Le carte autocorretive delle somme

carte gioco somme da stampare

L’uso di carte o schede autocorretive è normale nella scuola di PF: dovendo svolgere, durante l’orario scolastico, molte attività in autonomia, gli insegnanti hanno la necessità di proporre del materiale che offra all’alunno il controllo immediato del proprio lavoro.

PF è abituato a questo tipo di materiali che io trovo molto utile non solo perchè lo rende autonomo nell’apprendimento, ma anche perchè favorisce la fiducia nelle sue capacità di poter risolvere da solo i problemi e nella consapevolezza che l’errore è utile per poter migliorarsi.

Per questo motivo molte delle schede e del materiale che creo e che mi chiedete è autocorretivo, come le carte per imparare a leggere l’orologio o i puzzle per imparare la divisione in sillabe.

Dopo la richiesta di alcune mamme ed insegnanti di schede di matematica autocorrettive, ho realizzato delle carte per esercitarsi con le addizioni.

Ho creato 98 carte, su ognuna una somma che ha un risultato da 1 a 20.

Come usarle:

Stampate il kit che trovate nel file sotto, ritagliate le carte e piegate la parte finale che contiene la soluzione. I bambini, per ogni operazione, avranno due possibili risultati. Dovranno percio’ scegliere quello che per loro è corretto e controllare la risposta semplicemente aprendo la parte finale delle carte.

Potrete scegliere se far scoprire di volta in volta la soluzione o se controllarla solo dopo un tot di operazioni svolte. Di solito è questa seconda opzione quella che preferisco: i bambini hanno la possibilità di concentrarsi su piu’ operazioni alla volta e solo alla fine controllano il risultato corretto.

Nella scuola di PF viene utilizzato il metodo analogico, quindi le operazioni non vengono effettuate in colonna, ma a mente. Ecco perchè le operazioni sulla carte sono disposte in linea e non in colonna. Se i vostri bambini non utilizzano questo metodo e le operazioni risultano loro troppo complesse a mente, potrete mettere loro a disposizione un foglio su cui ricopiare in colonna ogni operazione.

Qui trovate il kit di carta da stampare.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

2 commenti

  1. Bellissimo tutto il blog! Complimenti! Ho già scaricato un sacco di cose da fare con i miei bambini. Per una mamma negata come me è davvero il massimo.
    E l’idea del venerdì del libro è me-ra-vi-glio-sa!!!!!
    Spero di riuscire a partecipare questa settimana. Però non ho capito una cosa: devo per forza essere iscritta a Pinterest?
    Grazie

    1. Ciao Priscilla, grazie per i complimenti. Mi fanno davvero tanto piacere 😀

      Per partecipare al “venerdi’ del libro” non serve essere iscritte a Pinterest, in verità non serve nemmeno che tu abbia un blog.
      Se hai un blog puoi fare un post di recensione e poi lasciare il link in un commento del mio post del giorno, cosi’ posso poi inserirlo direttamente nel mio articolo insieme agli altri. Se invece non ce l’hai, nessun problema: lascia semplicemente un commento, recensendo un libro che vuoi segnalare.
      Spero che sarai dei nostri 😀
      Un abbraccio
      Paola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting