Il magico memory di Natale

Per giocare durante il periodo natalizio ho creato un memory davvero magico.

Perchè magico?

Perchè per giocarci e scoprire i disegni da abbinare serve una torcia. Le immagini infatti compaiono sono se le carte vengono illuminate.

Le regole del gioco sono le stesse del classico memory: a turno i bambini pescano due carte da abbinare. Se le indovinano, le vincono e continuano a giocare. In caso contrario passano il turno. Vince chi ha guadagnato più carte.

In questo memory però si aggiunge un pizzico di mistero perchè per scoprire se l’abbinamento è giusto, bisogna illuminare le carte sul retro.

Crearlo è davvero semplice:

Ho realizzato 12 carte a forma di cappello di Babbo Natale , 12 carte con disegni colorati e 12 da colorare, tutte a tema natalizio.

Scegliete se usare quelle a colori o quelle in bianco e nero. Una volta che avete stampato il tutto due volte (ricordate: è un memory quindi servono doppie carte!), incollate prima un foglio bianco sul retro del foglio con i cappelli per evitare che l’immagine sotto si intraveda.

Ritagliate quindi il tutto ed incollate i cappelli sulle immagini, facendo attenzione a farle combaciare bene . Ritagliatele nuovamente!

Ora vi ritroverete in mano con 24 carte a forma di cappello con cui giocare.

Mischiatele e ponetele sul tavolo con una torcia.

Il gioco può iniziare e a me non resta che augurarvi buon divertimento!

Qui sotto trovate i file da stampare:

SCOPRI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe without commenting