Il libro delle vacanze: per custodire i ricordi piu’ preziosi!

IMG_6538

I diari di viaggio sono una tradizione di famiglia: fin da piccola ho tenuto diari per ricordare momenti particolari: come le vacanze con i miei, le prime vacanze da sola o i miei viaggi intorno al mondo…

Ho passato questa tradizione a PF: quando era piccolino costruivamo insieme scatole dove custodire i nostri ricordi, racchiudendo in esse cartoline, conchiglie, sassi, bastoncini, disegni, fotografie…

Era un bel modo, malgrado fosse ancora piccolino, di ricordare a distanza di tempo cosa era successo. Ogni tanto le apriamo e io do voce a quello che lui aveva gelosamente riposto dentro.

Crescendo le scatole si sono trasformate in diari e in nuove tradizioni. Quella che ci accompagna ormai da un po’ di tempo è quella di disegnare ogni sera, sul nostro diario di viaggio, un avvenimento che vogliamo ricordare. Un disegno per ognuno di noi! E’ un modo divertente e non impegnativo per custodire i nostri ricordi.

Per queste vacanze estive, ho preparato un diario che ci permetta di esprimere liberamente la nostra vena artistica: una semplice copertina racchiude tante pagine bianche da riempire con fantasia e creatività.

Realizzarlo è molto semplice: basta stampare il modello, che trovate qui sotto, ritagliarlo ed assemblarlo, usando il primo e l’ultimo foglio come copertina.

Ho creato due tipi di diario:

uno con le pagine in bianco (quello che usiamo noi!)

con delle tracce su ogni pagina

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

“Aguzza la vista”: un gioco da viaggio tutto da stampare

IMG_6478

Qualche anno fa avevo creato per PF questa caccia al tesoro da viaggio. Per molto tempo ci aveva tenuto compagnia nei nostri spostamenti e ogni tanto gliela riproponevo nei momenti di noia.

Quest’anno ho deciso di realizzarne una un po’ diversa: non tanto un tabellone dove sfidarsi ad annotare il maggior numero di veicoli, segnali stradali, animali e persone che si incontrano lungo la strada, ma una scheda in cui segnare quante piu’ cose si riescono a vedere durante il viaggio! Vince naturalmente chi ne nota di piu’!

Ho realizzato 3 tipi di schede con diversi livelli di difficoltà:

  • una scheda con solo immagini di veicoli
  • una scheda con immagini varie (animali, veicoli)
  • una scheda senza immagini con solo parole

Naturalmente la scheda senza immagini è per bimbi già grandi!

Qui trovate le schede da scaricare:

Altre divertenti idee prese in rete:

Giochi matematici da stampare
Battaglia navale fai da te
Il puzzle della mappa

 

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare con i sassi

PF ha sempre avuto la mania dei sassi. Fin da piccolissimo ne faceva la raccolta, tanto che me li ritrovavo ovunque: nelle tasche dei pantaloni, nell’astuccio,  dentro i cappelli e nelle cartelle. Crescendo questa passione si è un po’ ridimensionata, anche se ancora adesso non manca di portarmene a casa a manciate. Nel tempo li abbiamo utilizzati in vari modi: per creare storie, per realizzare coccinelle portafortuna o simpatici pesciolini

Ecco allora un po’ di idee per utilizzarli in modo creativo:

6 idee giocare ed imparare con i sassi

  1. Giocare con numeri e quantità
  2. Giocare a tris
  3. Giocare con le lettere
  4. Il domino dei colori
  5. Facce di roccia
  6. Da sassi a cibo

Tante altre idee per giocare con la natura le trovate sulla mia pagina Pinterest

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte dei colori per i piu’ piccini

IMG_5797

Oggi voglio condividere con voi un’attività pensata per i bimbi piu’ piccoli: le carte dei colori.

Imparare i colori non è cosi’ scontato e tra i vari giochi dell’asilo di PF c’erano quelli legati al loro riconoscimento: andavano dal dividere degli oggetti in base alla loro colorazione fino a nominare il colore rappresentato su carte ed immagini.

Per divertire i bambini in questa attività di riconoscimento, ho creato 21 carte con immagini di oggetti ed animali, tutti coloratissimi.

Questa carte si possono usare in due modi, il primo semplice il secondo piu’ difficile:

  1. facendo indicare ai bambini con il dito, con una gomma o con delle semplici mollette il colore dell’oggetto, segnando una delle tolle di vernice che si trovano sul lato delle carte
  2. ritagliate la parte dove sono rappresentate le tolle di vernice. Vi ritroverete con i  mano delle carte con le immagini colorate e tanti quadrati con le diverse tolle colorate. Proponete alcune carte ai bambini e separatamente le immagini con i barattoli colorati. I bimbi dovranno ora scegliere quale barattolo abbinare alla carta.

Va da sè che mentre giocheranno queste carte potrete chiedere di nominare sia gli oggetti che i colori.

Qui trovate le carte da stampare!

Altre idee “colorate” prese in rete:

LEGGI ANCHE…

 Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco delle categorie

IMG_5753

Il gioco che vi presento oggi è un’attività che ho utilizzato molto con PF.

Si tratta di un’attività di classificazione: date alcune immagini i bambini devono individuare a quale categoria appartengono e dividerle secondo queste classificazioni.

Questo tipo di attività svolge molte funzioni:

  • innanzitutto quella sensoriale, stimolando  i bambini a riconoscere le diverse immagini e a discriminarle in base alla loro funzione e alle loro particolarità
  • favorisce l’organizzazione spaziale, dovendo i bambini dividere e riunire, secondo degli schemi, le diverse immagini
  • stimola l’acquisizione di nuove parole e affina il vocabolario esistente
  • favorisce la concentrazione e l’attenzione

In pratica il gioco è composto da 14 schede, che rappresentano altrettante categorie (frutta, verdura, veicoli, oggetti…), e 42 carte raffiguranti 3 immagini per ogni categoria.

i bambini devono riconoscere le immagini, classificarle per categoria e inserire le carte nella scheda corretta.

Inizialmente è meglio iniziare con solo 2 categorie molto diverse tra loro e proporre solo le carte appartenenti a queste due categorie. In questo modo la classificazione risulterà piu’ semplice.

Poi si potranno proporre categorie piu’ simili (come frutta e verdura) e aumentare il numero sia delle schede che delle carte.

Qui trovate le schede e le carte da ritagliare

Altre idee prese in rete:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… parlare di emozioni

Parlare di emozioni ai/con i bambini non è semplice facile, ecco allora tante divertenti attività che possono aiutare a rompere il ghiaccio!

idee per attività emozioni bambini

  1. Il lapbook delle emozioni
  2. Emozioni di dido’
  3. Il gioco di inside Out tutto da stampare
  4. Bottiglie emozionanti
  5. Il tabellone delle emozioni
  6. L’omino delle emozioni

Tante altre idee le potrete scoprire sulla mia pagina Pinterest dedicata alle emozioni o in questa pagina che raccoglie tutte le idee proposte su Homemademamma.

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

“Dove sei?”: un gioco per imparare destra e sinistra

gioco per imparare destra e sinistra

Avendo imparato i concetti di destra e sinistra prima in tedesco, PF ha avuto inizialmente qualche difficoltà ad utilizzarli usando l’italiano. Fondamentalmente il problema era la traduzione: il passaggio links- sinistra / rechts-destra non era immediato e a volte era invertito. Questo problema raramente si è presentato con le altre coordinate spaziali (su/giu’, dietro/davanti…).

Abbiamo quindi passato molto tempo a giocare per automatizzare i concetti di destra e sinistra e tra i tanti giochi che abbiamo utilizzato ci sono le schede che vi presento oggi: il gioco “Dove sei?”

Sono delle semplicissime schede pop-up che permettono al bambino di autocorreggersi ed automatizzare i due concetti. Ogni scheda contiene una domanda, per esempio ” A destra trovi un simpatico serpente”, aprendo la finestrella giusta apparirà l’animale, in caso contrario il bambino, trovando un altro oggetto, si renderà conto dell’errore.

Realizzare queste schede è davvero molto semplice:

  • stampate i MODELLI  (11  schede in tutto),
  • ritagliate ogni foglio in due, seguendo la linea tratteggiata a metà del foglio stesso
  • ritagliate le finestrelle indicate dalla linea tratteggiate (io ho usato un taglierino) in modo che si aprano verso destra
  • incollate il foglio con le finestrelle ritagliate sopra quello con le immagini

Spero che questo semplice gioco possa esservi utile quanto lo è stato per noi.

Altre idee prese in rete:

 

LEGGI ANCHE…

 Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per…giocare con le zucche

Autunno per noi è il tempo delle zucche. Ce ne sono in ogni dove e le feste e le attività si moltiplicano ovunque.

Ecco allora un po’ di idee prese in rete per lavoretti e giochi a tema “zucca”…

idee per giochi e lavoretti con le zucche

 

  1. Zucche da bagno
  2. Da rotoli di cartone a zucche
  3. Una zucca di bottoni
  4. Zucche di fili
  5. Da zucca di plastica a vaso di fiori
  6. Una zucca di LEGO

Sulla mia pagina Pinterest dedicata all’autunno troverete piu’ di 100 idee da poter realizzare!

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare con le pigne

L’autunno è ormai arrivato e con lui anche i lavoretti a tema.

Ecco qualche idea presa in rete per “giocare” con le pigne:

 

6 idee per giocare con le pigne

  1. Da pigne a fiori
  2. Ghirlanda di pigne fai da te
  3. Le pigne apine
  4. Pigne per uccellini
  5. Le pigne aeroplano
  6. Da pigne a ricci

Sulla mia pagina Pinterest dedicata all’autunno troverete tantissime altre idee!

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco dei colori

I giochi di sequenza sono attività utili a stimolare la logica e l’osservazione nonchè il senso spaziale di destra e sinistra, sopra o sotto, prima o dopo.

PF li ha sempre adorati e va da sè che molti ne ho dovuti costruire: qui trovate per esempio il nostro gioco delle sequenze con i mattoncini LEGO!

Da questa passione di PF negli anni è nata una vera e propria raccolta di attività. Tra queste il gioco dei colori che vi presento oggi.

il gioco dei colori

L’idea è semplicissima:

Su un tabellone bianco composto da 12 rettangoli, bisogna riprodurre, con l’aiuto di mattoncini colorati, la medesima sequenza di colori presente su dei modelli. Gli schemi da riprodurre possono essere di varia difficoltà: da semplici a complessi.

Qui trovate il gioco da stampare composto da:

  • tabellone bianco
  • 12 mattoncini colorati da ritagliare
  • 18 schemi

Non mi resta che auguravi buon divertimento!

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

 

Nella foto:

Post di Paola Misesti

Continue Reading