Giochi in tasca: Un’invasione di palloncini. Il libro gioco delle vacanze

E’ già da qualche anno che per le vacanze preparo dei libretti gioco che ho chiamato “giochi in tasca” perché sono tascabili e si possono portare ovunque.

Sono perfetti  per intrattenere i bambini e ripassare un po’ di argomenti scolastici in maniera divertente.

In ogni libretto ci sono tante attività di matematica, di logica, di attenzione, d’italiano, disegni da colorare…

Ho deciso di pubblicarne uno a settimana, come se fosse un giornalino, cosi’ i bimbi potranno averne sempre uno diverso con cui giocare.

Il libro-gioco di oggi si intitola “Un’invasione di palloncini” con 10 pagine di attività. Questo libretto è pensato per le prime classi della scuola primaria.

Qui sotto trovate il mini libro da stampare con le istruzioni per assemblarlo:

Vi auguro buon divertimento e vi aspetto settimana prossima con un nuovo libretto!

Qui invece trovate tanti altri libri-gioco che ho pubblicato finora :

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Arriva l’estate: il libretto da leggere e colorare

Per la fine della scuola ho pensato a un regalo simpatico da fare ai miei alunni più piccoli: un libretto sull’estate da colorare.

In realtà ho unito l’utile al dilettevole: da una parte ho creato un regalo che sono sicura gli sarebbe piaciuto e dall’altra un’attività per esercitarli nella lettura e nella comprensione del testo in modo giocoso.

Su ogni pagina c’è un disegno e le istruzioni per colorarlo. I bambini devono leggere le istruzioni e colorare il disegno di conseguenza.

Realizzare il libro è molto semplice:

Stampate il file, che trovate qui sotto, e ritagliate le pagine del libro seguendone il perimetro. Vi troverete con 11 pagine con disegni e testo e  una copertina.

Incollate le pagine fra loro nella parte alta, dov’è presente una linea tratteggiata.

Trovate il libretto da stampare qui sotto:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte delle forme

Ho creato per i bambini piu’ piccoli delle carte per giocare con le forme.

Su ogni carta troverete un oggetto e sotto tre possibili forme a cui abbinarlo.

Come si gioca:

Una volta stampate e ritagliate le carte, mischiatele e ponetele sul tavolo. I bambini possono colorare l’immagine della forma o cerchiarla o segnarla usando per esempio una molletta.

Se i bambini sono piccoli e hanno difficoltà nell’abbinamento, inizialmente potete aiutarli voi stessi a riconoscerlo e proporre solo poche carte alla volta.

Per poter usare piu’ volte le carte, potete plastificarle o incollarle sul del cartoncino ed usare una molletta per segnare la risposta.

Qui sotto trovate le 16 carte da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I puzzle da colorare per imparare i numeri

Avevo già creato dei puzzle per aiutare i bimbi piu’ piccoli ad imparare le sequenze dei numeri.

Erano pero’ tutti a colori e giustamente alcune mamme mi hanno fatto notare che sarebbero stati piu’ divertenti, se i bambini avessero potuto colorarli.

Ho creato quindi 10 puzzle in bianco e nero per imparare la sequenza dall’1 al 10 e dall’11 al 20

Come si realizzano e come si usano:

E’ sufficiente stampare i file che trovate sotto, colorali e poi ritagliarli seguendo le linee.

All’inizio potete proporre un puzzle alla volta in modo che i bimbi si concentrino solo su un’immagine e prendano dimestichezza con i numeri, poi potere proporre piu’ puzzle insieme. Il gioco diventerà un po’ piu’ complicato, ma anche piu’ divertente.

Qui sotto trovate i puzzle da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: risorse per creare materiali e giochi per la didattica a distanza

Dovro’ ribattezzare questo appuntamento “venerdi’ del sito”, visto che anche oggi vi propongo invece di libri dei siti utili per la didattica a distanza.

Questa volta ho raccolto alcuni siti che permettono facilmente di creare materiale utile per la didattica a distanza, naturalmente tutti gratuiti.

Iniziamo con Training cognitivo un bellissimo sito che permette di creare schede didattiche d’italiano e matematica

Tools for educators è una meravigliosa piattaforma che permette di creare tantissimi tipi di giochi: cruciverba, crucipuzzle, labirinti, domino, tombole… Unico neo: è tutto in inglese, anche se le attività possono essere realizzate in qualsiasi lingua.

Puzzlemaker un sito che offre l’opportunità di creare e poi scaricare tanti tipi di giochi: labirinti, cruciverba, crucipuzzle, criptogrammi, giochi di numeri … E’ in inglese, ma i giochi posso essere creati in qualsiasi lingua

Picture dots permette di realizzare immagini “segui i puntini”. Partendo da una foto o da un disegno è possibile creare schede di quanti puntini uno desidera. Anche questo è in inglese, ma il tutorial è davvero molto chiaro.

Quizlet una piattaforma che permette di creare tanti tipi di attività personalizzate per studiare ed ripassare. Qui da noi è usato tantissimo per studiare sia le lingue (es. vocaboli) sia intere lezioni (es. biologia, storia…).

Canva.com un sito che offre tantissime risorse gratuite per creare materiali utili per la didattica: schede didattiche, video, calendari, presentazioni, poster…

Padlet.com una piattaforma che permette di creare tante attività interattive (3 al mese se si usa la versione gratuita) da utilizzare nelle lezioni on line.

Vi auguro un sereno weekend e un abbraccio speciale a tutti gli insegnanti.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Continue Reading

Cruciverba illustrati per giocare con l’ortografia

I cruciverba sono degli ottimi esercizi di ortografia. infatti se non si scrive correttamente non si riesce a risolverli.

Mi piace proporli ai miei alunni, ma per i bimbi alle prime armi con la scrittura quelli con le definizioni risultano troppo complicati.

Un’ottima soluzione è utilizzare quelli con le immagini. I bambini devono cosi’ concentrarsi solo sull’ortografia della parola, senza perdersi nel trovare quella giusta in base alla definizione data.

Avevo già creato dei cruciverba di questo tipo: li trovate in questo post e in questo.

Qui sotto ci sono invece i file con 5 nuovi cruciverba e le relative soluzioni:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le schede per imparare a scrivere in stampatello maiuscolo

Qualche tempo fa avevo creato delle schede in stampatello minuscolo con brevi frasi da ricalcare per  avvicinare i bambini alla scrittura

Ho ricevuto nelle scorse settimane alcune richieste per delle schede simili, ma questa volta in stampatello maiuscolo.

Ho realizzato allora 21 schede, una per ogni lettera dell’alfabeto, in cui si trovano la parola corrispondente alla lettera, un’immagine e 3 brevi frasi – di lunghezza diversa – da ricalcare.

In questo modo i bambini imparano non solo l’alfabeto, ma anche a scrivere semplici parole.

Qui trovate le schede da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il trenino dell’analisi grammaticale

Dopo aver constatato come il trenino dell’analisi logica fosse molto utile ai miei alunni, ho deciso di realizzarne un altro, questa volta per aiutarli nell’analisi grammaticale.

Ogni vagone rappresenta una categoria: un nome, un verbo, un aggettivo, un articolo, un avverbio, congiunzione…

Per aiutare ad inserire nel giusto vagone la parola da analizzare, ho segnato sui vagoni una breve spiegazione o degli indizi per ogni categoria. In questo modo i bambini possono identificare piu’ facilmente in che vagone inserire la parola e quindi riuscire ad analizzarla. I nomi sui vagoni inoltre hanno tutti un colore diverso in base alla categoria, in modo che siano piu’ riconoscibili.

Ho creato anche tante frasi già spezzettate, cosi’ i bambini possono divertirsi ad assemblare il loro treno, inserendo in ogni vagone la relativa parola.

E’ un modo divertente per allenarsi nell’analisi, senza troppo stress.

Come si crea il gioco:

Stampate il modello del treno che trovate nel file sotto, ritagliate la locomotiva e i vari vagoni. Se volete potete anche colorare i vagoni con colori diversi.

Stampate e ritagliate anche le frasi che trovate nel file.

Come si gioca:

Inizio sempre con frasi molto corte, per poi aggiungere via via pezzi. Sono gli stessi bambini che si divertono poi ad allungare le frasi.

una volta che i bambini hanno preso dimestichezza con l’analisi, potete anche coprire o nascondere gli indizi presenti sui vagoni.

Qui sotto trovate il trenino e le frasi da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il sole insegna a contare

Per i bimbi piu’ piccini ho creato delle simpatiche carte per allenarli a contare, riconoscere i numeri e le quantità.

Si tratta di carte con l’immagine di un sole a cui pero’ mancano i raggi. I bambini dovranno disegnarne tanti quanto sono indicati dalla carta.

Per rendere piu’ facile l’attività ho creato anche delle carte con i raggi già presenti. Carte che potranno essere usate per spiegare come svolgere il gioco oppure come memory per allenarli a riconoscere i numeri.

Come si creano le carte:

E’ sufficiente stampare il file che trovate sotto e ritagliare le carte seguendone i contorni.

Per poter utilizzare le carte piu’ volte, potete plastificarle.

Come si usano:

Le carte con i raggi possono essere proposte cosi’, facendo riconoscere al bambino i numeri e poi facendogli contare i raggi.

Se si vuole utilizzarle per giocare a memory, è sufficiente stamparle due volte.

Le carte senza raggi possono essere proposte insieme alla precedenti (se il bambino non riconosce ancora bene numeri e quantità), facendo ricopiare i raggi mancanti.

Se i bambini sanno riconoscere già i numeri, potete proporre loro di completarle senza usare nessun modello.

Qui trovate le carte da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte per giocare con numeri e quantità

Giocare con i numeri e le quantità è un buon modo per impararle senza troppo sforzo.

Ho creato proprio per questo scopo delle carte che piene di disegni, che i bambini devono colorare seguendo le istruzioni indicate sulla carta stessa.

Per esempio in una carta ci possono essere disegnate 6 ranocchie, ma bisogna colorarne solo 3; in un’altra troverete 4 fiorellini, ma dovrete colorarne solo 1…

I bambini quindi devono riconoscere il numero indicato, contare le immagini da colorare e colorarne la giusta quantità.

Come creare le carte:

E’ sufficiente stampare i fogli che trovate qui sotto e ritagliare le carte seguendo i margini.

Come usarle:

Proponetene poche alla volta ogni giorno, cosi’ da rendere costante l’esercizio.

Qui sotto trovate le carte da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading