Il libretto in rima per imparare le forme

Ho creato per i piu’ piccini un libretto semplice e divertente per imparare le forme geometriche.

Le forme sono presentate attraverso una filastrocca e dei disegni da colorare. Inoltre per ognuna viene specificato anche dove poterle trovare: per esempio in un libro, in un pallone oppure un cartello stradale.

Tante pagine tutte in rima da scoprire e colorare.

Come si crea il libretto:

E’ sufficiente stampare il file che trovate qui sotto, ritagliare le pagine del libro seguendo i contorni ed incollarle tra loro nella parte alta del foglio, dove è presente una piccola riga tratteggiata.

Qui sotto trovate il file da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giochi con i rotoli di cartone

Se anche voi avete conservato un sacco di rotoli di cartone in attesa di qualche idea creativa, questo post fa al caso vostro.

Ecco una raccolta di tanti divertenti giochi da realizzare con i rotoli di cartone:

  1. I supereroi di cartone
  2. La macchina delle addizioni
  3. Gli alberi delle stagioni
  4. La gara di ponpon
  5. Coloratissime maracas
  6. Le tazzine da colazione

Tante altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata ai giochi creativi


Buon divertimento con questa e con tutte le altre idee prese in rete !

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: risorse e materiali per la didattica a distanza per studenti con Bisogni Educativi Speciali

Come è diventata ormai un’abitudine, anche questo venerdi’ propongo una serie di siti utili per la didattica a distanza.

Molti educatori, insegnanti di sostegno e genitori mi hanno scritto in queste settimane per sapere dove reperire materiale per bambini con bisogni speciali. Ho raccolto in questo post un elenco di siti dove sono messe a disposizione questo tipo di risorse.

Su Baby Flash trovate tantissimo materiale diviso per materia e contenuto.

Alphacentauri mette a disposizione materiale didattico per il sostegno scolastico da scaricare e riutilizzare liberamente.

Timmy a scuola offre  disegni e schede didattiche per la scuola primaria.

Elefant software mette a disposizione programmi e progetti completamente gratuiti ,utili per le persone diversamente abili.

S.O.S. Sostegno un forum dove gli insegnanti di sostegno si confrontano e condividono materiali, risorse, attività e progetti.

Sostegno superiori un sito che offre materiali e risorse per insegnanti di sostegno della scuola secondaria di II grado

Zanichelli – educazione speciale offre gratuitamente in formato PDF alcuni volumi realizzati per allievi con Bisogni Educativi Speciali (BES)

Sussidiario per immagini  mette a disposizione tavole didattiche su argomenti di “scuola” attraverso la CAA ( Comunicazione Aumentativa Alternativa)

Rizzoli Education ha creato Dida-Labs un ambiente online (gratuito per i primi due mesi) per il supporto di attività didattiche per la scuola Primaria e Secondaria di primo grado.

Vi auguro un sereno weekend e mando un pensiero speciale a tutti gli insegnanti.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Continue Reading

Il gioco dell’oca fai da te

Adoro i giochi dell’oca che uso spesso per le mie lezioni e anche per divertirmi.

Alcune di queste le conoscete già, perchè le ho condivise sul sito: come il gioco dell’oca delle doppie, quello di primavera, quello delle acca, delle storie

Il gioco che vi presento oggi pero’ è un po’ diverso . Di solito creo il tabellone ed eventualmente le carte da usare. Questa volta il cartellone lo potrete combinare voi come piu’ vi piace.

Ho realizzato 54 carte che potete predisporre come volete per creare il vostro tabellone. Potete scegliere solo quelle che piu’ vi piacciono o usarle tutte. Il vostro tabellone sarà diverso ogni volta, perchè sarete voi a decidere l’ordine in cui posizionare le carte.

Come si crea :

È sufficiente stampare il file che trovate sotto e ritagliare le carte seguendo il bordo. Vi ritroverete con 54 carte, comprese quelle di partenza e di arrivo.

Per rendere piu’ resistente il gioco, potete plastificare la carte.

Nel file troverete anche un dado da assemblare, nel caso non l’aveste.

Come si gioca:

Scegliete la carte che volete utilizzare per il gioco e disponetele su di un tavolo o una superficie piana. Naturalmente la carte di partenza sarà la prima e quella d’arrivo l’ultima.

Una volta che avrete creato il tabellone potete iniziare a giocare. Ogni volta che vi trovate su di una carta, dovrete fare quello che vi ü scritto sopra. Vince chi per primo arriva al traguardo

Qui sotto trovate il file con le carte da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

I puzzle da colorare per imparare i numeri

Avevo già creato dei puzzle per aiutare i bimbi piu’ piccoli ad imparare le sequenze dei numeri.

Erano pero’ tutti a colori e giustamente alcune mamme mi hanno fatto notare che sarebbero stati piu’ divertenti, se i bambini avessero potuto colorarli.

Ho creato quindi 10 puzzle in bianco e nero per imparare la sequenza dall’1 al 10 e dall’11 al 20

Come si realizzano e come si usano:

E’ sufficiente stampare i file che trovate sotto, colorali e poi ritagliarli seguendo le linee.

All’inizio potete proporre un puzzle alla volta in modo che i bimbi si concentrino solo su un’immagine e prendano dimestichezza con i numeri, poi potere proporre piu’ puzzle insieme. Il gioco diventerà un po’ piu’ complicato, ma anche piu’ divertente.

Qui sotto trovate i puzzle da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per…giochi da creare con il cartone

Ho raccolto in questo post delle bellissime idee creative per creare giochi partendo da semplici scatole di cartone.

  1. Il forno per la pizza
  2. La macchina fotografica
  3. La casetta delle bambole
  4. La mini televisione fai da te
  5. Il campo da calcio di Holly e Benji
  6. Il negozio di dolcetti

Tante altre idee le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata ai giochi creativi


Buon divertimento con questa e con tutte le altre idee prese in rete !

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdi’ del libro: risorse per creare materiali e giochi per la didattica a distanza

Dovro’ ribattezzare questo appuntamento “venerdi’ del sito”, visto che anche oggi vi propongo invece di libri dei siti utili per la didattica a distanza.

Questa volta ho raccolto alcuni siti che permettono facilmente di creare materiale utile per la didattica a distanza, naturalmente tutti gratuiti.

Iniziamo con Training cognitivo un bellissimo sito che permette di creare schede didattiche d’italiano e matematica

Tools for educators è una meravigliosa piattaforma che permette di creare tantissimi tipi di giochi: cruciverba, crucipuzzle, labirinti, domino, tombole… Unico neo: è tutto in inglese, anche se le attività possono essere realizzate in qualsiasi lingua.

Puzzlemaker un sito che offre l’opportunità di creare e poi scaricare tanti tipi di giochi: labirinti, cruciverba, crucipuzzle, criptogrammi, giochi di numeri … E’ in inglese, ma i giochi posso essere creati in qualsiasi lingua

Picture dots permette di realizzare immagini “segui i puntini”. Partendo da una foto o da un disegno è possibile creare schede di quanti puntini uno desidera. Anche questo è in inglese, ma il tutorial è davvero molto chiaro.

Quizlet una piattaforma che permette di creare tanti tipi di attività personalizzate per studiare ed ripassare. Qui da noi è usato tantissimo per studiare sia le lingue (es. vocaboli) sia intere lezioni (es. biologia, storia…).

Canva.com un sito che offre tantissime risorse gratuite per creare materiali utili per la didattica: schede didattiche, video, calendari, presentazioni, poster…

Padlet.com una piattaforma che permette di creare tante attività interattive (3 al mese se si usa la versione gratuita) da utilizzare nelle lezioni on line.

Vi auguro un sereno weekend e un abbraccio speciale a tutti gli insegnanti.

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane.

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina.

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Continue Reading

Cruciverba illustrati per giocare con l’ortografia

I cruciverba sono degli ottimi esercizi di ortografia. infatti se non si scrive correttamente non si riesce a risolverli.

Mi piace proporli ai miei alunni, ma per i bimbi alle prime armi con la scrittura quelli con le definizioni risultano troppo complicati.

Un’ottima soluzione è utilizzare quelli con le immagini. I bambini devono cosi’ concentrarsi solo sull’ortografia della parola, senza perdersi nel trovare quella giusta in base alla definizione data.

Avevo già creato dei cruciverba di questo tipo: li trovate in questo post e in questo.

Qui sotto ci sono invece i file con 5 nuovi cruciverba e le relative soluzioni:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Le schede per imparare a scrivere in stampatello maiuscolo

Qualche tempo fa avevo creato delle schede in stampatello minuscolo con brevi frasi da ricalcare per  avvicinare i bambini alla scrittura

Ho ricevuto nelle scorse settimane alcune richieste per delle schede simili, ma questa volta in stampatello maiuscolo.

Ho realizzato allora 21 schede, una per ogni lettera dell’alfabeto, in cui si trovano la parola corrispondente alla lettera, un’immagine e 3 brevi frasi – di lunghezza diversa – da ricalcare.

In questo modo i bambini imparano non solo l’alfabeto, ma anche a scrivere semplici parole.

Qui trovate le schede da stampare:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il trenino dell’analisi grammaticale

Dopo aver constatato come il trenino dell’analisi logica fosse molto utile ai miei alunni, ho deciso di realizzarne un altro, questa volta per aiutarli nell’analisi grammaticale.

Ogni vagone rappresenta una categoria: un nome, un verbo, un aggettivo, un articolo, un avverbio, congiunzione…

Per aiutare ad inserire nel giusto vagone la parola da analizzare, ho segnato sui vagoni una breve spiegazione o degli indizi per ogni categoria. In questo modo i bambini possono identificare piu’ facilmente in che vagone inserire la parola e quindi riuscire ad analizzarla. I nomi sui vagoni inoltre hanno tutti un colore diverso in base alla categoria, in modo che siano piu’ riconoscibili.

Ho creato anche tante frasi già spezzettate, cosi’ i bambini possono divertirsi ad assemblare il loro treno, inserendo in ogni vagone la relativa parola.

E’ un modo divertente per allenarsi nell’analisi, senza troppo stress.

Come si crea il gioco:

Stampate il modello del treno che trovate nel file sotto, ritagliate la locomotiva e i vari vagoni. Se volete potete anche colorare i vagoni con colori diversi.

Stampate e ritagliate anche le frasi che trovate nel file.

Come si gioca:

Inizio sempre con frasi molto corte, per poi aggiungere via via pezzi. Sono gli stessi bambini che si divertono poi ad allungare le frasi.

una volta che i bambini hanno preso dimestichezza con l’analisi, potete anche coprire o nascondere gli indizi presenti sui vagoni.

Qui sotto trovate il trenino e le frasi da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading