Giochi “faccio con te”: il tris ricicloso

Piove, piove, piove e ancora piove! E’ da giorni, anzi settimane, che qui non fa altro che piovere. I pomeriggi passano lenti tra giochi da tavolo, lavoretti, qualche visita a musei, la piscina e il tennis. Ma che noia ‘sta pioggia!!

Ieri pomeriggio dopo il tennis, io e Piccolo Furfante ci siamo guardati in faccia sconsolati: pioveva che nemmeno Noè ce l’avrebbe fatta a navigare! Il mio morale era bassissimo e la voglia di fare era arrivata ai minimi storici.

Fortunatamente PF era in vena (almeno lui) e cosi’ mi ha detto: “Mi è venuta un’idea mamma: costruiamo un gioco “faccio con te!”

“Faccio con te? Vuoi dire “fai da te”?” 😯

“No, no! Proprio “faccio con te”, cioè che lo facciamo insieme: io con te e tu con me!” 😀

E allora eccovi il nostro gioco “faccio con te”: il tris ricicloso!

Cosa serve:

  • una scatola (noi abbiamo usato una scatola di formaggio)
  • 12 cerchi di legno (comprati al negozio di hobbistica nel reparto “trucioli e vari”)
  • pennarello indelebile nero
  • una penna nera e una penna rossa
  • carta regalo
  • colla stick e vinavil
  • un righello
  • forbici
  • lettere magnetiche

Come costruirlo:

Per prima cosa dividete disegnare il tabellone all’interno della scatola aiutandovi con un righello ed il pennarello indelebile.

Dividete quindi i cerchietti di legno in due gruppi da sei: su un gruppo disegnate con le penne delle croci e sul secondo dei cerchi.

Il gioco sarebbe pronto, ma serve un bel coperchio alla scatola!

Ritagliate dalla carta regalo una sagoma un po’ piu’ grande (2-3 cm) del vostro coperchio ed incollatela sopra con la colla stick. Essendo la nostra scatola rotonda, abbiamo faticato un po’ a far combaciare bene i bordi, ma il lavoro è venuto bene.

Per personalizzare la scatola abbiamo attaccato sopra il coperchio, con il vinavil, le lettere magnetiche a formare la parola TRIS.

Ora il nostro gioco “faccio con te” é davvero pronto e possiamo pure portarcelo in giro 🙂

Ecco qui altre idee per creare giochi fatti in casa:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

5 commenti

  1. Il tuo puzzle mi è piaciuto molto: sarö che Topolino da noi impazza ;-D

    magari avessimo davvero il sole dentro: ‘ste nuvole fuori non vogliono proprio andarsene! 🙁

    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting