Una scatola dei ricordi…con vista

Cos’è una scatola dei ricordi? Beh, una scatola in cui riporre tutti i ricordi di un dato periodo: cartoline, biglietti, fotografie, scontrini… Una sorta di diario da viaggio tridimensionale 😀

L’anno scorso avevamo realizzato questa. Non mi dispiaceva per nulla, ma quest’anno volevo cambiare genere 😀 Volevo fare qualcosa di diverso, qualcosa di piu’ originale!

Per prima cosa ho recuperato una scatola che potesse essere smontata e ricomposta facilmente: in questo modo posso tranquillamente riporla in valigia senza aver problemi di spazio 😀

La scatola  che ho scelto è di per sè un po’ particolare: è una scatola per dolci e su un lato invece del cartone c’è una finestrella trasparente. E’ questo che la rende speciale! Potremo cosi’ riporre i nostri ricordi dentro la scatola e controllarli a colpo d’occhio.

Ho pensato di rendere la scatola una sorta di “finestra sul mare” cosi’, usando i colori acrilici, ho colorato la scatola di blu e bianco, riproducendo un effetto onda. Ho girato intorno alla finestrella trasparente dando un effetto “mosso”…

Dopo un po’ Piccolo Furfante si è annoiato e si è dato agli acquerelli, dipingendo “Paesaggio marino con barca a vela e nuvola” 😉

Una volta asciugata abbiamo abbellito la scatola con degli adesivi di pesci… l’effetto mare è assicurato 😀

Il primo ricordo che abbiamo inserito è proprio il disegno in acquerelli e altre “opere” di PF 😀

Altre idee pescate in rete:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

7 commenti

  1. Non ci crederai, ma tra i vari compiti per le vacanze, mio figlio deve anche costruire una “scatola dei ricordi”. A scuola, infatti, hanno parlato del concetto di tempo che passa e per settembre devono portare una scatola decorata con oggetti legati alla loro infanzia!

    Ci mettiamo subito al lavoro!

    1. Che belle iniziative. 😀 Grandi ‘ste maestre!
      PF ci va matto… ha già incomincitao ad infilarci dentro di tutto e le vacanze non sono nemmeno iniziate 🙂

      Baci baci

  2. ah ah qua il concetto di tempo è
    lo sai che l’anno prossimo avevo messo questa?
    quando tu eri piccola, e io ero grande…

    🙂

    auguriiiii!!!! uffi in ritardo, ma vi ho pensato! siamo in vacanza, si fa x dire, ma almeno qua c’è fresco, niente zanzare, ci manca l’adsl, ma se quegli omini gentili e carini di telecom decidono che è ora di lavorare, possiamo farcela anche con quella! in effetti speravo mi arrivasse una scatola dei ricordi x il battesimo, regalatela!!! è una idea apprezzatissima 🙂 cosi le cosine della 2 son dentro le varie valigette dei prodotti omaggio… quelle della prima in un mega scatolone natalizio, e in un sacchetto di carta adiacente
    come siamo disorganizzate 😉
    idee x usare un chilo buono di das terracotta regalatoci x passare l’estate? (chi ci conosce, ci fa di questi regali!)

    1. Anche noi andavamo di quaderni…
      La scatola ha il vantaggio di poter conservare le cose grosse, mentre il quadreno di tenerle in ordine! Questo è il dilemma: ordine o volume? 😀

      Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting