L’agenda delle vacanze dei piu’ piccini: agosto 2018

Agosto è appena iniziato e molti di voi saranno già in vacanza. Come ogni mese ecco la mia agenda  pensata per i piu’ piccini, ancora in versione estiva.

Come sempre troverete tanti spazi per disegnare, colorare e scrivere, per segnare il giorno della settimana, la stagione, l’umore e il tempo e per raccontare giornalmente le proprie vacanze .

Alla fine del diario c’è anche un calendario, dove poter segnare l’andamento delle giornate o semplicemente una X per prendere nota dello scorrere dei giorni.

L’agenda diventa cosi’ un modo per imparare tante cose: i numeri, le stagioni, il tempo metereologico e, non ultimo, diventa un ricordo da tenere sempre con sè.

Qui sotto trovate i file da stampare insieme alla istruzioni per assemblare il diario:

Diario AGOSTO prima parte

Diario AGOSTO seconda parte

 

Non mi resta che augurarvi buon mese di AGOSTO e buone vacanze!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Il mistero del Gattopardo

In questo Venerdi’ del libro, ultimo prima delle vacanze, non poteva che essere un giallo, ma un giallo un po’ particolare che vede come protagonista un’allegra ed arzilla vecchietta bavarese venuta in Sicilia con lo scopo di dimenticare i suoi dispiaceri e che si cala con piacere nel ruolo di detective.

Dopo il primo libro dedicato a questa particolare vecchietta, ovvero a Zia Poldi , anche in questa nuova avventura la nostra eroina sarà coinvolta suo malgrado in un caso di omicidio e le sue indagini risulteranno preziosissime.

Un giallo che fa sorridere. Eccentrico e scapestrato proprio come la sua protagonista. Ve lo consiglio di cuore sia se vi piace il genere sia se volete godervi una lettura piacevole.

Il mistero del Gattopardo di Mario Giordano

O ti fai venire le rughe d’espressione e ti rovini lo smalto dentale a forza di digrignare i denti. O dici “Namasté”, accetti la situazione e prendi la vita cosi’ come viene.

 

Vi auguro delle splendide vacanze piene di letture, di sole e di relax. Il venerdi’ del libro tornerà a metà agosto con nuovi titoli e nuovi suggerimenti. 

Ora aspetto i vostri! Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte per imparare a scrivere un tema

Le carte schede per imparare a scrivere un tema

Ho sempre amato scrivere i temi, è sempre stato il mio forte. Di questo devo ringraziare la mia maestra delle elementari che ci ha fatto esercitare molto e ci ha spiegato, passo passo, come scrivere un tema chiaro ed interessante.

Per aiutare PF ad imparare a scrivere i temi ho creato delle semplici carte che riassumono, in modo semplice, come farlo. Queste carte stanno in una mano e possono essere facilmente portate con sè.

PF le ha trovate utili, cosi’ ho deciso di condividerle con voi.

In totale sono 4 carte:

  1. nella prima spiego i punti da toccare per svolgere una buona introduzione ,
  2. nella seconda carta indico come svolgere il tema,
  3. nella terza come concluderlo,
  4. nella quarta carta spiego cosa controllare prima di ricopiarlo in bella.

Le carte possono essere anche unite insieme per creare un pratico libretto.

Qui trovate le carte-libretto da stampare

e un breve video che ho realizzato per riassumere visivamente il tutto:

 

 

Qui trovate le carte/libretto che ho creato invece per scrivere i RIASSUNTI

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… creare giochi con i rotoli di cartone

Le vacanze portano anche tanto tempo libero e tanta voglia di creatività.

Ho raccolto quindi un po’ di simpatiche idee per creare giochi usando dei semplici rotoli di cartone.

6 idee CREARE GIOCHI CON I ROTOLI DI CARTONE

  1. Occhiali di cartone
  2. Lo xilofono di rotoli
  3. Il gioco delle biglie
  4. Macchinine fai da te
  5. Caleidoscopio fai da te
  6. I dinosauri acchiappa uccellini

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai giochi fai da te

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Young Samurai, la via del guerriero

Questo venerdi’ vi parlo di un libro per ragazzi, l’ultimo entrato in casa P. : “Young Samurai. La via del guerriero”.

E’ una serie che prende molto i ragazzi di qui e cosi’ non poteva che arrivare anche a casa nostra sotto forma di regalo di compleanno.

Un testo ben scritto e abbastanza impegnativo, visto le sue 400 pagine. La storia è molto intrigante: Jack, dopo che il padre viene ucciso da un ninja, viene adottato da un samurai e inizia il suo cammino sulla Via del Guerriero, in cui dovrà eccellere nelle arti samurai, quali l’arco, la spada, la lotta e la meditazione. Riuscirà nel suo intento e a difendere il prezioso diario che è costato la vita al padre?

Un libro che consiglio di cuore e che vi lascerà incollati alle pagine fino alla fine.

Young Samurai. La via del guerriero di Chris Bradford

la via del guerriero young samurai

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri su… i giochi da fare con la carta

Le vacanze per me non sono fatte solo di bagni al mare e passeggiate in montagne, ma anche di momenti di tranquillità in cui  divertirsi con la creatività.

Ho pensato allora di raccogliere un po’  libri per giocare con la carta. Qui trovate quelli che mi sono piaciuti di piu’

 

origami per bambiniOrigami per bambini di Claudia Dovì , Edizioni dal Borgo, 2015

Età consigliata: da 3 anni

Vuoi imparare a realizzare 11 simpatiche figure con la tecnica dell’origami? Le istruzioni semplici e guidate di questo libro ti insegneranno come fare. All’interno i fogli di carta per cominciare subito a creare. Poi procurati occhietti mobili e ritagli di carta colorata e usa la fantasia per decorare 
i tuoi lavori come preferisci. In più tanti giochi per divertirsi e imparare.

*************************

Costruisci animali, Edizioni Baldo, 2015

Età consigliata: da 4 anni

 

29 amici da costruire in 3D o da comporre e inventare… non è difficile, è un gioco divertente.

 

*************************

Taglia, ritaglia, attacca! di Klutz Staff, Editoriale scienza, 2011

Età consigliata: da 4 anni

I bambini sono irresistibilmente attratti dalle forbici e saranno contenti di fare a pezzi questo libro. Ritaglia le pagine, aggiungi un pezzetto di nastro adesivo ed ecco un esercito di marionette, un tappeto, un cavallo magico, un vaso di gerani fioriti… e questo è solo l’inizio!

*************************

bamboline di carta libri per giocare con la cartaBamboline di carta di Fiona Watt, Usborne Publishing, 2o18

Età consigliata: da 5 anni

Questo originale libro di attività contiene quattro bamboline di carta e un sacco di vestiti, scarpe e accessori per vestirle al meglio per ogni occasione: una giornata di pioggia, le vacanze estive, un ballo da favola e tanto altro. Comprende anche sagome di vestiti che i bambini possono finire di disegnare da soli.

*************************

cose di carta libri per giocare con la cartaCose di carta di Rosa M. Curto, Edizioni dal Borgo, 2015

Età consigliata: da 5 anni

La protagonista di questo volume è la carta, che viene qui utilizzata per realizzare particolarissimi biglietti regalo, simpatici animali della fattoria, burattini a dita e originali composizioni. Un libro ricco di idee e suggerimenti per scoprire le infinite possibilità di gioco che la carta può offrire.

*************************

365 cose da fare con carta e cartone 365 cose da fare con carta e cartone di Fiona Watt, Usborne Publishing, 2013

Età consigliata: da 6 anni

Un volume ricco di spunti per progetti e attività creative semplici ma di grande effetto. Per incoraggiare i bambini a riciclare carta e cartone, con un progetto creativo per ogni giorno dell’anno

*************************

35-idee-creative-per-bambini-02 Idee creative per bambini di F. Sassi, Edizioni dal Borgo, 2008

Età consigliata: da 6 anni

Il risultato di ogni attività rappresenta sempre un piccolo successo: i bambini saranno orgogliosi d’aver costruito con le proprie mani giocattoli, maschere, aeroplanini, portagioie, cornici e portamatite dalle forme più insolite! Alcune idee sono perfette come piccoli regali o per rallegrare l’atmosfera nei periodi di festa, basti pensare all’agnellino pasquale o a Babbo Natale.

*************************

aerei di carta Aerei di carta di Doug Stillinger, Editoriale scienza, 2008

Età consigliata: da 8 anni

Vuoi costruire aerei di carta per voli da campione? I modelli che realizzerai grazie a questo libro sono destinati a lasciare stupefatti i tipi più duri, i veterani dei cortili di scuola! Si tratta infatti di aerei con prestazioni di altissimo livello, dotati di stabilizzatori e alettoni, in grado di sbaragliare qualsiasi concorrenza. Per un volo perfetto segui i suggerimenti su piegatura, simmetria, messa a punto e lancio!

Sono 10 i modelli che realizzerai seguendo le istruzioni dettagliate del libro: nakamura, aereo spia, corsaro, cacciatore di teste, martello, pteroplano, professionista, ninja volante, incrociatore spaziale, ciclone. A ciascun passaggio è associata un’immagine che ti mostra cosa fare.

*************************

costruisci il tuo robotCostruisci il tuo robot di Steve Parker,  Editoriale scienza, 2015

Età consigliata: da 8 anni

I robot ci aiutano a svolgere i lavori che non vogliamo o non possiamo fare. Possono essere superforti, ultraveloci, giganti o microscopici; non si annoiano mai e affrontano senza paura gli abissi degli oceani come lo spazio.
Alcuni robot operano nelle fabbriche e nelle catene di montaggio, altri se ne stanno nelle case, per aspirare la polvere o tagliare l’erba; altri ancora seguono invece rotte più avventurose e finiscono nello spazio, per raccogliere dati e supportare gli astronauti nelle missioni, oppure nelle gelide regioni polari o in cima a un vulcano. C’è il robot usato per eseguire interventi chirurgici e quello che si addentra tra le macerie per individuare le persone rimaste intrappolate; c’è il robot capace di disinnescare una bomba e quello che addirittura è in grado di prendere decisioni!

*************************

pianeta terra libro per costruire un mappamondo Pianeta terra. Costruisci il tuo mappamondo di Jen Green, Editoriale scienza, 2016

Età consigliata: da 8 anni

“Pianeta Terra” è un libro, un gioco, una raccolta di esperimenti per conoscere la geografia.
Leggi come si è formata la Terra e come si è evoluta, per poi soffermarti sui vari elementi: gli oceani e i mari, le montagne, le rocce, l’aria e venti, il clima e le stagioni.
Mettiti alla prova con gli esperimenti e approfondisci quanto letto: crea un mini vulcano, una nuvola in bicchiere e un fossile, misura la velocità del vento e quanto dista un temporale, individua il punto di congelamento dell’acqua salata e di quella dolce, simula le onde sismiche.
Gioca costruendo il mappamondo allegato e riproduci, grazie a una pila e seguendo i suggerimenti del libro, il passaggio dal giorno alla notte e l’alternarsi delle stagioni.

Cosa causa i terremoti? Come nascono le montagne? Da cosa è composta l’aria? Che cosa sono le placche tettoniche? Con “Pianeta Terra” indaghi la formazione, la struttura e l’atmosfera del nostro pianeta, nonché i fenomeni meteorologici e geologici che lo riguardano, e ti cimenti in più di 20 esperimenti scientifici.

******************************

Non  mi resta che augurarvi buone letture e buon divertimento!

Qui trovate tutti i libri “catturati” per voi nella rubrica “10 libri…”

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte per imparare a scrivere un riassunto

carte per imparare a scrivere un riassunto

 

A scuola di PF si fanno purtroppo pochi riassunti e pochi temi. Fortunatamente nella classe d’italiano invece ci sono quasi ogni settimana e questo ha favorito tantissimo PF anche in tedesco.

Per aiutarlo ad imparare la costruzione sia dei riassunti che dei temi ho creato delle semplici carte che riassumono in modo semplice e diretto come scriverli. Queste carte stanno in una mano e possono essere facilmente portate con sè.

PF le ha trovate utili, cosi’ ho deciso di condividerle con voi.

Oggi vi propongo quelle per scrivere un riassunto.

In totale sono 3 carte: nella prima spiego come  leggere e analizzare il testo da riassumere, nella seconda come scrivere il riassunto e nella terza lo stile da utilizzare, come per esempio trasformare i discorsi diretti in indiretti od usare la terza persona.

Le tre carte possono essere anche unite insieme per creare un pratico libretto.

Qui trovate le carte da stampare

E qui un breve video che ho realizzato:

 

Altre idee prese in rete:

una pratica mappa mentale

e sullo scaffale…

riassunti facili per imparare a scrivere riassunti

 

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Giochi in tasca: Evviva l’estate!

giochi in tasca estate da stampare

Come ogni settimana ecco il libricino gioco pieno di facili attività di matematica e italiano.

Questi libretti li ho sempre trovati comodi  per intrattenere PF e divertirsi.

Il libro-gioco di oggi si intitola “Evviva l’estate!”: troverete 10 pagine di facili attività sui numeri,  addizioni e sottrazioni, giochi di sequenza e di logica nonchè attività di italiano.

Qui trovate EVVIVA L’ESTATE! da stampare

Qui invece trovate i nostri vecchi libri-gioco :

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete…da fare in spiaggia

Manca ancora una settimana alla fine della scuola e sto letteralmente contando i giorni. Non vedo l’ora di andare in spiaggia e godermi il sole e il mare.

Per portarmi avanti sono andata in cerca di  giochi divertenti da poter fare quest’anno…

6 idee DA FARE IN SPIAGGIA CON I BAMBINI

 

  1. Mini golf fai da te
  2. Piscinetta da spiaggia 
  3. Tris con sassi e conchiglie
  4. Arte da spiaggia
  5. Vulcano di sabbia
  6. Tiro a segno sulla sabbia 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai giochi da fare all’aperto

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Sono sempre io

Mi sono innamorata di Jojo Moyes leggendo “Io prima di te”, un libro che credevo leggero e tutto fiocchi rosa e romanticismo e che poi sei rivelato ben altro.

Non sono riuscita a leggerne il seguito (“Dopo di te”), perchè  troppo legata ai personaggi di Louisa e Will convinta che  ne rimarrei sicuramente delusa. Un’amica pero’ mi ha prestato il terzo libro della serie e cosi’ non ho saputo resistere.

La trama è semplice: Louisa si trasferisce a New York per assaporare una nuova avventura e li’, lavorando per una ricchissima famiglia sulla Fifth avenue, farà nuove esperienze e capirà finalmente cosa intendeva Will per “scegliere da sola chi veramente essere”.

Ho fatto un po’ di fatica all’inizio ad entrare nella storia, un po’ troppo disturbata da come Louisa veniva presentata (la scena dell’arrivo in aeroporto mi ha perfino irritata), ma poi la lettura è filata liscia e la storia mi ha presa. Non certo come “Io prima di te”, ma sicuramente è stata una lettura piacevole

Un libro che si puo’ leggere anche senza aver letto i precedenti, ma che sicuramente offre di piu’ se si conoscono e si sono assaporati gli antefatti.

“Sono sempre io” di Jojo Moyes

…cercai di pensare a ciò che volevo realmente, piuttosto che a ciò che tutti volevano per me. Pensai a quello che mi aveva ripetuto Will, ossia di non vivere accontentandomi dell’idea di un’esistenza piena, ma di vivere il mio sogno fino in fondo.

Vi auguro uno splendido fine settimana e tante buone letture. Ora aspetto i vostri consigli…

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading