La ruota per segnare le fasi della giornata

Il concetto di tempo dei bambini piccoli è diverso dal nostro.

Non sapendo scandire il tempo in base alle ore dell’orologio, loro lo suddividono in base alla propria percezione e alle proprie esperienze. Un’attività viene dopo un’altra perché giorno dopo giorno essa avviene così. Dopo la notte ci sarà la colazione e poi si andrà a scuola e poi si pranzerà…

Già molti anni fa per PF avevo creato una bussola per segnare le fasi della giornata, proprio per fargli capire la successione degli eventi, comprendere come si articolava il tempo e l’alternanza giorno/notte.

Ho rivisto quella stessa bussola, rendendola ulteriormente più chiara: le varie fasi sono anche evidenziate da colori diversi, in cui il giorno ha colori vivaci e la sera e la notte sono indicati da due diverse tonalità di blu. Inoltre su ogni spicchio troverete non solo un’immagine esplicativa dell’attività tipica di quella fase, ma anche il simbolo del sole o della luna per rendere più comprensibile al bambino se si tratta di giorno o di notte.

Potete usare la bussola sia a casa che a scuola.

Costruirla è semplice: stampate il modello che trovate qui sotto, ritagliatelo e usando un fermaglio sovrapponete i due cerchi. La parte bucata a forma di triangolo del cerchio esterno sarà rotante e permetterà ai bambini di segnare e leggere la fase della giornata che stanno vivendo.

Qui trovate il modello da stampare:

Spero che l’idea vi piaccia e vi sia utile.

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting