Venerdi’ del libro: L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome

Stefania del blog “Libri ed emozioni” scriveva qualche mese fa parlando del libro che vi presento oggi: “consiglio questo libro a chi voglia leggere una storia originale, con un personaggio che lascia il segno, con una scrittura scorrevole, piacevole, intrigante”.

Detto, fatto! Ho preso il libro e appena mi sono trovata con 5 minuti di tempo libero, l’ho iniziato e staccarsi dalla lettura è stato subito difficile! La trama, la protagonista, i personaggi secondari, lo stile della scrittrice nel descrivere persone e situazioni mi hanno catturato immediatamente.

Un giallo un po’ particolare in cui il caso da risolvere rimane, in certo senso, sullo sfondo, perchè si è presi dalla vita, strana e imprevedibile, della protagonista. Una ghostwriter un po’ particolare alle prese con un libro da scrivere, un amore inaspettato e un caso da risolvere.

Una storia originale e ben congegnata che manca di lieto fine, ma che, malgrado questo, ci lascia con il cuore leggero e un sorriso di soddisfazione.

Alla fine del libro troverete anche una interessante intervista all’autrice, Alice Basso, che francamente non conoscevo, ma di cui ho scoperto altri libri che non manchero’ di leggere.

Insomma, questo è un libro che vi consiglio davvero di cuore sia per chi ama i galli sia  per chi vuole solamente un buon libro da leggere.

Limprevedibile-piano-della-scrittrice-senza-nomeL’imprevedibile piano della scrittrice senza nome -Alice Basso

Che se a quindici anni sei già diffidente di tuo, e incappi pure in gente che ti frega, poi hai voglia di ritrovare la via. Ogni piccolo tradimento è una minuscola scossa tellurica che ti sospinge un po’ piu’ lontano. Poi un giorno – per esempio il giorno dopo esserti fidata di qualcuno per la prima volta dopo un sacco di tempo, diciamo mentre aspetti l’ascensore del tuo palazzo di ritorno da una notte con questo qualcuno – ti ritrovi a guardati indietro e a chiederti quand’è che hai cominciato a non lasciar avvicinare nessuno, a decidere che in fondo della gente non te ne importava nulla…

Ora aspetto con ansia i vostri interessanti suggerimenti! Eccoli:

Buon fine settimana!

Vi ricordo la nostra biblioteca “quelli del Venerdi’ del libro” su PINTEREST dove potrete archiviare e consultare i libri delle scorse settimane. (Qui trovate le istruzioni per farne parte). Giornalmente recuperero’ da questo archivio un libro che pubblichero’ sulla mia pagina Facebook!

Per semplificare l’accesso, ho creato una cartella qui a lato chiamata”Venerdi del libro” che rimanda direttamente alla nostra pagina. Piu’ facile di cosi’! Se qualcuno di voi, pur avendomi segnalato l’indirizzo, non fosse ancora stata invitata a Pinnare, me lo faccia sapere . A volte mi perdo in giro un po’ di pezzi. Scusate!

Chi vuole fare un tuffo nel passato invece, qui puo’ rileggere  tutti gli scorsi Venerdi’ del libro.

Vuoi partecipare al Venerdi’ del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. 

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Qui volesse puo’ archiviare i propri post anche sulla pagina Pinterest dedicata a questa iniziativa. Tutte le istruzioni per accedervi sono contenute qui.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

13 commenti

  1. Buongiorno! Che personaggio la Vani! Da poco è uscito anche il seguito ed ho in mente di leggerlo a breve.
    Mi sono sentita molto vicina alla protagonista e la ricordo con piacere.
    Io oggi propongo una storia d’amore particolare. Un libro che mi è sembrato moooolto più lungo di quanto effettivamente non fosse ma che mi è piaciuto anche se ci ho messo un po’ più del previsto a leggerlo.
    http://libri-stefania.blogspot.it/2016/07/quando-allalba-saremo-vicini-k-harmel.html

    1. Ho adorato la protagonista! 😀 Grazie per aver recensito il libro: non l’avrei mai scoperto senza di te!
      Ho visto il seguito e me lo sono già presa per il mare.
      Un abbraccio e buon fine settimana

  2. Io oggi contribuisco ai suggerimenti del venerdì con la proposta di un romanzo al femminile francese molto carino, perfetto come lettura estiva o romanzo d’evasione: simpatico e ben scritto!
    http://mammavvocato.blogspot.it/2016/07/le-letture-di-mamma-avvocato-invasioni.html

    Quanto al libro di cui parli, Paola, avevo letto la recensione di Stefania e l’avevo già incluso nella lista…purtroppo o per fortuna chilometrica! Ti farò sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting