Mr Frog: la rana musicale di Piccolo Furfante

Ecco un simpatico lavoretto da fare con i bambini: una rana musicale. Ne avevo già realizzata una simile quando Piccolo Furfante era piccolino, utilizzando un barattolino di yogurt. In questo caso abbiamo aumentato le dimensioni: più grande il bambino, grande grande la rana 😉

Realizzarla è semplice, divertente e tutto ricicloso. Il gioco, inoltre, continua una volta che la ranocchia è stata creata! 🙂

Cosa abbiamo usato:

  • un barattolo del gelato (vuoto 😉 )
  • carta adesiva colorata verde
  • 2 tappi bianchi di media grandezza
  • 2 occhietti mobili
  • cartoncino rigido verde
  • rettangolino fi foam rosso
  • pennarello indelebile
  • forbici
  • bi -adesivo
  • colla vinilica
  • una manciata di fagioli secchi

Come abbiamo costruito Mr Frog:

Per prima cosa ho preparato tante striscette di carta adesiva verde. Tante, tante, tantissime 😆 ! Se non  trovate la carta adesiva, potete usare della semplice carta colorata verde e della colla.

Piccolo Furfante ha ricoperto tutto il barattolo con le striscette. Un lavoraccio che ha richiesto un po’ di tempo. Si è però divertito perchè doveva staccare via la pellicola dalla carta adesiva 🙂

Mentre PF ricopriva il barattolo, ho preparato le zampine della rana ricavandole dal cartoncino rigido verde. Oltre alle zampe che sporgono dal barattolo, occorre che il cartoncino ricopra interamente l’apertura del contenitore. Bisogna cioè ricavare delle zampine attaccate ad un cerchio della stessa grandezza del barattolo 🙂

Una volta che il barattolo era interamente ricoperto, vi abbiamo inserito dentro una manciata di fagioli secchi (un pugnetto, non di più!) e abbiamo chiuso il contenitore con il cartoncino-zampette. Per fissarlo abbiamo usato il bi-adesivo e poi abbiamo spalmato (moooolta) colla vinilica lungo il contorno esterno.

Abbiamo, a questo punto, aggiunto gli occhi: abbiamo incollato con il bi-adesivo gli occhi mobili sui due tappi e poi abbiamo incollato (sempre con il bi-adesivo) i due tappi sulla sommità del barattolo. Con il pennarello indelebile nero abbiamo disegnato naso e bocca. Abbiamo, infine, incollato (sempre con il bi-adesivo) il pezzettino di foam rosso per creare la linguetta della nostra rana.

Mr Frog è pronta!

Se la rana viene scossa produce un suono. Se i fagioli sbattono sulle pareti di plastica del barattolo il suono sarà forte, mentre se sbattono sul cartoncino-zampine il rumore sarà attutito…La rana diventa così una maracas gigante 🙂

Altre idee ranose:

Che dire: craaaac! craaaac! :mrgreen:

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

14 commenti

  1. Come sempre bellissimo!!!Oggi, tanto per cambiare il mio amore ha la febbre……
    Baci Uffa
    p.s. Sto preparando un mucchio di post e quindi latito un pò nel pubblicarli….Quando raggiungerò la tua perfezione????

  2. Mi spiace! 🙁 Spero che febbre passi prestissimo. PF era un po’ raffreddato settimana scorsa… ora va meglio. 🙂
    Ma quale perfezione?? In bacheca ho almeno 10 post iniziati e lasciati lì non ancora finiti…
    Ve bè… ce la faremo! e poi l’IMPERFEZIONE è bella 😀

    Un bacione

  3. Finalmente un minuto di tempo per passare da te!
    E ritornerò…
    La rana è troppo simpatica. Ai bimbi bisognerebbe regalare più spesso giochi fatti in casa… come una volta.
    Sono sempre più convinta che sarebbe salutare sia per loro che per i genitori. Giusto?

  4. Io adoro i giochi fatti in casa 😀 Mi piace costruirli, regalarli e riceverne, così come a PF piace giocarci…
    Devo dire che però non ci mancano nemmeno i giochi “normali” e PF si diverte tanto anche con quelli…
    Non so, forse il giusto mezzo è la cosa migliore 😉

    Un bacione e complimenti per il tuo blog e la tua pagina facebook. Li adoro 😀

  5. Troppo carina questa rana!! Ma gli occhietti mobili dove si possono trovare (a parte staccarli da una bambola…;-))??? Sai, Paola, sono poco pratica di giochini fai da te e di materiali vari…

  6. Ciao Maris,
    gli occhietti li puoi trovare nelle cartolerie specializzate in lavoretti fai da te. Io li trovo anche nei supermercati svizzeri (qui vicino dove abito), hanno il vantaggio di costare meno.
    Ne trovi di varie misure: da piccolissimi a enormi. Sono adesivi (molto comodi), normali o da cucire.
    Un baciottone

  7. è davvero carina la rna …complimenti!!
    dal tuo blog,prendo tantissimi spunti…io nn sono creativa ma provo a fare quest attivita piacevoli a nche per mia figlia…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting