6 idee prese in rete per… giochi all’aria aperta

Il sole, qualche giorno di vacanza e la voglia di stare all’aperto mi hanno spinto a cercare idee per giochi da fare in giardino.

Ne ho trovati tantissimi e tutti divertenti. Eccone alcuni…

idee per giochi all'aria aperta

 

  1. Il tris gigante da fare con i frisbee
  2. Piatti di carta da competizione
  3. Tiro a segno di cartone
  4. Memory gigante fai da te
  5. Il gioco dei sacchetti di jeans
  6. Tiro al bersaglio morbido e ricicloso

 

 

Tante altre idee creative le trovate nella mia pagina Pinterest dedicata ai giochi all’aperto.

 Qui trovate invece  tutte le idee prese in rete finora.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

Post di Paola Misesti

Continue Reading

6 idee prese in rete per… giocare all’aperto

Finalmente il bel tempo ci ha concesso un po’ di tregua dalle piogge e del freddo! Ecco allora tante idee per giocare all’aperto in modo creativo ed originale:

6 idee per giocare all'aperto

  1. Disegnare con pennelli naturali
  2. Creare una meridiana
  3. Il memory della natura
  4. Donuts volanti
  5. Twister gigante fai da te
  6. Aquilone di carta fai da te pronto in pochi minuti

 

Tante altre idee per giocare all’aria aperta le trovate sulla mia pagina Pinterest

Qui invece trovate tutte le idee prese in rete finora.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Esperimenti scientifici con i bambini: l’esperiMentos

esperimento coca cola e mentos

Era da anni che sognavo di fare questo esperimento, ma non avevo mai preso il coraggio a due mani. Quest’estate non ho potuto dire di no alle continue richieste di PF e allora ci siamo lanciatia realizzare l’esperiMENTOS!

Avete capito di cosa sto parlando? Ma del famossissimo e spettacolare scoppio della bottiglia di coca cola fatto con le caramelle Mentos.

Come da copione ci siamo muniti di...

  • 1 coca cola
  • 1 pacchetto di Mentos

Dato che noi siamo dei veri scienziati, abbiamo provato ad utilizzare vari tipi di contenitore per vedere se l’effetto “scoppio” era sempre presente o se era dovuto alla forma della bottiglia. Abbiamo allora usato prima una lattina, poi una bottiglietta e poi la bottiglia da 2 litri.

Cosa abbiamo fatto:

Per prima cosa abbiamo tolto le Mentos dal loro contenitore e le abbiamo inserite in un rotolino di carta (le abbiamo semplicememte avvolte) bloccandone l’uscita con una striscetta (sempre di carta). In questo modo bastava togliere la striscia e le caramelle , appoggiate sul recipiente, vi cadevano dentro.

Una volta aperte le bottiglie e la lattina, abbiamo fatto scivolare le Mentos all’interno.

I nostri risultati sono stati i seguenti:

1) utilizzando una lattina, il liquido fuoriesce ma con effetto “eruzione vulcanica”: non c’è praticamente il getto di coca cola, ma semplicemente la schiuma esce dall’apertura. La forma del contenitore quindi è importante!

esperimento coca cola

2) usando la bottiglietta, l’effetto scoppio è presente, ma in maniera ridotta sicuramente per la minor quantità di prodotto.

esperimento coca cola mentos bottiglia piccola

3) utilizzandola bottiglia da 2 libri, invece lo scoppio è ben presente e molto alto per la gioia di grandi e piccini!

esperimento coca cola mentos

Se volete capire perchè tutto questo succede, vi consiglio di leggere questo post che è davvero chiaro e spiega in dettaglio il tutto!

Non mi resta che di suggerirvi di provare, perchè è un’esperiemnto davvero molto divertente! Fatelo all’aperto perchè la coca cola non è per nulla facile da pulire!

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

La tabella del piccolo esploratore

Come sapete  nella nostra ridente cittadina zurighese siamo circondati dal verde: boschi, parchi naturali, prati e campi a volontà. Una delle passioni di Piccolo Furfante é andare nel bosco alla scoperta di funghi (velenosi :-(), fiori, lumache e percorsi-gioco pensati per i piccoli esploratori.

Alla scuola di circo ogni pomeriggio e con qualsiasi tempo, i bambini uscivano per qualche avventura nella natura: accendere un fuoco, andare a caccia di rane, cuocere mele arrosto o, semplicemente, rotolarsi nel fango…

Cosi’ quando qualche tempo fa ho trovato questa idea in rete, ho deciso di riproporla pari pari a Piccolo Furfante.

Di cosa si tratta? Ma di una tabella da esploratore! Fiori, funghi, erba, rametti ora possono essere facilmente classificati per colore rendendo l’avventura piu’ scientifica e piu’ eccitante.

Cosa serve:

  • un cartoncino rigido formato A4
  • nastro biadesivo
  • foglio di cartaforno formato A4
  • una graffetta
  • pennarelli o adesivi colorati

Costruire la tabella é semplicissimo:

Continue Reading