6 idee prese in rete per… dido’ fai da te

Nel tempo io e PF abbiamo provato un sacco di dido’ fatti in casa. Lui da piccolo li chiamava “mischio” perchè gli piaceva l’idea di aggiungere un sacco di ingredienti e mischiandoli insieme ottenere una pasta morbida con cui giocare.

Ho raccolto qui un po’ di ricette di paste fai da te che abbiamo provato e usato con grande soddisfazione. Hanno tutte due caratteristiche: gli ingredienti sono facili da reperire e realizzarle è semplice e veloce:

6-ricette-dido-fai-da-te-facili-e-veloci

  1. pasta di mais
  2. pasta modellabile al dentifricio
  3. pasta da modellare al detersivo per piatti
  4. pasta di sale fatta in casa
  5. la bianchissima pasta al bicarbonato
  6. sabbia cinetica fai da te

 

Tante altre idee le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata alle attività sui sensi !

Qui invece  tutte le idee prese in rete finora!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Micronite fai da te: il dido’ spaziale fatto in casa

IMG_6378

Chi è stato piccolo negli anni ’80 forse si ricorderà della Micronite. Io ci andavo pazza! In pratica era una specie di dido’, sempre modellabile, ma che poteva essere allungato, tirato, schiacciato, spezzato e poi si ricomponeva senza problemi, senza sporcare e senza appiccicarsi a nulla.

IMG_6375

La mia Micronite era di color rosa (non so se ne esistessero di altri colori) e me la portavo sempre dietro, finchè un giorno fini’ nell’acqua e non se ne seppe piu’ nulla!

L’altro pomeriggio PF mi ha chiesto di creare delle slime per giocare con i suoi mostri spaziali e cosi’ mi sono messa a pasticciare con varie ricette americane trovate in rete. Tra ingredienti ad occhio e un po’ di errori di dosaggio mi sono ritrovata in mano la mia Micronite.

Inizialmente PF era un po’ deluso, ma catturato dal mio entusiasmo si è subito appassionato anche lui a questa strana pasta modellabile.

Cosa vi serve:

  • 3 cucchiai di colla vinilica
  • 4 cucchiai di maizena in polvere
  • 3 cucchaini d’olio
  • 2 gocce di colori per alimenti
  • una vaschetta
  • un cucchiaio

Come realizzarla:

versate nella vaschetta la colla e la maizena in polvere amalgamate e aggiungete lentamente i 3 cucchiaini d’olio e il colore alimentare. Amalgamate il tutto rima con l’aiuto di un cucchiaio e poi con le mani.

Regolate le dosi in base alla consistenza:

  • Aggiungete olio (poco alla volta) per renderla meno appiccicosa,
  • maizena per renderla piu’ consistente,
  • colla per renderla piu’ morbida

La vostra Micronite è bella che pronta!

IMG_6376

Noi abbiamo fatto l’errore di lasciarla all’aria ed essendo colla si è ben presto seccata. Vi consiglio di riporla in un barattolo, in modo da poterla utilizzare piu’ volte!

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il dodo’ che si scioglie: il divertimento che è anche un esperimento

Gli esperimenti scientifici sono la passione di PF e cosi’ sono sempre in cerca di qualcosa di nuovo da proporgli.

Qualche pomeriggio fa ero incappata in questo post che spiegava come creare un dido’ con il bicarbonato e la schiuma da barba. Mi sono subito incuriosita e ho voluto provare! Cosi’ è nato il dido’ che si scioglie: un gioco che è a metà tra l’esperimento scientifico e il puro divertimento.

ricetta dido' che si scioglie senza farina e senza cremor tartaro

E’ un gioco perchè il  dido’ (noi abbiamo realizzato una versione piu’ morbida di quella presentata nel post) è una vera e propria pasta da modellare e ci ha permesso di creare forme a piacimento.

E’ un’esperimento perchè alla fine invece che conservare la pasta in un recipiente, l’abbiamo sciolta con della semplice acqua e abbiamo cosi’ parlato di come si puo’ trasformare la materia, di come si comporta il bicarbonato a contatto con l’acqua…

Cosa vi serve per creare questo dido’ magico:

  • bicarbonato
  • schiuma da barba
  • colori per alimenti

Come realizzarlo:

In una ciotola spruzzate una generosa quantità di schiuma da barba; versate quindi il bicarbonato: piu’ ne aggiungerete piu’ il composto risulterà asciutto. Anche se asciutto sarà comunque modellabile, ma si presenterà a grumi invece che compatto.

Quello che abbiamo creato noi era della consistenza del normale dido’: molto morbido e facilmente modellabile.

Girate i due ingredienti finché non saranno ben amalgamati: per rendere piu’ asciutto il vostro dido’ aggiungete bicarbonato, per ammorbidirlo schiuma da barba. Non aggiungete mai acqua altrimenti il composto si scioglierà!

Noi avevamo a disposizione schiuma da barba bianca e in gel blu: abbiamo cosi’ creato due dido’ di colori diversi. In alternativa potete aggiungere all’impasto i colori naturali.

dido' magico fai da te che si scioglie con l'acqua

Una volta che avete creato il dido’, potrete giocarci normalmente finchè non deciderete di farlo scomparire con della semplice acqua: sia la schiuma che il bicarbonato si scioglieranno lasciando solo dell’acqua sporca! Una magia per i bimbi!!

dido' fai da te con bicarbonato e schiuma da barba ricetta

Altre idee prese in rete:

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Un dido’ morbidissimo e profumato

dido fai da te morbido

PF si diverte ancora tanto con la pasta da modellare. Abbiamo perfino comprato la macchinetta per fare i muffin-dido’.Usare la pasta di sale pero’ blocca gli ingranaggi perchè è troppo dura e pastosa e comprare sempre il dido’ del supermercato francamente mi scoccia un po’.

Ero cosi’ in cerca di una ricettina facile e veloce che mi permettesse di avere  pronto in 5 minuti un dido’ morbido e profumato, senza doverlo cuocere o soprattutto senza ingredienti difficili da reperire.

Gira che ti rigira, sono capitata su questo sito e dato che avevo tutti gli ingredienti a portata di mano ho voluto provare. Il risultato è stato fenomenale!

Cosa serve:

  • Maizenia in polvere (amido di mais)
  • olio di semi
  • detersivo per i piatti profumato
  • colori naturali per alimenti
  • una tazzina da caffè
  • un cucchiao
  • una ciotola

Come crearlo:

Versate in una ciotola 7 tazzine da caffè di maizenia, 2 tazzine di olio, 5 cucchiai di detersivo per i piatti e qualche goccia di colorante. Amalgamate bene il composto e aggiungete maizenia se l’impasto risulta troppo liquido o detersivo per i piatti se invece è troppo duro.

Non aggiungete l’olio perchè rischierete di rendere l’impasto troppo unto.

Alla fine vi ritroverete tra le mani un pasta molto morbida, facilmente modellabile e soprattutto profumata. Una meraviglia!!

Spettacolare anche il fatto che pur avendo lasciato l’impasto all’aria per qualche giorno non si sia minimamente indurito!

Ecco qui altre idee fai da te:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading