Braccialetti con elastici loom bands con il tricotin

braccialetti elastici loom bands con tricotin tutorial

Braccialetti, braccialetti ed ancora braccialetti! Ecco cosa ricordero’ di queste vacanze.

E’ la moda del momento, anche se in verità noi è dallo scorso natale che stiamo fabbricando braccialetti che nemmeno una fabbrica riuscirebbe ad eguagliarci. La causa è il regalo di amici americani che hanno spedito a PF, lo scorso natale, tutta l’attrezzatura, compresa di telaio. All’inizio per capire come  realizzarli c’è voluto un po’, ma grazie ai mille tutorial “made in USA” ne siamo venuti a capo.

PF ci ha giocato per un po’, ma dato che nessuno qui da noi li conosceva, li ha abbandonati fino a queste vacanze quando è scoppiata anche da noi la passione. E cosi’ eccoci a sfornare braccialetti e a cercare tutorial per variare intrecci e creare braccialetti sempre nuovi. Tra i vari tutorial che ho trovato in rete uno ha colto subito la mia attenzione: spiegava come realizzare intrecci usando il telaio per il tricotin.

Incuriosita ho provato e devo dire che il risultato ci è piaciuto molto. La lavorazione è  simile a quella che si fa normalmente con i fili di cotone o lana. Solo l’inizio del lavoro è piu’ complicato perchè bisogna avvolgere un solo filo intorno alle quattro estremità e finisce sempre che attorciglio troppo o troppo poco.

La partenza, il primo filo, è questa:

braccialetti elastici loom bands tutorial con tricotin

Una volta attorcigliato il primo filo, infilate semplicemente sopra il secondo e fate passare sopra a quest’ultimo, nel mio caso azzurro, con l’aiuto dell’uncinetto il filo precedente. Attenzione: uno degli incroci iniziali, nel mio caso di colore giallo, è doppio. Fate passare sopra il secondo filo, azzurro, entrambi quelli gialli partendo da quello piu’ in basso. Ecco come:

tutorial braccialetti elastici loom bands con tricotin

Ripetete tutta l’operazione: infilate un altro filo sopra i precedenti e fategli passare sopra i fili precedenti.

tutorial braccialetti elastici con tricotin passo a passo

Pian pianino il vostro braccialetto prenderà forma. Ogni tanto con l’uncinetto fate scorrere il vostro braccialetto verso il basso della fessura, in questo modo sarà piu’ facile lavorare le maglie.

Chiudere il braccialetto è semplicissimo: all’ultima maglia bloccate le quattro parti del filo una sopra l’altra e fermatele poi con il gancio , sfilate il braccialetto e bloccate anche l’altra estremità

LEGGI ANCHE…

Post di Paola Misesti

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting