Arriva l’estate: il libretto da leggere e colorare

Per la fine della scuola ho pensato a un regalo simpatico da fare ai miei alunni più piccoli: un libretto sull’estate da colorare.

In realtà ho unito l’utile al dilettevole: da una parte ho creato un regalo che sono sicura gli sarebbe piaciuto e dall’altra un’attività per esercitarli nella lettura e nella comprensione del testo in modo giocoso.

Su ogni pagina c’è un disegno e le istruzioni per colorarlo. I bambini devono leggere le istruzioni e colorare il disegno di conseguenza.

Realizzare il libro è molto semplice:

Stampate il file, che trovate qui sotto, e ritagliate le pagine del libro seguendone il perimetro. Vi troverete con 11 pagine con disegni e testo e  una copertina.

Incollate le pagine fra loro nella parte alta, dov’è presente una linea tratteggiata.

Trovate il libretto da stampare qui sotto:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Cruciverba illustrati per giocare con l’ortografia

I cruciverba sono degli ottimi esercizi di ortografia. infatti se non si scrive correttamente non si riesce a risolverli.

Mi piace proporli ai miei alunni, ma per i bimbi alle prime armi con la scrittura quelli con le definizioni risultano troppo complicati.

Un’ottima soluzione è utilizzare quelli con le immagini. I bambini devono cosi’ concentrarsi solo sull’ortografia della parola, senza perdersi nel trovare quella giusta in base alla definizione data.

Avevo già creato dei cruciverba di questo tipo: li trovate in questo post e in questo.

Qui sotto ci sono invece i file con 5 nuovi cruciverba e le relative soluzioni:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le schede per imparare a scrivere in stampatello maiuscolo

Qualche tempo fa avevo creato delle schede in stampatello minuscolo con brevi frasi da ricalcare per  avvicinare i bambini alla scrittura

Ho ricevuto nelle scorse settimane alcune richieste per delle schede simili, ma questa volta in stampatello maiuscolo.

Ho realizzato allora 21 schede, una per ogni lettera dell’alfabeto, in cui si trovano la parola corrispondente alla lettera, un’immagine e 3 brevi frasi – di lunghezza diversa – da ricalcare.

In questo modo i bambini imparano non solo l’alfabeto, ma anche a scrivere semplici parole.

Qui trovate le schede da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte delle prime letture facili facili

Per aiutare i bambini piu’ piccoli ad avvicinarsi alla lettura in maniera giocosa, ho creato delle carte speciali.

Su ognuna 3 immagini ed una frase che spiega quale delle 3 è quella che deve essere evidenziata.

Le carte sono tutte in bianco e nero, cosi’ i bambini possono anche divertirsi a colorare l’immagine corretta.

Ho realizzato due tipi di carte: una in stampato maiuscolo e uno in minuscolo.

Come crearle:

E’ sufficiente stampare i fogli che trovate qui sotto e ritagliare le carte.

Come usarle:

Potete proporne poche alla volta ogni giorno, cosi’ da rendere costante la lettura. Prima in stampato maiuscolo e poi in minuscolo oppure se i bambini sono già un po’ esperti proporle entrambe.

Per evidenziare l’immagine potete farla colorare o semplicemente cerchiare. In quest’ultimo caso potete anche far colorare tutte le immagini e poi plastificare le carte per utilizzarle piu’ volte.

Qui sotto trovate le carte da stampare nelle due versioni:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Alla scoperta di -CQU

Dopo il video e le schede per scoprire come usare CU e QU , ho preparato quelle per imparare quando utilizzare -CQU

Per aiutare i miei alunni a districarsi con le regole , ho creato una serie di video e delle schede collegate da poter usare per la didattica a distanza.

Qui trovate le schede sulla -CQU che potete consultare anche online:

E qui il video relativo alla regola:

Se siete curiosi di scoprire gli altri i miei video, li potete trovare sul mio CANALE 

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Alla scoperta di CU e QU

L’ortografia non è per nulla facile da imparare.

Perchè scriviamo scuola con la C, ma poi quadro con la Q? Perchè cucina vuole la C, mentre quaderno la Q?

Per aiutare i miei alunni a districarsi con le regole dell’uso di CU e QU, ho creato un video e delle schede da poter usare per la didattica a distanza.

Qui trovate le schede che potete consultare anche online:

Ecco invece il video, tratto proprio dalle schede:

Se siete curiosi di scoprire gli altri i miei video, li potete trovare sul mio CANALE 

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I puzzle dell’alfabeto da colorare

Ho creato per i bambini piu’ piccoli dei puzzle per imparare le lettere dell’alfabeto sia in maiuscolo che in minuscolo.

21 carte che si trasformano in puzzle, su ognuna una lettera dell’alfabeto e un’immagine che rappresenta un oggetto o un animale iniziante proprio con quella lettera.

Ho realizzato le carte in due versioni: una a colori e una da colorare.

Come si creano i puzzle:

Stampate le carte che trovate sotto. Se utilizzate quelle in bianco e nero, fatele colorare dai vostri bambini. Ritagliate poi le carte in due, seguendo la linea tratteggiata che divide ogni carta.

Come si gioca:

Mischiate la carte tra loro e fatele ricomporre ai bambini, chiedendo loro di pronunciare il nome dell’immagine ed evidenziando le lettere che trovano sulla carta.

Man mano che giocheranno a ricostruire le immagini, riusciranno ad abbinare la lettera, maiuscola e minuscola, al suo suono.

Qui trovate i puzzle da stampare:

Altre idee prese in rete:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La tabella delle sillabe

Come si pronuncia GE? E GHE? Quadrato si scrive con la QU? Scivolo si scrive con l’acca? Fungo si scrive con la V o con la F?

Queste sono alcune delle domande che i miei bambini non madrelingua italiani mi fanno durante le lezioni. Abbinare il suono alla sillaba corretta non è pero’ un problema solo loro.

Per aiutarli ad avere piu’ dimestichezza con l’ortografia, ho creato una tabella che abbina le sillabe ad una immagine. In questo modo se hanno qualche dubbio posso risolverlo immediatamente.

Di solito presento la tabella alla classe e la faccio leggere ai bambini, cosi’ da spiegare bene il suo funzionamento e l’abbinamento sillaba/disegno.

Lo trovo uno strumento estremamente utile.

Qui trovate la tabella da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

La ruota delle lettere in stampatello e corsivo

Passare dallo stampatello al corsivo non è semplice. I miei alunni hanno poi un ulteriore problema: il corsivo tedesco è diverso da quello italiano e da qualche anno non viene insegnato nemmeno a scuola.

In alcuni testi scolastici pero’ si trovano frasi e brani in corsivo e cosi’ la voglia di scrivere e capire li ha portati ad impararlo.

Per facilitare loro il compito ho creato questa ruota che riporta ogni lettera nei due caratteri sia in minuscolo che in maiuscolo.

Costruirla è facilissimo: basta ritagliare i due cerchi, tagliare lungo le linee azzurre del primo cerchio (quello con la scritta “La ruota delle lettere) ed incollarlo su quello contenente le lettere in corsivo.

Si puo’ utilizzare per scoprire le lettere in entrambi i caratteri, sollevando o abbassando la finestrella che interessa.

Se vi interessa, potete scaricarlo qui sotto:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le carte delle parole e dell’ortografia

L’ortografia italiana non è per nulla facile, cosi’ come leggere velocemente e correttamente una parola.

Per allenare i miei alunni ho creato delle carte auto-correttive che possono usare da soli.

Le carte sono di due tipi: alcune servono per riflettere sulla regola ortografica , altre per esercitarsi a leggere in modo preciso una parola.

Su ogni carta si trova un’immagine e due parole: una scritta correttamente ed una sbagliata. I bambini devono scegliere quella che secondo loro è giusta e poi controllare la soluzione.

Come usarle:

Stampate il kit che trovate nel file sotto, ritagliate le carte e piegate la parte finale che contiene la soluzione.

Potrete scegliere se far controllare la risposta di volta in volta o solo dopo un tot di carte . Di solito è questa seconda opzione è quella che preferisco: i bambini hanno la possibilità di concentrarsi di più, senza preoccuparsi troppo per il risultato delle loro scelte,

Qui sotto trovate le 22 carte da stampare e ritagliare:

Non mi resta che augurarvi buon “allenamento”.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading