Scende la neve: un gioco sull’inverno per imparare ad usare le forbici

Attività per usare le forbici inverno da stam

Imparare ad usare le forbici è un’abilità molto importante per i bambini, perché

  • allena la motricità fine, fondamentale per la scrittura
  • rafforza i muscoli della mano che servono non solo per scrivere, ma anche per svolgere molte attività come usare le posate, afferrare oggetti, pettinarsi, allacciare i bottoni…
  • favorisce il coordinamento occhio-mano fondamentale per ogni attività quotidiana come mangiare, bere, vestirsi…

Per allenare i bambini ho creato delle schede per giocare con le forbici a tema inverno.

Su ognuna trovate una nuvoletta con tanti fiocchi di neve che cadono. Per ogni fiocco di neve vi è una traiettoria tratteggiata che i bambini dovranno ritagliare.

Schede da colorare e ritagliare inverno

Per facilitare l’attività i bambini possono ricalcare i tratteggi prima di ritagliarli.

Vi è anche una scheda con solo la nuvola senza tratteggi, in modo che i bambini possono disegnare e poi ritagliare i loro fiocchi di neve.

Tutte le immagini sono in bianco e nero, così che i bambini possono divertirsi anche colorarli.

Qui sotto trovate le schede da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La casetta di marzapane: un gioco natalizio di manualità sui colori.

A chi non piace decorare le casette di marzapane? I miei bimbi ne vanno matti!

Proprio per questo ho deciso di creare un’attività natalizia su questo tema, che allenasse la manualità e insegnasse i colori.

Ho creato due immagini di una casetta natalizia a cui poi bisognerà aggiungere decorazioni ed oggetti.

La prima è vuota, senza finestre e porta.

La seconda con finestre e porte.

Ho realizzato anche 2 dadi: su uno vi sono immagini di addobbi e sull’altro 6 colori.

Come si gioca:

Si può utilizzare l’immagine della casetta completamente vuota (senza porte e finestre), chiedendo ai bambini di completarla e colorarla secondo la loro fantasia.

Oppure si può trasformare l’attività in un divertente gioco per allenare la manualità, imparando i colori. In questo caso utilizzate la casetta con porte e finestre.

I bimbi tirano il dado con gli addobbi. In base a cosa esce, disegnano l’oggetto sulla casetta. Può venire, un regalo, un omino pan di zenzero, una stella…

Una volta disegnato l’oggetto, tirano il dado dei colori e colorano l’immagine in base ciò che è uscito.

Una volta che la casetta è terminata può essere usata come decorazione o come biglietto di auguri.

Un’idea da fare in gruppo: invece di usare le immagini delle casette che ho realizzato, potete disegnare su un cartellone una casetta gigante ed usare i dadi per addobbarla e colorarla!

Trovate le casette e i dadi qui sotto:

Spero che l’attività vi piaccia e diverta i vostri bimbi.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I magnifici personaggi di carta di Valentina

Ho conosciuto Valentina tanti anni fa grazie alla rete. Ho sempre amato le sue creazioni e l’ho sempre seguita sul suo blog, su Instagram e su Facebook.

Da poco ha pubblicato un libro meraviglioso con tanti personaggi da stampare, colorare e ritagliare, perfetti per inventare storie e avventure fantastiche.

Personalmente li trovo inoltre molto utili anche da usare in classe per allenare la motricità fine, come strumento per aiutare i bambini ad aumentare il proprio lessico e creare storie a piu’ “mani”.

Confesso quindi che me ne sono subito innamorata e ho chiesto a Valentina se voleva presentarlo qui sul sito.

Lei ha fatto molto di più: oltre a parlarcene, ha messo a disposizione gratuitamente una sua creazione per farci assaporare la bellezza dei suoi lavori creativi.

Lascio ora la parola a lei…

Mi presento: Sono Valentina, grafica e crafter con la passione per il riciclo.

Da sempre amo tutto quello che può essere creato e trasformato, sono cresciuta attraverso le mie  passioni, partendo da infinti album da colorare, gli origami e il mosaico, per poi passare a tecniche più complesse come il tiffany e la falegnameria.

Per la maggior parte delle volte mi sono avvicinata alle tecniche come autodidatta, cercando poi corsi o laboratori specifici.


Per anni sono stata combattuta tra la vita off-line legata alla grafica e a quella on-line del fai da te e del crafting. Ora finalmente sto mixando tutte le mie competenze per creare contenuti che possano essere utili e divertenti, cercate pure #oziocreativo per farvi un’idea.

I librini nella nuova sezione “Shop” del sito sono un primo passo: book illustrati al tratto con personaggi da stampare, ritagliare, montare, colorare.  Vi ricordate le bamboline di carta di quando eravamo bambini? Mia mamma me le disegnava sempre e io le adoravo, ci passavo interi pomeriggi.


Ho pensato al formato digitale perchè è subito disponibile, è accessibile a tutti e più economico del cartaceo, in più mi piace pensare che possano essere per tutti, per giocare in libertà senza vincolo di genere (maschio azzurro e femmina rosa).

Al momento sono disponibili un book sui personaggi e i cuccioli di carta, uno sulle console e controller da inventare e due schede gioco singole. Presto arriveranno i notes fai da te e molto altro!

Qui trovate il post di presentazione del progetto con un video in cui viene mostrato l’interno book dei personaggi:

https://www.valentinascuteriblog.it/2020/05/personaggi-di-carta-fai-da-te.html

Ringrazio Paola per l’ospitalità e vi lascio un piccolo assaggio di quello che poi troverete nei librini.

Qui sotto vi lascio il file di Valentina per creare un simpaticissimo gattino di carta:

Stampate il file e ritagliate la sagoma del micino. Per renderla piu’ spessa incollatela su un cartoncino, se è riciclato è anche meglio, come quello delle confezioni dei cereali. Ritagliate ora le immagini dei vestiti e degli accessori e colorateli a piacere.

Ora siete pronti per creare storie e avventure sempre diverse e lasciare libera la vostra fantasia.

Buon divertimento!


Ringrazio Valentina per la sua disponibilità e il suo meraviglioso regalo.

Scoprite tutti i book di Valentina nel suo shop, non perdetevi le sue bacheche Pinterest e visitate il suo splendido blog

Continue Reading

Tutti dal parrucchiere! Un gioco per imparare ad usare le forbici

Ho già creato alcune attività per allenare i bambini da usare le forbici come il gioco degli animali e quello del parrucchiere.

Molti genitori, proprio per quest’ultimo gioco, mi hanno scritto facendomi notare che delle facce più piccine sarebbero state piu’ pratiche e maneggevoli. Ho cosi’ creato dei visi piu’ piccoli, che attaccati a degli stecchi sono facilmente maneggiabili.

Qui sotto trovate 8 visi da ritagliare ed incollare ad un pezzetto di legno o a uno stecchino. I bambini possono divertirsi a ritagliare i capelli seguendo le righe o come piu’ gli piace: un viso infatti non ha linee da seguire.

Gioco da stampare per usare le forbici

Tutti i disegni sono in bianco e nero, cosi’ i bimbi possono anche divertirsi a colorarli.

Gioco Parrucchiere da stampare per usare le forbici

Ecco il file con le faccine da ritagliare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giochi da fare in casa

Ho raccolto in questo post dei divertenti giochi da poter fare in casa, perfetti per passare la Pasqua in allegria.

  1. Il calcetto da salotto
  2. Il percorso ad ostacoli
  3. Il gioco dei bicchieri
  4. La pallacalza
  5. Gara di equilibrio
  6. Il memory gigante

Tante altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata ai giochi da fare in casa


Buon divertimento con questa e con tutte le altre idee prese in rete !

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco degli animali per giocare con le forbici

La motricità fine, ovvero la capacità di compiere movimenti precisi coordinando mani e vista, si puo’ esercitare in molti modi: come ripassare linee tratteggiate, colorare dentro determinati spazi, infilare perline in un filo o usando le forbici.

Qualche tempo fa avevo creato un divertente gioco per allenarsi proprio con le forbici: il gioco del parrucchiere

Per continuare a giocare ho creato una variazione a questa divertente attività: il gioco degli animali, in cui ci si diverte a creare la pelliccia di gatti, cagnolini, uccellini…

Ho creato i modelli da ritagliare in due versioni, entrambe da colorare:

  • schede  in cui seguire le linee
  • schede senza linee

Qui sotto trovate i due modelli da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco delle posizioni

Una delle attività che piacciono di piu’ ai miei studenti di italiano è quella che riguarda le coordinate spaziali.

Si possono usare schede o semplici attività. Una di quelle che propongo è quella con l’omino di LEGO. Porto in classe una scatolina e due dadi con indicate le posizioni e con questi “strumenti” ci divertiamo a ripassare i concetti di sopra, sotto, dietro, davanti, fuori, dentro…Qui vi spiegavo come realizzarla.

Un’altra idea che riscuote sempre molto successo tra i piu’ piccoli è quella che vi propongo oggi.

Vi servono 2 scatole abbastanza grandi e i dadi che trovate da stampare in fondo a questo post.

Disponete le scatole ad una certa distanza. Fate scegliere al bambino la sua scatola di riferimento (quella rispetto alla quale svolgerà le azioni) ed invitatelo a di tirare uno dei dadi. In base a quello che uscirà, dovrà eseguire l’azione indicata.

Per esempio se sul dado compare la scritta “davanti”, dovrà mettersi davanti alla scatola; se invece c’è la scritta “dentro”, dovrà entrarci; con la scritta “tra” dovrà porsi tra le due scatole e cosi’ via

Si puo’ giocare anche in due o piu’ persone, basta avere a disposizione piu’ scatole.

Ho creato due tipi di dado: uno con solo scritte e uno anche con immagini per aiutare i bambini piu’ piccoli.

Qui trovate i dadi da stampare ed assemblare:

Altre idee prese in rete…

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… allenare la motricità

Le attività di motricità sono quelle che mi chiedete piu’ spesso. Eccone alcune davvero divertenti e facili da realizzare…

  1. Le strade di bottoni
  2. Il gioco delle cannucce e dei cotton fioc
  3. Le gocce d’acqua
  4. Infila gli elastici
  5. A caccia di pesciolini
  6. La bottiglia mangia cannucce

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alle attività di motricità

Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora.

Buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… allenare la motricità fine

Ho ricevuto alcune richieste per delle attività volte ad allenare la motricità fine.

Ne ho trovate tante interessanti, ma ho deciso in questo post di raccogliere quelle che richiedessero materiali facilmente reperibili e fossero semplici da realizzare. Eccole…

idee allenare motricità fine

 

  1. Creare un serpente di stoffa
  2. I ricami di cartone
  3. Cucire collane di mais
  4. La scatola delle cannucce
  5. Infilare la pasta
  6. Il gioco dei tappi

 

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alla motricità

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare con i cotton fioc

Sono sempre in cerca di idee creative da realizzare con materiali che si trovano in casa.

Oggi vi propongo un po’ di divertenti attività da fare con i cotton fioc

6 IDEE prese in rete per giocare con i cotton fioc

  1. Realizzare un coloratissimo telaio
  2. Giocare con le forme e l’alfabeto
  3. Allenarsi con la motricità e la concentrazione
  4. Creare meravigliosi fiori
  5. Dipingere come i grandi artisti
  6. Creare  bellissimi collage

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai giochi fai da te

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading