Il venerdi’ del libro: giochi didattici interattivi per la scuola primaria

Questo venerdi’ propongo risorse interattive che possono essere utili per la didattica a distanza d’italiano per la scuola primaria.

Ecco quelle che ho trovato piu’ interessanti:

Loescher ha creato Apritisesamo un divertente laboratorio interattivo di grammatica, lessico e testualità

Zanichelli ha messo a disposizione attività interattive di lingua italiana e relativi test

Mondadori Education ha creato Classcup: attività interattive di grammatica, scrittura e lessico

Sempre Mondadori Education ha creato un atlante interattivo delle parole per esercitarsi a scrivere

Rossanaweb mette a disposizioni tanti esercizi interattivi, insieme a testi per lo studio e i ripasso delle regole grammaticali

Babyflash è un ricco sito con tante attività interattive d’italiano

Giochi di Lingua un sito con risorse interattive per l’italiano

AtuttaLIM tante divertenti attività interattive

Vi auguro un sereno fine settimana a tutti voi.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Continue Reading

Il gioco dell’oca per ripassare l’ortografia

Per i primi giorni di scuola ho pensato a delle attività che siano divertenti, ma che permettano di ripassare un po’ di conoscenze.

Per i miei ragazzi della terza primaria ho creato un gioco dell’oca per ripassare l’ortografia.

Si tratta di un semplice gioco dell’oca in cui i giocatori si spostano di casella in casella con l’aiuto di un dado. Su ogni casella c’è una parola scritta in due modi: uno corretto e l’altro sbagliato. Si tratta di parole che hanno delle difficoltà ortografiche: doppie, cqu, cu, qu, scie…

Ogni volta che un giocatore arriva su di una casella deve scegliere tra le due possibilità. Se sceglie la parola che è scritta correttamente, puo’ rimanere sulla casella, se no torna indietro a quella precedete e passa il turno ad un altro giocatore.

Vince chi arriva per primo alla fine del percorso.

Naturalmente gli altri giocatori devono stare attenti alle risposte degli avversari per vedere se danno la risposta giusta.

Qui sotto trovate due tabelloni e un dado:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento e buon ripasso!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Giocare per imparare ovvero alla scoperta della didattica ludica

Quando un bambino gioca è completamente coinvolto in questa attività concentrando li’ la sua attenzione. 

Imparare attraverso il gioco quindi risulta meno faticoso e noioso, perché l’aspetto ludico e il divertimento attenuano lo sforzo e l’impegno che il bambino deve mettere per acquisire ed utilizzare nozioni e conoscenze.

Giocare abbassa inoltre l’ansia e la tensione e crea le condizioni più favorevoli per l’apprendimento.

Usare i giochi per imparare è una modalità che risulta vincente e può essere utilizzata sia per apprendere nuove conoscenze sia per rafforzare quelle già acquisite.

Se siete curiosi di scoprire come puo’ essere utilizzato il gioco nell’apprendimento, quali criteri usare per la scelta del gioco e quali possibili giochi si possono utilizzare per accrescere conoscenze ed abilità, potete dare un’occhiata a questo video e andare a leggere il mio articolo sulla rivista on line “Didattica felice”. Oltre al mio contributo, troverete inoltre i contributi di appassionati professionisti in ambito educativo.

 

Se siete curiosi di vedere tutti i miei video, li trovate sul mio CANALE 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading