Venerdì del libro: “Il castello dell’Orco cattivo” e ” Una bambina e gli spettri”

Non c’è speranza senza paura né paura senza speranza.

Benedetto Spinoza

I libri di questo fine settimana:

Il castello dell’Orco cattivo – Tony Wolf

Il Il Topo-Saggio consulta i suoi vecchi libri. “Ecco, lo immaginavo che doveva esserci un ingresso segreto! E qui cosa dice? Questa sì che è una notizia interessante! Non sapevo che gli orchi avessero tanta puara di…”

Una bambina e gli spettri – Torey L. Hayden

Quando la vedo adesso, mi è difficle ricordare la jodie silenziosa e avvizita di tanti anni fa. Se il vento le scompiglia i capelli, che sono ancora lunghi e un po’ scarmigliati, rivedo il fantasma di quella bambina, tutto qui. La vera Jodie è troppo impegnata a vivere la sua vita.

I libri di questo Venerdì:

Tutti i libri degli scorsi Venerdì.

Buon fine settimana e buone letture a tutti 😀

LEGGI ANCHE…

Partecipare ai Venerdì del libro è semplicissimo.

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio 🙄 ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno. 🙂

Le partecipanti possono scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post, ma questa è una scelta individuale.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice! 😀

Continue Reading

Venerdì del libro… raffreddato!

Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo.

Dalai Lama

Questa settimana non è andata come doveva andare. Domenica scorsa avevo già pianificato tutto: dovevo occuparmi di alcune pratiche burocratiche, dovevo fare acquisti per la nuova casa, dovevo salutare degli amici, ma soprattutto dovevo ripartire per Zurigo con Piccolo Furfante. Ed invece… la bronchite mi ha fermata  👿

E’ da 4 giorni che sono a letto imbottita di tachipirina e antibiotici, con PF che mi guarda sconsolato perchè non ho nemmeno la forza di giocare con lui e questo weekend non si riparla di ritornare a Zurigo! ARGH Che sfortuna!

Dato che non sono nemmeno riuscita a leggere un granchè (però ho visto un sacco di DVD 😀 ) ecco che per questo Venerdì mi limiterò a mostrarvi i libri che ho sul mio comodino:

Il sapore dei semi di mela – K. Hagena

La casa delle sorelle – C. Link

La ragazza fantasma – S. Kinsella

Svizzera – Le guide Mondadori

Tra questi dovrebbe esserci anche il mio libro di grammatica tedesca, ma dato che mi sentivo troppo in colpa per non aver studiato l’ho nascosto. Occhio non vede, cuore non duole! 😉

La settimana disastrosa si è conclusa, però, anche con una bella notizia: guardate un po’ qui 😀

Spero che la vostra settimana sia stata migliore della mia e vi auguro un magnifico weekend!

Ecco tutti i  libri di questo fine settimana:

Ecco qui, invece, tutti i libri degli altri Venerdì

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Venerdì del libro: “Il sogno di Fred la Ranocchia” e Kitchen Confidential”

A chi mi domanda ragione dei miei viaggi, solitamente rispondo che so bene quel che fuggo, ma non quello che cerco.

Michel de Montaigne


Dopo la pausa natalizia, ecco di ritorno i Venerdì del libro 😀  con le proposte di questo weekend:

Le avventure di Fred la Ranocchia – Tony Wolf

Viaggiare è una cosa fantastivìca! Dovete provarci anche voi! Non mondo ci suono luoghi che non potete nemmeno immaginare e io li ho visitati tutti!”

Kitchen Confidential – A. Bourdain

Il desiderio di possedere un ristorante può essere una strana e terribile malattia. Qual’è la causa di un’urgenza così distruttiva in tante persone che altrimenti potrebbero dirsi sensate? Perchè gente che ha lavorato sodo, risparmiato denaro, spesso ha avuto successo in altri campi, butterebbe i propri sudati risparmi in un pozzo che, almeno secondo le statistiche, si rivelerà quasi certamente asciutto?

I  vostri libri di questa settimana:

Tutti i libri degli altri Venerdì!

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Venerdì del libro: “C’è nessuno?”

E’ già venerdì???  😯 Ecco, allora,  il libro di questa settimana:

C’è Nessuno? – J. Gaarder

“Nel posto da cui vengo ci inchiniamo sempre quando qualcuno fa una domanda acuta” spiegò. “E più profonda è la domanda, più profondo è l’inchino”

Non avevo mai sentito un cosa tanto strana: non riuscivo a capacitarmi che una domanda potesse meritare un inchino. “E allora quando dovete salutarvi cosa fate?”

“Cerchiamo di escogitare qualcosa di intelligente da domandare” ripose.

“E perchè?” Fece un rapido inchino dato che gli avevo rivolto un’altra domanda, poi spiegò :” Cerchiamo di pensare  qualcosa di intelligente da domandare in modo da far inchinare l’altro.”

Fui talmente colpito da quella risposta che, quasi senza volerlo, mi inchinai profondamente.

(…) Allora Mika con voce limpida e chiara scandì alcune parole che non ho mai dimenticato:

“Una risposta non merita mai un inchino: per quanto intelligente e giusta ci possa sembrare, non dobbiamo mai inchinarci a una risposta” (…) “Una risposta è un tratto di strada che ti sei lasciato alle spalle . Solo uan domanda può puntare oltre”

Con l’augurio che questo weekend possiate fare un sacco di inchini 😀

Tutti i suggerimenti di questa settimana:

Ecco, inoltre, tutti libri degli scorsi Venerdì

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Venerdì del libro… un po’ speciale!

“Il coraggio di immaginare alternative è la nostra più grande risorsa, capace di aggiungere colore e suspense a tutta la nostra vita”
Daniel J. Boorstin

Questo Venerdì del libro sarà un po’ speciale: non suggerirò dei libri sia perchè siamo appena tornati dalla nostra mini-vacanza e non ho avuto molto tempo per preparare il post (pigrona che sono 😳 ) sia perchè ci sono grosse novità che bollono in pentola 😀

E’ da un sacco di tempo che volevo rivelarvi un grande cambiamento che coinvolgerà tutta la Famiglia P.. Curiosi? Per ora posso solo dirvi che non sono in vista fratellini o sorelline per PF 😀

Vi do’ solo questo indizio, prima di rivelarvi il mistero. Si accettano scommesse 😉

Se io sono stata una pigrona :-), non lo sono state le altre partecipanti. Ecco allora tutte le loro proposte:

Qui trovate, invece, tutti gli altri Venerdì del libro.

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Venerdì del libro: “Le mappe dei miei sogni” e “Qualcuno ha visto un drago?”

I sogni non sempre si realizzano. Ma non perché siano troppo grandi o impossibili. Perché noi smettiamo di crederci.

Martin Luter King

I libri di questa settimana:

Le mappe dei miei sogni – R. Larsen

“Questo è un libro raro ed emozionante (ricchissimo di mappe e piccoli disegni, com’è ovvio), assolutamente unico del suo genere, che ha deliziato i lettori di tutto il mondo. E’ un On the road buffo e tenero, un viaggio alla scoperta dei piccoli e grandi misteri della vita”.


Qualcuno ha visto un drago? J. e R. Hook

Giorgio chiede al nonno.” Pensi che io sia troppo grande per credere ancora ai draghi?” “Se ci credi, li vedi!” Esclama il nonno. “E’ ormai giunto il momento di portarti con me in una caccia al drago!”

Tutti i suggerimenti di questa settimana:

Tutti i libri degli scorsi Venerdì del libro

Buon fine settimana, buone letture e, mi raccomando, coltiviamo i nostri sogni! 😀

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Venerdì del libro: “Natale speciale” e “Biscotti e sospetti”

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.
Charlie Chaplin

Ecco i libri di questa settimana:

“Natale speciale”

Un libro-gioco per prepararsi ad un Natale magico con l’ascolto di fiabe, storie e canzoni  insieme ad attività e giochi divertenti per festeggiare tutti insieme in allegria la festa più attesa dell’anno.


“Biscotti e sospetti” – Stefania Bertola

Silvia reagì abbastanza bene al biglietto di Mattia. Lo prese come un “Imprevisto” nel Monopoli. Doveva andare in prigione senza passare dal Via, togliere gli alberghi da Parco della Vittoria, regalare cinque euro a ciascuno degli altri giocatori. Ma questo non le avrebbe certo impedito di vincere la partira.

Non me ne vogliano le altre partecipanti di questo Venerdì del libro, ma oggi voglio dedicare un po’ più di spazio alla segnalazione di MammadiFretta: correte a vedere che bel libro ha proposto, ma non fermatevi solo a quello …

Tutti gli altri magnifici libri di questo Venerdì:

Tutti i libri degli scorsi venerdì

Buone letture  e buon fine settimana pieno di sorrisi.

LEGGI ANCHE…



Continue Reading

Venerdì del libro: “Chi ha spostato il mio formaggio?”

In questo periodo per noi pieno di cambiamenti, vorrei proporvi un libricino simpatico, di veloce lettura e davvero ricco di stimoli di riflessione:

Chi ha spostato il mio formaggio?Spencer Johnson

Sorrise quando realizzò che:

E’ più sicuro cercare (Formaggio) in un nuovo labirinto, che rimanere senza Formaggio…

Il Formaggio di ieri non tornerà.E’ tempo di cercare nuovi Formaggi.

Ecco i libri di questo fine settimana:

Tutti i libri degli scorsi Venerdì!

Buona fine settimane e buone letture.

LEGGI ANCHE…


Continue Reading

Venerdì del libro: “Polar Express” e “50 cose da fare per Natale”

Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni.
William Shakespeare

I libri di questo weekend… a tema natalizio:

Polar Express – C. Van Allsburg

Una volta la maggior parte dei miei amici poteva sentire la campanella, ma con il passare degli anni per ognuno di loro divenne muta. Perfino Sarah, un Natale, scoprì di non poter più setire il suo dolce suono. Ma anche se io sono diventato vecchio, la campanella continua a scuonare per me, come per tutti coloro che credno davvero.

50 cose da fare per NataleR. Gilpin, M. Lacey

Tantissime idee da copiare per realizzare allegri addobbi e biglietti natalizi personalizzati.

50 comode e pratiche schede da consultare, in cui sono contenute tutte le istruzioni per creare e realizzare simpatici lavoretti natalizi. Ideale per chi cerca idee facili ed accattivanti da realizzare insieme ai bimbi.

Tutti i libri di questo fine settimana:

Ecco tutti i libri degli scorsi Venerdì

Buone letture e buon fine settimana a tutti! 😀

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Venerdì del libro: “Elmer maestro sul ghiaccio” e “Messaggio per un’aquila che si crede un pollo”

C’è una grande audacia nella volontà di cambiare e qualcosa di più che un pizzico di ottimismo.

Robert Crais

I libri di questo venerdì:

Elmer maestro sul ghiaccio – D. McKee

Un po’ più avanti, gli elefanti escono dal bosco e si fermano, sorpresi: è tutto bianco!

“La neve!” gridano felici. Tutti ne hanno sentito parlare, ma questa è la prima volta che la vedono. Gli elefanti si tuffano felici in mezzo alla neve. “E’ davvero fredda dice un elefante. “Ma è divertente!” risponde l’altro

Messaggio per un’aquila che si crede un pollo – A. De Mello

Un uomo trovò un uovo d’aquila e lo mise nel nido di una chioccia. L’uovo si schiuse contemporaneamente a quelle della covata, e l’aquilotto crebbe insieme ai pulcini.

Per tutta la vita l’aquila fece quello che facevano i polli del cortile, pensando di essere uno di loro.

Frugava il terreno in cerca di vermi e insetti, chiocciava e schiamazzava, scuoteva le ali alzandosi da terra di qualche centimetro. Trascorsero gli anni e l’aquila divenne molto vecchia. Un giorno vide sopra di sè, nel cielo sgombro di nubi, uno splendido uccello che planava, maestoso ed elegante, in mezzo alle forti correnti d’aria, muovendo appena le robuste ali dorate. La vecchia aquila alzò lo sguardo, stupita: “Chi è quello?” chiese.

“E’ l’aquila, il re degli uccelli” rispose il suo vicino. “Appartiene al cielo. Noi invece apparteniamo alla terra, perchè siamo polli.” E così l’aquila visse e morì come un pollo, perchè pensava di essere tale.

A tutte le partecipanti di questo Venerdì del libro: Devo chiedervi un gran favore! 😳

Staremo via per il weekend e penso di non riuscire ad inserire i vostri link nel post prima di martedì prossimo! Riuscite a lasciare il vostro link in un commento qua sotto? In questo modo, da qui a martedì, sarete comunque visibili. Grazie mille! Scusate il disagio 😀

Buone letture e buon fine settimana!

Tutti i libri degli scorsi Venerdì

Ecco i libri di questo weekend :

LEGGI ANCHE…

Continue Reading