L’inverno: il libro filastrocca da colorare

libro inverno filastrocche da colorare homemademamma

Ad ottobre avevo creato il libro dell’autunno con tante filastrocche  e disegni da colorare.Era andato a ruba!

Ho deciso allora di realizzarne uno anche per l’inverno.

Il libro, a forma di pupazzo di neve, è composto da 8 pagine in cui si parla della frutta  e della verdura di stagione, del Carnevale, della frutta secca, ma anche di neve, di alberi e di animali che vanno in letargo. Ogni pagina contiene un argomento con la sua filastrocca e tanti disegni da colorare.

Realizzare il libro è molto semplice:

Stampate il file, che trovate qui sotto, e ritagliate le pagine del libro seguendone il perimetro. Vi troverete con 8 pagine con disegni e testo, una copertina ed una pagina finale.

Incollate le pagine fra loro nella parte alta, dov’è presente una linea tratteggiata.  L’ultima pagina è in bianco e i bambini potranno decorarla come meglio credono, lasciando libera la loro fantasia.

I testi sono scritti in corsivo e sono tutti in rima.

Qui trovate il libro da stampare, assemblare e colorare!

Altre idee prese in rete:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco del pupazzo di neve per imparare i numeri

Imparare i numeri è stato un gioco da ragazzi per PF, grazie anche alle tante attività di matematica che abbiamo sempre fatto. Tra le sue preferite c’erano quelle con i dadi. Qualche giorno fa ci è ricapitato in mano un vecchio gioco che facevamo insieme e con mia grande sorpresa PF ha voluto ancora giocarci: il gioco del pupazzo di neve.

gioco pupazzo di neve da scaricare gratis per imparare i numeri

Il gioco puo’ anche essere fatto da soli, ma in due o in gruppo è decisamente piu’ divertente.

Su di un foglio sono riportate le varie parti di un pupazzo di neve (6 in tutto) abbinate ad un numero del dado.

A turno si tira il dado e su un foglio si disegna la parte di pupazzo capitata in sorte. Vince chi finisce per prima un pupazzo di neve intero composto da: 2 occhi (bottoni), un naso (carota), braccia, corpo, testa, sciarpa e cappello.

Dato che con ogni probabilità vi capitarà di dover disegnare piu’ teste, piu’ nasi, piu’ braccia e via dicendo, sappiate che in casa nostra ci sono2 diverse filosofie di gioco:

  1. costruire diversi pupazzi di neve con i pezzi doppi
  2. costruire un unico pupazzo di neve fatto anche da pezzi doppi

Io e PF di solito optiamo per la seconda filosofia. Ecco perchè ci escono pupazzi mostuosi con 3 teste, 6 braccia e 4 nasi. Ma il divertimento sta anche qui!

pupazzo di neve gioco da scaricare gratis

Qui trovate il gioco del pupazzo di neve  da stampare.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Regalare un pupazzo di neve… che non si scioglie

regali fai da te bambini natale e inverno

Un po’ di tempo fa avevo trovato quest’idea in rete e mi era piaciuta molto. Convinta che prestissimo saremmo stati sommersi dalla neve avevo preparato i sacchetti-regalo con tutto l’occorrente per creare un pupazzo di neve.

Aspetta e aspetta, pero’ la neve si è fatta attendere e quella che è caduta era davvero troppo poca per realizzare un pupazzo di neve come si deve. E allora come rimediare a questa carenza?

Semplice! I sacchettini contenenti carote, sciarpa e bottoni si sono rimpiccioliti e la neve è stata sostituita da del dido’.

In pratica ho creato in carta tutti gli accessori per creare un pupazzo di neve. E la neve, vi chiederete? Facile! Nel mio sacchettino/regalo ho messo del dido’ e qualche attrezzo per lavorarlo, in questo modo il nostro pupazzetto di neve è mignon e soprattutto non soffre della carenza di neve.

Il nostro sacchettino è diventato cosi’ una perfetta idea regalo per bimbi creativi.

Come realizzare il vostro pacchetto:

  1. stampate il kit  comprendente i foglietti con gli accessori del pupazzo e i cartoncini per chiudere i sacchettini regalo (ce ne sono di diversi tipi).
  2. procuratevi dei sacchettini 12 x 18 trasparenti ed inseritevi i del dido’ bianco o azzurro chiaro, due o tre attrezzi da lavoro (come un coltello di plastica, una spatoli…) e il fogliettino con gli accessori di carta per creare il pupazzo.
  3. richiudete il sacchetto trasparente con il cartoncino e bloccatelo con una spillatrice.

Se preferite non utilizzare gli accessori di carta da ritagliare, in alternativa potete inserire dido’ dei colori necessari pre realizzare un pupazzo di neve.

Il vostro regalo è pronto! Manca solo una bella dedica da scrivere sul cartoncino bloccasacchetto!

Qui trovate il file con il kit completo per realizzare sacchetto e pupazzo!

Altre idee regalo prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

6 idee prese in rete per… l’inverno

Ormai qui siamo già sotto zero da un po’ di settimane e la prima neve è già caduta da un po’, per cui si puo’ dire che l’inverno é venuto a tenerci compagnia. Ecco perchè i nostri lavoretti ormai hanno preso “questa piega”!

Oggi percio’ vi presento un po’ di idee invernali scovate in rete:

lavoretti bambini inverno

 

  1. Le decorazioni di ghiaccio di Design Mom
  2. I vasi infreddoliti di Marienne Six
  3. Il pupazzo di neve di cotton fioc di Theindietot
  4. Gli sciatori fai da te di El hada de papel
  5. La ghirlanda i pini di HandmadeCharlotte
  6. Il gioco dei pupazzi di neve di Spanglish Baby

Tante altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata all’inverno!

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Non mi resta che augurare a tutti voi buon inverno e buoni lavoretti!

Continue Reading

Lenterne arcobaleno

lanterna natalizia fai da te bambini

C’era bisogno di un altro portacandela? In casa nostra sicuramente si, visto che sono una maniaca delle candele.

Era da un po’ che volevo provare questa cosa: un po’ perché avevo in casa un sacco di vasetti di vetro un po’ perchè avevo fatto un’acquisto folle e mi ritrovavo con una scatola gigante di colori per vetrofanie.

Cosi’ l’altra sera ho deciso di provare con l’aiuto di PF.

Cosa serve:

– vasetti di vetro

– colori per vetrofanie

– del filo di ferro ( facoltativo)

– pazienza e un po’ di fantasia

Come realizzarli:

Prendete il vostro vasetto di vetro e partendo dall’alto verso il basso componete delle greche con i colori. L’unica cosa di cui dovete stare attenti e di non mettete troppo colore, cioé di non comprimete troppo il tubetto, perché essendo molto liquido il colore tende a scivolare verso il basso. Le sbavature risultato, una volta asciutte, molto artistiche e sembra che il vaso sia di vetro soffiato. Attenzione pero’: i motivi non devonoessere troppo elaborati!

Una volta che avrete decorato tutto il vaso, lasciatelo asciugare per una notte e al mattino sarà pronto all’uso.

Affinche’ le decorazioni non risulatino troppo pesanti, noi abbiamo usato solo 3 colori: il verde, il rosso e il giallo.

Ora ho una serie di portaìcandele perfetti per le prossime feste!

Per renderne piu’ originali alcuni, ho attorcigliato poi intorno al collo del barattolo del fil di ferro colorato e ho appese queste lanternine all’esterno di casa.

lanterna fai da te def

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Una stella da salotto

stella2

L’anno scorso per Natale PF aveva preparato un sacco di pensierini: ghirlande natalizie, bustine di te alle erba, tazzine colorate a mano…

Tra i tanti lavoretti, uno è rimasto appeso tutto l’anno alla finestra della nostra sala: una stella sbarluccicante.

E’ talmente bella che una volta arrivata la primavera (e poi l’estate) mi è spiaciuta toglierla e dato che una stella è bella in qualsiasi stagione alla fine è rimasta li’!

Farla è davvero semplice! Cosa serve:

  • Pasta di sale o Das bianco
  • fil di ferro sottile o della lana
  • perline trasparenti (PF ha usato pezzi di uno specchio)
  • una cannuccia
  • due formina per dolci (una grande e una piccola) a forma di stella

Come realizzare la vostra stella:

Se decidete di usare pezzi di uno specchio o di un cd cme ha fatto PF, per prima cosa dovete romperli (so che porta male rompere gli specchi, ma qui non sono superstiziosi!) aiutandovi con una forbice nel  caso del cd e con un bel martello e uno strofinaccio nel secondo! Dovete ottenere tanti pezzetti, ma abbastanza grandi da non creare problemi quando si maneggiano.

Una volta che avete ottenuto i vostri pezzetti “sbarluccicosi”, potete realizzare la vostra stella. Stendete la pasta con uno spessore di circa 1 cm e ricavate, utilizzando le formine a forma di stella, 1 stella grande e tre piccole.

Ora praticate con la cannuccia 4 fori: uno servirà per far passere il filo per appendere la vostra stella, gli altri 3 per appendere le stelline piccole alla stella grande.

Prima che il das o la pasta di sale indurisca, applicate i vostri pezzi di CD o dispecchio o le vostre perline colorate alle stelle facendo attenzione a non tagliarvi. PF pur non usando i guanti non si è ferito, ma voi fate attenzione ugualmente.

Una volta decorate tutte le stelle, non vi resta che lasciarle asciugare.

Quando le vostre stelle saranno ben bene asciutte, potete, usando un filo di lana o del fil di ferro, unire le stelline piccole a quella grande ed infine inserire il filo che vi servirà per appendere la vostra opera.

Quando il sole splende (raramente qui a dire il vero), la vostra stella brillerà da lontano e sarà uno spettacolo vederla!

Ecco qui altre idee “stellari”:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

La boccia di ghiaccio

Dal cielo tutti gli Angeli
videro i campi brulli
senza fronde né fiori
e lessero nel cuore dei fanciulli
che amano le cose bianche.
Scossero le ali stanche di volare
e allora discese lieve lieve
la fiorita neve.

Umberto Saba

E’ inverno, nevica e fa freddo! Normale direi… soprattutto alle nostre latitudini, dove una bella nevicata al giorno è la norma.

Per cui cosa c’è di meglio se non delle attività da fare all’aperto godendosi un po’ di neve?

L’altro giorno PF è tornato da scuola con un lavoretto simpatico che avevano fatto in classe il giorno prima: la boccia di ghiaccio.

manina di ghiaccio

Ve lo ripropongo perchè a noi è talmente piaciuto che lo abbiamo subito rifatto.


Continue Reading

10 idee creative da fare in inverno

…Sì, signora maestra,
mi sono un po’ distratto
ma per forza, con quel gatto,
con l’inverno alla finestra
che mi ruba i pensieri
e se li porta in slitta
per allegri sentieri…

Gianni Rodari (Il gatto Inverno)

Freddo e neve bussano alla vostra porta e si strofinano alla finestra?

Ecco qui 10 attività da fare in casa e all’aperto per giocare con i bambini in questo lungo inverno. Noi le abbiamo già sperimentate tutte, naturalmente e con molto successo. 😀

attività invernali per bambini idee

  1. L’album dell’inverno
  2. Alla scoperta delle marmotte
  3. Il gioco dell’oca fai da te
  4. Schede gioco invernali
  5. Fare mosaici con la pasta di sale
  6. La spirale di perline
  7. Sculture di ghiaccio
  8. Sculture di sapone
  9. La tombola delle stagioni
  10. Il tesoro di ghiaccio

Buon divertimento!

Continue Reading

Idee, giochi ed attività da fare durante le vacanze

Le vacanze sono finalmente incominciate. Tornati in Italia, siamo stati accolti da un bel sole e dalle nostre famiglie che non vedevano l’ora di rimpinzarci come maialini, probabilmente pensando che a Zurigo stessimo patendo la fame 🙂

Chiacchiere, riposini, passeggiate e giochi sono stante le nostre occupazioni di questi giorni, ma passare le vacanze a casa con i bimbi puo’ essere impegnativo e quindi ecco qualche idee per trascorrere un po’ di tempo divertendosi…

 

  1. Tanti modi per riciclare creativamente la carta regalo
  2. Schede gioco sull’inverno e la neve
  3. Tanti giochi con un vecchio calendario
  4. Personalizzare magliette e sacchetti con le buste di plastica 
  5. Il racconto di Capodanno
  6. Un rotolo di carta regalo diventa un diario
  7. Il libro album delle creazioni
  8. Da bottiglie a pista di biglie

 

Continue Reading

Giochi ed attività invernali per bambini

La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice.

Anton Cechov

 Complice il vento forte, le nuvole basse e un gran freddo, è diventato piacevole chiudersi in casa al calduccio. Mi sa proprio che è arrivato l’inverno, anche se non posso lamentarmi perchè in questi mesi non è stato particolarmente rigido e sebbene alcune mattine abbiamo trovato un po’ di ghiaccio sui prati, tutto sommato non è stato cosi’ tragico come mi aspettavo.

Ricordatemi queste parole quando toccheremo i meno dieci gradi 🙂

Per non farci cogliere impreparati, ecco 6 idee al volo da poter fare in casa  insieme ai bimbi…

  1. La lavagna di feltro fai da te, facile e veloce da costuire
  2. Il libro dell’inverno per custodire disegni e lavoretti
  3. Fiocchi di neve e case innevate: idee per lavoretti da fare con i bambini
  4. Schede gioco sull’inverno
  5. I pupazzi di neve fatti di colla
  6. Schede di pregrafismo tutte invernali

E se queste idee non vi bastassero, eccone altre scovate in rete:

Buoni lavoretti e buon freddone a tutti! 😀

Continue Reading