La filastrocca da colorare per la giornata della Terra


Il 22 aprile sarà la giornata della Terra e per quell’occasione, ma non solo, ho creato un po’ di materiali tra la filastrocca che vi presento oggi.

Si tratta di un simpatico libro da colorare tutto tondo: 11 pagine in rima in cui sono indicati tanti modi per prendersi cura del nostro pianeta.

Le pagine sono grandi così come i disegni, in modo che anche i bimbi più piccoli abbiano facilità a colorarli.

Creare il libro è molto semplice:

Stampate il file che trovate sotto, ritagliate le pagine e incollatele l’una sull’altra nella parte alta, evidenziata con una linea tratteggiata su ogni foglio.

Qui trovate il file da stampare:

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Un libretto da colorare per la giornata della terra

La terra è la nostra casa e in quanto tale dobbiamo proteggerla e averne cura.


Il 22 aprile sarà la giornata della Terra. Non è certo pensandoci un giorno che potremo risolvere i problemi, ma questo momento può essere un’ulteriore occasione di riflessione e sensibilizzazione.

Per i bimbi più piccoli ho creato un simpatico libro da colorare: 13 pagine in cui sono indicati tanti modi per prendersi cura del nostro pianeta.

Volendo le pagine possono trasformarsi anche in tanti poster da appendere.

Qui trovate il file da stampare:

SCOPRI ANCHE:

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il venerdì del libro: 10 splendidi libri per la giornata della terra

La terra è la nostra casa e in quanto tale dobbiamo proteggerla e averne cura.


Il 22 aprile sarà la giornata della Terra. Non è certo pensandoci un giorno che potremo risolvere i problemi, ma questo momento può essere un’ulteriore occasione di riflessione e sensibilizzazione.


Sto già preparando delle attività ad hoc, che vedrete nei prossimi giorni.


Intanto per avvicinare i bambini all’ecologia e al rispetto dell’ambiente ho raccolto in un post 10 splendidi libri.

Ada e i rifiuti di Adonella Comazzetto, Carthusia, 2011

Età consigliata: da 4 anni

Insieme ad Ada i bambini scoprono che le cose che si buttano via possono rinascere in nuovi oggetti… ma solo se i rifiuti vengono separati! 

**************************************

Sybilla. L’odissea di una bottiglia di plastica di Marco Mastrorilli, Noctua Book, 2018

Età consigliata: da 5 anni

Una favola che narra la storia di Sybilla, una bottiglia di plastica, che nasce con un’anima e cerca di capire quale possa essere la sua missione nel mondo. Dopo essere caduta accidentalmente in un fiume, raggiunge il mare, incontrando esseri di plastica come lei, ma anche balene, capodogli, tartarughe, gabbiani e albatros. Nel suo viaggio comprende quanto la plastica, il materiale di cui è composta, costituisca un vero dramma sia nel presente che per il futuro del pineta. Dopo mille peripezie Sybilla arriva nella Baia dei Giganti e accade qualcosa di meraviglioso che cambierà il suo destino

**************************************

S.O.S. plastica: aiuta in mare in questo libro di Olimpia Ruiz di Altamirano, 2019

Età consigliata: fino a 6 anni

Il mare nasconde meravigliose creature… che purtroppo, ormai, vivono in un ecosistema molto inquinato. Ma c’è qualcosa che il piccolo lettore può fare per dare una mano al mare, ai suoi abitanti e a tutto il pianeta. SOS Plastica è un libro da scuotere, soffiare, schiacciare…

**************************************

Léon e l’ambiente di Annie Groovie, EDT- Giralangolo, 2010

Età consigliata: da 6 anni

Pochi gesti semplici e concreti possono essere utilissimi per aiutare il nostro pianeta a conservarsi. Certo, non è facile adottare l’alternativa proposta da Léon all’uso dei sacchetti di plastica, ma l’approccio entusiastico e divertito del ciclope coinvolgerà i bambini sensibilizzandoli a un tema quanto mai attuale

**************************************

Un pianeta pieno di plastica di Neal Layton , Editoriale scienza, 2020

Età consigliata: da 6 anni

Il nostro pianeta sta affondando nella plastica e non possiamo più fingere di non vederla: è dappertutto, perfino nella pancia degli animali e in mezzo agli oceani! In questo albo illustrato, Neal Layton racconta perché l’invasione della plastica è un problema così urgente da risolvere: spiega come si produce, per quali motivi non si biodegrada e perché rappresenta una minaccia per tutti gli abitanti della Terra. Ma suggerisce anche tante idee per fare qualcosa di concreto e invertire questa pericolosa tendenza: dall’abolire la plastica monouso al ripulire le spiagge, dal riciclare i rifiuti al riusare in modo creativo gli oggetti che non servono più. Un albo educativo per aprire gli occhi sulle responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti del pianeta.

**************************************

CambiaMondo. Cosa fare (e non fare) per il nostro pianeta di Sergio Rossi e Beniamino Sidoti, Gribaudo, 2019

Età consigliata: da 6 anni

Attraverso i 4 elementi che compongono la Terra (fuoco, acqua, terra e aria) e grazie a curiosità, prove da completare e tanti esperimenti, CambiaMondo ti insegnerà tutto quello che c’è da sapere su cosa fare (e non fare!) per prenderti cura dell’ambiente che ti circonda. Un modo divertente per ricordarti che anche tu puoi diventare una risorsa per il nostro meraviglioso pianeta! Contiene: 24 sticker, 1 poster, 1 diorama, illustrazioni che prendono vita.

**************************************

Il pianeta lo salvo (sempre) io di Clive Gifford, EDT- Giralangolo, 2020

Età consigliata: da 8 anni

Il mondo si è svegliato. Svegliati anche tu! Non perdere l’occasione di fare la tua parte per la salvaguardia del pianeta. Passa all’azione: con piccoli cambiamenti quotidiani in famiglia e nel tempo libero puoi davvero fare la differenza. Mettendo in pratica le 101 mosse che abbiamo pensato per te, proteggere il mondo in cui vivi non è mai stato così facile e divertente.

**************************************

Salviamo il mare e gli oceani. Manuale del giovane ecologista di Agnès Vandewiele, Slow Food, 2020

Età consigliata: da 8 anni

Il manuale per capire l’importanza degli oceani e le minacce che gravano su di loro, ma anche le azioni degli esseri umani e le soluzioni che inventano per proteggerli meglio. Perché, per continuare a godere delle ricchezze del mare, andare in spiaggia e nuotare, mangiare il pesce, è oggi che dobbiamo agire! Leggendo queste pagine potrai imparare i gesti ecologici da fare ogni giorno per diventare un vero custode degli oceani. 

**************************************

Cos’è il Global Warming? di Antonello Provenzale e Annalisa Losacco e Eugenio Manghi, Editoriale scienza, 2011

Età consigliata: da 9 anni

Che cos’è il clima e che cosa sappiamo delle sue variazioni? Dopo decenni di ricerche, il quadro sembra più chiaro, anche se molti punti rimangono da capire. Sappiamo, per esempio, che il clima è sempre cambiato, da un decennio all’altro, da un secolo all’altro, da un millennio all’altro. Perché allora dovremmo preoccuparci dei cambiamenti in corso in questi ultimi anni? Perché non potrebbero essere semplicemente dovuti alla naturale variabilità del clima e perché mai dovremmo tirare in causa l’azione dell’uomo? Sono molte le domande per capire che cos’è e quali sono le abitudini, grandi e piccole, da modificare per far fronte al riscaldamento globale: gli autori di “Che cos’è il Global warming?” ne hanno selezionate 101 e hanno cercato di dare una risposta ad ognuna con testi semplici ma approfonditi e fotografie. Senza dimenticare un tocco di magia e di poesia: il ragazzino con la maglia a strisce resterà in bilico, sospeso su un filo, insieme al lettore… riuscirà a non cadere?

**************************************

Questo libro salva il pianeta di Isabel Thomas, Sonda, 2019

Età consigliata: da 9 anni

La brutta notizia è che il nostro pianeta è in pericolo. La buona è che, leggendo questo libro, possiamo salvarlo davvero. “Ho scritto questo libro per dare ai lettori gli strumenti per fare la differenza, a livello locale e globale. Dopo che sarete passati all’azione, diffondete il messaggio in famiglia, a scuola, nella vostra comunità: perché è il nostro pianeta, e ha bisogno di tutto il nostro aiuto possibile”. Isabel Thomas. Cambiamenti climatici, isole galleggianti di plastica alla deriva negli oceani, rifiuti accumulati agli angoli delle strade… la nostra povera Terra se la sta passando malissimo! È ora di passare all’azione, con 50 missioni, consigli e soluzioni che puoi mettere in pratica a casa e a scuola, in famiglia e con gli amici, per diventare un vero ecoguerriero: dal riciclo creativo al risparmio energetico, dai mezzi di trasporto green alle… patatine fritte (sì, hai letto bene!), aiutare il pianeta è più semplice di quanto credi. E soprattutto e divertentissimo! 

**************************************

Vi auguro un magnifico weekend, ricco di splendide letture.

Chi vuole fare un tuffo nel passato qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Se siete in cerca di altri libri sull’educazione ambientale, li potete trovare nella mia bacheca di Amazon dedicata a questo tema. Nelle altre bacheche inoltre troverete i miei consigli d’acquisto su libri, materiali e strumenti didattici.

Post di Paola Misesti

Continue Reading

Il giorno della terra: idee dal mondo

Buona Giornata della Terra!


Il mondo virtuale  (e quindi anche noi 🙂 ) in questi giorni è in fermento: idee, craft, consigli, suggerimenti, propositi per “festeggiare” al meglio questa giornata.

Ecco qualche attività da poter fare oggi anche in casa:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Giocare con l’ambiente: schede e ricette per bambini

Per divertirci un po’ in vista della Giornata della Terra ho preparato alcune schede per Piccolo Furfante: sono delle semplici attività di pregrafismo sul tema  del rispetto della natura e dell’ambiente.

Ho anche realizzato un memory per parlare di riciclo e di rispetto per l’ambiente in maniera divertente.

Ecco i modelli che ho creato:

Intanto ci dilettiamo (ed ingrassiamo 🙂 ) sfornando piccoli mondi di pasta frolla.

Utilizzando la solita ricetta per la pasta frolla, abbiamo creato tanti biscottini rotondi che poi abbiamo decorato con le penne blu e verde di glassa. Cotti in forno per 20 minuti, abbiamo poi potuto gustarceli tutti in pochi minuti.

Per chi vuole, oltre che mangiare e scarabocchiare, anche fare qualcosa di più pratico, ecco una bella proposta di Franz: Guerrilla Cleaning

Altre idee dalla rete per craft divertenti e riciclosi:

LEGGI ANCHE…

Continue Reading

Il mondo in una stanza: lavoretti per il giorno della terra

Il 22 aprile sarà la giornata della terra: un giorno in cui riflettere su natura e ambiente e mettere in pratica i buoni propositi 🙂 . Per preparaci a questa giornata  io e Piccolo Furfante abbiamo organizzato qualche piccola attività che ci avvicini alla natura e ci faccia comprendere una volta di più l’importanza di rispettarla ed averne cura.

Quest’anno andremo a piantare un po’ di fiorellini e qualche bulbo nel nostro orto, accompagnati da una piacevole lettura: “Clifford’s spring clean-up“. Un simpatico racconto in cui il gigantesco cane Clifford aiuta i suoi piccoli amici in attività e progetti pensati proprio per la giornata della terra.

Intanto per abbellire la casa e prepararci al gran giorno, ci siamo dati alla costruizione di piccoli “suncatcher” (acchiappa sole) a forma di mappamondo.

Cosa abbiamo usato:

  • lucidi (ovvero i fogli rigidi trasparenti per stampanti e fotocopiatrici)
  • pennarelli indelebili (blu e verde)
  • una tazza e una penna a sfera
  • forbici
  • ago e filo

Come li abbiamo costruiti:

Per prima cosa ho disegnato con la penna, aiutandomi con una tazza, tanti cerchi sul foglio trasparente. Piccolo Furfante li ha poi colorati tutti di blu con il pennarello indelebile. Ha dipinto entrambi i lati… conciandosi le mani da buttar via 🙂

Dopo aver lasciato asciugare per qualche minuto (5 al massimo), ho dipinto sulla base blu (con il pennarello verde) i vari continenti. Sono stata molto approssimativa. Mentre coloravo però spiegavo a PF qual’era l’America, l’Europa…

Piccolo Furfante voleva che fossi più precisa: voleva sapere dov’era Como, Taipei e San Francisco, dove la casa di zio Carlo Popollo e quella di nonno Gianni… Ho fatto del mio meglio per rendergli l’idea della loro ubicazione 😉

Ho lasciato asciugare ancora qualche minuto i nostri piccoli mappamondi e poi li ho ritagliati con le forbici. Ho infilato un filo (con un ago) in alto alle sagome, per creare una cordicina per poterli appendere alla finestra. Piccolo Furfante mi ha infine aiutato a fissarli con un po’ di nastro adesivo e ora i nostri piccoli mondi svolazzano, illuminati dal sole, sulle nostre finestre. E’ proprio un bel vedere 🙂

Ecco altri craft che ho trovato in rete da poter fare con i bimbi:

  • Green Daily (per preparare dei piccoli mondi di cereali  tutti da sgranocchiare)
  • Kaboose (per trasformare una bottiglia di plastica in un contenitore a forma di mondo)
  • Ten Kids and a dog (per creare un quadretto multicolore sciogliendo dei semplici pastelli a cera)
  • Toddler craft (per dipingere e pitturare sassi, abbellendo il giardino)
  • MyLittleGems (con dei gustossissimi biscotti a forma di terra)
  • Coolest Birthday Cakes (con una suerlativa torta mappamondo)
  • About.com (per creare un mondo da un piatto di carta)
  • ThriftyFun (per realizzare una ghirlanda tutta riciclosa per la giornata della Terra)
  • PianetaMamma (con tante idee per divertenti lavoretti)

Qualche bel libro da leggere:

LEGGI ANCHE:

Continue Reading