Il venerdì del libro: 10 splendidi libri sull’ecologia e l’ambiente

Per avvicinare i bambini all’ecologia e rispetto dell’ambiente ho raccolto in questo post 10 splendidi libri.

educazione ambientale i bambini

E tu vuoi bene alla terra? di Silvia Serreli, Giunti, 2020

Età consigliata: da 4 anni

Tea ha sei anni, va a scuola, ha tanti amici e tanti sogni. È una bambina dei giorni nostri, allegra ma anche molto determinata. E sa bene che non serve essere grandi per fare la differenza! Un libro che tratta i temi del rispetto della natura e della salvaguardia del pianeta… alla maniera di Tea! Si parla di riuso creativo, di evitare gli sprechi, di limitare l’uso della plastica usa e getta, di non disperdere l’energia, di tenere pulito il mondo. Le piccole cose che ognuno di noi, grandi e piccini, può fare per rendere il nostro Pianeta un posto migliore. Perché prima si inizia a seminare una coscienza ecologica e prima ne vedremo i frutti!

**************************************

Libri ecologia bambini 5 anni

Sybilla. L’odissea di una bottiglia di plastica di Marco Mastrorilli, Noctua Book, 2018

Età consigliata: da 5 anni

Una favola che narra la storia di Sybilla, una bottiglia di plastica, che nasce con un’anima e cerca di capire quale possa essere la sua missione nel mondo. Dopo essere caduta accidentalmente in un fiume, raggiunge il mare, incontrando esseri di plastica come lei, ma anche balene, capodogli, tartarughe, gabbiani e albatros. Nel suo viaggio comprende quanto la plastica, il materiale di cui è composta, costituisca un vero dramma sia nel presente che per il futuro del pineta. Dopo mille peripezie Sybilla arriva nella Baia dei Giganti e accade qualcosa di meraviglioso che cambierà il suo destino.

**************************************

Libri ambiente risparmio acqua bambini

Chiudiamo il rubinetto! Per risparmiare l’acqua di Jean-René Gombert, Kite, 2009

Età consigliata: da 5 anni

Perché tutti noi abbiamo bisogno dell’acqua? Chi la inquina? Come possiamo fare per consumarne meno? Insieme a Kiko possiamo scoprire le risposte a queste domande e quali sono i piccoli gesti quotidiani possono cambiare le cose, al fine di rispettare e tutelare il nostro ambiente.

**************************************

ecologia spiegata ai bambini

L’ecologia spiegata ai bambini di Marco Rizzo, Becco Giallo, 2017

Età consigliata: da 6 anni

La volpe Sandy sentiva che qualcosa, nel suo piccolo mondo, non andava per il verso giusto. Ma solo grazie al pellicano Ettore si accorse che attorno a lei le foreste venivano abbattute senza sosta, gli incendi divoravano l’erba, i ghiacciai si scioglievano e la barriera corallina ormai stava scomparendo. La situazione era critica, ma qualcosa poteva ancora essere fatto… 

**************************************

libri ambienti i bambini

Il piccolo libro della terra di Geronimo Stilton, Piemme, 2019

Età consigliata: da 7 anni

“Avete mai trascorso un fine settimana immersi nel verde? Tra gli alberi, gli animali, i colori e i suoni che solo la nostra Terra sa regalarci? Io e la mia famiglia abbiamo avuto la fortuna di vivere questa stratopica avventura alla scoperta della Riserva Naturale di Bianca Conchiglia e abbiamo imparato che il primo passo per proteggere la natura è conoscerla!” Piccoli libri per parlare di grandi valori come il rispetto della Terra: perché leggere aiuta a diventare grandi e a scoprire il mondo. 

**************************************

Ecologia bambini

Storia dell’immondizia di Mirco Maselli, Editoriale scienza, 2012

Età consigliata: da 8 anni

Un simpatico personaggio guida e il suo cane mascotte accompagnano il lettore in un percorso dalla preistoria ai giorni nostri per analizzare lo scottante tema della sovrapproduzione e dello smaltimento dei rifiuti. Dalla discarica di Atene alla Cloaca Maxima di Roma, passando attraverso il tanfo e i bacilli pestilenziali del Medioevo, per finire con lo smog della prima rivoluzione industriale e le montagne di rifiuti non biodegradabili dell’età contemporanea, si scopre che la gestione dell’immondizia è un problema vecchio quanto il mondo e che ogni civiltà si è impegnata ad affrontarlo e risolverlo inventando soluzioni ingegnose.

**************************************

Educazione ambientale bambini

Uffa che caldo! Come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni? di Luca Mercalli, Mondadori Electa, 2018

Età consigliata: da 8 anni

Per effetto delle nostre azioni quotidiane ― spreco di risorse naturali, iperconsumo di energia fossile, inquinamento ambientale ― la Terra si sta surriscaldando e questo renderà la vita molto più difficile da qui al 2100. Siamo noi le prime vittime della nostra disattenzione. Cosa possiamo fare per evitarlo? Dobbiamo produrre meno rifiuti, utilizzare energie rinnovabili, ridurre i consumi e gli sprechi, usare mezzi di trasporto non inquinanti e molto altro…

**************************************

Libri ambiente bambini

Salva il mare con Valentina! di Angelo Petrosino, Piemme, 2011

Età consigliata: da 8 anni

Quest’anno per Valentina e i suoi amici si preannunciano delle vacanze davvero emozionanti! Insieme ai volontari del WWF faranno delle escursioni in barca a vela intorno all’arcipelago delle isole toscane. Percorreranno il tratto di mare chiamato “santuario dei Cetacei” per osservare balenottere, capodogli e delfini. Valentina non vede l’ora di immergersi sott’acqua con pinne e maschera e, chissà, dormire una notte in spiaggia! Al termine del libro un ricco apparato con giochi, curiosità e informazioni sulla salvaguardia del mare.

**************************************

libri Sostenibilità bambini

Tutti su per terra! di Loretta Cavaricci, Perrone, 2021

Età consigliata: da 8 anni

L’uomo ha ereditato dalla natura un mondo perfetto, fatto di alberi sornioni e animali generosi, di creature grandi e invisibili, colorate e simpatiche o antipatiche e pelose, di luci indispensabili e di buio riposante, di stelle che sanno piangere se serve e di venti che sanno rimboccarsi il fiato se chiamati in soccorso. Ma l’uomo, senza rendersi conto del grande dono che gli è stato fatto, consuma, inquina, danneggia, fa ammalare sé e gli altri, e non ricambia l’amore che gli viene offerto. E allora il pianeta può ribellarsi, dal cielo al mare. Qui animali e vegetali si riuniscono a congresso per decidere la fuga di tutti gli esseri viventi verso un nuovo mondo da costruire. Terra Realtà verrà svuotata sotto gli occhi increduli degli uomini, e Terra Speranza sarà ripopolata caoticamente di ogni creatura, tranne gli umani. Ma funzionerà? Decisivo sarà l’intervento dei bambini, rappresentanti dei continenti. Grazie a loro, al viaggio di andata seguirà un ritorno. A dimostrare che non ci può essere vita senza regole, che l’amato nostro pianeta non è nato dal caso, e che la sua perfezione è unica. Perfino mosche e formiche saranno utili. E i bambini, intervenuti a ricostituire l’ordine delle cose, allegri e curiosi, insegneranno che sulla nostra Terra non c’è migliore Speranza della Realtà.

**************************************

Libri ecologia bambini

Storie per ragazze e ragazzi che vogliono salvare il mondo di Carola Benedetto  e Luciana Ciliento, DeAgostini, 2019

Età consigliata: da 9 anni

Le star hollywoodiane Emma Watson e Leonardo DiCaprio, il Premio Nobel Wangari Maathai, il pluripremiato fotografo Sabastião Salgado e la determinata attivista svedese Greta Thunberg potranno sembrarti persone molto diverse fra loro. Eppure hanno qualcosa in comune. Hanno capito che salvare il mondo si può, giorno dopo giorno. Sin da piccoli. Le loro passioni li hanno portati a vivere esperienze incredibili e a diventare donne e uomini straordinari con una missione urgentissima: lottare per la salvaguardia dell’ambiente. Ognuno si è impegnato a modo proprio, ma tutti si sono schierati in prima linea, con iniziative concrete che hanno fatto e faranno la differenza. Diciassette eroi descritti in sedici ritratti; sedici storie esemplari magnificamente illustrate e un unico messaggio di vitale importanza: non si è mai troppo piccoli per difendere il mondo.

**************************************

Vi auguro un magnifico weekend, ricco di splendide letture.

Chi vuole fare un tuffo nel passato qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Se siete in cerca di altri libri sull’educazione ambientale , li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata a questo tema. Nelle altre bacheche inoltre troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Alla scoperta delle stagioni: divertenti attività da fare con i bambini

sCoprire le quattro stagioni scuola infanzia schede attività

Tema di questo quarto appuntamento della rubrica #crescogiocoimparo sono le quattro stagioni.

Questa volta ho pensato a due divertenti attività da fare insieme ai bambini.

La prima attività è pensata per far riflettere i bambini su gli elementi tipici di ogni stagione.

Ho creato quattro schede, una per ogni stagione, in cui i bambini devono inserire gli elementi caratteristici propri di ognuna. Per esempio per l’inverno gli indumenti pesanti come i guanti, la sciarpa, il cappello oppure la neve.

Scoprire le quattro stagioni schede Da stampare Scuola infanzia

Per ogni stagione ci sono quattro carte da inserire nella scheda. Ho preparato due versioni per ogni carta: una facilitata con i colori relativi alla stagione e una invece con i contorni neri.

Scoprire le quattro stagioni schede Da stampare

Si possono usare le schede in vari modi: proponendole singolarmente, con le carte relative alla stagione oppure con le carte delle 4 stagioni tutte insieme.

Per aumentare ulteriormente la difficoltà potete proporre tutte le carte e tutte le schede delle stagioni insieme.

Gioco quattro scagioni schede carte da sta

Se usate le carte facilitate i bambini potranno facilmente individuare la carta relativa alla stagione perchè i contorni sono identici a quelli della scheda. Se invece proponete le carte con il contorno nero dovranno riflettere attentamente su quale carte scegliere.

La seconda attività invece coinvolge direttamente la fantasia dei bambini: dovranno infatti creare un albero tridimensionale delle stagioni.

Albero delle quattro stagioni da stampare e colorare Bambini

Ho creato quattro schede a forma di albero, una per ogni stagione, che i bambini dovranno colorare e decorare in base alla stagione.

Albero delle quattro stagioni da stampare e colorare

Una volta colorati gli alberi, li dovranno ritagliare seguendo i bordi, piegare a metà ed incollarli tra loro, creando così un albero delle stagioni tridimensionale.

Scoprire le quattro stagioni schede attività

Qui sotto trovate tutte le schede da stampare:

Spero che queste attività piacciono ai vostri bimbi.

Trovate tutte le idee e le attività per scoprire le nuvole create dal nostro gruppo di mamme, digitando su Instagram l’hastag #crescogiocoimparo

Scoprite qui tutte le attività proposte da #crescogiocoimparo nelle scorse settimane.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Alla scoperta delle nuvole: libri schede e giochi da stampare

Schede libri e attività per scoprire le nuvole

Tema di questo terzo appuntamento della rubrica #crescogiocoimparo sono le nuvole.

Ho creato dei materiali per avvicinarli a questo argomento anche attraverso l’osservazione della natura.

Per prima cosa ho realizzato un libretto per scoprire tante curiosità sulle nuvole.

Lo sapevate che le nuvole cambiano colore in base al freddo e l’umidità? Che in base all’altezza hanno forme e nomi diversi?

Questo libricino vi introdurrà nel magico mondo delle nuvole, scoprendo anche il loro nome.

Ho creato inoltre una scheda in cui si può vedere attraverso una sequenza di immagini come nasce una nuvola.

Scheda come nascono le nuvole da stampa

Infine ho creato una divertente attività di osservazione che aiuta i bambini a riconoscere le nuvole che vedono in cielo: un acchiappa-nuvole!

Attività bambini per scoprire le nuvole Gioco

Costruirlo è semplice. Per prima cosa stampate il file che trovate qui sotto. Ritagliate la sagoma seguendo il perimetro e ritagliate anche il foro interno.

Incollate il tutto su di un cartoncino rigido, avendo cura di lasciare il buco centrale aperto.

Incollate sul retro del foglio un bastoncino di legno, che fungerà da manico. Io usato del nastro adesivo.

Il vostro“Acchiappa-nuvole” è pronto all’uso.

Attività bambini per scoprire le nuvole

Ora non dovete fare altro che guardare il cielo e fare in modo di centrare una nuvola esattamente nel foro del vostro “Acchiappa-nuvole”. Utilizzando le immagini che trovate sui lati, sarà facile per voi riconoscere di che tipo di nuvola si tratta.

Trovate tutte le schede da stampare qui sotto:

Spero che questi materiali vi siano piaciuti.

Trovate tutte le idee e le attività per scoprire le nuvole create dal nostro gruppo di mamme, digitando su Instagram l’hastag #crescogiocoimparo

Scoprite qui tutte le attività proposte da #crescogiocoimparo nelle scorse settimane.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Alla scoperta della neve: schede, libri e giochi da stampare

Schede e attività per scoprire i fiocchi di ne

Tema di questo secondo appuntamento della rubrica #crescogiocoimparo è la neve.

Ho creato dei materiali per avvicinare i bambini a questo elemento così bello ed affascinante.

Per prima cosa ho realizzato un libretto per scoprire tante curiosità sulla neve.

Lo sapevate che i fiocchi di neve non sono pioggia congelata? E che in base alla temperatura dell’aria possono assumere forme diverse? Volete scoprire quali? Questo libricino vi introdurrà nel magico mondo dei fiocchi di neve.

Oltre al libretto ho creato due schede. Nella prima si potrà annotare, partendo dalla propria l’esperienza, come è fatto un fiocco di neve.

Nella nella seconda si potrà vedere attraverso una sequenza di immagini la vita di un fiocco di neve

Schede per scoprire la neve

Infine ho creato una divertente attività per rendersi conto come ogni fiocco di neve sia diverso dall’altro.

Su delle carte troverete dei fiocchi di neve giganti, uno diverso dall’altro. In altre carte vi sono invece dei fiocchi minuscoli, poco riconoscibili ad occhio nudo. Utilizzando una lente di ingrandimento i bambini potranno scoprire che i fiocchi piccolissimi in realtà sono altro che gli stessi fiocchi riportati in formato gigante. Si potranno così divertire ad abbinare i fiocchi piccoli a quelli grandi, osservando attentamente le piccole differenze tra uno e l’altro.

Trovate qui sotto tutto il materiale da stampare:

Spero che questi materiali vi siano piaciuti

Trovate tutte le idee e le attività per scoprire la neve create dal nostro gruppo di mamme, digitando su Instagram l’hastag #crescogiocoimparo

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte degli indovinelli sugli animali

Carte curiosità animali da stampare

La curiosità è un importante stimolo per imparare.

Una divertente attività quotidiana che faceva PF alla scuola primaria erano le carte degli indovinelli.

L’insegnante prima di iniziare la lezione poneva alla classe un indovinello sui più disparati argomenti: il significato di un nome, la capitale di una città, la torre più alta del mondo, come si chiamavano gli abitanti di un paese, le abitudini di un animale, cosa significava un modo di dire…

Insomma curiosità di ogni tipo. I bambini cercavano di rispondere e alla fine l’insegnante spiegava loro la risposta.

Per i bambini non era solo un’attività divertente, ma anche molto stimolante. Confesso che ho scoperto anch’io un sacco di cose grazie ad essa, dato che PF quando rientrava a casa era eccitatissimo di raccontarci la nuova scoperta.

Facendomi ispirare da questa attività, ho creato 18 carte di curiosità sugli animali.

Ogni carta contiene un indovinello, 2 o 3 possibili risposte e la soluzione.

Carte curiosità animali da stampare indovinelli

Come si usano:

  1. COME GIOCO DI GRUPPO: mischiate le carte, mettetele sul tavolo sul dorso. A turno un giocatore ne pesca una e pone al gruppo la domanda riportata sulla carta. Il primo che indovina la risposta, guadagna la carta. Se nessuno indovina, la carta rimane a chi l’ha pescata. Vince chi guadagna più carte.
  2. COME INDOVINELLO DELLA GIORNATA: ogni giorno prendete una carta a caso e ponete un indovinello.
Carte curiosità animali da stampare indovinelli bambini

Trovate le carte da stampare qui sotto:

Spero che vi piaccia l’idea!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Un libro per scoprire gli animali che vanno in letargo

L’inverno si avvicina così ho creato un simpatico libretto, da completare insieme ai bambini, per scoprire insieme gli animali che vanno in letargo.

Su ogni pagina un animale e tante caselle per capire dove vive, dove ha la sua tana, se è grande o piccolo e cosa mangia.

E’ un libro pensato anche per i bimbi più piccini perché le schede sono piene di disegni che rendono la comprensione immediata.

{

Potete proporre il libro per introdurre l’argomento o come riassunto finale dopo averlo trattato.

Lo trovate da stampare qui sotto:

Spero vi piaccia e diverta i vostri bambini.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La storia della rana Gelsomina

Come nascono le rane? A questa domanda è facile rispondere, ma per i bambini piu’ piccoli non è semplice capire che, prima di diventare una simpatica ranocchia, una rana era un piccolo girino che nuotava nell’acqua senza gambette.

Per aiutare i bimbi piu’ piccini a capire come nascono e si sviluppano le rane, ho creato un libretto in rima da colorare che racconta la vita della rana Gelsomina.

10 pagine scritte in stampato maiuscolo e con divertenti disegni in bianco e nero.

Realizzarlo è davvero semplice: stampare il modello che trovare sotto, ritagliatelo e incollate le pagine tra loro sulla parte alta, dove troverete una linea tratteggiata.

Qui trovate il libretto da stampare:

Non mi resta che augurarvi buona lettura.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il libretto fai da te per una caccia al tesoro nella natura

libro fai da te natura

Zurigo è una città immersa nel verde con tanti parchi, ma soprattutto tanti boschi facilmente raggiungibili. La nostra piccola cittadina tra l’altro è immersa nel verde: basta uscire di casa per ritrovarsi nei boschi e in varie riserve naturali che ospitano tantissimi animali dai cervi ai lupi.

Almeno una volta al mese PF fa lezione nel bosco: accendono fuochi, fanno pic nic, costruiscono capanne di legnetti ed intanto classificano piante e fiori e passano la giornata a stretto contatto con la natura. E’ capitato che rimanessero là anche di sera perché la maestra voleva far fare ai bambini un’esperienza particolare: leggere e raccontarsi storie sotto le stelle.

Per noi quindi è nomale fare passeggiate nei boschi. Quando abbiamo voglia di camminare e di prendere un po’ d’aria non ci resta altro che mettere gli scarponi e uscire di casa. Tanto tempo fa per rendere le nostre gite piu’ divertenti avevo già creato la tabella  degli esploratori, oggi vi propongo qualcosa di diverso: una caccia al tesoro nella natura.

Ho creato due libretti che accompagneranno i piccoli e i grandi esploratori nelle loro avventure nella natura. Una volta stampati ed assemblati, non resterà che fare una bella passeggiate e segnare cio’ che si riesce a trovare. Potete anche lanciare una bella sfida: vincerà chi o la squadra che riuscirà a trovare il maggior numero di elementi indicati nel libro. Attenzione: i due libretti sono diversi tra loro ed alcuni degli elementi da trovare sono facili da individuare, altri invece decisamente piu’ difficili!

Come creare i libretti:

Stampate il file che trovate qui sotto  e ritagliate i vari fogli seguendo i contorni. Avrete 2 copertine e 2 fogli con gli elementi da segnare. Incollate i fogli e le copertine tra loro seguendo il rettangolo a sinistra. I vostri libretti sono pronti!

Qui trovate i libretti della caccia al tesoro da stampare.

Buon divertimento!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Giocare agli esploratori: una caccia al tesoro nella natura

kit esploratore fai da te

Le nostre vacanze (e non solo) sono sempre all’insegna dell’esplorazione della natura: avendo la casa circondata da boschi è facile per noi uscire in cerca di avventure.

L’anno scorso avevo creato con un cartone una valigetta tutta riciclosa che potesse contenere il kit completo dell’esploratore.

Il Kit comprendeva:

Quest’anno ho voluto aggiungere a questo kit, ormai collaudato, anche un nuovo elemento che rendesse le nostre esplorazioni ancora piu’ divertenti.

Ho creato due fogli pieni di immagini di animali e piante che si possono trovare  nei boschi o comunque in campagna. L’attività non è altro che una semplice caccia la tesoro. Cosa riusciremo a scovare durante le nostre esplorazioni?

caccia al tesoro per scoprire la natura da stampare gratis

Se anche voi volete giocare insieme a noi, qui trovate la nostra caccia al tesoro!

Per gli esploratori in erba consiglio due libri che hanno fatto impazzire PF: “Come divemtare esploratore” e “Boys’ Book per ragazzi in gamba”

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Un teatro delle stelle

teatro di stelle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le stelle sono un argomento che appassiona molto PF e cosi’ l’altro giorno ho costruito un piccolo teatro per divertirsi e scoprire qualcosa di nuovo su stelle e costellazioni.

Avevo trovato in rete questa idea e mi era piaciuta molto, cosi’ l’ho rivisitata a modo nostro! E’ nato cosi’ il nostro teatrino. Costruirlo é semplice, cosso cosa serve:

  • un foglio di cartoncino colorato
  • un foglio di cartoncino nero
  • un foglio bianco
  • pastello bianco e verdino
  • un taglierino
  • bi-adesivo
  • un ago grande (noi abbiamo usato quello per la lana)
  • una torcia

Come lo abbiamo realizzato:

Per prima cosa dovevamo creare le nostre costellazioni. Ho stampato le costellazioni trovate su questo bellissimo sito e poi ho sovrapposto il foglio stampato al cartoncino nero. Con un po’ di pazienza e di attenzione, ho bucherellato con l’ago le costellazioni in modo che rimanessero impresse sul cartoncino sottostante.

Ho infine ritagliato il mio cartoncino  in tanti quadrati aggiungendo il nome della relativa costellazione.

Ora bisognava creare il teatrino!

Per prima cosa ho ricavato un rettangolo dal cartoncino colorato in modo che fosse un po’ piu’ grade dei cartoncini con le costellazioni. L’ho ritaglianto e piegato come spiegato qui sotto:

creare un tetrino con il cartone

In pratica ho piegato il rettangolo a metà, ne ho ricatavo una finetrella della larghezza dei cartoncini delle costellazioni e ho fatto in modo che potesse rimanere in piedi usando il biadesivo ai lati.

Ho fatto un taglio nella parte superiore del tetarino (sulla piega che chiude il teatrino) leggermente piu’ lungo dei miei cartncini con le costellazioni. In questo modo i figlietti vengono inseriti e rimangono bloccati.

Sembra una cosa complicata, ma in realtà ci ho messo davvero poco a costruirlo.

Alla fine ho incollato un foglio bianco sulla base del teatrino, in modo che la luce passando dai buchini delle costellazioni potesse essere vista.

Ecco come funziona!

Spegnete le lucie e inserite i vostri cartoncini con le costallazioni. Con la’iuto di una torcia illuminate il teatrino e magicamente le costellazioni verranno proietatte sul foglietto bianco.

teatro delle stelle fai da te

PF si é divertito molto a giocarci anche s enon so se perché il nostro teatrino sembrava davvero magico o perché non vedeva l’ora di scoprire nuove stelle!

Altre idee stellari prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading