6 idee prese in rete per… giocare con le tabelline

A scuola PF sta imparando le moltiplicazioni e devo dire che, con mia grande meraviglia, senza troppo sforzo grazie soprattutto ai tanti giochi e alle tante divertenti attività che fanno in classe.

Sono andata allora in cerca di un po’ di idee per ripassarle a casa in modo simpatico e piacevole. Ecco cosa ho trovato andando a spasso per la rete:

idee attività per imparare le tabelline

  1. Dolci operazioni
  2. Imparare le moltiplicazioni con i LEGO
  3. Il gioco dei numeri
  4. Ruba le moltiplicazioni: un bellissimo gioco di carte!
  5. La linea magica delle moltiplicazioni
  6. Le ruote delle tabelline e tantissime altre schede

E naturalmente vi segnalo il bellissimo post di Mamma Claudia per imparare le tabelline cantando!!

 

Sulla mia pagina Pinterest dedicata  alla matematica troverete tantissime altre idee!

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I puzzle degli animali per imparare le parole

i puzzle degli animali da stampare gratis

Anatole France diceva che “S’impara soltanto divertendosi”, forse non è sempre vero, ma di certo divertirsi fa vivere l’esperienza dell’apprendere come qualcosa di  piacevole, qualcosa da ripetere favorendo la curiosita’ e la voglia di sapere.

Perchè allora non imparare a scrivere e leggere in modo divertente? PF lo ha imparato giocando con i palloncini, facendo cacce al tesoro e interminabili puzzle.

Quelli che vi presento oggi sono i suoi puzzle sul tema animali per imparare a scriverne il nome.

8 puzzle ricostruendo i quali è possibile formare la parola dell’animale corrispondente.

Qui trovate i puzzle degli animali  da scaricare e ritagliare!

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

 

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Giochi, Gioca, giochiamo: Triominos per imparare le somme

triominos

Poco dopo che c’eravamo trasferiti a Zurigo, avevo aperto qui sul blog una rubrica intitolata “giochi, gioca, giochiamo” per parlare degli spendidi giochi che PF faceva a scuola e che poi ritrovavamo nella nostra ludoteca di fiducia.

Avevo poi smesso di postare perchè mi ero accorta che molti dei giochi non erano reperibili in Italia, ma soprattutto che la maggior parte era solo in lingua tedesca: le mie  recesnioni quindi non vi erano utili per nulla.

Con l’inizio della scuola primaria i giochi di PF si sono moltiplicati e hanno cambiato genere: per lo piu’ sono giochi matematici perchè lui li adora. Con mia grande sorpesa, girovagando tra gli scaffali italiani, ho scoperto che in questo caso i giochi sono gli stessi. Ecco cosi’ che la rubrica riprende senso: vi spieghero’ perchè vengono usati (o consigliati) questi giochi a scuola, come li usiamo noi, cosa ci piace e cosa non ci piace. Per correttezza preciso che questi NON sono post sponsorizzati, per cui la scelta dei giochi che pubblico e i miei pareri sono del tutto spassionati!

Oggi vi presento un gioco che PF adora: triominos!

Le regole sono semplici: è una sorta di domino in cui bisogna far coincidere 2  o 3 numeri tra loro. Le tessere sono infatti dei triangoli con gli angoli numerati. Proprio come in un domino, le pedine devono incastrarsi perfettamente tra loro. I numeri vanno da 0 a 5 e le combinazioni sono molteplici.

Noi giochiamo in due modi: una versione semplificata e una piu’ complessa.

Nel primo caso (versione piu’ semplice) è sufficiente far coincidere i numeri e vince il giocatore che finisce prima le sue tessere.

Nel secondo caso (quello piu’ complicato), invece, il gioco termina quando un giocatoreha termnato le proprie pedine, ma vince chi ha ottenuto  il punteggio piu’ alto. Ogni giocatore quindi, ogni volta che fa una mossa, deve considerare la combinazione di numeri migliore e non solo quella che si incastra perfettamente. Di volta in volta dovrà in pratica segnare su un foglio la somma ottenuta dai numeri che gioca e alla fine della partita sommare ogni giocata.

Capite che in questo modo il gioco diventa davvero complicato, ma è un buon modo per allenare la mente a fare le somme. Alla scuola di PF (ma è un metodo comune qui) le somme da 0 a 10 vengono fatte solo mentalmente: ovvero si imparano a memoria proprio come le tabelline. Niente dita, niente pallottolieri, niente oggetti da contare; solo memoria!

Questo gioco quindi permette a PF di esercitarsi in maniera divertente con le somme e allo stesso tempo aumenta la sua capacità di riflessione e concentrazione.

Sulla scatola è consigliato a partire dai 6 anni; nella vesrione semplificata, se i bimbi sono amanti dei numeri, è possibile utilizzarlo anche prima. Unico difetto: è solo per 4 giocatori!

Per chi è curioso, QUI vi sono tutti i giochi recensiti finora!

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Giocare con l’arte: un’invasione di Nanas

SAM_0592

Se vi capitasse di passare per la stazione di Zurigo, vi accorgereste subito di una strana figura di donna che svolazza sopra di voi! Non potete non notarla semplicemente perchè è gigantesca!

Questa “donnona” non è altro che una delle bellissime opere di Niki de Saint Phalle. Avevo conosciuto quest’artista, tantissimi anni fa, ammirando le sue (e del marito Jean Tinguely) creazioni a Parigi, in particolare la fontana Stravinsky che si trova proprio di fronte al Centre Pompidou. Molti di voi la cnosceranno anche per il Giardino dei tarocchi. Potete quindi immaginare la mia sorpresa a ritrovarmi una “sua” gigantesca Nana qui a Zurigo!

PF mi prende sempre in giro quando mi trova ad ammirare questa “donnona” che lui chiama amichevolmente “la donna con le coscione”. Qualche tempo fa, in occasione del nostro ultimo lavoretto artistico, mi è venuta l’idea di realizzare una nana insieme a lui utilizzando il das.

niki saint phalle elefante parigi

Dopo aver allestito il nostro atelier in salotto, ci siamo messi all’opera ma all’ultimo momento PF non aveva voglia di realizzare “la donna con le coscione” e cosi’ abbiamo scelto di ricreare una della sculture della fontana parigina: esattamente l’elefante.

Con un po’ di pazienza la nostra scultura era pronta e PF, sull’onda dell’entusiasmo, ha deciso di crearne una tutta sua che ha ribattezzato “la tazzina”. Indovinate che forma ha??

arte con i bambini 2

Dopo aver aspettato 2 giorni che il das si asciugasse ben bene, ci siamo dati alla colorazione delle nostre opere, naturalmente ispirandoci ai colori e ai disegni dell’artista. Ora “la tazzina” e “l’elefante” sono diventati due splendidi e coloratissimi fermacarte e ci ricordano la nostra “donna con le coscione” appesa nella stazione di Zurigo.

LEGGI ANCHE:
Continue Reading

Il labirinto delle lettere

labiritni di lettere

L’altro giorno stavo archiviando le attività di italiano dell’anno scorso di PF e mi sono imbattuta nei suoi labirinti di lettere.

Per esercitarlo a riconoscere le lettere maiuscole e le minuscole (qui si usa solo lo stampatello) gli era stato molto utile non solo il nostro decifra-codici, ma anche i labirinti di lettere che avevo creato di volta in volta per lui.

L’attività è molto semplice: all’interno di un quadrato pieno di lettere maiuscole e minuscole vi è un percorso da seguire, caratterizzato dalla presenza di una sola lettera che puo’ essere scritta o in maiuscolo o in minuscolo. Lo scopo del gioco è uscire dal labiritno di lettere seguendo solo questo percorso. Il bambino viene informato della lettera che contrassegna il percorso e dov’è l’ingresso del labiritno, ma l’uscita deve trovarla lui!

Ve ne sono di diversi gradi di difficoltà: per esempio ho creato labirinti molto complicati di grandi dimensioni, mettendo vicino al percorso corretto delle lettere che potevano essere confuse graficamente con la lettera del percorso principlae come d/b, p/q , a/e

Naturalmente per PF ne ho creati per tutte le lettere dell’alfabeto, oggi pero’ qui vi propongo solo quelli relativi alle vocali. Le altre schede seguiranno prossimamente!

Qui trovate il file con i vari labirinti da scaricare.

Per praticità ho indicato in basso a sinistra la lettera relativa al percorso da seguire, sta a voi scegliere se fare vedere il segno grafico al bambino oppure no. Con PF inizialmente glielo mostravo o glielo facevo scrivere prima di iniziare l’attività, ma una volta memorizzate tutte le lettere non ve ne è stato piu’ bisogno!

LEGGI ANCHE:

Continue Reading

Nuvole in sacchetto

acqua ciclo esperimenti bambini

Dopo aver affettato la terra, l’altro pomeriggio io e PF abbiamo deciso di creare le nuvole in casa.
Gli esercizi di ortografia non sono i preferiti di PF che, dopo aver passato ore a farli in tedesco, non ha la pazienza di farli anche in italiano. E come dargli torto? Cosi’ devo inventarmi sempre qualcosa di accattivante per convincerlo.
L’altro pomeriggio dovevamo esercitarci con la Q e la CQ e cosi’ ho deciso di introdurre il ciclo dell’acqua per rendere il tutto piu’ divertente. L’idea é  piaciuta anche a PF.
Ho recuperato un po’ di schede in rete (tra cui queste) e ripreso il nostro libretto del “signor acqua” che a PF é sempre piaciuto molto leggere. Abbiamo quindi studiato i vari stati dell’acqua e PF ha ricopiato i disegni che gli sembravano piu’ significativi per spiegare la straordinaria avventura del signor Acqua.

ciclo dell'acqua esperimenti bambini
Alla fine non ci rimaneva che ricreare le nuvole in casa! Ho preso l’idea da questo sito e mi è piaciuta subito tantissimo, per la semplicità dell’esperimento, perchü sembrava divertente e, non ultimo, per la sua chiarezza.
Cosa serve:
– un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile (come quello dei surgelati)
– un pennarello indelebile
– adesivo
– spago
– acqua

Come realizzare la nuvola:

Continue Reading

6 idee prese in rete per…giocare con le lettere

L’anno scorso eravamo alle prese con l’alfabeto, tutti impegnati a giocare con le lettere per comporre le prime parole e iniziare il nostro viaggio nel mondo della lettura.

Avevo all’epoca recuperato un sacco di idee per attività da fare con l’alfabeto. La ricerca naturalmente non é ancora finita e cosi’ oggi ve ne propongo alcune, sperando che vi possano essere utili:

6idee10

  1. A caccia di orme con KidsSoup
  2. Le uova di lettere di Mom to2PoshLilDivas
  3. Le lettere di pasta di Kids Activities Blog
  4. La macchina delle lettere di Little Family Fun
  5. A caccia dell’alfabeto fossile di Playdoughtoplato
  6. Imparare l’alfabeto con i Lego da TeachersofgoodThings

Sulla mia pagina Pinterest dedicata all’alfabeto troverete tantissime altre idee!

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Continue Reading

Un alfabeto tutto da scrivere

alfabeto con immagini da stampare gratis

L’anno scorso per la nostra attività di homeschooling avevo creato un sacco di immagini per imparare a scrivere le lettere sia in stampatello maiuscolo che minuscolo. Alcune di questi file li avevo già postati in precedenza, ma proprio l’altro giorno mi sono accorta di non aver pubblicato uno di quelli che da noi è andato per la maggiore.

Per rimediare a questo ve lo propongo oggi.

Si tratta di  21 fogli, uno per ogni lettera dell’alfabeto. Per ogni lettera ci sono due immagini di oggetti che iniziano con quella stessa lettera.

Noi abbiamo utlizzato i fogli in vari modi:

  • per riconoscere le lettere minuscole e maiuscole
  • per leggere le parole relative alle immagini
  • per colorare le lettere
  • per scrivere ogni lettera all’interno del contorno della lettera stessa.

Spero che questo file vi piaccia e possa essere utile anche a voi. Qui trovate in nostro alfabeto con immagini!

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

6 idee prese in rete per… l’inizio della scuola

Con l’inizio di settembre riprende anche la rubrica “6 idee prese in rete” . Il tema di questo primo appuntamento settembrino sarà la scuola.

A dire il vero noi la scuola l’abbiamo già iniziata da un pezzo! Siamo già passati dall’ansia da primo giorno e dalla serata con gli insegnanti. Insomma siamo già ben avviati.

Molti di voi pero’ devono ancora affrontare il tutto e quindi ecco qui per voi 6 idee prese in rete:

idee per inizio anno scuola

  1. Le dolci matite di Krista’s Paper Cafe
  2. La manina delle emozioni di Once Upon a firts grade adventure
  3. Il nastro conto-alla-rovescia di Leslie Nash Designs
  4. La maglietta di scuola da I Love to Create.com
  5. Un cono pieno di sorprese da Skip to my Lou
  6. Il biscotto gigante di  How does she?

Altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata all’inizio della scuola.

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Buon inizio settimana a tutti voi!

Continue Reading

Giochi in tasca: Tutti in fattoria!

schede gratis italiano e matematica primaria

Di nuovo lunedi’ e come ogni lunedi’ ecco l’appuntamento con il nostro libro gioco da scaricare.

Questa volta il tema è “la fattoria”  e come sempre troverete 10 pagine di attività di logica, italiano e matematica!

Qui trovate il file con le schede del libro e le istruzioni per assemblarlo.

schede italiano e matematica gratis primaria fattoria

Ecco tutti i libretti che potete scaricare:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading