Decorazioni di Carnevale facili facili: la ghirlanda da porta

In casa P. quest’anno Carnevale sta arrivando senza che neanche ce ne accorgiamo. Siamo indietro con tutto: costumi, addobbi e lavoretti.

Un po’ perchè il mio corso di tedesco mi sta impegnando molto, un po’ perchè con la neve siamo spesso fuori a giocare, un po’ perchè PF ultimamente è interessato agli animali e non vuol fare altro che attività su squali, orsi e marmotte…

Dato che volevo assecondare i suoi interessi, ma nello stesso tempo fare qualche lavoretto sul Carnevale ho pensato a qualcosa che potesse accontentare entrambe le esigenze.

La nostra ghirlanda di Carnevale ha quindi per tema gli animali.

Cosa serve:

  • Carta
  • Forbici
  • Pastelli, pennarelli o tempere
  • adesivo
  • filo di rafia

Come abbiamo creato la nostra ghirlanda:

Per prima cosa ho stampato, facendole sciegliere a PF, delle maschere da colorare tutte di animali: un leone, un gufo, un anatroccolo, una scimmietta…

La maggior parte delle nostra maschere provengo dal sito Animal jr

Poi con un po’ di pazienza ci siamo messi a colorarle. Molte le ho finite io perchè PF si era stufato un po’, dato che sono abbastanza grandi.

Gli è piaciuto di piu’ ritagliarle e lo ha fatto con moooolta pazienza, sorprendendomi molto.

Dopo un lungo lavoro di forbici, avevamo sei maschere pronte all’uso.

Abbiamo tagliato un filo di rafia arancione e lo abbiamo appiccicato con l’adesivo alle maschere, in modo da formare una lunga fila.

A questo punto la nostra ghirlanda era pronta. Non è rimasto altro che appenderla alla porta.

Altre idee prese in rete per abbellire le nostre stanze:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

10 commenti

  1. carine davvero, non ci avrei pensato mai ad una ghirlanda di carnevale… 🙂
    anche noi un po’ in ritardo, abbiamo sul tavolo lo scatolone per fare nuove maschere da qualche gg, ma la neve ci ha distratte…
    (grazie per il tuo commento da me)
    buona freddissima giornata, ciao!

  2. Ciao Ci’,
    ho realizzato solo ieri che settimana prossima è San Valentino!!
    Mannaggia come sono indietro :-S

    Devo ringraziarti io: i tuoi post sono sempre un gran spunto di riflessione.

    Un bacione

  3. Eilààààààààààààààà!
    Realizzato in ritardo il carnevale che arriva? Realizzato in ritardo che arriva San Valentino? Non dirlo a me cara zia Paola: non riesco a convincermi che tata Iaia a San Valentino avrà già un anno! Ma quanto è cresciuta la mia cucciola! Da qui a niente potremo iniziare anche noi a inventarci qualche bel giochetto, anche se non so bene quando, dato che rientrerò al lavoro a tempo pieno e nel mio caso vuol dire dalle dieci alle undici ore lontane! Consigli per mamme depresse per la lontananza dalla propria tata?
    Una bacione Ti

    1. Ciao zia Titti 😀
      come state? Sommersi dalla neve?
      Mannaggia! Il rientro full time è duro da gestire, pero’ avrai tutto il weekend per goderti i tuoi due amori; parlo di Iaia e zio Marco e non della Nutella e della Nintendo 😉

      Guarda che vi aspettiamo qua sui monti svizzeri, magari quando il termometro arriva allo zero!!

      Un baciottone alla mia Iaia e, naturalmente, anche agli zii piemontesi

  4. Carinissima la vostra ghirlanda!!!Proprio ieri ho stampato diverse maschere da colorare e ritagliare per BabyGiorgia….ed ora so che cosa farne!!!!!Grazie!!!!

  5. Mihhh neve e ghiaccio a gogo. E pure una bruttissima bronchite che ha tenuto la mia tata sotto medicine due settimane! E naturalmente si è propagata a tutta la famiglia!
    Per fortuna ora a Iaia è passata (a Marco no ehm!).
    Date le previsioni della marmotta mi sa che ne avremo ancora un po’ prima di vederci sig!
    Tanti tanti baci alla mia stellina PF, a te e vabbè pure al mio fratellino!

  6. A Laura
    Un modo per “smaltire” le maschere in eccesso 😉

    A Titti
    O povera cucciolina. Meno male che è passata!
    Il contagio generale è un classico anche qui da noi. Io che pensavo di essermela sfangata questa volta, mi sono beccata la tosse domenica. Mannaggia ai virus 😉

    Se becco la marmotta la narcotizzo, cosi’ impara ad uscire e mandarci 6 settimane di inverno.
    Un baciottone grande grande

    A VoglioUnaMelaBlu
    Il vostro fuori porta è stupendo e il tuo racconto mi ha fatto troppo ridere, me lo vedo il tuo cucciolino a benedire casa con lo scopino 😀

    Baci baci

  7. eccoci sotto un sottile strato di neve e così i bimbi di Roma ghirlandano il carnevale in allegria!!Sei una grande!! grazie per gli spunti se no qui come faremo??
    tanti baciiiiii
    ps: mi dicono tutti ma chi è quel bimbo bellissimo???IL MIO NIPOTINOOOOO ormai quasi NIPOTONE

  8. Ciao ziaaaa!!

    ma quanto ci mancate!! Buuuuu!

    Non vediamo l’ora di rivedervi… magari al disgelo pero’ che -13 non li consiglio a nessuno.

    Il nipotone sta crescendo tantissimo ed è sempre piu’ furfante.

    Un bacione alla calda e innevata Roma

    Paola e c.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting