Il gioco delle categorie

IMG_5753

Il gioco che vi presento oggi è un’attività che ho utilizzato molto con PF.

Si tratta di un’attività di classificazione: date alcune immagini i bambini devono individuare a quale categoria appartengono e dividerle secondo queste classificazioni.

Questo tipo di attività svolge molte funzioni:

  • innanzitutto quella sensoriale, stimolando  i bambini a riconoscere le diverse immagini e a discriminarle in base alla loro funzione e alle loro particolarità
  • favorisce l’organizzazione spaziale, dovendo i bambini dividere e riunire, secondo degli schemi, le diverse immagini
  • stimola l’acquisizione di nuove parole e affina il vocabolario esistente
  • favorisce la concentrazione e l’attenzione

In pratica il gioco è composto da 14 schede, che rappresentano altrettante categorie (frutta, verdura, veicoli, oggetti…), e 42 carte raffiguranti 3 immagini per ogni categoria.

i bambini devono riconoscere le immagini, classificarle per categoria e inserire le carte nella scheda corretta.

Inizialmente è meglio iniziare con solo 2 categorie molto diverse tra loro e proporre solo le carte appartenenti a queste due categorie. In questo modo la classificazione risulterà piu’ semplice.

Poi si potranno proporre categorie piu’ simili (come frutta e verdura) e aumentare il numero sia delle schede che delle carte.

Qui trovate le schede e le carte da ritagliare

Altre idee prese in rete:

Non mi resta che augurarvi buon divertimento!

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting