Il libretto delle filastrocche di Natale

libro disegni e filastrocche di Natale

Manca ancora parecchio, ma in tanti mi avete chiesto materiale su il Natale, soprattutto libri, filastrocche e disegni da colorare.

Ho colto allora l’occasione per creare un libretto che raccogliesse tutte queste richieste.

Ho creato infatti un  libricino di 9 pagine con disegni da colorare e  filastrocche tutte in tema natalizio.

Qui trovate il mio libretto di Natale.

Non vi resta che stamparlo, ritagliare le pagine ed incollarle tra loro.

Il gioco, o per meglio dire il libretto, è  pronto all’uso.

Altre idee prese in rete...

Un meraviglioso libricino sul Santo Natale
Un libretto da colorare sulla nascita di Gesu’
Tante schede da colorare e ricalcare

ed alcuni libri da tenere sul comodino…

L-albero-di-Natale rizzoli

 

 

 

 

 

Il-lupo-che-non-amava-il-Natale-Il-lupo-che-entrava-nelle-fiabe-Il-lupo-investigatore-al-museo-Lallemand-Thuillier-libricino-libri-fiabe-favole-per-bambini-Gribaudo-5

 

 

 

 

BISTICCIO DI NATALE

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il domino delle somme

il domino delle somme

Ultimamente ho ricevuto richieste per realizzare schede per esercitarsi con le addizioni, ma fatte in modo che si partisse dalla quantità e non dal numero.

Una delle attività che facevo con PF  per imparare le somme (a scuola PF usa un metodo molto simile a quello analogico) era  con le tessere del domino: estraeva ad un contenitore una tessera alla volta e doveva sommare tra loro i puntini segnati. Le tessere del domino si prestano molto perchè sono divise in 2 parti: cosi’ PF imparava il concetto di sommare prima una serie di  puntini e poi l’altra, come avviene nelle addizioni.

Pensando a questa attività ho realizzato delle schede piene di pezzi di domino. I bambini potranno in questo modo avvicinarsi alle somme partendo proprio dalle quantità.

Ecco le mie schede da stampare!

Qui invece trovate altre idee prese in rete…

e divertenti libri…

lo zoo dei numeri

 

 

 

 

 

addizioni e sottrazioni libri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… libretti sull’inverno da stampare

Sarà che domani è prevista neve, sarà che qui fa già un gran freddo, ma a me l’inverno pare proprio già iniziato!

Oggi allora  ho deciso di presentarvi una raccolta di divertenti libretti da stampare e colorare proprio sull’inverno. Eccoli:

 

IDEE PRESE IN RETE PER LIBRETTI DA STAMPARE INVERNO

  1. Un lapbook tutto da colorare
  2. Pregrafismo d’inverno: un simpatico libretto a forma di cappello
  3. Il libro dell’inverno
  4. Un divertente libretto di pregrafismo
  5. Un lapbook sull’inverno
  6. Un divertente libricino per giocare con l’inglese

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata all’inverno.

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Goditi il viaggio

Il libro che vi presento oggi mi è stato consigliato da un’amica davvero entusiasta. L’ho iniziato un po’ scettica, visto che è un genere per me inusuale.

“Goditi il viaggio” di Alan Cohen è un libro motivazionale, con tantissimi spunti di riflessioni per analizzare la propria vita e intraprendere un cambiamento interiore per migliorarla. Pieno di aneddoti ed esperienze di vita è un libro che si lascia leggere e che in effetti ti spinge a porti delle domande.

Di solito trovo questi libri un po’ pesanti e superficiali, ma lo stile fluido dell’autore e una scrittura discorsiva permettono una lettura piacevole e veloce.

Un libro quindi che consiglio sia per chi è in cerca di momenti di analisi personale sia per chi vuole semplicemente trovare degli stimoli la riflessione.

“Goditi il viaggio” di Alan Cohen

Il destino non è una rete gettata su di te dalla fortuna capricciosa: è un giardino che coltivi attraverso pensieri a cui ti dedichi. Sposta l’attenzione e la tua vita cambierà.

L’unico modo per scoprire se i limiti che condizionano la tua esistenza sono reali è testarli. Se una convinzione è benefica, supererà la prova. Le illusioni svaniranno.Se non metti alla prova le tue convinzioni, ti domineranno e tu diventerai loro prigioniero. 

 

recensione di "Goditi il viaggio" di Alan Cohen

 

Non mi resta che augurarvi buon fine settimana, aspettando i vostri consigli di lettura. Eccoli:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri per… amare la matematica

Non sono un’amante della matematica, mentre per PF ne ha una vera e propria passione, merito sicuramente di Papà Ema che gliel’ha presentata sempre in modo giocoso e  divertente.
Ecco allora una raccolta di libri, dai 3 anni, per divertirsi con la matematica:

le avventure del signor 1Le avventure del Signor 1 di Anna Cerasoli, Emme Edizioni , 2011

Età consigliata: da 6 anni

Tutto è numero’ diceva il grande Pitagora. Certo è che intorno a noi di numeri ce ne sono tantissimi: dai numeri civici, alle targhe automobilistiche, alle temperature o ai prezzi delle merci esposte nelle vetrine, a quelli del quadrante dell’orologio o quelli della tastiera del telefono… ‘Senza numeri’ dicevano Bud Spencer e Terence Hill in un vecchio film ‘non potremmo nemmeno ordinarci 2 Hamburgher!’ E a mostrarci quanti sono i numeri che ci circondano sarà proprio il primo di essi, il numero 1 che, stanco di starsene sul calendario, se ne va a zonzo per la città. I bambini, seguendo le sue avventure, avranno modo di scoprire le innumerevoli situazioni in cui sarebbe impossibile fare a meno di essi. Impareranno così i nomi e i simboli dei primi venti; poi sarà facile, di decina in decina, seguire come in un gioco lo sterminato percorso di quella che sicuramente è una delle più elevate invenzioni dell’intelletto umano: la numerazione decimale posizionale.

**************************************

Età consigliata: da 8 anni
Il Disfaproblemi è per tutti i bambini e i ragazzi che sono in difficoltà con i problemi di matematica e che per questo si sentono scoraggiati e delusi di se stessi.
Propone una via alternativa per riuscire a dissipare le ansie e le paure trasformando i tradizionali problemi scolastici in giochi per immagini, ispirati ai sudoku e ad altri rompicapo. Chi riuscirà a risolverli non dubiterà più delle sue capacità.
È rivolto a tutti, piccoli e grandi, perché l’intelligenza non ha età.
**************************************

questa non è matematicaQuesta (non) è matematica di Anna Weltman, Editoriale scienza   2017

perchè diamo i numeriPerché diamo i numeri? E tante altre domande sulla matematica  di Federico Taddia  e Bruno D’Amore, Editoriale Scienza, 2012

Età consigliata: da 9 anni

Qual è il numero più grande del mondo? Sono di più i numeri pari o i numeri dispari? Ci sono dieci cifre perché abbiamo dieci dita? Accompagnati dal matematico Bruno D’Amore, eccoci immersi nell’affollato universo dei numeri. Cosa sono i numeri binari? Ed è vero che il Pi greco è un numero magico? Esistono delle operazioni impossibili? Domande curiose e impertinenti, faccia a faccia con un vero matematico: ecco la matematica per… teste toste!

 

Non mi resta che augurarvi buona lettura!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il libro delle grandezze

imparare le grandezze libro da stampare

Imparare a confrontare le dimensione degli oggetti è un’ acquisizione importante per i bambini. Per far questo è possibile proporre tante attività prese dalla vita quotidiana, come avvicinare piu’ oggetti di varie grandezze ed invitare i bambini a indicare il piu’ piccolo e il piu’ grande.

Oggi vi propongo un coloratissimo libro da stampare per allenare i bambini ad acquisire o ripassare questo importante concetto.

Il libro è composto da 8 pagine ed una copertina. E’ sufficiente stamparlo, ritagliarlo ed incollare le pagine fra loro. Invitate ora i bambini ad individuare ad ogni pagine l’immagine piu’ grande o quella piu’ piccola.

Qui trovate il libro delle grandezze da stampare

Altre idee prese in rete…

ed alcuni libri …

grande o piccolo libro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… attività didattiche con le mollette

Mi avete chiesto idee per realizzare materiale didattico facilmente e con poca spesa. Ho scovato in rete queste simpatiche idee per riutilizzare le mollette.

idee per usare mollette attività didattiche

 

  1. La ruota dei colori
  2. Il cerchio dei numeri
  3. Il cestino delle mollette per imparare l’alfabeto
  4. Le striscette delle forme
  5. La linea del 20 fai da te
  6. Attività di motricità con pon pon e mollette

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest.

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Venerdi’ del libro: Guida astrologica per cuori infranti

Dopo una serie di libri abbastanza impegnativi, ero alla ricerca di un romanzo leggero e piacevole. Sfogliando la chilometrica lista dei desideri ho trovato un libro che pensavo facesse proprio al caso mio: “Guida astrologica per cuori infranti”.

Era stato recensito tantissimo tempo fa da “Frascafresca” e da qualcun altro di voi che pero’ purtroppo non ho segnato.

La lettura è filata via veloce fino a metà del libro: la protagonista Alice risulta simpatica, cosi’ come le sue spalle, l’amica Paola e l’amico astrologo Tio. Intrecci, malintesi, improbabili uscite di coppia sono spassosi ed  il tutto è condito anche da tanta ironia.

Qual è stato il problema allora?  E’ che arrivata a metà del libro, non ero piu’ interessata a sapere il finale. Dopo l’ennesima storia finita male e l’ennesimo dramma di Alice, mi sono stufata. Anche il divertente escamotage di abbinare la personalità al segno zodicale del partner ad un certo punto mi ha stancata.

Mi è piaciuto lo stile dell’autrice, fresco e senza troppi fronzoli, ma dopo un po’ ho perso l’entusiasmo. Forse non ero dell’umore giusto per un libro romantico, sta di fatto che ho faticato ad arrivare alla fine.

Se qualcuno di voi l’ha letto, vorrei proprio sentire la vostra impressione.

Guida astrologica per cuori infranti di Silvia Zucca

Quando ti sbucci un ginocchio devi aspettare che faccia la crosta, non puoi pretendere di riprendere subito a correre.

 

guida astrologica per cuori infrantiVi auguro un buon fine settimana ed attendo con ansia i vostri consigli! Eccoli…

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il libro delle forme

libro forme da stampare

Qualche giorno fa mi è capitato di osservare un gruppo di bambini intenti a classificare delle forme geometriche che un’insegnante aveva messo davanti a loro. L’attività era molto semplice, ma li divertiva parecchio perchè le forme proposte dalla maestra erano tante, di diverse dimensioni e colori e sembrava piu’ un gioco di detective che un’attività didattica.

Guardandoli “lavorare” mi è venuto in mente di creare un libricino che potesse essere altrettanto divertente. Nasce cosi’ il libro delle forme che vi presento oggi.

Si tratta di un libro da colorare in cui inizialmente vengono proposte le diverse forme e poi, per ognuna di esse, tante immagini tra cui individuare la forma corretta e colorarla. Sull’ultima pagina i bambini potranno lasciare libera la loro fantasia e disegnare ogni forma che vorranno.

Un libretto di 7 pagine da stampare, assemblare e colorare che spero sia utile e diverta.

Qui trovate il file con il libro delle forme

Altre simpatiche idee per giocare con le forme…

e alcuni libri…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Agenda per i piu’ piccini: novembre

agenda novembre bambini da stampare

Mancano pochi giorni a novembre, ecco allora l’agenda per i piu’ piccini per questo mese, dove troverete tanti spazi per segnare il giorno della settimana, la stagione, l’umore e il tempo, per disegnare e scrivere. Inoltre per rendere il diario piu’ divertente ho inserito piccoli disegni da colorare.

Alla fine del diario c’è anche un calendario, dove poter segnare l’andamento delle giornate o semplicemente una X per prendere nota dello scorrere dei giorni.

L’agenda diventa cosi’ un modo per imparare tante cose: i numeri, le stagioni, il tempo metereologico e, non ultimo, diventa un ricordo da tenere sempre con sè.

Qui trovate i file da stampare insieme alla istruzioni per assemblare il diario:

 

Ecco alcuni divertenti libri sull’autunno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non mi resta che augurarvi buon Novembre!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading