Il memory e il domino delle ore

Come vi ho già raccontato tante volte PF ha dovuto imparare a leggere le ore in italiano, inglese e tedesco. Naturalmente ogni lingua ha la sua  particolarità e quindi potete ben immaginare che un po’ di confusione era inevitabile.

Per esercitarsi, ho creato parecchie schede e giochi . Cosi’ quando mi avete chiesto un gioco per esercitarsi a leggere l’ora, ho pensato subito al nostro memory e al nostro domino.

Si tratta di semplici carte su cui   vi è indicata l’ora sia con un orologio e sia in numeri. Il gioco consiste nell’abbinare la tessera con l’orologio alla corrispondente ora espressa in numeri.

Per il memory le carte dovranno essere tagliate a metà. Per il domino dovranno essere lasciate intere.

Le regole sono quelle classiche del domino e del memory.

DOMINO: Si mischiano e di dividono le tessere tra i partecipanti. Il primo metterà sul tavolo una tessera e a turno i vari partecipanti devono abbinare una delle loro tessere a quelle presenti sul tavolo. Se un giocatore non ha tessere da abbinare, passerà semplicemente il turno. Vince chi finisce per primo le sue tessere.

MEMORY: si mischiano le carte e si mettono sul tavolo a faccia coperta. Ogni giocatore a turno dovrà sollevarne due cercando di fare l’abbinamento giusto. Se ci riesce, guadagnerà le carte e potrà riprovarci. Se sbaglia, passerà il turno ad un altro giocatore. Vince chi ha guadagnato più carte.

Si puo’ anche giocare da soli. Lo scopo in questo caso e di abbinare correttamente tutte le carte.

Ho creato 2 tipi di tessere:  una con le ore intere (es. 12:00 / 4:00)  e una con le frazioni di ora (12:25 / 4:05).

Potete iniziare con quelle con le ore intere (piu’ semplici) e poi aggiungere le altre.

Qui trovate le tessere da stampare:

Altre idee prese in rete…

e sullo scaffale…

impara a leggere l'ora libro

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting