Zurigo con i bambini: Piccolo Furfante alla scoperta del “Park im Gruene”

A 5 minuti da casa abbiamo un parco meraviglioso il “Park im Gruene” ovvero “il parco nel verde”. Mai nome fu più azzaccato! 😀

Ieri, malgrado il freddo e la pioggerellina, io, Piccolo Furfante e zio Ma’ abbiamo deciso di visitarlo: un’esperienza fantastica!

L’ingresso è gratuito e in questo periodo è possibile accedervi dalle 8.00 alle 18.00

Il parco è pensato per grandi e piccini, con sentieri che costeggiano un simpatico laghetto, alberi enormi, aree barbecue, prati sterminati in cui correre, sdraiarsi, prendere il sole e giocare.

All’ingresso del parco c’è un parco giochi da favola a cui Piccolo Furfante non ha saputo resistere 😀

Nel parco si trovano anche una mini ferrovia, un teatro e un percorso per asinelli. Ieri purtroppo era tutto chiuso sia per il tempo sia perchè non era nè l’orario nè il giorno giusto per queste attrazioni.

All’estremità del parco si trova un mini anfiteatro che si affaccia sul lago di Zurigo: la vista è spettacolare e se ci si ferma al centro della costruzione si può anche sentire l’Eco 😀

Nel periodo estivo è possibile giocare con fontane e giochi d’acqua e prendere il sole su comode sdraio.

Per l’intero parco sono disseminate molte statue. E’ divertente sia cercarle che arrampicarvisi sopra. 😉

Il parco offre anche un bar, un ristorante e un piccolo negozio. Di fronte al parco inoltre si trova una Migros (supermercato) per chi vuole all’ultimo momento organizzare un pic nic veloce.

Il parco ha un grande parcheggio adiacente all’ingresso, ma il servizio bus è efficientissimo 😀

Ieri non era la giornata adatta per godere appieno della bellezza del parco, ma alla prima giornata di sole ci torneremo senz’altro. Non perdetevelo nemmeno voi, se vi trovate in zona 😀

Alla scoperta di Zurigo:

LEGGI ANCHE…

 

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

5 commenti

  1. Cara Paola, questo e´ l’aspetto che piu’ mi manca della Germania: il Verde, tanto verde, tanti parchi, attrezzati per far giocare e sfogare le energie dei bambini. Milano da questo punto punto di vista e’ decisamente svantaggiata. Godetevelo! Domani provero´ a lasciarti commento, ma per lasciarti quello di oggi e’ stata un’impresa perche’ sono fuori casa e le connessioni con la scheda sono difficoltose, non so perche’. A domani, monica

  2. E’ un parco magnifico.
    E’ proprio vero qui c’è un sacco di verde, tanto tanto tanto verde…
    A volte si ha proprio bisogno di immergersi un po’ nella natura. Era proprio quello di cui avevo bisogno in questi giorni 😀

    Un bacioneeeeeee

  3. mi hai convinta.. prossimo giro voglio portare i miei bimbi a Zurigo. I tuoi racconti sono certamente invitanti e la città pare essere perfettamente a misura di bambino.
    A presto! Mary

    1. Abbiamo appena passato una settimana in giro per Zurigo (e dintorni) con 3 bimbi di 6, 5 e 4 anni! E’ stato meraviglioso: si sono divertiti un sacco e noi siamo sclerati 😀
      Zurigo è da “provare”! Poi mi dirai…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting