Il libro delle vacanze: per custodire i ricordi piu’ preziosi!

IMG_6538

I diari di viaggio sono una tradizione di famiglia: fin da piccola ho tenuto diari per ricordare momenti particolari: come le vacanze con i miei, le prime vacanze da sola o i miei viaggi intorno al mondo…

Ho passato questa tradizione a PF: quando era piccolino costruivamo insieme scatole dove custodire i nostri ricordi, racchiudendo in esse cartoline, conchiglie, sassi, bastoncini, disegni, fotografie…

Era un bel modo, malgrado fosse ancora piccolino, di ricordare a distanza di tempo cosa era successo. Ogni tanto le apriamo e io do voce a quello che lui aveva gelosamente riposto dentro.

Crescendo le scatole si sono trasformate in diari e in nuove tradizioni. Quella che ci accompagna ormai da un po’ di tempo è quella di disegnare ogni sera, sul nostro diario di viaggio, un avvenimento che vogliamo ricordare. Un disegno per ognuno di noi! E’ un modo divertente e non impegnativo per custodire i nostri ricordi.

Per queste vacanze estive, ho preparato un diario che ci permetta di esprimere liberamente la nostra vena artistica: una semplice copertina racchiude tante pagine bianche da riempire con fantasia e creatività.

Realizzarlo è molto semplice: basta stampare il modello, che trovate qui sotto, ritagliarlo ed assemblarlo, usando il primo e l’ultimo foglio come copertina.

Ho creato due tipi di diario:

uno con le pagine in bianco (quello che usiamo noi!)

con delle tracce su ogni pagina

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

2 commenti

    1. Bella domanda! Per ora le divido tra la Svizzera e l’Italia, riempendo le due case. Devo trovare anch’io una soluzione. Un’amica mi aveva suggerito di fare delle foto di tutti i “ricordi” accumulati e tenere solo quelle, buttando via scatole e diari, ma sinceramente mi dispiace eliminarli!
      Se hai qualche dritta, fammi sapere! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting