IL GIOCO DELL’OCA DELLE DOPPIE

Giocare è un buon modo per imparare e ripassare la grammatica. Ho creato un gioco dell’oca per i miei alunni che fanno un po’ di fatica a sentire le doppie.

Come si gioca:

Le regole sono quelle tipiche del gioco dell’oca.

Su ogni casella pero’ trovate, invece dei numeri, un’immagine e due parole: una scritta correttamente e una sbagliata.

I concorrenti, a turno, tirano il dado e si muovono di tante caselle  quante il numero uscito. Una volta che il giocatore è sulla casella, legge le due parole e ne sceglie una. Se è corretta puo’ rimanere sulla casella; se la risposta è sbagliata, deve ritornare alla casella precedente. Vince chi per primo arriva in fondo al tabellone.

Ho realizzato due tabelloni contenenti parole diverse ed un dado da costruire, nel caso non ne aveste uno a portata di mano.

Trovate il kit da stampare qui:

SCOPRI ANCHE:

Se siete in cerca di  GIOCHI E LIBRI DIDATTICI PER GIOCARE CON PAROLE E VERBI, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema

Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Inventa una storia: un gioco per allenarsi a descrivere e raccontare

Inventare storie è sempre divertente e cosa c’è di meglio che farlo in compagnia?

Per rendere i racconti ancora più emozionanti e coinvolgere tutti i bambini ho creato un divertente gioco da fare con i dadi.

Personalmente trovo questo strumento molto utile e versatile perché

  • allena i bambini a fare descrizioni e a raccontare secondo una sequenza logica
  • amplia il vocabolario, stimolando i bambini ad usare termini diversi
  • è un’attività che si può fare da soli o in gruppo
  • in gruppo aiuta chi è più timido o a corto di idee di inserirsi nel racconto
  • permette a tutti di partecipare
  • è un gioco sempre nuovo che si può riproporre più e più volte

Tutto quello che serve è i tabellone di gioco e un dado.

Sul tabellone trovate 6 colonne, una per ogni numero del dado, in cui vi sono raffigurati oggetti, animali e personaggi.

L’attività si può svolgere sia oralmente che per iscritto.

Di solito la propongo prima a voce sia perchè risulta più divertente sia perchè spiega ai bimbi, in maniera pratica, come si svolge il gioco.

Come si gioca:

  • IN GRUPPO. Si posiziona il tabellone al centro, ben visibile da tutti. A turno i bimbi tirano il dado e in base al numero uscito scelgono l’oggetto, l’animale o il personaggio da inserire nella storia. Devono fare riferimento solo alle immagini che si trovano all’interno della colonna a cui si riferisce il numero uscito. L’unica regola è che il racconto deve essere di senso, avere un inizio ed una fine.
  • DA SOLI. Si consegna un tabellone ad ogni bambino e gli si chiede di inventare una storia scegliendo gli oggetti, gli animali ed i personaggi che escono tirando il dado. In questo caso ogni bimbo deve inventare la propria storia, scriverla e poi raccontarla al gruppo.

Il kit di gioco comprende due tabelloni con immagini diverse e un dado da costruire.

Tutti i disegni sono in bianco e nero, così i bambini possono anche divertirsi a colorarli.

Trovate il kit da stampare qui:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Invece di… : il libretto dei sinonimi

La zia ha detto… mentre io ho detto … e la zia allora ha detto… e io contenta quindi le ho detto…

Invece di usare “dire” con quali verbi possiamo sostituirlo?

Nasce da questa semplice domanda il libretto “invece di…”

A volte trovare sinonimi per alcuni dei verbi più comuni non è facile e così i temi si trasformano in un lungo elenco di dire, andare, vedere, dare…

Per aiutare i miei bambini ad utilizzare dei sinonimi ho creato il libretto “invece di…”

In quattro pratiche schede, che stanno in una mano, ci sono i sinonimi con cui sostituire 4 dei verbi più comuni che creano le maggiori difficoltà ai miei alunni: dire, andare, vedere e dare.

Possono usare il libretto mentre scrivono temi o riassunti o quando devono raccontare delle storie.

Lo trovo molto utile e, man mano che lo usano, i sinonimi vengono memorizzati e risulta più facile per loro richiamarli alla mente in caso di bisogno.

Crearlo è facile

Stampate il modello, ritagliate le schede ed incollatele tra loro nella parte alta, facendo in modo che si susseguano per grandezza.

Il vostro libretto è pronto!

Lo trovate da stampare qui:

SCOPRI ANCHE…

Se siete in cerca di  GIOCHI E LIBRI DIDATTICI PER GIOCARE CON PAROLE E VERBI, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata proprio a questo tema

Nelle altre bacheche troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading