“Tutto su di me”: una scheda per raccontarsi

scheda presentazione per primi giorni di scuola

Come vi ho raccontato piu’ volte, la classe di PF è un po’ particolare: è una pluriclasse, ovvero nella stessa classe fanno lezione bambini di quarta, quinta e sesta.

Questo vuol dire anche che ogni anno, un gruppo di bambini (quelli di sesta) lasciano la classe per andare alle superiori e allo stesso tempo ogni anno ne arrivano di nuovi (quelli di quarta). L’inizio della scuola significa quindi un periodo di conoscenza reciproco. I primi giorni vengono usati per conoscersi e parlare di sè. Le maestre utilizzano molte attività anche particolari: per esempio dedicano una giornata ad andare in giro con gli alunni per il paese a fare foto alle case dei bambini. Foto che poi verranno appese su una cartina all’interno dell’aula. PF adora quest’attività perchè scopre tante cose dei suoi compagni: ogni volta che ci si ferma davanti ad un’abitazione infatti il bambino racconta un po’ di sè e spesso le mamme escono per offrire loro qualche dolcetto.

Oltre a queste attività un po’ particolari, ce ne sono altre piu’ “tranquille”, tra queste le schede per presentare se stessi alla classe e agli insegnanti. Schede che poi staranno appese in classe per tutto l’anno e che il bambino potrà modificare in caso di cambiamenti.

Avevo già preparato anch’io tempo fa delle schede di questo tipo come questo simpatico libretto o questo coloratissimo foglio da completare. Come pero’ mi faceva notare PF sono troppo colorati per dei ragazzini. Ho deciso cosi’ di realizzare un’altra scheda adatta ai bambini grandi.

Si tratta di un semplice foglio, in bianco e nero, con tanti spazi dove poter segnare la musica e i libri preferiti, parlare di sè e dei propri amici, raccontare dei programmi che si ama guardare e delle proprie passioni…

Qui trovate il file da stampare.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri per … iniziare la scuola

10 libri per iniziare la scuola

Pronti per iniziare la scuola?

In questo post ho raccolto un po’ di libri per varie età che parlano di scuola, per affrontare il primo giorno con slancio ed entusiasmo, malgrado le inevitabili paure e difficoltà. Molti li abbiamo già “usati” e ci sono serviti parecchio, altri li leggeremo presto.

 

31g-DJjFWJL._BO1,204,203,200_Anch’io vado a scuola, di Paola Milani, Kite Edizioni, 2014

Età consigliata: da 2 anni

Inizia la scuola dell’infanzia, che paura il distacco da mamma e papà e tutte quelle persone nuove! Una storia rivolta a bambini, genitori e insegnanti per affrontare i primi giorni alla scuola dell’infanzia nel migliore dei modi possibili.

 

31DJrEN5x2L._BO1,204,203,200_Non voglio andare a scuola, di Stephanie Blake, Babalibri, 2007

Età consigliata:da 3 anni

Una nuova avventura aspetta Simone, il protagonista di Caccapupù e Superconiglio. Questa volta deve affrontare il primo giorno di scuola. «No, non voglio!» Mamma e papà fanno di tutto per rassicurarlo: «Imparerai l’alfabeto», «Conoscerai nuovi amici», ma nulla può tranquillizzare il piccolo coniglio. «Non voglio andare a scuola!» Che paura! Quanta angoscia! Ma finito il primo giorno di scuola, quando la mamma gli dice: «Si torna a casa, tesoro», Simone non è dello stesso parere!

77669xTopo Tip non vuole andare all’asilo, di Anna Canalis, Dami Edizioni, 2003

Età consigliata: da 3 anni

”Non voglio andare all’asilo! Voglio stare a casa con la mamma!” Come andrà a finire questo ultimo capriccio del nostro piccolo amico? Topo Tip non è un topino perfetto e fa i capricci, proprio come i nostri bambini! Ma la sua mamma è bravissima: sa farlo smettere e lui torna ad essere un topino bravo e ubbidiente.

 

81KSdcRlZgLCome funziona la maestra, di Chiara Carrer, Susanna Mattiangeli, Castoro Edizioni, 2013
Età consigliata: da 3 anni
Ci sono maestre lunghe o maestre corte. Maestre larghe oppure sottili. Maestre scure, chiare, ricce, lisce, a pallini, a fiori, a spirali, a scacchi e in varie fantasie. Anche a righe e a quadretti, naturalmente. E dentro le maestre, invece, cosa c’è?
Un ritratto gioioso e scanzonato di tutte le maestre. Guarda bene, e troverai anche la tua o quella che hai conosciuto da piccolo!

 

4674-Bro.inddViva la scuola!, di  Zoë Ross, Tony Ross, Il Battello a vapore, 2015
Età consigliata: da 4 anni
Il primo giorno di scuola nessuno ha voglia di lasciare la mamma, mangiare alla mensa scolastica, incontrare quel mostro della maestra e conoscere i nuovi compagni. Ma all’uscita, che bello scoprire che Nicky, una bambina della scuola, è già diventata un’amica meravigliosa e
inseparabile!

51D7+wInhLL._SX383_BO1,204,203,200_Vado a scuola, di Nicoletta Costa – Edizioni EL 2015

Età consigliata: dai 5 anni

Che emozione la scuola! La maestra, i nuovi compagni, la biblioteca, libri e quaderni e tante cose da imparare! Ogni giorno è una avventura, tutta da scoprire.

00000086Pronta per la scuola, di Ursula Bucher, Zeynep Gursel, Lapis Edizioni, 2006

Età consigliata: da 5 anni

Camilla Millecuori, come tanti altri bambini, non ha sempre voglia di andare a scuola. Ma, come tutte le bambine della sua età, è una sognatrice e la sua fervida immaginazione le fa attraversare il mondo, alla ricerca di un gioco straordinario…
Così tutte le mattine chiede alla mamma che tempo fa: e così se c’è il sole, si trasforma in avventuriera del deserto ed è pronta per andare a scuola in groppa al suo cammello; se c’è vento, diventa “Camilla campionessa malese di aquiloni” e si lascia trasportare volando tra le nuvole… Piove? Eccola trasformata in biologa marina, a nuoto tra le barriere coralline del Pacifico del Sud, e poi ancora in pattinatrice di ghiaccio finlandese…

3625526Tutti amici, di Guido Quarzo, Coccolebooks Edizioni, 2012

Età consigliata: da 7 anni

Una classe di scuola elementare raccoglie a caso tanti bambini, ognuno con il suo carattere, le sue virtù e i suoi difetti. Per cinque lunghi anni devono condividere lo studio, il gioco, le difficoltà e le conquiste. Per farlo devono imparare a essere amici, anche se certe volte essere amici non è facile. Anzi, Edoardo pensa che essere amico di tutti non sia proprio possibile. Una foto di classe, per vivere una giornata con gli alunni della Quinta B.

4528-Bro.inddNuova scuola, nuovi amici, di Angela Petrosino, Il Battello a vapore, 2010

Età consigliata: da 10 anni

Ancora pochi giorni e inizierò le superiori! Devo confessarvi che, a differenza dei miei amici, non sono tanto preoccupata perché amo le novità e perché Ottilia sarà in classe con me. Chissà però se la nostra nuova vita ci permetterà di mantenere le amicizie e le abitudini di sempre…Lo vedremo presto!
9788866561842Prima media!, di Morgenstern Susie, Einaudi ragazzi, 2014
Età consigliata: da 10 anni
Margot ha una bella gatta da pelare, anche se la mamma le dice “ti abituerai”: dopo un girotondo di fototessere da fare con urgenza, questionari da riempire con pignoleria, valanghe di acquisti dal cartolaio e incertezze in tema d’abbigliamento, sta per affrontare il grande debutto in prima media. E sapete cosa significa avere di fronte un prof a cui dover dare del lei? E materie sconosciute? E compagni imprevedibili? Ma è in gamba Margot: è destinata a contagiare tutti con i suoi divertenti “alfabeti” passati sottobanco, e a diventare la grande timoniera della classe.
Non mi resta che augurarvi buone letture e buon inizio dell’anno scolastico!
Continue Reading

6 idee prese in rete per… sfiziose merende salate

Ogni mattina di solito mi ritrovo con almeno tre 3 merende da preparare per PF: quella per il mattino, quella per il rientro e quella per il dopo attività pomeridiana.

Il problema piu’ grosso è che non posso mettere dentro il suo sacchetto niente di dolce o snack tipo patatine. La richiesta viene espressamente dalla scuola e io la condivido in pieno.

Il problema è che non posso ogni giorno rimepirlo di schiacciatine e barrette di riso (che lui per altro adora ) e quindi tra un po’ di frutta e  qualche pomodorino devo inventarmi sempre qualcosa che gli stuzzichi l’appetito e che sia anche sano!

La rete mi è venuta in aiuto parecchie volte. Ecco allora che oggi vi propongo un po’ di idee sfiziose, tutte salate, che ho recuperato:

6 idee per divertenti e sfiziose merende

  1. le scopette da strega
  2. le sfoglie sfiziose
  3. le mummie di wurster
  4. le faccine-focaccia
  5. i formaggini fantasma
  6. le girelle alla mozzarella

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alle merende

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

Etichette per libri, quaderni e matite tutte da stampare

etichette scuola

Il materiale da cartoleria per me ha un’attrattiva incredibile. Non lasciatemi sola in mezzo a quaderni, gomme e penne perchè potrei dilapidare mesi di stipendio. Cosi’ quando ho iniziato a preparare le etichette per i libri, è stato difficile fermarmi.

Non contenta di aver preparato 3 fogli pieni zeppi di adesivi, mi sono buttata a realizzare etichette per quaderni e matite.

In questi file troverete il frutto del mio lavoro ovvero tutto quello che vi serve per personalizzare il vostro materiale scolastico:

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… personalizzare libri e quaderni

Quando la scuola é alle porte fervono i preparativi: libri, quaderni, matite e tutto il materiale deve essere personalizzato!

Vi confesso che da noi  ci sono poche cose che una mamma deve fare perché i bambini non hanno libri o quaderni da portare a scuola nè il diario e nemmeno l’astuccio: tutto é fornito dalla scuola e i bambini si limitano a scrivere solo il loro nome una volta che gli viene consegnato il materiale.

Va da sé che lo stress da primo giorno di scuola per i genitori é pari a zero, se non l’inevitabile apprensione per un nuovo percorso scolastico che inizia.

Questo non vuol dire che io non ricordi l’ansia che mi veniva quando, ancora in Italia, PF doveva iniziare la scuola (notate che siamo andati via che andava solo alla scuola materna, non immagino alle elementari cosa sia!). Passavo giorni ad appiccicare, stirare e produrre etichette da mettere ovunque.

Ricordando quei “bei” momenti,  ho raccolto per voi un po’ di idee per stampare simpatiche etichette per personalizzare quaderni e libri:
6idee per etichette stampabili per libri e quaderni

  1. Etichette tuttofare
  2. Etichette galattiche
  3. Divertenti etichette per quadernoni
  4. Etichette semplicemente mostruose
  5. Allegre matitone per personalizzare libri e quaderni
  6. Coloratissime etichette per libri

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata all’inizio della scuola.

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

Un coloratissimo “conto alla rovescia” per il rientro a scuola

calendario conto alla rovescia inizio scuola rientro scuola

Ormai le vacanze per noi sono già lontane: questa è la terza settimana di scuola!

Per preparare PF al rientro e rendere meno traumatico il passaggio vacanze-scuola, ho creato un coloratissimo calendario “conto alla rovescia”. Facilissimo da realizzare e divertente da usare!

In pratica altro non è che una ghirlanda coloratissima. Ogni giorno bisogna staccare una delle catenelle che la formano, fino ad arrivare all’ultima che altro non è che il primo giorno di scuola.

calendario conto alla rovescia fai da te inizio scuola rientro scuola

Se vi piace l’idea qui trovate il file con tutto il materiale per realizzarlo. Non vi resta che stamparlo, ritaglirlo ed assemblarlo! Per unire la catenelle io ho usato del semplice adesivo, ma anche  la colla o le graffette vanno bene!

Questa idea l’avevo trovata in parecchi siti americani tra cui questo di Suburban mom.

Qui invece trovate altre idee prese in rete per creare simpatici calendari per il rientro a scuola:

Ecco poi il nostro “vecchio” calendario conto-alla rovescia: il libro-calendario

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

6 idee prese in rete per… l’inizio della scuola

Con l’inizio di settembre riprende anche la rubrica “6 idee prese in rete” . Il tema di questo primo appuntamento settembrino sarà la scuola.

A dire il vero noi la scuola l’abbiamo già iniziata da un pezzo! Siamo già passati dall’ansia da primo giorno e dalla serata con gli insegnanti. Insomma siamo già ben avviati.

Molti di voi pero’ devono ancora affrontare il tutto e quindi ecco qui per voi 6 idee prese in rete:

idee per inizio anno scuola

  1. Le dolci matite di Krista’s Paper Cafe
  2. La manina delle emozioni di Once Upon a firts grade adventure
  3. Il nastro conto-alla-rovescia di Leslie Nash Designs
  4. La maglietta di scuola da I Love to Create.com
  5. Un cono pieno di sorprese da Skip to my Lou
  6. Il biscotto gigante di  How does she?

Altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata all’inizio della scuola.

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Buon inizio settimana a tutti voi!

Continue Reading