6 idee prese in rete per… biglietti di Natale fai da te

Natale si avvicina e noi abbiamo già iniziato a scrivere i bigliettini di auguri. Ci piace  spedirli per posta, lo troviamo un bel modo per far sapere a coloro che vogliamo bene che li pensiamo.

Ho raccolto quindi alcune idee per creare simpatici bigliettini natalizi facilissimi da realizzare. Eccone un po’ per voi…

idee bigliettini natale fai da te

 

  1. Bigliettini con impronte
  2. Biglietti con nastrini
  3. Biglietti da ricamare (con modello da stampare)
  4. Biglietto alberello
  5. Biglietto Babbo Natale
  6. Bigliettini con bottoni

 

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata al Natale.

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora.

Buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… inviti di compleanno fai da te

Qui da noi incominciano a fioccare inviti per i compleanni, a dire la verità non si sono mai fermati, ma in primavera sembrano triplicare.

Ecco allora un po’ di idee per bigliettini d’invito speciali e facili da realizzare:

idee per inviti compleanno bambini

 

  1. L’invito arcobaleno
  2. Un magico biglietto
  3. Il biglietto automobilistico
  4. Inviti mostruosi
  5. Un simpaticissmi invito artistico
  6. Inviti ghiacciati

Sulla mia pagina Pinterest dedicata ai compleanni e su quella dedicata ai biglietti d’auguri troverete tantissime altre idee!

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

 

Continue Reading

Biglietti fai da te che diventano decorazioni natalizie

Io adoro scrivere i biglietti di auguri di Natale, andare in posta, farsi dare una montagna di francobolli, attaccarli e poi infilare nella casetta  tutte quelle buste. Mi piace proprio il suono che fanno quando finiscono in fondo alla cassetta! C’è qualcosa di magico in tutto questo. Un’emozione che una email non riesce a darmi!

E cosi’ che io e PF ci siamo già dati alla realizzazione di bigliettini fai da te! Tra i vari, quello che preferisco è il biglietto che si trasforma in una decorazione.

biglietto natale fai da te

In pratica abbiamo preparato delle vetrofanie a tema natalizio di piccole dimensioni, della grandezza di un normale biglietto di auguri. Una volta asciugate, ci è bastato appoggiarle sul vostro biglietto (di quelli plastificati se no la vetrofania non riscirà a staccrasi!). Semplicissimo: i biglietti sono pronti per essere scritti e spediti!

La vetrofania (che si attacca perfettamente al cartoncino, ma non vi rimane incollata) puo’ essere staccata dal biglietto e usata per decorare le finestre!

vetrofanie biglietto natale

Insomma un’idea perfetta per le feste: un biglietto che diventa una decorazione di Natale!

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il biglietto di auguri per la mamma: un giornale davvero speciale

Eccoci qui agli sgoccioli: il conto alla rovescia per la festa della mamma è iniziato e quest’anno ho pensato ad un bilgietto di auguri davvero speciale.

L’idea mi è venuta quando mi sono imbattuta in questa simpatica idea, mi sono armata quindi di pazienza e ho creato “Il corriere della Mamma”: un simpatico biglietto da personalizzare.

biglietto fai da te per la festa della mamma

Qui trovate il file con il biglietto auguri fai da te  da stampare. Non vi resta che disegnare o incollare la foto della mamma specialissima  e crocettare quali caratteristiche e qualità ha la vostra mamma speciale.

Spero vi piaccia!

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Il gioco-biglietto per la Festa della Mamma

Ci avete mai giocato? Sapete come si chiama??

Io da piccola ci andavo matta e ci giocavo tantissimo. Ora ho fatto fatica perfino a ricordarmi come si piegava il foglio. Brutta cosa la vecchiaia 😉

L’altro giorno, in un momento di crisi da gioco ( avete presente quando non si ha voglia di giocare a nulla e tutto sembra cosi’ noioso?)  ho preparato uno di questi giochini per Piccolo Furfante e lui si è divertito un mondo, coinvolgendo anche Papà Ema.

Cosi’ mentre giocavamo, mi è venuto in mente che questo giochino poteva trasformarsi in un simpatico e divertente biglietto di auguri, magari proprio per la festa della mamma. Ho abbandonato i miei ometti a giocare e mi sono buttata sul computer per crearne giusto uno per tutte le mamme!

Il risultato mi è piaciuto e cosi’ ve lo propongo in due versioni: una con le frasi già pronte e uno con gli spazi bianchi per mettere le frasi che piu’ vi piacciono.

Ecco qui il file con il biglietto da stampare!!

Se come me vi siete dimenticati come prigare il foglio per creare il gioco, ecco qui un video che vi spiega passo passo come fare. Ricordatevi solo che il foglio deve essere tenuto con la parte bianca in alto ed il disegno sotto, non visibile…

Altre idee per biglietti per la Mamma davvero simpatici:

LEGGI ANCHE…

 

Continue Reading

9 idee creative per San Valentino

Se come me siete arrivati all’ultimo minuto a pensare a cosa fare per San Valentino, ecco qui 9 idee facili, veloci e creative per festeggiarlo…

 

  1. Leccalecca con dedica
  2. La barretta di cioccolata con cuoricini in foam
  3. Il libro-gioco di San Valentino
  4. Cuori di caramella fatti in casa
  5. Biglietti fai da te per innamorati
  6. Un sacchettino pieno d’amore
  7. La ghirlanda di San Valentino
  8. Un cuore di lana per decorare la casa
  9. Un sapone davvero speciale

Domani vi rivelero’ cosa ho preparato (di super veloce) per i miei due ometti! 😀

Continue Reading

Biglietti natalizi fai da te profumati alla vaniglia e alla cannella

Settimana scorsa ho praticamente ripulito la biblioteca dei libri dei lavoretti di Natale.

All’inizio ne avevo preso uno in mano giusto per curiosità, poi non ho resistito è me li sono portarti  a casa tantissimi. Che idee magnifiche 😀 Facili da fare e originali, per lo meno per me!!

La prima cosa che ho voluto provare a fare sono stati i biglietti profumati. In effetti il libro da cui ho preso l’idea suggeriva solamente di fare la carta regalo fai da te con l’aiuto di una candela… ma il passo dalla carta regalo ai bigliettini profumati è stato breve.

Il libro in questione è  “Das grosse Weihnachts Bastel Buch für Kinder” di Angela Wilkes e credetemi: crea dipendenza! 😉

Cosa serve:

  • una candela profumata (noi l’abbiamo scelta alla vaniglia e cannella)
  • acquerelli, pennelli e tutto il necessario
  • foglio di carta o cartoncino (non lucido pero’)
  • forbici

Come si creano i bigliettini profumati:

Disegnate con la candela delle immagini natalizie sul foglio di carta o sul cartoncino.Dipingete interamente il foglio con gli acquerelli. Le parti disegnate con la candela non si coloreranno facendo emergere il motivo del vostro disegno.

Usando una candela profumata il foglio profumerà anch’esso rendendo i vostri bigliettini davvero speciali. Non vi resta che lasciar asciugare bene.


Continue Reading

San Valentino… con un giorno d’anticipo

Papà Ema è ripartito per Zurigo ieri sera, così siamo stati costretti a festeggiare San Valentino con un giorno d’anticipo… cosa che, devo dire,  non ci è dispiaciuta affatto 😀

Oltre ad un regalino (libri e vestitini per la primavera zurighese), io e Piccolo Furfante abbiamo preparato anche una sorpresina fatta a mano  per Papà Ema.

Abbiamo realizzato un biglietto cuoricino in foam e poi abbiamo creato la nostra tavoletta di cioccolato personalizzata 😀

Creare il bigliettino è stato facile.Piccolo Furfante ha ricalcato 2 cuori uguali su un foglio di foam bianco. Io li ho ritagliati e li abbiamo uniti tra loro con la colla, avendo cura di inserirvi dentro un nastrino. Con un semplice pastello abbiamo scritto i nostri auguri sul foam.

Personalizzare la barretta di cioccolato è stato ancora più facile. Per prima cosa ci siamo procurati la  barretta (sono genaile, vero? 🙄 ) e l’abbiamo lasciata solo con l’incarto di alluminio che la ricopriva. Ho realizzato una semplice confezione di carta con qualche cuoricino e un messaggino d’auguri. L’abbiamo piegata intorno alla barretta e bloccata con del bi-adesivo.
Un pensiero semplicissimo, ma che è piaciuto molto!

Non mi resta che augurare…

BUON SAN VALENTINO A TUTTI VOI!

LEGGI ANCHE...




Continue Reading

Biglietti di Natale fatti con il didò

Finalmente riesco a pubblicare uno dei nostri lavoretti di Natale. Non che io e PF non ne abbiamo fatti,  ma purtroppo non ho trovato il tempo di scrivere i post. ARGH!  :-S

Questo craft, però, volevo proprio condividerlo con voi perchè è facile da realizzare, il risultato è bello, PF si è divertito tanto e, sono sicura, che chi riceverà i nostri biglietti li apprezzerrà tantissimo.

Premetto che non amo molto il didò, preferisco la pasta di sale, ma riordinando i giochi di PF qualche settimana fa sono saltate fuori delle vecchie confezioni di didò (avevano almeno 1 anno! :-S). Pur essendo ancora chiuse, il didò si era un po’ indurito e non si riusciva molto a modellare. Mi spiaceva buttarlo via e così ci siamo messi ad impastarlo ed impastarlo ed impastarlo (un mal di mano 🙁 ) finchè non è venuto fuori grosso salamotto multicolore. Utilizzando le formine che usiamo per la pasta di sale (sono piccolissime), abbiamo ricavato un sacco di soggetti alti circa 3 mm: casette, colombe, farfalle, camion, trattori…

Li abbiamo lasciati seccare; una notte è stata più che sufficiente. Ma cosa farne di una marea di formine di didò?

Dei bigliettini, naturalmente!!!! 😀

Una volta asciutte,  abbiamo spennellato le formine con il glitter: 10 minuti per lato e i nostri soggetti erano tutti sbarluccicanti. Il resto è stato facile:

Del cartoncino colorato (rigido), della colla (meglio se a caldo, ma il vinavil va bene lo stesso) e i nostri biglietti al didò erano belli che pronti.

Ora ne abbiamo una marea e tutti originalissimi… “PF made” 😉

Altre idee per biglietti natalizi fai da te:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Creare biglietti d’auguri punteggiati

Piccolo Furfante adora punteggiare: usare cioè un punteruolo e bucherellare foglietti e cartoncini.

A scuola i bimbi della classe dei grandi (5 anni)  lo fanno spesso per abbellire i propri disegni o creare delle figure da appendere alle finestre. Ai coniglietti (3 anni) non è permesso usare il punteruolo e questo a Piccolo Furfante non va proprio giù. Se durante la mattinata i grandi hanno fatto i loro lavoretti… lui al pomeriggio non fa altro che brontolare sull’ingiustizia della vita che non gli permette di “punteggiare” quanto gli pare e piace 😉

Così, dato che non ne potevo più di sentirlo brontolare (ultimamente i lavoretti dei grandi sono stati tanti!) ho deciso di dar sfogo alla sua creatività frustrata. Mi sono armata di uno spesso foglio di cartone, di una penna  dalla punta lunga (tipo bic) e di parecchi fogli colorati e, un pomeriggio, glieli ho fatti trovare sul nostro tavolo “dei lavoretti”. All’inizio non capiva a cosa servisse tutto quel materiale perchè a scuola usano un punteruolo vero: un enorme agone di ferro con il manico in legno. Dopo che, però,  gli ho mostrato come fare… non c’è stato più verso di fermarlo.

All’inizio ha giocato un po’ così per il puro piacere di bucherellare e di fare qualcosa che fanno solo i “grandi”. Poi ci siamo dati ai lavoretti…

Il primo  è stato la creazione di un cielo stellato, poi abbiamo realizzato immagini di varie dimensioni.

Ho ripodotto sui fogli o i cartoncini dei semplici disegni, sagome i cui contorni risultavano facili da poter seguire con la penna: cuori. farfalle, trenini, fiori… Una volta bucherellati i contorni per bene, staccarli dal resto del foglio è un gioco da ragazzi e una cosa anche “un po’ magica”.

Con le figure più piccole abbiamo creato dei bigliettini d’auguri, semplicemente incollando le immagini su dei cartoncini colorati. I disegni più grandi li abbiamo usati come segnalibri o per abbellire le finestre 🙂

Un trucchetto. Usate una penna scarica come punteruolo: in questo modo non rimmarranno sul foglio i segni dell’inchiosto 😉

Altre idee per creare biglietti insieme ai bimbi:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading