Ultimi post

<< >>

Venerdi’ del libro: Il giardino delle favorite

Oggi vi parlo di un libro che mi ha preso il cuore e che ho divorato in meno di due giorni. La lettura è stata subito molto piacevole: la trama originale,  la doppia narrazione che si articola tra presente e passato, il fatto  che parte

Venerdi’ del libro: Trilogia della nebbia

Quando mi piace un autore, ho l’abitudine di buttarmi a capo fitto su ogni suo libro. Quindi non è un caso se sto facendo incetta di libri di Zafon. Dopo aver tergiversato un po’, ho deciso di comprare in blocco la trilogia della nebbia che

Il diploma del super lettore e della super lettrice

Dopo 5 settimane di vacanza, la scuola è iniziata proprio oggi! PF non vedeva l’ora di rivedere i suoi compagni anche se avrebbe fatto volentieri qualche giorno di ferie in piu’. Queste vacanze sono state molto attive e  ricche di avventure: siamo stati in campeggio, abbiamo

Venerdi’ del libro: Ventimila leghe sotto i mari

Il libro che vi presento oggi è un classico rivisitato: Ventimila leghe sotto i mari di Geronimo Stilton. Dopo un primo amore per i libri di Geronimo, PF ha avuto un rigetto: non solo non voleva leggerli, ma nemmeno farseli leggere. Cosa stranissima quest’ultima perchè adora

Venerdi’ del libro: La rilegatrice del fiume

I libri che parlano di libri mi hanno sempre affascinata ed è per questo che mi sono lasciata convincere ad acquistare il libro che vi presento oggi. Il titolo mi ha subito stregata e la quarta di copertina prometteva piu’ che bene: “un libro da

Venerdi’ del libro: Il giardino delle favorite

Oggi vi parlo di un libro che mi ha preso il cuore e che ho divorato in meno di due giorni.

La lettura è stata subito molto piacevole: la trama originale,  la doppia narrazione che si articola tra presente e passato, il fatto  che parte dei personaggi storici siano effettivamente vissuti nonchè lo stile dell’autrice mi hanno subito catapultato nella storia.

Il racconto della vita nell’harem e le vicende della protagonista “storica” sono la parte del racconto che piu’ mi ha catturato. Le vicende sentimentali ambientate nel presente le ho trovate un po’ inutili e ho avuto la tentazione di saltarle a pie’ pari, cosa che non ho fatto per paura di perdere qualche passaggio importante.

La storia mi ha presa fino all’ultima pagina ed il finale (che in confidenza mi aspettavo diverso) mi ha tormentato per giorni, avendomi lasciato l’amaro in bocca.

Un libro che consiglio vivamente a tutti.

Il libro di oggi è quindi…

Il giardino delle favorite – Katie Hickman

Fugge la lepre al cacciatore, la vita fugge in giorni e ore.

Nel tempo ogni attimo è compiuto, non lasciare che un istante sia perduto.

il giardino delle favorite

Ora aspetto i vostri preziosi consigli! Eccoli:

Buon weekend a tutti voi!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Nella foto:
Il giardino delle favorite
Yankee candle

 

Post di Paola Misesti

Venerdi’ del libro: Trilogia della nebbia

Quando mi piace un autore, ho l’abitudine di buttarmi a capo fitto su ogni suo libro. Quindi non è un caso se sto facendo incetta di libri di Zafon. Dopo aver tergiversato un po’, ho deciso di comprare in blocco la trilogia della nebbia che comprende “Il principe della nebbia”, “Il palazzo della mezzanotte” e “Le luci di settembre”.

Ho trovato i tre libri cupi, nel perfetto stile dell’autore.

Le storie diverse e non collegate tra loro, se non per il fatto che qualcosa di magico e terribile pervade tutte e tre.

Mi è difficile dire quale dei tre romanzi mi sia piaciuto di piu': ognuno a suo modo mi ha catturata.

Ve li consiglio, se amate il genere fantasy/horror o se amate lo stile di questo autore.

Qui trovate le recensioni fatte da Maristella del blog Cara Lilli:

il principe della nebbia
Le luci di settembre

Il libro di oggi è quindi…

La trilogia della nebbia – Carlos Ruiz Zafon

Sarebbero dovuti passare molti anni prima che Max potesse dimenticare l’estate in cui, quasi per caso, scopri’ la magia. correva l’anno 1943 e i venti di guerra trascinavano irrimediabilmente il mondo verso il baratro.

la trilogia della nebbia recensione zafon

Sperando che non siate tutti in vacanza, aspetto i vostri preziosi suggerimenti. Eccoli:

Buon fine settimana a tutti voi!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Nella foto:
 La trilogia della nebbia – Carlos Ruiz Zafon
Occhiali da sole UVEX
Lucidalabbra EOS

 

Post di Paola Misesti

Il diploma del super lettore e della super lettrice

Dopo 5 settimane di vacanza, la scuola è iniziata proprio oggi! PF non vedeva l’ora di rivedere i suoi compagni anche se avrebbe fatto volentieri qualche giorno di ferie in piu’.

Queste vacanze sono state molto attive e  ricche di avventure: siamo stati in campeggio, abbiamo visitato la Corsica e scoperto posti nuovi in Sardegna, siamo andati in barca a vela e ci siamo divertiti all’Expo. Ma queste vacanze ci hanno regalato anche momenti di relax che abbiamo trascorso giocando a tanti giochi da tavolo ed immersi nei libri.

Anche quest’anno PF si merita un diploma speciale: il diploma di super lettore dell’estate!

diploma di super lettore

 

Ho creato cosi’ una serie di diplomi sul tema spazio, visto che è stato il tema dei suoi compiti delle vacanze.

Qui trovate i DIPLOMI che ho creato e che potete stampare e personalizzare.

Altri diplomi presi in rete:

LEGGI ANCHE…

Nella foto:

Post di Paola Misesti

Venerdi’ del libro: Ventimila leghe sotto i mari

Il libro che vi presento oggi è un classico rivisitato: Ventimila leghe sotto i mari di Geronimo Stilton.

Dopo un primo amore per i libri di Geronimo, PF ha avuto un rigetto: non solo non voleva leggerli, ma nemmeno farseli leggere. Cosa stranissima quest’ultima perchè adora ascoltare storie.

Dato che la cosa non mi dispiaceva affetto, abbiamo scelto altre collane. Questo fino a 2 settimane fa quando ha preso in mano un regalo fattogli da cari amici: Ventimila leghe sotto i mari, appunto!

Ha iniziato per curiosità, visto che conosceva già la storia, ma poi si è appassionato e ha divorato il libro in pochi giorni. Cio’ che gli è piaciuto di piu’ è cio’ che in realta’ disturba me: la grafica. La diversità dei caratteri utilizzati, i colori diversi per le parole e le evoluzioni delle stesse (cose che a me danno sui nervi) a lui sono piaciute parecchio.

Appena finito di leggere questo libro, se ne è comprato subito un altro, ma questa è un’altra storia o per meglio dire un altro Venerdi’ del libro!

Il libro di oggi è quindi…

Ventimila leghe sotto i mari – Geronimo Stilton

L’estate del 1866 inizio’ con una notizia sconcertante. Una creatura misteriosa era stata avvistata in alto mare: le prime segnalazioni erano venute dall’Oceano Pacifico, ma si erano poi allargate all’Oceano Atlantico e all’Oceano Indiano. La misteriosa creatura sembrava nuotare ovunque!

ventimila leghe sotto i mari geronimo stilton

Ora aspetto i vostri consigli. Eccoli:

Buon fine settimana. Il nostro sara’ di rientro: visto che lunedi’ inizia la scuola!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

 

Nella foto:
Ventimila leghe sotto i mari – Geronimo Stilton
Occhialini nabaiji

 

Post di Paola Misesti

Venerdi’ del libro: La rilegatrice del fiume

I libri che parlano di libri mi hanno sempre affascinata ed è per questo che mi sono lasciata convincere ad acquistare il libro che vi presento oggi. Il titolo mi ha subito stregata e la quarta di copertina prometteva piu’ che bene: “un libro da golosi: dolce e voluttuoso come il cioccolato, caldo e forte come il caffè. Con un pizzico di peperoncino.”

Scartabellando nella lista dei desideri prima di iniziare a leggerlo, sono andata in cerca di qualche vostra recensione e mi sono imbattuta in quella di Monica di Mi Mangio L’Allergia.

Devo dire che il libro, a differenza di Monica, non mi ha particolarmente coinvolto: nessuna voglia di cambiamento, nessuna emozione forte. Ho cercato di capirne il motivo visto che la storia è di per sè originale, i colpi di scena non mancano e i personaggi sono tutto sommato ben delineati.

Arrivata alla fine sono giunta alla conclusione che, per i miei gusti, è stata messa troppa carne al fuoco: tante vite che si intrecciano,  un po’ di magia, un po’ di mistero, un po’ di amore, un po’ di morte, un po’ di storia, un po’ di colpi di scena. Un po’ di tutto insomma che alla fine pero’ non mi ha lasciato nulla. Peccato perchè la lettura non è per nulla spiacevole!

Ho trovato poi inutili i passi del Cirano citati qua e la, spesso non proprio a proposito. A mio parere hanno appesantito il racconto e non hanno aggiunto niente alla storia.

Il libro di oggi è…

La rilegatrice del fiume – Anne Delaflotte Mehdevi

Stavo per mettermi al lavoro, per far saltar via le vecchie copertine. in quel momento qualcuno busso’ alla porta. Stavo per scrivere “tamburello'”, ma no, non era cosi’. Quel qualcuno bussava con tale determinazione che ebbi un po’ paura. Non si bussa a quel modo alla porta di un rilegatore. 

la rilegatrice del fiume

Ora aspetto i vostri preziosi suggerimenti!! Eccoli:

Buon weekend e buone vacanze a voi!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Nella foto:
La rilegatrice del fiume – Anne Delaflotte Mehdevi
Pipolo – Djeco

 

Post di Paola Misesti

 

Venerdi’ del libro: L’arte di correre

Che Papà Ema corresse non è un segreto: ve ne ho parlato spesso. Quello che forse non sapete è che da un anno circa anch’io ho cominciato a farlo. Cose piccole, non certo maratone come fa lui…ma la soddisfazione c’è ugualmente.

Ho iniziato un po’ per scherzo e pian pianino è incominciato a piacermi. A dire la verità non è tanto il correre che mi piace, piuttosto la sensazione del dopo corsa. E’quel misto di stanchezza e soddisfazione a farmi sentire bene. I muscoli un po’ indolenziti e la carica di energia che mi rimane per tutta la giornata, mi fanno sentire soddisfatta di me, di essermi presa cura del mio corpo.

Non corro per migliorare il mio tempo o per allungare le distanze (non guardo nemmeno il conta chilometri!), ma per provare quella piacevole sensazione che mi rimane addosso per tutta la giornata.

Il correre di per sè non mi entusiasma molto: il mettere un piede dietro l’altro, il sudore, il fiatone, le gambe pesanti…

Vi confesso pero’ che correre in compagnia o partecipare ad una gara insieme ad un’amica mi diverte ed è per quello che continuo a mettere le mie scarpette, ad accendere il mio i Phone e a macinare chilometri!

Papà Ema mi ha suggerito un libro che parla di corsa; l’ho comprato poco prima di prendere il traghetto per queste vacanze, un po’ scettica visto che l’autore mi aveva po’ deluso. Con mia grande sorpresa il  libro mi è piaciuto parecchio, perfetto per gli amanti della corsa, ma anche per chi vuole scoprire qualcosa di piu’ su Murakami.

Un libro davvero ben scritto e con tante riflessioni sulla vita e sul correre.
Qui trovate le recensione fatta anche da Mamma Avvocato

Il libro di oggi è quindi…

L’arte di correre – Murakami

le ferite spirituali non rimarginate sono il prezzo che gli esseri umani devono pagare per la propria indipendenza.

murakami l'arte di correre

 

Ora aspetto i vostri suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimane e buone vacanze dovunque voi siate!

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

 

Nella foto:
Scarpe Skechers memory foam
L’arte di correre – Murakami

 

Post di Paola Misesti

Venerdi’ del libro: La collega tatuata

Quando stai partendo per le vacanze e ti accorgi preparando i bagagli che non hai nessun libro a portata di mano e la prima libreria italiana disponibile è a 300 km di distanza, l’unica possibilità di salvezza sono le amiche! Io ne ho una eccezionale: appena sentita l’emergenza, è intervenuta portandomi una vagonata di libri (non sto esagerando) divisi per genere, per “pesantezza” e con recensioni pronte all’uso.

I generi sono i piu’ disparati: dai gialli ai romanzi introspettivi a quelli piu’ leggeri!

Per questo venerdi’ ho scelto un romanzo leggero visto il clima vacanziero e la voglia di svago.

Dell’autrice avevo già letto “Un colpo all’altezza del cuore” che mi era piaciuto molto. Quello di oggi è il primo dei tanti libri dedicati alla professoressa/investigatrice Camilla Baudino.

Ve lo raccomando per lo stile, la trama e i commenti divertenti della protagonista che vi faranno scappare qualche risata e vi metteranno buonumore!

Di  questo libro ne parlano anche Le Kemate

Il libro di oggi è quindi:

La collega tatuata  – Margherita Oggero

la colelga tatuata oggero recensione

 

Ora attendo i vostri consigli! Eccoli:

Buon fine settimana… il mio sarà finalmente al mare!

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Venerdi’ del libro: La bambina che scriveva sulla sabbia

Per questo venerdi’ del libro ho scelto un libro che potrei definire degli equivoci: un libro che credevo fosse un romanzo e che invece non lo era; un libro che pensavo fosse a sè ed invece era il seguito di un altro.

Insomma ho fatto un bel pasticcio ed inevitabilmente il libro non mi è piaciuto, ma appunto non perchè sia brutto, ma perchè era altro da quello che mi aspettavo.

Attratta dal titolo e dalla 4° di copertina, mi sono fatta un film nella testa, per scoprire dopo poche pagine che trattavasi del resoconto dell’esperienza dell’autore Greg Mortenson, fondatore in Afghanistan e Pakistan di tantissime scuole.

Il libro ci presenta le peripezie, le difficoltà, la filosofia di vita che muove l’autore nel suo impegnativo compito di realizzare scuole in luoghi dove l’istruzione, soprattutto quella femminile, è negata.

Il libro è davvero interessante e vale la lettura, a patto che siate interessati a questo tema.

Vi consiglio, in questo caso, di iniziare dal libro che lo precede “Tre tazze di te'” che sicuramente saprà chiarire maggiormente alcuni fatti che qui, inevitabilmente, si danno per scontati.

Il libro di oggi è quindi…

La bambina che scriveva sulla sabbia  -Greg Mortenson

bambina-scriveva-sabbia

Ora aspetto i vostri suggerimenti!! Eccoli:

 

Noi siamo, finalmente in vacanza a goderci il sole e il caldo della nostra bella Italia

 

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Venerdi’ del libro: Norwegian wood

E’ da parecchio che aspettavo di leggere il libro che vi presento oggi. Dello stesso autore avevo letto parecchio tempo fa ” A sud del confine, ad ovest del sole” e mi era piaciuto molto, ma il libro di oggi ero un po’ restia ad incominciarlo perchè le recensioni che avevo trovato erano molto discordanti: o entusiaste o estremamente negative.

Alla fine mi sono decisa e l’ho cominciato!

Mi è piaciuto? NI!

Mi è piaciuto lo stile dell’autore che avevo già apprezzato nel precedente libro, ma la storia mi è risultata un po’ pesante: la morte aleggia tra le righe dalla prima all’ultima pagina tanto che, ad un certo punto, non vedevo l’ora ti terminarlo per buttarmi su storie un po’ piu’ leggere.

Sinceramente non ho trovato nessun personaggio a cui affezionarmi e questo ha reso la lettura ancora meno piacevole, senza contare il senso di angoscia che ogni pagina mi lasciava.

Un libro che consiglio a chi è in cerca di letture impegnative.

Qui trovate le recensioni di Maristella del blog Cara Lilli e de “la ‘povna”

Il libro di oggi è:

NORWEGIAN WOOD di Haruki Murakami.

norwegian woodDavvero non ti dimenticherai mai di me? – chiese una voce bassa, quasi in un bisbiglio

Non ti dimentichero’ mai, -dissi- Ma come pensi che potrei dimenticarti?

E invece, inutile negarlo, la memoria si sta allontanando, e ho già dimenticato troppe cose.

 

Ora aspetto i vostri preziosi suggerimenti! Eccoli:

Per noi oggi è (finalmente)  l’ultimo giorno di scuola! Buon weekend a tutti voi… noi lo passeremo a festeggiare!!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

I segnalibri galattici

Le nostre vacanze non sono ancora iniziate, ma già stiamo impilando i libri da portare al mare.

PF ne ha scelti già 3, ma aspetta di arrivare in Italia per fare la scorpacciata di libri in italiano.

Mi ha chiesto di pensare a dei segnalibri che fossero carini e che gli permettessero ti tenere traccia di quanti libri leggerà.

Dato che il tema della nostra estate saranno i viaggi nello spazio, ho preparato dei segnalibri “galattici”.

segnalibri fai da te per l'estate da personalizzare

Qui trovate i segnalibri che userà PF ed altri che ho preparato per sfizio:

segnalibri semplici personalizzabili (da stampare, ritagliare ed incollare su di un cartoncino)

segnalibri personalizzabili con conteggio (da stampare, ritagliare ed incollare fronte e retro)

In ogni file troverete anche 2 segnalibri bianchi, per chi volesse personalizzare il proprio come piu’ preferisce!

Altre idee prese in rete:

Cerca altre idee sulla mia pagina Pinterest dedicata ai segnalibri fai da te

LEGGI ANCHE…

 

Nella foto:
- segnalibri Homemademamma 
- pennarelli STABILO 88 mini
- "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban" J.K. Rowling - Salani editore

 

Post di Paola Misesti