Venerdi’ del libro: “Nato da un aquilone bianco”

Il bambino chiama la mamma e domanda:
“Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?”
La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino.
“Eri un desiderio dentro al cuore.”

Marcel Proust

Oggi vi suggerisco un libro che  mi è piaciuto molto, non tanto perchè parla di adozione ma perchè parla della vita, di essere madri e figli, di essere padri e fratelli, di gelosia, paure, amore.

Nato da un aquilone – Rosangela Percoco

La tentazione è quello di leggerlo tutto in un fiato (il libro si presta molto), ma vi consiglio di gustarvelo pian pianino e di assaporare le riflessioni dell’autrice.

Nella pesentazione si dice che l’autrice lo abbia scritto pensando di regalarlo la figlio per raccontagli la sua storia. Non so se questo sia vero (a volte il testo sembra troppo studiato), quello che so è che alcuni passaggi mi hanno davvero toccato le corde del cuore. Proprio come questo:

“Essere presenti, sempre, ogni volta che la vita ci fa una domanda, ci dà una risposta o ci mette alla prova, è una cosa troppo importante per poterci rinunciare. Non scappare mai da quello che fai, anche quello che fai non ti piace o non ti somiglia. Prima di cercare le attenuanti fuori da te, scopri le ragioni che ti stanno dentro. Coltiva e manda avanti la tua parte migliore, ma non disconoscere la parte peggiore: una persona che non sta in contatto con la sua parte animale diventa un animale in gabbia.”

Ora aspetto i vostri consigli! Eccoli, magnifici come sempre…

Buon fine settimana e buone letture

Qui trovate tutti i libri degli scorsi Venerdi’ del libro

 

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Chi partecipa puo’ scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice



Ti potrebbero anche interessare...

15 commenti

  1. Ciao Paola… mamma mia, mi vengono le lacrime agli occhi per la commozione e mi sento un po’ Proust, e forse tutti i genitori lo sono, perché ho risposto proprio così e quando Alice ci chiede di raccontare del nostro passato, e dei nostri viaggi, ci chiede sempre “ma a quel tempo non pensavate ancora di avere la vostra bimba…”, “no, cara, abbiamo cominciato a desiderarti dopo… e giù a raccontare per l’ennesima volta:) Grazie di questo pensiero e per oggi un libro… non so se da leggere o da lasciare in libreria, io l’ho comprato e lo sto leggendo per curiosità, ma non mi aspetto rivelazioni straordinarie: http://mimangiolallergia.wordpress.com/2011/09/23/libri-allergie-prevenzione-e-cura-naturale/
    Buon fine settimana … p.s. ti ho lasciato indicazioni supermarket nel tuo post sul mostro… le hai viste?

  2. Ciao Paola, ciao a tutte!
    Argomento delicato quello dell’adozione, ho amici che ci sono passati e ho un po’ studiato le implicazioni psicologiche per mio interesse personale. Tengo presente questo titolo. Sicuramente concordo con il senso della frase che ti ha toccato: essere onesti con se’ stessi e con gli altri e permettersi di vivere le tutte le emozioni e l’unica strada che porta a crescere e conquistare piccoli traguarrdi ogni giorno. Grazie della segnalazione.

    Le nostre proposte parlano di orti e di eroi, per grandi e piccini, molte di voi conosceranno sicuramente uno dei due libri.
    http://ilmondodici.blogspot.com/2011/09/libri-eroi-nellorto-e-nella-vita.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting