L’organizza-calendario da scaricare: febbraio 2012

Questi ultimi giorni sono stati davvero pienissimi di impegni: dentista, viaggio in Italia, ritorno in Svizzera, test di tedesco, nuoto, pomeriggio con amichetti di Piccolo Furfante, mattine passate a fare i compiti di tedesco e al corso, incontri con i genitori del Kindergarden…

Mamma mia! Mi sto perdendo e non riesco nemmeno a pubblicare nulla!

Prima di venir di nuovo risucchiata nel vortice di impegni, è meglio che pubblichi l’organizza calendario di febbraio.

Come il precedente (che trovate qui), il calendario settimanale è scaricabile e modificabile da voi.

Ecco qui il modello per il mese di febbraio! 😀

Buona giornata e buoni impegni a tutti voi 😉

LEGGI ANCHE...

 

Ti potrebbero anche interessare...

3 commenti

  1. Ciao! Gennaio è iniziato più denso che mai. To do list infinite, tempo accorciato! a.a.a. aiuto cercasi! qualche giorno fa, in coda a uno degli ultimi malanni, la “grande” vomita (sorry l’argomento, ma parte da qui…); niente di male, c’è abituata, per tutti è ormai una cosa quasi normale quand’è costipata. Subito dopo, serena, appare silenziosa. A un certo punto, probabilmente esprimendo i suoi pensieri mi fa: ma i bambini escono dalla bocca?!
    :S xx o_O
    qualche minuto di smarrimento, poi ho compreso che si riferiva a come si partoriscono… premesso che chiaramente ha vissuto la mia seconda gravidanza, il parto, l’arrivo della sorellina che ormai ha 14 mesi, nonchè pancione varie di amiche… e vive con terrore ogni pancione che vede perchè pensa che potrebbe arrivare un’altra sorella!!! ha quasi ristabilito che ogni mamma si tiene i figli suoi, e che da questa parte abbiamo terminato le scorte bimbe eh eh
    cmq… la prendo sul comico, spiegando che un bimbo nella pancia è troppo grand eper uscire da una bocca piccola, e che esce dalla pancia (in contropiede, non ero pronta per spiegazioni più specifiche)
    Dubbiosa, capisce che effettivamente non potrebbe partorire lei un bambino dalla bocca… tace ancora un pò. Poi mi riguarda, seria, e mi fa: ma allora come appaiono? I bambini come appaiono?
    x_X altrettanto impreparata cerco di darle una spiegazione che la soddisfi senza cicogne o cavoli, ma come? le spiego che non appaiono da soli, che serve prima diventare grandi, che i papà mettono un semino nella pancia della mamma, i bimbi poi crescono e quando sono un pronti escono dalla pancia delle mamme con l’aiuto dei dottori
    Per ora appare soddisfatta, e gioca a “mamma tra una settimana nasce il mio bambino!”

    aiuto…. si necessitano titoli che illustrino la faccenda a bimbi di età adeguata!
    il tuo ti ha posto domande simili? siamo alle grandi domande… purtroppo il come ci si congeda da questo mondo e dove si va l’ha affrontato, ma ha parecchi dubbi sul da dove veniamo

  2. Ciao Francy,
    che bello sentirti!
    Anche qui raffreddori e “mal di pancia” vari… speriamo passino in fretta!!!

    Anch’io sto cercando libri sull’argomento nascita visto che anche PF ultimamente è molto curioso al riguardo, soprattutto sulla differenza tra maschi e femmine!
    Per ora ho trovato un libro sul corpo umano (delle edizioni Coccinella) fatto bene e con disegni simpatici che gli è paiciuto, ma non affronta direttamente l’argomento. Dicimo che l’ho preso un po’ alla larga. Appena trovo qualche altro libro che mi soddisfa lo posto 😀

    @Mammamogliodonna
    Ma prego 😀

    Un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting