In Sardegna con i bambini: a Baja Sardinia tra scivoli e pedalo’

baja sardinia spiaggia bambini

Io non sono un’amante degli scivoli e dei parchi acquatici in generale, ma PF li ha da poco scoperti ed è stato amore a prima vista. Cosi’ quest’anno abbiamo deciso di portarlo ad un parco acquatico qui in Sardegna per farlo divertire un po’ e noi fare un tuffo nel passato: infatti ben 21 anni fa, giovanissimi, io e Papà Ema ci eravamo andati nella nostra prima vacanza insieme.

La nostra destinazione è stata quindi: Baja Sardinia ed il parco acquatico Aquadream.

Va da sé che il parco dopo 21 anni era cambiato parecchio e abbiamo ritrovato poco di quello che avevamo visto la prima volta, ma ci siamo comunque divertiti un mondo.

Il parco si trova proprio a ridosso del paese e quindi è facile trovarlo. E’ ben organizzato e adattissimo ai bimbi dell’età di PF che ha potuto fare quasi ogni scivolo.

Oltre a due aree per bambini ben attrezzate , il parco dispone di scivoli di varia difficoltà da fare sia con gommoni che senza.

acquaparc baja sardinia bambini scivoli

Per chi vuole semplicemente rilassarsi, come me, sono a disposizione due idromassaggi, la piscina per nuotare e comodi gommoni  per essere sospinti dalle correnti di un fiume artificiale.

Pur essendo affollato, non abbiamo avuto problemi di lunghe file per le diverse attrazioni nè per il ristorante. Nella pausa pranzo in attesa di rientrare in acqua oltre a riposarci sotto gli ombrelloni, ci siamo concessi una partita a minigolf, salti sui trampolini e un’immancabile partita a calcetto.

baja sardinia relax aquadream bambini

Va da sè che siamo stati gli ultimi ad uscire, anche pechè il nostro albergo era proprio a ridosso del parco. Soggiornarci è stato davvero piacevole e ve lo consiglio di cuore: oltre alla cortesia e gentilezza del personale, abbiamo trovato una comodissima camera con terrarzino da cui ci siamo goduti la brezza serale, una piscina interna in cui continuare a giocare e, imperdibile, una prima colazione davvero gustosa con croissant appena sfornati e frutta fresca a volontà! L’albergo La Jacia  è immerso nel verde e le stradine che conducono alle varie camere sono costeggiate da piante di oleandri, di rosmarino e di bouganville: un piacere per gli occhi e l’olfatto!

baja sardinia alberghi bambini

Non potevamo lasciare Baja Sardinia pero’ senza un bagnetto nel suo splendido mare color smeraldo e cosi’ siamo scesi nella vicina spiaggia dove abbiamo noleggiato un pedalo’. Pedala e pedala siamo approdati ad un vicino scoglio dove Pf si è potuto divertire a tuffarsi.

baja sardinia spiaggia e pedalo' bambini

Come avrete capito, è stata un gita divertente e piacevole che consiglio sia ai grandi che ai piccini.

Alcuni consigli utili e cose da sapere:

  • Al parco acquatico sono disponibili aree pic nic all’ombra e un ristorante che serve pizza, insalate e hamburger ad ogni ora
  • Dalle 13.30 alle 14.00 tutti i giochi sono chiusi, perfino le piscine destinate ai bambini. Quindi bisogna organizzarsi soprattutto se ci sono bimbi al seguito!
  • Il minigolf è gratuito (bisogna solo lasciare una caparra di 5 euro che poi vi verrà restituita) cosi’ come i tappeti elastici. L’unico problema è che non sono all’ombra e giocarci in pausa pranzo puo’ essere mortale.
  • All’ingresso sono disponbili comodi armadietti al costo di 3 euro
  • I bagnini che sorvegliano i giochi sono molto severi nel far rispettare le regole per garantire la sicurezza di grandi e piccini e questo garantisce tranquillita e relax a tutti.
  • Il parco chiude alle 18.00, anche se è possibile attardarsi un po’ di piu’ per cambiarsi e recuperare la propria roba
  • La spiaggia di Baja Sardinia è in parte libera e in parte attrezzata. Il noleggio pedalo’ e gommoni è proprio a ridosso della spiaggia. Fate il giro dei vari chioschi perchè propongono prezzi e pacchetti diversi
  • Lungo tutta la costa troverete negozietti, bar e ristorantini dove fermarsi e fare mangiare in tutta comodità
  • All’ingresso del paese, proprio a ridosso della pineta, si trova il ristorante  Il Guscio. Noi vi abbiamo cenato, mangiando una buona pizza e un ottimo filetto. Il servizio è stato veloce, malgrado fosse pieno, e PF non ha fatto in tempo ad annoiarsi che già eravamo al dolce!

Chi vuole scoprire la Sardegna con gli occhi di Piccolo Furfante, puo’ leggere anche

Ti potrebbero anche interessare...

6 commenti

  1. Siamo stati un paio di volte a Baja Sardinia perchè casa nostra non è molto distante, ma le mie figlie ancora non hanno raggiunto l’età adatta per il parco acquatico…tra uno-due anni toccherà anche a noi!
    Quest’anno abbiamo scoperto una piccola perla che ancora non conoscevamo: il centro storico di Posada con il suo castello (che purtroppo non siamo riusciti a visitare per mancanza di tempo, ma sicuramente ci torneremo)
    Buon divertimento!

    1. Dai?? Siete li’ vicino?? E’ un posto magnifico!!
      Ho visto le segnalazioni di Posada lungo la strada, ma non ci siamo fermati per mancanza di tempo.
      Una buona occasione per tornare! 😀

  2. Bellissimo, ne ho sempre sentito parlare ma non sono mai andata, la prossima volta che sarò da quelle parti (vado a Budoni) ci passerò:) sembra interessante per i bimbi

    1. Preparati: fa un certo effetto rivedere certi posti a distanza di tanti anni!
      Sarebbe bello incontrarsi in Sardegna 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting