Coloriamo le bocce di Natale

Per giocare con numeri e colori ho creato un divertente gioco natalizio per preparare decorazioni speciali.

Le regole del gioco sono semplicissime: i bambini dovranno colorare dei disegni in bianco e nero in base al numero o il colore uscito su di un dado.

Ho realizzato due versioni di questo gioco:

  • una per i bimbi più grandi che comprende una leggenda e un dado,
  • una versione più semplice, pensata per i bimbi più piccoli ,con un dado in cui si trovano sei diversi colori.

Il kit del gioco comprende:

  • una leggenda in cui per ogni numero corrisponde un colore
  • 7 disegni di bocce in bianco e nero
  • un dado da costruire se non ne avete uno
  • un dado in cui inserire 6 colori

Una volta che le bocce saranno tutte colorate, potrete usarle come decorazione o come biglietti natalizi.

Il gioco è utile per

  • Imparare i colori
  • Imparare i numeri
  • Allenare la manualità

Trovate il kit qui…

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

A caccia di lettere: cerca e colora le lettere di Natale

Per allenare i miei alunni a ripassare l’alfabeto e ad abbinare il suono con la grafia di una lettera ho creato parecchi materiali.

Quello che vi presento oggi è un abbecedario un po’ particolare.

Su ogni scheda, una per ogni lettere dell’alfabeto, trovate una grande lettera con all’interno tante letterine diverse ed un’immagine natalizia la cui iniziale corrisponde alla lettera data e che fa sì che i bimbi colleghino il suono alla grafia.

Lo scopo dell’attività é trovare e colorare tutte le letterine relative alla lettera a cui è dedicata la scheda.

Come proporre l’attività:

  • una lettera alla volta
  • solo le schede delle vocali
  • solo le schede delle consonanti
  • tutte insieme come ripasso generale
  • come attività “riempi-tempo”
  • per creare un cartellone
  • per creare un abbecedario
  • all’interno del Calendario dell’Avvento
  • per creare uno striscione natalizio

Se vi piacciono, trovate le schede qui:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il magico memory di Natale

Per giocare durante il periodo natalizio ho creato un memory davvero magico.

Perchè magico?

Perchè per giocarci e scoprire i disegni da abbinare serve una torcia. Le immagini infatti compaiono sono se le carte vengono illuminate.

Le regole del gioco sono le stesse del classico memory: a turno i bambini pescano due carte da abbinare. Se le indovinano, le vincono e continuano a giocare. In caso contrario passano il turno. Vince chi ha guadagnato più carte.

In questo memory però si aggiunge un pizzico di mistero perchè per scoprire se l’abbinamento è giusto, bisogna illuminare le carte sul retro.

Crearlo è davvero semplice:

Ho realizzato 12 carte a forma di cappello di Babbo Natale , 12 carte con disegni colorati e 12 da colorare, tutte a tema natalizio.

Scegliete se usare quelle a colori o quelle in bianco e nero. Una volta che avete stampato il tutto due volte (ricordate: è un memory quindi servono doppie carte!), incollate prima un foglio bianco sul retro del foglio con i cappelli per evitare che l’immagine sotto si intraveda.

Ritagliate quindi il tutto ed incollate i cappelli sulle immagini, facendo attenzione a farle combaciare bene . Ritagliatele nuovamente!

Ora vi ritroverete in mano con 24 carte a forma di cappello con cui giocare.

Mischiatele e ponetele sul tavolo con una torcia.

Il gioco può iniziare e a me non resta che augurarvi buon divertimento!

Qui sotto trovate i file da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading