Idee da zona roSa: attività da fare in soggiorno con i più piccini

Laura, pedagogista e mamma di Sofia di 4 anni, si è ritrova come tanti in zona rossa. Per vivere al meglio questo periodo difficile realizza ogni giorno con la sua bimba tante attività.

Dopo aver condiviso con noi le attività che fanno insieme in terrazzo e quelle da poter realizzare in cucina, oggi mette a disposizione meravigliose e divertenti idee da realizzare in soggiorno con i bimbi più piccoli.

Lascio la parola a Laura

Il Salone è la parte della casa dove siamo stati di più. Lì tenevo d’occhio la mia piccolina più facilmente anche se ero impegnata a lavorare!

Le attività che vi propongo spero vi siano utili.

Non sono delle idee “stellari”, ma solo degli spunti raccolti per ispirare nuovi modi di vedere quello che ci circonda e allo stesso tempo vivere al meglio del tempo coi nostri piccoli.

Attività bambini scuola infanzia

I mini fumetti: ho riciclato i ritagli dei lavoretti/libretti stampati, piegandoli a metà e spillandoli creavo dei mini quadernini su cui lei poteva disegnare. Ne abbiamo fatto uno per ogni componente della famiglia, compresi i gatti! Le piaceva il formato insolito e la spingeva di più a creare una storia. Mi ha colpito perché la prima storia è stata su Nonno Francesco, che è lontano e non vedeva da un po’ di mesi!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Il mini coccodrillo: prendete il contenitore in cartone delle uova (da 4), date un colore per dipingere (noi avevamo scelto il rosso) e un pennello largo. Una volta colorato, aggiungete due tondi per occhi fatti di carta e dei triangoli per denti, attaccati sull’apertura della scatola. Ecco una spaventosa testa di coccodrillo! 

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

La collana/ghirlanda di cuori: ho visto questa attività online e mi piaciuta, così ho deciso di proporla. Ho creato una prima sagoma a cuore su cartoncino riciclato colorato e poi tante altre identiche. Ho fatto un piccolo foro su tutte e lei le ha infilate creando la sua collana/ghirlanda personalizzata!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Animaletti di Das sbrilluccicanti: basta prendere il das e delle formine, il resto lo fanno i piccoli! Se volete appenderle per casa come noi, fate con un piccolo forellino sopra con una penna o un piccolo strumento. Primo step: creare le forme e lasciare asciugare. Secondo step: colorare con tempere le formine e lasciare asciugare. Terzo step: colla vinavil diluita e brillantini da passare sopra la formina con un pennello. Quarto ed ultimo step: inserire il filo e appendere alle maniglie di armadi, porte, finestre. Questi animaletti coloreranno la casa e porteranno allegria e ricordi!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

La sfilata in maschera : i vestiti da principessa regalati dalle zie, ci hanno fatto sfilare in casa e sognare un mondo diverso.

Per cui prendete vestiti di carnevale e immergetevi in nuove storie!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Fiori di manine: serve uno o più fogli e un po’ di tempera da mettere sul palmo delle manine con un pennello. Faranno tutto loro! Le impronte delle manine saranno i fiori, basterà far fare una righina sotto con un altro colore e vostro mazzo di fiori è pronto! Se volete cambiare colore ai vostri fiori basterà apporre un altro colore sopra al precedente e scoprire come cambia. Un bel modo per scoprire i colori secondari!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Pittura a base d’acqua: avevamo ereditato dai cuginetti Paint ball roller per pittura ad acqua e ispirandoci ad un libro (Nemo ci piaceva!) li abbiamo sperimentati su un cartoncino riciclato, creando quadri e disegni! Divertente, pulito e veloce! Unica accortezza: serve un cartoncino un po’ grande perché i rulli richiedono spazio!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Terracotta sei mia: col “das terracotta” abbiamo fatto per lo più animaletti semplici (chiocciole, vermicelli, ciondoli, ecc.). Al nido con un semplice cuore un po’ spesso e un piccolo foro sopra avevano creato un ciondolo per una collana per la festa della mamma. Un regalo davvero carino!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Collage con carta velina colorata su foglio bianco, da soddisfazione e sfogo alla fantasia! I fogli poi possono essere usati anche per realizzare decorazioni o biglietti di auguri.

*************************************

Coloriamo il viso: se vi è rimasto qualcosa da carnevale sfruttatelo perché ai piccoli piace sempre! (in alcuni supermercati – Pam – altrimenti c’è tutto l’anno!) È veloce, facile e allegro e lo vorranno fare anche loro a voi!

*************************************

Attività bambini scuola infanzia

Disegniamo con cannucce: un’attività che avevo visto su facebook: preparate tempere e cannucce e lasciate spazio ai piccoli! Basta intingere la cannuccia nel colore e soffiare sul foglio! Noi abbiamo creato dei rami col nero e poi con dei puntini colorati abbiamo fatto i fiori! Divertente, facile da realizzare ed emozionante! 

*************************************

Ora non ci rimane altro che augurarvi buon divertimento!

Un post di Laura Pizzano

Continue Reading

Idee da zona rossa: attività da fare in terrazzo con i più piccini

Se mi seguite su Facebook e Instagram, vi sarete accorti che ormai da un po’ a Homemademamma si è aggiunta una collaboratrice speciale: Laura.

Pedagogista e mamma, si è imbarcata in questa avventura condividendo con noi giochi, attività e libri che utilizza con la sua dolcissima bimba, Sofia.

Come molti di voi, anche lei si trova in zona rossa e così ha deciso di mettere a disposizione le attività che fa con la sua bimba per vivere al meglio questo periodo.

Oggi vuole condividere con noi delle attività da poter realizzare sul balcone o sul terrazzo con i bimbi più piccoli.

Lascio però spazio a lei…

Ciao, sono Laura vuoi giocare con me? Questa frase diciamo che mi rappresenta ancora! Mi è sempre piaciuto giocare, dalle carte ai giochi da tavolo e possibilmente in compagnia.

Dopo tanti anni in altri mondi, della mia quasi doppia laurea in pedagogia per adulti e per piccini mi è rimasta una curiosità e un’attrazione innata per la materia.

Sono mamma di Sofia di 4 anni e sperimento con lei l’entusiasmo della vita!

**********


Per tutti i genitori che come me si ritrovano in zona rossa, ecco un po’ di giochi ed attività da fare sul terrazzo (giusto per contestualizzare: il mio è micro e sono al 7 piano).


Un anno fa la mia famiglia passava dal blu dell’acquario di Valencia, di un favoloso viaggio con zii e cuginetto, al rosso clausura coviddiano. La mia bambolina aveva appena 3 anni! Che fare? All’epoca mi sono sbizzarrita e ora, ad una anno di distanza, posso condividere con voi le attività da terrazzo che più hanno funzionato.

  • Graffiti in terrazzino: un po’ di gessetti colorati e il gioco è fatto! Avrete un terrazzino vivace e vi divertirete ad indovinare cosa ha disegnato! Da proporre nelle ore calde e magari salvate le pareti di casa!! 
  • Bolle mille bolle: se non volete lavare subito il terrazzo ve lo sconsiglio, perché diventa appiccicoso. Però per loro è una magia unica
  • Pic nic in terrazzo! Un pranzo fuori dall’ordinario che diverte grandi e piccini.
  • Tavolino delle attività in terrazzo: nelle ore e temperature calde, se potete guardare il piccolo, spostate il tavolino attività in terrazzino e continuate le proposte di gioco/disegno là. Gli darà una veste originale!
  • Trenino di ciotole/mollette: in autonomia ha proposto questo gioco e ci ha perso un bel po’ di tempo… 
  • Semi e piantine: giardinaggio con un po’ di terra, dei vasetti e qualche seme! Se non avete le bustine, usate lenticchie, avocado e chi più ne ha più ne metta!

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

Un post di Laura Pizzano

Continue Reading

La scatola delle attività giornaliere

Zona rossa: scuole chiuse e bimbi a casa!

Laura, mamma e pedagogista, ci racconta come ha organizzato la giornata della sua bimba Sofia di 4 anni.

Dovendo sia lei che il marito lavorare da casa e dopo l’esperienza dell’ultimo lockdown, ha deciso di prepararsi per tempo ed organizzare le attività della sua bambina in modo da poterla divertire e tenerla impegnata in giochi ed attività educative che le permettessero un minimo di autonomia.

Ha creato una scatola in cui ogni giorno inserisce materiali ed attività da fare per la giornata: collage, giochi con adesivi, libretti, disegni da colorare, puzzle, materiale per realizzare lavoretti…

Per evitare che la bambina utilizzasse tutte le attività contemporaneamente, le ha impacchettate con della semplicissima carta di giornale. La bambina potrà aprire un pacchetto, solo se avrà finito l’attività di quello precedente.

Laura ci racconta in questo breve video come ha organizzato la scatola di oggi…

Alcuni materiali da poter stampare e da poter inserire nella scatola:

Un abbraccio a tutte la mamme e ai loro bimbi!

Continue Reading

Risorse e materiali per la LEAD (Legami Educativi a Distanza) nella scuola dell’infanzia

In questo periodo difficile, in cui si susseguono chiusure improvvise delle scuole, trovo importante  supportare i miei colleghi nella didattica a distanza e nella LEAD, fornendo loro idee, materiali e risorse che possono essere utili.

Ho raccolto in questo post una serie di risorse pensate per la scuola dell’infanzia e che possono dare spunto anche ai tanti genitori che hanno i loro bimbi a casa.

Trovate anche sul sito tante materiali pensati per i più piccini:

Spero di esservi stata utile.

Un forte abbraccio a voi e ai vostri bimbi!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… creare splendidi fiori

Primavera per me fa rima con fiori.

In attesa che i prati si riempiano di colori, ho cercato in rete tante idee per realizzare fiori: tanti bellissimi lavoretti da fare insieme ai bambini.

Ecco quelli che mi sono piaciuti di più

6 idee prese in rete per creare fiori lavoretti fiori
  1. Un bellissimo mazzo di fiori di carta
  2. 6 coloratissimi fiori fai da te
  3. Fiori fatti di manine
  4. 5 bellissimi fiori di carta
  5. Meravigliosi fiori di carta
  6. Splendidi fiori di lana

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alla primavera

Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora.

Buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Scende la neve: un gioco sull’inverno per imparare ad usare le forbici

Attività per usare le forbici inverno da stam

Imparare ad usare le forbici è un’abilità molto importante per i bambini, perché

  • allena la motricità fine, fondamentale per la scrittura
  • rafforza i muscoli della mano che servono non solo per scrivere, ma anche per svolgere molte attività come usare le posate, afferrare oggetti, pettinarsi, allacciare i bottoni…
  • favorisce il coordinamento occhio-mano fondamentale per ogni attività quotidiana come mangiare, bere, vestirsi…

Per allenare i bambini ho creato delle schede per giocare con le forbici a tema inverno.

Su ognuna trovate una nuvoletta con tanti fiocchi di neve che cadono. Per ogni fiocco di neve vi è una traiettoria tratteggiata che i bambini dovranno ritagliare.

Schede da colorare e ritagliare inverno

Per facilitare l’attività i bambini possono ricalcare i tratteggi prima di ritagliarli.

Vi è anche una scheda con solo la nuvola senza tratteggi, in modo che i bambini possono disegnare e poi ritagliare i loro fiocchi di neve.

Tutte le immagini sono in bianco e nero, così che i bambini possono divertirsi anche colorarli.

Qui sotto trovate le schede da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il magico libro del 2021

attività e giochi bambini ultimo dell'anno da stampare

Il 2021 è finalmente alle porte, per festeggiarlo ho creato un libro a tema con tante attività per i bimbi.

12 pagine di disegni da colorare, attività di pregrafismo, striscioni da creare, cappellini e orologi da realizzare, attività sulle sequenze, un memory da completare e ancora molto altro.

Troverete anche un gioco dell’oca del 2021 per divertirsi l’ultimo dell’anno

gioco dell'oca da colorare bambini capodanno da stampare

Spero che queste attività vi piacciano e divertano i vostri bambini.

Qui sotto trovate il libro da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento e buon 2021!

attività e giochi bambini 2021 da stampare

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

10 libri su… i giochi da fare con la carta

Le vacanze per me non sono fatte solo di bagni al mare e passeggiate in montagne, ma anche di momenti di tranquillità in cui  divertirsi con la creatività.

Ho pensato allora di raccogliere un po’  libri per giocare con la carta. Qui trovate quelli che mi sono piaciuti di piu’

 

origami per bambiniOrigami per bambini di Claudia Dovì , Edizioni dal Borgo, 2015

Età consigliata: da 3 anni

Vuoi imparare a realizzare 11 simpatiche figure con la tecnica dell’origami? Le istruzioni semplici e guidate di questo libro ti insegneranno come fare. All’interno i fogli di carta per cominciare subito a creare. Poi procurati occhietti mobili e ritagli di carta colorata e usa la fantasia per decorare 
i tuoi lavori come preferisci. In più tanti giochi per divertirsi e imparare.

*************************

Costruisci animali, Edizioni Baldo, 2015

Età consigliata: da 4 anni

 

29 amici da costruire in 3D o da comporre e inventare… non è difficile, è un gioco divertente.

 

*************************

Taglia, ritaglia, attacca! di Klutz Staff, Editoriale scienza, 2011

Età consigliata: da 4 anni

I bambini sono irresistibilmente attratti dalle forbici e saranno contenti di fare a pezzi questo libro. Ritaglia le pagine, aggiungi un pezzetto di nastro adesivo ed ecco un esercito di marionette, un tappeto, un cavallo magico, un vaso di gerani fioriti… e questo è solo l’inizio!

*************************

bamboline di carta libri per giocare con la cartaBamboline di carta di Fiona Watt, Usborne Publishing, 2o18

Età consigliata: da 5 anni

Questo originale libro di attività contiene quattro bamboline di carta e un sacco di vestiti, scarpe e accessori per vestirle al meglio per ogni occasione: una giornata di pioggia, le vacanze estive, un ballo da favola e tanto altro. Comprende anche sagome di vestiti che i bambini possono finire di disegnare da soli.

*************************

cose di carta libri per giocare con la cartaCose di carta di Rosa M. Curto, Edizioni dal Borgo, 2015

Età consigliata: da 5 anni

La protagonista di questo volume è la carta, che viene qui utilizzata per realizzare particolarissimi biglietti regalo, simpatici animali della fattoria, burattini a dita e originali composizioni. Un libro ricco di idee e suggerimenti per scoprire le infinite possibilità di gioco che la carta può offrire.

*************************

365 cose da fare con carta e cartone 365 cose da fare con carta e cartone di Fiona Watt, Usborne Publishing, 2013

Età consigliata: da 6 anni

Un volume ricco di spunti per progetti e attività creative semplici ma di grande effetto. Per incoraggiare i bambini a riciclare carta e cartone, con un progetto creativo per ogni giorno dell’anno

*************************

35-idee-creative-per-bambini-02 Idee creative per bambini di F. Sassi, Edizioni dal Borgo, 2008

Età consigliata: da 6 anni

Il risultato di ogni attività rappresenta sempre un piccolo successo: i bambini saranno orgogliosi d’aver costruito con le proprie mani giocattoli, maschere, aeroplanini, portagioie, cornici e portamatite dalle forme più insolite! Alcune idee sono perfette come piccoli regali o per rallegrare l’atmosfera nei periodi di festa, basti pensare all’agnellino pasquale o a Babbo Natale.

*************************

aerei di carta Aerei di carta di Doug Stillinger, Editoriale scienza, 2008

Età consigliata: da 8 anni

Vuoi costruire aerei di carta per voli da campione? I modelli che realizzerai grazie a questo libro sono destinati a lasciare stupefatti i tipi più duri, i veterani dei cortili di scuola! Si tratta infatti di aerei con prestazioni di altissimo livello, dotati di stabilizzatori e alettoni, in grado di sbaragliare qualsiasi concorrenza. Per un volo perfetto segui i suggerimenti su piegatura, simmetria, messa a punto e lancio!

Sono 10 i modelli che realizzerai seguendo le istruzioni dettagliate del libro: nakamura, aereo spia, corsaro, cacciatore di teste, martello, pteroplano, professionista, ninja volante, incrociatore spaziale, ciclone. A ciascun passaggio è associata un’immagine che ti mostra cosa fare.

*************************

costruisci il tuo robotCostruisci il tuo robot di Steve Parker,  Editoriale scienza, 2015

Età consigliata: da 8 anni

I robot ci aiutano a svolgere i lavori che non vogliamo o non possiamo fare. Possono essere superforti, ultraveloci, giganti o microscopici; non si annoiano mai e affrontano senza paura gli abissi degli oceani come lo spazio.
Alcuni robot operano nelle fabbriche e nelle catene di montaggio, altri se ne stanno nelle case, per aspirare la polvere o tagliare l’erba; altri ancora seguono invece rotte più avventurose e finiscono nello spazio, per raccogliere dati e supportare gli astronauti nelle missioni, oppure nelle gelide regioni polari o in cima a un vulcano. C’è il robot usato per eseguire interventi chirurgici e quello che si addentra tra le macerie per individuare le persone rimaste intrappolate; c’è il robot capace di disinnescare una bomba e quello che addirittura è in grado di prendere decisioni!

*************************

pianeta terra libro per costruire un mappamondo Pianeta terra. Costruisci il tuo mappamondo di Jen Green, Editoriale scienza, 2016

Età consigliata: da 8 anni

“Pianeta Terra” è un libro, un gioco, una raccolta di esperimenti per conoscere la geografia.
Leggi come si è formata la Terra e come si è evoluta, per poi soffermarti sui vari elementi: gli oceani e i mari, le montagne, le rocce, l’aria e venti, il clima e le stagioni.
Mettiti alla prova con gli esperimenti e approfondisci quanto letto: crea un mini vulcano, una nuvola in bicchiere e un fossile, misura la velocità del vento e quanto dista un temporale, individua il punto di congelamento dell’acqua salata e di quella dolce, simula le onde sismiche.
Gioca costruendo il mappamondo allegato e riproduci, grazie a una pila e seguendo i suggerimenti del libro, il passaggio dal giorno alla notte e l’alternarsi delle stagioni.

Cosa causa i terremoti? Come nascono le montagne? Da cosa è composta l’aria? Che cosa sono le placche tettoniche? Con “Pianeta Terra” indaghi la formazione, la struttura e l’atmosfera del nostro pianeta, nonché i fenomeni meteorologici e geologici che lo riguardano, e ti cimenti in più di 20 esperimenti scientifici.

******************************

Non  mi resta che augurarvi buone letture e buon divertimento!

Qui trovate tutti i libri “catturati” per voi nella rubrica “10 libri…”

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare con i colori e la fantasia

Le vacanze offrono l’occasione di sperimentare e divertirsi in tutta libertà. Ecco allora che sono andata in cerca di idee per poter ci sbizzarrire con i colori e liberare la nostra fantasia.

idee per giocare con l'arte

  1. Arcobaleno di latte
  2. Arte da mangiare
  3. Piedini da artista
  4. Da vaschette di polistirolo a timbri
  5. Creare disegni con le impronte
  6. Tempera 3 D fai da te

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata all’arte, con piu’ di 200 splendide attività da realizzare!

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il gioco delle forme e delle associazioni

IMG_5681

Il gioco che vi presento oggi lo potrei definire “2 in 1”. Nato fondamentalmente come un gioco di associazione in cui il bambino doveva riconoscere l’immagine scomposta corretta tra tante altre a disposizione, si è trasformato per esigenze pratiche in un gioco di costruzione.

I giochi di associazione hanno un ruolo importante nell’apprendimento, essi permettono di

  •  fare confronti tra forme e colori partendo da un modello di base;
  • individuare le differenze tra le grandezze: grande e piccolo, lungo e corto, alto e basso;
  • riconoscere le posizioni delle parti tra loro: sotto, sopra, di lato, davanti, dritto, storto, lontano, vicino, destra, sinistra;
  •  di passare dalle parti al tutto e viceversa

Le schede che avevo creato avevano quindi lo scopo di  esercitare queste abilità: partendo da una carta-modello raffigurante degli oggetti realizzati attraverso forme colorate, il bambino doveva individuare le carte da abbinare, aventi le stesse immagini ma scomposte e poste in posizioni differenti.

Una volta create le schede, le richieste dei bambini piu’ grandi pero’ sono state altre: l’individuazione delle immagini corrette era relativamente semplice per loro,  volevano invece divertirsi a ricostruire gli oggetti rappresentati nelle carte e crearne di nuovi. Attività anche questa molto utile perchè permette ai bimbi di giocare/impratichirsi con le coordinate spaziali partendo dall’esperienza. Oltre alle carte, ho quindi  realizzato anche delle forme da ritagliare che potessero essere utilizzate come “mattoncini” per ricostruire le figure!!

Qui trovate il gioco delle forme con le carte e le forme da ritagliare.

L’attività puo’ essere svolta in vari modi:

  1. proponete una carta/modello (es. la casa) e le carte che riproducono l’immagine scomposta, unitamente alle carte con l’immagine scomposta ma con variazioni di colore. I bambini dovranno individuare tra tutte quelle proposte le 2 che si rifanno alla carta/modello
  2. proponete una carta/modello (es. la casa o una delle immagini scomposte) e le varie forme colorate, chiedete ai bambini di riprodurre l’immagine sulla carta
  3. proponete 3 carte/modello (es. le carte con le 3 case9 e chiedete ai bambini di individuare le differenze
  4. proponete le forme e assegnate loro un nome, invitate ad abbinare quelle uguali per colore o per forme
  5. proponete le carte e invitate i bambini ad individuare le forme o i colori che nominate

Tutte queste attività possono essere svolte a vari livelli di difficoltà:

  • le immagini scomposte (soprattutto quelle in cui le forme sono disposte creando figure originali) sono piu’ difficili da riprodurre per i bambini piccoli
  • piu’ immagini scomposte proponete (es. le carte scomposte  della casa e del razzo insieme) piu’ il gioco diventa difficile
  • piu’ sono le forme in cui è composta l’immagine da ricostruire piu’ l’attività diviene complicata

Qui trovate altre idee per giocare con forme e colori:

LEGGI ANCHE…
Tante idee per giocare con i colori
Il gioco delle sequenze di colori
Signor Ranocchio insegna i giorni della settimana
Sequenze mostruose
Dove sei? Il gioco per imparare la destra e la sinistra

 Post di Paola Misesti

Continue Reading