La primavera: il libro filastrocca da colorare

libro primavera disegni e filastrocca stampare

Negli scorsi mesi ho creato i libretti dell’inverno e  dell’autunno con tante filastrocche e disegni da colorare.

Non potevo certo non realizzare anche quello della primavera!

Il libro, a forma di mazzo di fiore, è composto da 8 pagine in cui si parla della frutta e della verdura di stagione, della Pasqua, ma anche di alberi, fiori ed insetti . Ogni pagina contiene un argomento con la sua filastrocca e tanti disegni da colorare.

Realizzare il libro è molto semplice:

Stampate il file, che trovate qui sotto, e ritagliate le pagine del libro seguendone il perimetro. Vi troverete con 6 pagine con disegni e testo, piu’ una copertina ed una pagina finale.

Incollate le pagine fra loro nella parte alta, dov’è presente una linea tratteggiata. L’ultima pagina è in bianco e i bambini potranno decorarla come meglio credono, lasciando libera la loro fantasia.

I testi sono scritti in corsivo e sono tutti in rima.

Qui trovate il libretto “la primavera” da stampare

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… l’inizio della primavera

Pochi giorni e inizierà finalmente la primavera! Ecco allora un po’ di idee colorate e sbarazzine per voi…

6 idee lavoretti primavera

 

  1. Creare fiorellini con tappi di sughero e bottoni
  2. Farfalline di lana
  3. Quadretti di fiori
  4. Arcobaleni volanti
  5. I puzzle di Duplo
  6. Decorazione fiorita di primavera

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicate alla PRIMAVERA!

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il sudoku delle stagioni

sudoku delle stagioni da stampare gratis

Giochi da tavolo, giochi estivi, giochi per intrattenere. Siamo pieni di giochi fai da te e uno degli utlimi arrivati è il Sudoku delle stagioni.

Dopo il successo del Sudoku degli animali, mi sono lanciata nella realizzazione di altri sudoku a tema. Oggi vi presento appunto quello delle quattro stagioni: in ogni riga ed in ogni riquadro deve esserci solo una immagine uguale. Avete 2 scelte: le immagini degli alberi o i simboli delle 4 stagioni!

Qui trovate il file da stampare  con lo schema e le pedine .

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

Altre idee prese in rete tutte da stampare:

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Decorazioni di primavera: Benvenuto Aprile!

decorazione fai da te primavera diy

Finalmente primavera, finalmente aprile!

Questo primo giorno del mese noi lo stiamo passando a letto tra tachipirina e soffiate di naso. Per rallegrarci un po’ la giornata,  ci siamo dati al ritaglio.

Armati di forbici e cartoncini colorati, abbiamo realizzato tanti pesciolini multicolori e li abbiamo attaccati sulla nostra megaporta bianca che divide lo studio dal soggiorno. Infine per far capire che, malgrado la febbre, volevamo dare il benvenuto a questo mese, ecco spiccare un bel cartello arcobaleno: APRILE!

Se volete anche voi creare questa semplice decorazione, ecco cosa vi serve:

Altre idee primaverili prese in rete:

Non mi resta che augurarvi buona primavera e buon mese di Aprile!

decorazione fai da te primavera

Continue Reading

6 idee prese in rete… primaverili

Finalmente è arrivata. Come cosa? La primavera!!

Ecco quindi per voi qualche idea presa in rete:

6idee primavera fai da te

  1. Il vaso fai da te di Mrs Greene
  2. I quadri riciclosi di Start Acting My Age
  3. I fiorellini fai da te di The Elli blog
  4. La ghirlanda di primavera di Where your Treasure is
  5. Le lanterne primaverili di What’s happening inj the art room?
  6. Gli allegri ombrelli di Artist Teacher… tishalou

Tante altre idee per la festa del Papà le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata alla PRIMAVERA

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Continue Reading

Le lanterne degli gnomi

“Nell’ombra dei grandi boschi in certe notti si muovono delle luci tremolanti. Sono le lanterne degli gnomi che si incontrano per qualche festa. Nessun uomo le vede mai; solo qualche bambino da lontano. Ma pensa che siano lucciole”

Pinin Carpi – Le lanterne degli gnomi

lanterne fai da te con materiali di riciclo

Le lanterne mi ricordano i bellissimi racconti di Carpi sugli gnomi e sul loro magico mondo .

Quando PF qualche tempo fa si è presentato a casa con una bellissima lanterna mi sono ricordata subito di quelle fiabe.

La lanterna è stata messa  sul tavolo del giardino per rischiarare le nostre cene e farci assaporare quella magia. Il fatto che il nostro giardino si affacci su un boschetto  ha aiutato a creare l’atmosfera 😀

Devo dire che la lanterna fatta da PF a scuola è davvero bella, ma vedendola mi sono un po’ preoccupata: i bimbi l’hanno ricavata da una lattina vuota bucherellando la latta con scalpello e martello! :mrgreen:

Durante la giornata della scuola aperta ai genitori, PF mi ha mostrato tutto orgoglioso come l’ha costruita:

La maestra ha portata in classe un grosso tubo di cartone duro, molto duro, durissimo (sembra la parte interna del rotolo in cui vengono avvolte le stoffe).

Dopo aver incollato con l’adesivo sulle lattine dei fogli in cui erano disegnati semplici motivi  (navi, ufo, cerchi, grechine…), i bambini hanno infilato il loro recipienti nel tubo di cartone e con lo scalpellino e il martello hanno seguito i contorni dei disegni, possibilmente stando attenti a non martellarsi le dita. Purtroppo qualche dito è “caduto sul campo”, compreso quello di PF 🙄

Con molta pazienza e dopo giorni giorni di lavoro, tutti i disegni erano bucherellati. Togliendo la carta, la lanterna ne usciva tutta decorata: a lume di candela i disegni sarebbero emersi dal buio.

La lanterna di PF ci accompagnerà per tutta l’estate, rendendo magiche le nostre serate… sempre che non continui a piovere per i prossimi 10 mesi 😉

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Il domino della primavera

il domino della primavera da stampareNon c’è verso: qui la primavera non vuole proprio arrivare!

Fossero solo la pioggia  o la nebbia, ma è il freddo che demoralizza: iniziare la giornata con 2 o 3 gradi non aiuta il morale! Quando un raggio di sole fa capolino, ci si butta tutti fuori di casa, si abbandonano giacche e stivali, ma negli ultimi giorni purtroppo abbiamo visto pochi raggi di sole e cosi’ siamo ancora tutti infagottati che nemmeno a novembre… :-C

La voglia di primavera pero’ è tanta e cosi’ ieri pomeriggio, per tirarci un po’ su il morale, ho realizzato un giochino primaverile: il domino della primavera.

L’augurio è che presto anche qua arrivi un po’ di caldo e un po’ di colore.

Per chi avesse voglia di giocare con noi, ecco il file da stampare.

Altre idee primaverili prese in rete:

LEGGI ANCHE…

 

Continue Reading

Shangay gigante fai da te made IKEA

Nell’attesa di un qualche raggio di sole, sto preparando un po’ di giochi da fare in giardino. L’altro pomeriggio complice una pioggia torrenziale io e PF siamo andati a fare un giro all’IKEA e nel reparto “fiori e vasi” sono rimasta folgorata da un’idea.

Dato che io all’IKEA sono preda di acquisti compulsivi sono passata oltre, ma arrivata alla cassa non ce l’ho fatta: sono tornata indietro e per soli 4.90 franchi mi sono comprata i legnetti giganti ornamentali ( i Torka). Naturalmente ho fatto altri fondamentali acquisti come un po’ di strofinacci, un cactus, delle tovagliette, scatolette di varie dimensioni e gli immancabili sacchettini per il frigorifero 😀

Ma cosa dovevo farci con i legnetti? Semplice: uno shangay gigante!

I legnetti di colore chiaro sono già decorati a strisce nere, quindi per completare il nostro shangay era solo necessario aggiungere un po’ di colore.

Cosa serve:

  • bastoncini Torka
  • pennarelli di vari colori (rosso, blu, giallo, verde, viola, arancione)
  • pazienza

Come abbiamo realizzato il nostro shangay:

Con mooooolta pazienza abbiamo colorato con i pennarelli i nostri bastoncini: 3 rossi, 3 blu, 3 gialli, 3 verdi, 2 arancioni e 1 viola. In realtà i legnetti erano 10 ma uno ci si è rotto durante la lavorazione. Noi abbiamo scelto di colorare una striscia si e una striscia no. Naturalmente i bastoncini con il minore numero di pezzi (come il viola e l’arancione) valgono piu’ di tutti gli altri!

Ahimè, dopo il quarto bastoncino sono stata abbandonata dal mio fido aiutante che ha preferito giocare con i Lego. :-C

Nel giro di 2o minuti avevo comunque finito tutto e non è servito nemmeno far asciugare il colore perchè il legno lo assorbe subito.

Il gioco era pronto… e noi ci siamo messi subito a giocare: in soggiorno naturalmente perchè fuori era brutto :-C

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Attenzione, attenzione! Avviso importante: domani ci sarà il terzo POSTorming Tenetevi pronti perchè questo mese si potrà linkare sia post di maggio che di giugno! 😀


Continue Reading

Un cucciolo… a distanza!

Oggi vi racconto una storia davvero dolce:

E’ da molti mesi che Piccolo Furfante ci chiede di avere un gattino. Per ora, purtroppo, ci è impossibile tenere animali: facendo ancora i pendolari del fine settimana tra l’Italia e la Svizzera, tenere animali diventa davvero impossibile.

Fortunatamente la natura ci è venuta in aiuto.

Due settimane fa abbiamo trovato al parco un magnifico bruco verde. Dato che a scuola di PF stanno allevando bruchini, grilli, vermetti, formiche e ogni specie di insetto possibile, abbiamo portato il nostro bruco a scuola, ribattezzandolo Eddy.

La dolcissima maestra di PF, sapendo del suo desiderio di avere un cucciolino, ha deciso di tenere Eddy in una teca separata e di farlo allevare a PF. Dopo qualche giorno Eddy si è rinchiuso in un bozzolo e ora stiamo tutti ad aspettare trepidanti che ne esca una splendida farfalla.

La maestra ha spiegato a PF che, quando Eddy sarà una farfalla, lo libererà in modo che poi potrà far visita a Piccolo Furfante ogni volta che lo vorrà.

Piccolo Furfante è al settimo cielo e da una settimana non fa altro che piantare fiori, bagnare il giardino e curare le piante in modo che Eddy-farfalla trovi un ambiente delizioso quando verrà a trovarci.

Va da sè che abbiamo la casa piena di disegni di  farfalle e tra tutte queste non poteva certo mancare una farfallina volante. L’ idea mi è venuta da qui e naturalmente l’abbiamo subito realizzata.

Ecco cosa serve:

  • disegni di farfalla da colorare come questi
  • pastelli o pennarelli
  • forbici
  • colla
  • sacchetto di plastica (meglio se colorato)
  • filo
  • adesivo
  • legnetto

Come abbiamo costruita la nostra farfalla-volante:

Continue Reading

Decorazioni di primavera: la spirale multicolore

Messe via le decorazioni invernali, la nostra casetta sembrava molto spoglia. Urgevano decorazioni primaverili per ridarle un po’ di colore ed allegria. E cosi’ ieri sera ci siamo messi all’opera e abbiamo costruito la nostra girandola multicolore, tutta riciclosa.

L’idea della girandola è venuta a Piccolo Furfante che giocando con un rotolo di scottex usato lo ha distrutto e ha creato con il cartone una simpatica spirale. Da li’ alla girandola è stato un attimo 😀

Cosa serve:

  • rotolo di cartone (di scottex o di carta igienica)
  • forbici
  • nastro adesivo colorato
  • nastro

Come l’abbiamo creata:

Per prima cosa PF ha creato la spirale, ritagliando il rotolo lungo le linee del cartone. Aprendolo in questo modo e tirandolo un po’, si crea naturalmente la spirale.

PF non aveva voglia pero’ di coloralo con tempere o pennarelli e cosi’ ci siamo dovuti inventare un’altra tecnica che lo divertisse di piu’. Ho recuperato dei rimasugli di nastro adesivo colorato ( ne avevo di molti colori) e abbiamo cominciato a ritagliarne delle striscioline di 2/3 cm.

Abbiamo ricoperto tutta la superficie della spirale e, una volta finito, abbiamo ritagliato striscioline di adesivo piu’ piccole, molto piu’ piccole. In questo modo l’effetto è migliore. L’operazione è stata veloce e nel giro di 20 minuti la nostra girandola era pronta.

Non è rimasto che fare un piccolo foro nel cartone, passarci uno spago e appenderla alla finestra. La nostra casa adesso ha cominciato a prendere un po’ di colore. Benvenuta primavera! 😀

Altre idee primaverili prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading