Le magiche girandole di Mamma Diana

Qualche settimana fa, ho ricevuto una mail davvero speciale: Mamma Diana mi ha scritto presentandomi un suo simpaticissimo lavoretto. Diana è una mamma creativa che fa tante attività  con i suoi bimbi di 3 anni.

Le ho proposto di parlarci un po’ di lei e del suo lavoretto che subito io e Piccolo Furfante abbiamo realizzato. Non sia mai che ci perdiamo un’attività divertente!!! 😀

Lei è stata gentilissima e non solo ha accettato di raccontarsi e di presentare il suo gioco, ma ne ha preparati 2 da poter scaricare 😀

Ma lascio la parola a Diana…

Come tutte sono sempre di corsa, oltretutto ora siamo persino in “varicellite”.

Sono una normalissima mamma che, semplicemente,  ama passare il tempo coi propri figli . Nel frattempo lavoro part-time (amo moltissimo anche lui), gestisco la casa, ecc.ecc.

Poi ci sono “i gemelli” di 3 anni appena compiuti, che adorano il nido ed ogni attività : giochi, libri…

c’è il  papà ,  un po’ sbalordito e “rintronato” da tutte le nostre attività e giochi , ma sta migliorando anche lui.

Le girandole le ho preparate per far divertire i bimbi . Purtroppo, in questo caso ho fatto tutto io, loro mi hanno solo aiutato a mettere i fermacampioni.

Ne abbiamo prodotte molte perché i miei bimbi  le hanno portare al nido per il loro compleanno e ne hanno regalata una a ciascun compagno .

L’idea m’è venuta sfogliando un libricino alla libreria “Giunti”: ne abbiamo una giusto sotto casa, così tanti libri li compriamo e tanti altri li sfogliamo e basta  😀

Per tutte quelle mamme (come me) negate nel disegno, ho predisposto un paio di “girandole” che potete scaricare qui.

Il gioco è semplicissimo e si può riprodurre con qualsiasi immagine, una volta capito il trucco .

Basta stampare il modello della girandola (2 volte); ritagliare i due modelli: il primo totalmente,  mentre lasciando solo il cerchio più piccolo. A questo punto avrete due cerchi che si sovrappongono: uno più grande  ed uno più piccolo che riproduce solo la parte interna del disegno.  E’ sufficiente fare un buchino al centro dei cerchi (questa è la cosa più difficile) ed inserirvi un ferma-campioni. Il gioco è pronto 😀

I bambini potranno divertirsi a completare le immagini o a vedere gli strani disegni che possono comporsi semplicemente facendo girare la girandola. Un gioco tutt’altro che semplice per i bimbi piccoli e divertente per bambini più grandicelli come Piccolo Furfante.

Noi, per rendere più robusto il gioco, abbiamo incollato le girandole su del cartoncino. Ora ho già in mente un sacco di disegni da poter utlizzare per creare girandole sempre diverse 😀

Ringrazio tantissimo Diana per aver condiviso con noi questa sua attività e per averci regalato due splendide girandole 😀

Qui trovate tutti i lavoretti e le attiivtà che hanno partecipato a “Fatti da voi”!

Volete parecipare anche voi a “Fatti da voi”? Ecco come fare:

Per chi volesse vedere pubblicati i propri lavoretti su HomeMadeMamma è sufficiente che mi mandi una mail con la richiesta, allegandomi le foto ed una spiegazione dettagliata (e sintetica) della realizzazione del materiale. La richiesta  inviatami sarà selezionata accuratamente affinchè sia pertinente ed adatta ai contenuti del sito.

Il post che verrà pubblicato conterrà tutti i riferimenti dell’autore del materiale.

Lo scopo è quello di far circolare idee, suggerimenti ed informazioni che possono essere utili ad altre mamme o educatori che operano con i bimbi.

Tutto quello che verrà pubblicato lo sarà a titolo gratuito.

Chi possiede un blog potrà farmi avere, inoltre, il proprio link in modo da poterlo indicare nel post.

Se il materiale prodotto si ispira ad altri, fatemelo presente, in modo da poter attribuire il giusto riconoscimento all’ideatore.

Non posso, naturalmente, pubblicare materiale che è soggetto a copyright ( foto, immagini, poesie, testi, filastrocche…) che non è di proprietà di chi produce il lavoretto da pubblicare. Questo sia per non occorrere in sanzioni sia per non “rubare” ad altri il proprio lavoro.

Importante:

Per motivi di privacy non pubblico foto che ritraggono bambini o persone, ma solo i lavori svolti.

 

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting