Il gioco delle frasi per allenarsi con la lettura

gioco frasi prime letture

Imparare a leggere e a comprende un testo non è semplice. Qualche settimana fa una mamma mi ha chiesto idee per esercitarsi con la lettura in maniera divertente.

Ho pensato allora di creare una semplice attività che potesse anche divertire.

Ho creato delle facili frasi, sia in corsivo che in stampatello, a cui bisogna abbinare il disegno giusto. In questo modo il bambino si esercita a leggere e deve riuscire a comprendere il testo.

Ho realizzato frasi davvero semplici, adatte a chi si avvicina alla lettura.

Qui trovate le frasi e le immagini da stampare.

E’ sufficiente stamparle e ritagliarle.

Come si gioca:

Vi troverete con 16 frasi e 16 immagini. Mischiatele tra loro e disponetele sul tavolo. Il bambino dovrà abbinare la frase all’immagine corretta.

Altre idee prese in rete…

e sullo scaffale…

 

 

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il domino dei verbi

il domino dei verbi

Le coniugazioni dei verbi in italiano non sono affatto facili da imparare. Il passaggio dal tedesco all’italiano poi risulta abbastanza complesso: i modi e i tempi verbali sono diversi, hanno altri nomi ed usi.

Per aiutare PF a familiarizzare con le coniugazioni italiane ho creato qualche gioco.

Oggi vi propongo il nostro domino dei verbi. Ne ho create diverse versioni, quella di oggi è la versione semplificata che ha solo l’indicativo. Piu’ avanti postero’ anche quella competa con tutti i tempi verbali.

Le tessere del domino sono divise in due parti: da una parte vi è il verbo coniugato, dall’altra la descrizione del verbo con tempo, modo e persona.

Come si gioca:

Le regole sono quelle del classico domino: le tessere devono essere posizionate in sequenza in modo che la descrizione deve corrispondere al verbo coniugato correttamente. Per esempio: se da una parte c’è indicato INDICATIVO PRESENTE DI MANGIARE PRIMA PERSONA SINGOLARE, la tessere successiva deve essere IO MANGIO.

E’ possibile giocare da soli o in gruppo.

Da soli: mescolare le tessere e disporle l’una vicino all’altra finchè non sono terminate, seguendo la corretta sequenza.

In gruppo: dividere le tessere tra i vari partecipanti. Definito chi inizia, i partecipanti dovranno abbassare una tessera alla volta che si collega a quelle presenti sul tavolo di gioco. Se un giocatore non ha nulla da scartare, passa il turno. Vince chi finisce per primo le tessere.

Qui trovate le tessere da stampare e ritagliare.

Altre idee prese in rete:

sullo scaffale…

il laboratorio dei verbi erickson libro

Imparo i verbi edizioni del borgo

 

 

 

 

 

 

 

e per giocare…

il grande gioco dei verbi

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

6 idee prese in rete per… imparare a leggere

Non c’è miglior modo di imparare che attraverso il gioco  e il divertimento. Questo vale per tutti, bambini ed adulti.

Cosi’ quando mi avete chiesto idee per avvicinare i bambini alla lettura, sono andata i cerca di attività che potessero piacere e  divertire.

Ne ho trovate parecchie. Eccone una raccolta per diversi livelli: per chi ha appena iniziato e per chi è già un asso a leggere…

idee per imparare a leggere

 

  1. 10 schede illustrate per giocare con le parole
  2. Il gioco delle sillabe inverse 
  3. Prime letture con Pippo l’ippopotamo 
  4. Tantissime schede e la spiegazione su come usarle per imparare a leggere con i metodo globale
  5. Simpatiche schede per abbinare le parole alle immagini
  6. Il divertente gioco “Tiro, leggo e scrivo”

 

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alle lettere

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora.

Buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I puzzle per imparare a scrivere

puzzle parole da stampare

Imparare a scrivere e a leggere puo’ essere davvero divertente. PF ha imparato giocando a cacce al tesoro e attraverso tanti giochi, come i puzzle. Avevo già pubblicato alcuni suoi puzzle che ci erano stati utili per avvicinarlo alla costruzione delle prime parole attraverso le lettere.

Alcuni insegnanti mi hanno fatto notare che queste schede, pur essendo molto utili, sono in effetti poco pratiche: sono in formato A4, una dimensione troppo grande.

Ho cosi’ deciso di crearne altre, ma questa volta molto piu’ piccole: sono puzzle grandi come una mano, per cui risultano piu’ maneggevoli.

Sono in tutto 20 mini puzzle, contenenti parole piu’ o meno lunghe. Ricostruendoli compare l’immagine e la corrispondente parola. Insieme ai puzzle troverete anche le soluzioni: ovvero delle strisce con le parole e dei quadratini con le immagini

Cosa vi serve:

Stampate il file che trovate sotto e ritagliate i 20 puzzle, le strisce con le parole e i quadrati con le immagini.

Come usarli:

Inizialmente potete proporre solo un puzzle alla volta, insieme alla striscia della parola e il quadrato con l’immagine. In questo modo il bambino potrà seguire nella costruzione del puzzle sia il modello con la parola che quello con l’immagine.

Una volta presa dimestichezza, potrete proporre  il puzzle solo con l’immagine. Poi solo il puzzle, senza nessun modello di riferimento.

Quando diventerà veloce a comporre i puzzle, potrete proporgliene piu’ di uno contemporaneamente.

Qui sotto trovate il file da stampare con i puzzle e le soluzioni da ritagliare:

I PUZZLE DELLE PAROLE

Altre idee prese in rete…

e sullo scaffale…

Il libro di prelettura

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco delle consonanti SP, SC, ST, SV

il gioco delle consonanti sp st sv sc

L’italiano puo’ sembrare una lingua facile da imparare, ma non lo è affatto. Imparare alcune sillabe italiane è stata per PF una  sfida, cosi’ come per molti studenti dei miei corsi di lingua.

Qualche settimana fa ho ricevuto una richiesta per attività legate a dei gruppi di consonanti:  SP, SC, ST, SC.

Non ne avevo a disposizione perchè per PF non erano state un problema, cosi’ ho deciso di crearne alcune al momento.

Ho realizzato 16 carte contenenti 3 immagini ognuna. Solo una delle immagini rappresenta una parola iniziante con il gruppo consonantico indicato dalla carta stessa.

Come usare le carte: 

E’ sufficiente presentare al bambino le carte e chiedergli di individuare l’immagine corretta.

Un gioco divertente che pero’ risulta molto utile per allenare i bambini a riconosce suoni complessi e simili tra loro.

Qui trovate le 16 carte da stampare e le relative “soluzioni”

Altre idee prese in rete...

e libri sugli scaffali…

Storie-facili-per-suoni-difficili_libro su sillabe

 

 

 

 

 

 

Le sillabe libro

 

 

 

 

 

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La tabella delle lettere per imparare l’alfabeto

lettere con immagini per imparare l'alfabeto

 

L’alfabeto italiano e quello tedesco sono diversi non solo come numero di lettere, ma anche come suoni. PF li ha imparati contemporaneamente e fortunatamente senza grossi problemi.  Per lui sono separati e sa che quando legge in italiano utilizzerà un suono e quando legge in tedesco un altro.

Uno degli strumenti piu’ utili per l’apprendimento dei suoni (fonemi) è stata sicuramente la tabella delle lettere, che PF utilizzava a scuola per il tedesco e che io ho riprodotto a casa per l’italiano. Si tratta di una semplice tabella contenente le lettere dell’alfabeto piu’ alcune combinazioni particolari, come la eu in tedesco o la chi in italiano, tutte abbinate ad un’immagine che richiama il suono corrispondente alla lettera. In questo modo il bambino non deve fare altro che guardare l’immagine per richiamare il suono ed individuare la lettera esatta.

Molti formatori mi hanno chiesto schede che potessero aiutare i bambini ad avvicinarsi alle lettere. Ho quindi pensato di condividere con voi questa tabella.

Qui trovate il file da stampare.

Altre idee utili prese in rete:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… imparare l’alfabeto in stile Montessori

L’anno scolastico è appena iniziato e i piu’ piccoli si apprestano a conoscere le lettere. Ecco un po’ di idee facili e divertenti, in stile Montessori, da poter realizzare in casa:

idee per imparare l'alfabeto stile montessori

  1. Lettere di dido’
  2. Un muro di lettere
  3. L’alfabeto tattile in carta vetrata
  4. L’infila lettere
  5. Le scatoline delle lettere
  6. Uno spugnoso alfabeto tattile

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata all’alfabeto!

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora!

Non mi resta che augurare a tutti buon inizio anno!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le schede dell’alfabeto dalla A alla L

schede alfabeto da stampare

Imparare l’alfabeto puo’ essere divertente, se si utilizzano giochi ed attività coloratissime. PF ha utilizzato tantissime schede per imparare sia l’alfabeto italiano che quello tedesco. Quelle che gli piacevano di piu’ erano schede che proponevano contemporaneamente attività diverse: labirinti da seguire,  lettere da scrivere, indovinelli…

Quando qualche settimana fa mi è stato chiesto di creare delle schede per avvicinare i bambini all’alfabeto, ho pensato di realizzare delle schede multi-attività in cui i bambini non solo dovevano imparare scrivere le lettere, ma anche ricalcarle, riconoscerle in diversi formati, individuare parole che iniziano con quella lettera e cosi’ via.

Nascono cosi’ le schede dell’alfabeto che vi presento oggi: semplici fogli A4, uno per ogni lettera, in cui trovate tante attività da proporre. Sono tutte coloratissime e con tante simpatiche immagini.

Qui trovate i fogli da stampare che vanno dalla A alla L.

Tra qualche giorno pubblichero’ anche quelle che vanno dalla M alla Z.

Ecco altre idee prese in rete…

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco della scrittura

gioco da stampare per imparare a scrivere

Imparare a scrivere è un gioco da bambini.  Cosi’ ha imparato PF: grazie ad un simpatico alieno e un improbabile astronauta che per un anno intero gli hanno insegnato lettere e parole.

Le attività e i giochi che ho creato per PF non si contano, perchè sono sempre stata convinta che imparare divertendosi risulta piu’ semplice, meno faticoso e facilita la memorizzazione dei contenuti. Cosi’ quando mi chiedete attività per imparare a scrivere, a leggere o a contare  cerco sempre di realizzare giochi che possano prima di tutto piacere e divertire.

Oggi vi propongo un’attività che ho realizzato  perchè ho ricevuto alcune mail che mi chiedevano spunti e idee per insegnare a scrivere.

L’attività si svolge a due livelli: uno semplificato ed uno piu’ complesso.

In pratica ci sono delle schede con immagini di oggetti/animali e dei riquadri a fianco tanti quanti le lettere che compongono ogni parola che descrive l’immagine.  L’attività consiste nello scrivere la parola usando delle carte con le lettere dell’alfabeto.

Per facilitare la scrittura ho realizzato le stesse schede, ma con la parola già scritta in modo che i bambini inizialmente debbano solo recuperare la lettera indicata e porla nel giusto spazio. Queste schede fungono anche da controllo quando si usano le schede in bianco.

Le parole sono di 4 e 5 lettere, alcune semplici altre piu’ difficili, con esempio delle doppie.

Per i bambini che sono alle prime armi  consiglio di iniziare con le parole nella versione facilitata, per poi passare a quella senza aiuto.

gioco per imparare a scrivere da stampare

Qui sotto trovate tutte le schede e l’alfabeto; è sufficiente cliccare sopra il link e si aprirà un PDF da stampare:

 

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il domino delle frasi in stampatello

domino con frasi stampatello

Qualche settimana fa ho condiviso un’attività per avvicinare i bambini alla lettura in maniera divertente: il domino delle frasi.

Il domino che avevo creato riportava immagini e brevi frasi in corsivo. Molte mamme ed educatori mi hanno pero’ contattato chiedendomi di realizzare il domino anche in stampatello minuscolo e maiuscolo, perchè cosi’ risultava piu’ facile da utilizzare.

Ecco qui allora il domino nelle due versioni:

Non vi resta che stampare le tessere del domino e ritagliarle!

Le regole sono come quelle del classico domino, ma invece di unire tessere con immagini uguali, bisogna collegare tra loro la frase all’immagine corrispondente.

Vi auguro buon divertimento e buona lettura.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading