Caccia al tesoro di suoni

Credo molto nella condivisione. Se non fosse così, non esisterebbe né il sito né questa pagina!

La cosa più bella del condividere é che le idee circolano, crescono e diventano qualcosa di diverso, spesso migliore dell’originale! Mi stupisco sempre quando succede, ma non dovrei 😊

L’attività di oggi nasce proprio così! Qualche giorno fa avevo pubblicato una caccia al tesoro da fare in classe. Subito dopo Martina mi ha proposto di realizzare la sua idea: una caccia al tesoro… ma di suoni!

Ne ho create due versioni:

🎵una con i suoni onomatopeici come bum, click, ciaf, paf…

🎵una con le descrizioni delle fonti sonore



Come utilizzarle:

🎶 usando quella dei suoni, i bimbi possono andare in cerca delle fonti sonore o riprodurle loro. Devono cioè capire, partendo dal suono quale oggetto lo produce

🎶usando la scheda delle fonti, dovranno invece riprodurre il suono, utilizzando il proprio corpo o un oggetto

La scheda delle fonti sonore funge poi da soluzione per quella dei suoni: ad ogni suono corrisponde esattamente la fonte (colori e caratteri sono uguali per rendere più facile l’identificazione). I bimbi così potranno controllare se hanno trovato l’abbinamento giusto!

🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵

Questa attività è utile per

🎵riconoscere e discriminare diversi tipi di suoni

🎵conoscere le espressioni onomatopeiche che identificano i suoni

🎵introdurre il concetto di suono, rumore, musica

🎵divertirsi e creare gruppo

🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵

Trovate le due cacce al tesoro da stampare qui:

🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE…

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting