinonimi o a descrivere i vari oggetti;
  • si può utilizzare per esercitarsi in una lingua straniera;
  • invece che nominare l’oggetto si può scriverlo per allenare l’ortografia

Dato che mi piace troppo, ne ho realizzato uno simile a tema mare! Mi sono divertita molto a costruirlo, scegliendo disegni simpatici e divertenti. Nel mio caso le carte sono di piu’ rispetto al gioco tradizionale (57 invece che 55), ma le regole sono le stesse!

Per creare il gioco, sarà sufficiente ritagliare le carte e plastificarle per renderle più robuste!

Se anche voi amate questo gioco, trovate qui sotto le carte da stampare (stampatele tutte se no il gioco con funziona!):

TI POTREBBERO PIACERE ANCHE…

Se siete in cerca di  DI LIBRI SULL’ESTATE, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema

Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting