Il calendario dell’Avvento: schede gioco che diventano bocce

Quest’anno avevo in mente di realizzare un calendario dell’Avvento specialissimo, essendo il nostro primo Natale qui a Zurigo.

Piccolo Furfante, pero’ , era di tutt’altro parere: ha voluto che portassimo dall’Italia tutti i nostri addobbi, albero, bocce, presepe e luci compresi. Non ha voluto che nulla rimanesse a Como  e quindi nemmeno il nostro Calendario di Babbo Natale :-S

All’inizio ho insistito un po’: portando tutto qui a Zurigo, la nostra casa italiana sarebbe stata (e lo sarà) davvero triste sotto le feste quando torneremo a trovare nonni e zii. Dopo l’ennesimo battibecco tra me e PF su cosa doveva o meno rimanere in Italia, pero’ ho capito che  ora lui sente come la sua vera ed unica casa questa e non quella italiana, per cui scegliere di addobbare questa e non quella è un segno (ottimo) che la consapevolezza di rimanere qui a vivere è stata acquisita 😀

Cosi’ ho lasciato perdere i battibecchi e ho trasferito a Zurigo tutti i nostri addobbi.

Ahimè! Dovevo pero’ dire addio anche al mio sogno di creare un nuovo calendario dell’Avvento! Noooooo 🙁

Pensa che ti ripensa, ho trovato pero’  un’idea che potesse salvare “capra e cavoli”: utilizzare il nostro vecchio calendario dell’Avvento ma rendendolo”nuovo” 😀

Come ho fatto?

Ho realizzato tante piccole schede-gioco per ogni giorno del calendario. Sul retro di ogni scheda si trova una bella immagine natalizia. Una volta che PF avrà completato la scheda del giorno potrà appenderla al calendario dell’Avvento (o meglio ancora all’Albero) come se fosse una boccia! 😀

Ecco qui le schede/boccia che ho realizzato.

E’ sufficiente ritagliarle ed incollare sul retro di ogni scheda l’immagine natalizia che trovate sempre nel file. Il gioco è fatto 😀

Altre idee trovate in rete:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

15 commenti

  1. Sono contenta che vi siano piaciute. Io le sto assemblando con la velocità di un bradipo. Spero di finirle prima che inizi dicembre :-S

    Baci baci

  2. Presa, presissima… il triplo compleanno è stato un successone, si son divertiti tutti moltissimo, non ci siamo fatte mancare niente, anche il gonfiabile a noleggio! 🙂 Archiviate le candeline (o quasi, ancora manca il complemese a scuola), stasera stavo giusto facendo l’elenco avvento. Per la piccola forse è ancora un pò presto, così dedicavo pensieri serali alla grande. Nulla di complicato, ma volevo l’effetto sorpresa, amo sorprenderla: pensavo potrei prenderle un pò di quelle bustine dell’edicola coi cavallini che adora, ovetti kinder, palline di quelle delle macchinette da 1 euro attrazione fatale. Aggiungo qualche disegno da colorare dei personaggi preferiti… vediamo se arriviamo a 24! L’anno scorso non ci siamo neanche accorti del natale, tra la situazione e i malanni abbiam saltato anche il pranzo, pronti con la borsa x il ps. Quest’anno Rovaniemi tornerà a casa nostra, glielo devo. *-* sonno…. A presto!

  3. Anche io ed Elisa siamo delle fans accanite delle tue schede. Bellissime! L’unico problema è che non sarà possibile consegnarle una ad una, lei in un pomeriggio ne fa almeno una ventina!

  4. Noi lo scorso anno avevamo allestito una casetta di legno con dei cassettini, su ognuno un regalino… Quest’anno abbiamo ridimensionato la cosa e credo che anche io proporrò qualche cosa con delle attività piuttosto che dei regalini. I bimbi sono due, crescono e diventano più esigenti… Regalini doppi fino a Natale, poi regali di Natale (e la principessa che compie gli anni il primo dicembre) mi sembra troppo: non vorrei che pensassero al natale e all’avvento solo in funzione dei regali! Ottima idea, la tua.

  5. @Francy
    Non avevo dubbi che il maxi-compleanno sarebbe stato un successone! Con una mamma come te ad organizzarlo!! 😀
    Anch’io mettero’ qua e là nel calendario qualche regalino, non troppi pero’!!

    @Mammadicorsa
    Sai che ho anch’io lo stesso problema. Stavo pensando se mettere le schede di giorno in giorno… Mmmm. Mo’ ci penso!!

    @MammadiFretta
    Arrivata, letta e “risposta” 😀

    @Stefania
    Ho optato per le schede proprio per evitare che Natale si trasformasse solo in un’occasione in cui avere regali. Già ci sarà SantaClaus il 6 e Natale e la Befana… anche il calendario dell’avevnto mi sembrava davevro un po’ troppo! Certo qualche regalino ogni tanto e un dolcetto non potranno mancare, ma niente di piu’…

    Un bacione e buoni preparativi a tutti

  6. scusa se ti ringrazio solo ora, ma le tue schede sono eccezionali! ho sempre fatto un calendario con pochi regali “materiali” (l’anno scorso solo storie e disegni da colorare), quest’anno mi hai dato una grossa mano! e sono anche apprezzate! tant’è che mi viene difficile convincere le birbe che si apre una bustina al giorno.

    1. Ciao Chiara,
      sono contenta che le schede siano piaciute 😀
      A dire la verità Piccolo Furfante le snobba un po’ …
      Sono una madre creativa incompresa 😉

      Un bacione

  7. Mi spiaceGiusy ma non le ho in bianco e nero 🙁 e non penso proprio di riuscirne a farne altre in queste settimane.

    Le prossime schede promesso che le preparo sia a colori che in bianco e nero 😀

    Bacioni

  8. Grazie mille per queste schede, le ho già scaricate e domani le vado a stampare per completare il nostro calendario dell’Avvento! Mio figlio poi adora fare questi giochetti!
    Ho messo il tuo post tra i miei preferiti della settimana (anche se in realtà non avrei dovuto…:)pazienza, ogni tanto si può sgarrare!)perché mi sei stata davvero utile
    http://festeesorrisi.blogspot.it/2014/12/top-of-post-n16-1-dicembre-2014.html
    Un abbraccio
    Manuela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting