Venerdi’ del libro: 100 astronavi di carta

PfF ama gli origami, a differenza di me che mi fanno perdere la pazienza nel giro di pochi minuti.

Da piccolo glieli proponevo spesso perchè sono utili per allenare la concentrazione e la motricità fine, ma la vera passione gli è nata a scuola. Come vi ho già raccontato spesso, 2 ore a settimana sono dedicate ai lavori manuali: dalla falegnameria, alla maglia, dall’uso della macchina da cucire al mosaico. Molti di questi lavori vengono portati a casa, altri  vengono utilizzati nei banchetti che la scuola organizza per raccolte fondi da destinare in beneficenza. Per un progetto l’insegnante di lavori manuali aveva proposto la realizzazione di origami, cosi’ per settimane la classe si era dedicata a realizzarli. La sua passione è nata allora e non è piu’ scemata.  Quando è stressato o vuole rilassarsi, si mette a fare origami.

Va da sè che in casa abbiamo tanti libri sugli origami e negli ultimi tempi si moltiplicano quelli per costruire aerei ed astronavi.Uno dei suoi preferiti è quello che vi presento oggi: “100 astronavi di carta da piegare e lanciare”.

Gli piace cosi’ tanto non solo perchè i 100 fogli a disposizione sono tutti diversi, ma anche perchè ci sono ben 4 modelli di astronavi da poter realizzare e naturalmente poi utilizzarli in gare di velocità e distanza, che coinvolgono tutta la famiglia.

E’ “un libro – non libro” che vi consiglio per avvicinare i bambini a questa attività divertente ed utile.

Il libro di oggi è quindi…

100 astronavi di carta da piegare e lanciare, Usborne edizioni

100 astronavi di carta usborne

Vi auguro in meraviglioso weekend e stupende e rilassanti letture.

Ecco i vostri preziosi consigli per questo fine settimana:

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

14 commenti

  1. Bellissimo il tuo suggerimento di oggi….oltretutto noi stiamo studiando il sistema solare, e abbiamo la testa tra stelle, pianeti, razzi e astronauti famosi.

    Noi invece parliamo di Ken Follett e del suo capolavoro “Colonna di Fuoco”, l’ho letto nel nostro viaggio in Francia e mai scelta fu più azzeccata

    https://www.lalunadicarta.com/2018/10/francia-con-i-bambini-castelli-e-cattedrali-da-sogno.html

    A voi piace leggere in vacanza?

    1. Adoro leggere in vacanza e, come te, scelgo attentamente i libri. Molti abbinati ai luoghi che visito.
      E’ da tanto che mi sono segnata di leggere”Colonna di Fuoco” e non l’ho ancora preso in mano. Devo assolutamente trovare il tempo!

    1. Lo leggero’ quanto prima. Non conosco la vita dell’autrice, anche se ho letto molto di lei. Mi piace il suo stile e una storia cosi’ toccante e profonda, sarà sicuramente riuscita a renderla al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting