I pesciolini da città di Piccolo Furfante

L’anno scorso avevamo realizzato le nostre coccinelle da spiaggia.  L’idea c’è tanto piaciuta che abbiamo deciso di “ripeterla” anche quest’anno.

Dopo aver raccolto in giardino un sacco di sassolini, li abbiamo lavati ben bene e li abbiamo fatti asciugare al sole.

Armati di pennarelli indelebili ci siamo messi a decorarli. Ma cosa realizzare? Pensa che ti ripensa a Piccolo Furfante è venuta “un’ideona”: i pesciolini da città! 😀

Armati di sassolini colorati dentro le tasche, ora andiamo in giro per città e paesi sardi a lasciare i nostri pesciolini porta-fortuna. Se ne trovate uno, saprete per certo che Piccolo Furfante è passato di li’ 🙂

Altre idee sassolose dalla rete:

LEGGI ANCHE…

Informazioni di servizio:

In questi giorni di vacanza non dispongo sempre della connessione internet per cui mi è difficile seguire l’appuntamento del VENERDI’ DEL LIBRO come vorrei. Ho deciso pertanto di “farlo andare in vacanza” anche lui. Scusatemi… Appena torno “in continente” riprendero’ la rubrica. Intanto sto facendo scorpacciate di libri da recensire 🙂

 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

7 commenti

  1. @Silvia
    Già, già 😀
    Ho letto che per partecipare all’iniziativa degli innesti, questi devono essere di carta. ARGH! Siamo fuori “tema”
    Mi sa che ne prepareremo degli altri “a norma”…

    @Sybille
    In attesa di quello reale, te ne mando uno virtuale 😀

    Bacioni

  2. sì il senso è proprio, tra gli altri, quello di cogliere l’effimero… vi aspettiamo. intanto sai che con i sassi decorati con noi sfondi una porta aperta…

  3. Belli! Noi adoriamo i pesci! Al lago abbiamo trovato in spiaggia dei sassi già decorati ed è stata una bella emozione. Ora che mi ci fai pensare– due anni fa all’isola d’Elba aspettavamo un concerto in spiaggia e ci siamo messi a dipingere i sassi con i pennarelli normali. Secondo me vale, come innesto.. più effimero di così?! un’ondata e via! 😉
    Volevo segnalarti anche questo giochino coi sassi, una specie di Tangram naturale. Baci!
    http://vogliounamelablu.blogspot.com/2011/07/giochi-coi-sassi-azzecca-il-contorno.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting