Tempo di merende: i biscotti allo yogurt con gocce di cioccolato

ricetta biscotti yogurt senza burro alle gocce di cioccolato

In cerca di ricette senza burro, sono incappata nei biscotti allo yogurt. Ho fatto qualche prova perché temevo che rimanessero secchi o che al contrario risultassero troppo friabili e finalmente ho trovato la ricetta perfetta a cui ho aggiunto le gocce di cioccolato.

Il risultato sono dei biscotti morbidissimi, molto gonfi. Sembra quasi di mangiare i mitici “Pangoccioli” e naturalmente vanno a ruba!

Cosa vi serve…

  • 250 gr. Farina
  • 250 ml Yogurt bianco
  • 100 gr. Zucchero
  • 70 gr di gocce di cioccolato
  • 2 uova
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di miele (delicato)
  • zucchero a velo

Ecco come li preparo:

Accedete il forno a 170°, modalità ventilata.

Mescolate lo zucchero, lo zucchero vanigliato e le uova fino ad ottenere una crema spumosa, poi aggiungete lo yogurt e il cucchiaino di miele. A questo punto aggiungete piano piano la farina ed il lievito. Amalgamate bene il tutto ed infine aggiungete le gocce di cioccolato. Io ne metto circa 70 gr, ma vedete voi se ne preferite di meno o di piu’. Questo va a gusti!

L’impasto risulterà abbastanza morbido. Se volete potete usare la “sac  á poche”, ma dopo varie prove io preferisco usare un cucchiaio.

Sulla placca da forno mettete un foglio di carta forno e con l’aiuto del cucchiaio versate il composto a formare dei biscotti circolari abbastanza grandi. In questo modo prenderanno la forma dei Pangoccioli.

Mettete in forno per 15 minuti, finchè non si dorano.

Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare. Cospargeteli di zucchero a velo e servite!

Alcune note:

  • Non spaventatevi se l’impasto risulta morbido, deve essere cosi’!
  • Con questa quantità io ho dovuto fare due infornate di biscotti. Se ne volete meno, dimezzate le dosi.
  • Se non vi piacciono le gocce di cioccolato, potete anche toglierle. Li abbiamo provati anche senza e sono buonissimi lo stesso!

Non mi resta che augurarvi buona merenda.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting