Attività per la notte di San Lorenzo: a caccia di stelle!

L’anno scorso ci eravamo cimentati con la costruzione del nostro planetario da casa (semplice da realizzare e tutto ricicloso!), quest’anno ho pensato a qualcosa di un po’ diverso 🙂

Tempo (metereologico) permettendo martedì sera saremo sul cucuzzolo di una montagna con il naso in su a guardare le stelle, ma in mattinata avremo appiccicato sul soffitto della cameretta di Piccolo Furfante le nostre stelline fosforescenti di cui ho comprato ben 3 pacchetti per poter riprodurre (il più fedelmente possibile!) alcune costellazioni 😀

L’attività però più attesa della giornata è la “caccia alle stelle” 🙂

L’altro giorno io e Piccolo Furfante abbiamo costruito le nostre stelline da utilizzare per la caccia.

Abbiamo dipinto delle conchiglie (ma le stelle si possono fare con qualsiasi cosa!!) con della tempera gialla e di vari altri colori 😯 . Una volta asciutte, per renderle brillanti le abbiamo ripassate con dello smalto trasparente. Prima che lo smalto asciugasse abbiamo spolverato sopra dei brillantini fosforescenti (piccoli piccoli) a forma di stella. Dopo 5 minuti le nostre stelle/conchiglie erano pronte! Ora ci  mancava solo il contentore dove raccoglierle

Abbiamo preso un contentore di ferro con coperchio in plastica (originariamente era un contenitore di caffè), lo abbiamo pulito bene, tolto l’etichetta e abbiamo dipinto anche questo con le tempere. In questo caso Piccolo Furfante si è sbizzarrito: ha usato tutti i colori della sua tavoletta … tutti insieme! Il barattolo è diventato di un bel colore viola/nero/verde/rosa tendente  al blu scuro :-S

Per non confonderci  e usarlo per altri scopi 😯 , PF ha voluto che vi scrivessimo sopra STELLE! Abbiamo usato delle lettere in foam per abbellirlo un po’  🙂

Martedì pomeriggio spargerò nel prato del nostro orto (senza che PF mi veda) le nostre conchiglie/stelle e così potrà inziare la caccia alle stelle!! 🙂 Chissà se il mio Piccolo Furfante riuscirà a ritrovare tutte le stelle cadenti e rinchiuderle nel suo contenitore magico (di color viola/nero/verde/rosa tendente  al blu scuro) ???

Un libro che sicuramente leggeremo martedì sarà “La stella di Laura“: un racconto davvero tenero sull’amicizia 🙂 Esiste anche in versione DVD e, devo dire, che vale proprio la pena di vederlo.

Ecco qui altre idee dalle rete :

LEGGI ANCHE…

Related posts:

Ti potrebbero anche interessare...

20 commenti

  1. @Mammasorriso
    Si è divertito un mondo anche a colorarle… anche se è stato un po’ “anarchico” nella scelta dei colori 😉

    @Zio Estate
    Sbagliato: scatola di caffè di Whole Foods con etichetta carta-plastificata.
    La scatola dei riso Acquerello è sacra: Papà Ema non ce l’avrebbe MAI concessa per un tale scopo 🙂

    @Supermamma
    Grazzzzzie mille! Buona notte di San Lorenzo anche a voi 😀

    Bacioooooni

  2. Che belle attività e quanto sarà meravigliosamente eccitato il tuo piccolo all’idea di guardare le stelle e di cercarle all’indomani nel giardino…L’idea poi di riprodurre le costellazioni la trovo eccellente…ciao e grazie

  3. @ Claudia
    Forse però noi abbiamo organizzato troppo :-S Quando sono a casa mi faccio sempre prendere la mano 😀

    @Anna
    Anch’io adoro l’idea delle cosetlalzioni. Era da molto che ci pensavo e ho sempre rimandato con una scusa o con l’altra. Questa sarà la volta buona!! 😀

    Bacioni

  4. Ma no, secondo me fai bene. Immagino che PF si diverta tanto con una mamma come te! E se PF non gradisce o non ha voglia di partecipare a qualche gioco o lavoretto te lo dice, no?!

  5. In effetti se PF non ha voglia di fare qualcosa si fa capire molto bene 😀
    Un bacione e buina notte di San Lorenzo anche al Topastro

    Bacioni

  6. Ho trovato questa poesia che avevo scritto a penna nella prima pagina di un libro che adoravo, (Il grande libro dello Spazio):
    I nomi delle stelle sono belli:
    Sirio, Andromeda, l’Orsa, i due Gemelli.
    Chi mai potrebbe dirli tutti in fila?
    Son più di cento volte centomila.
    E in fondo al cielo, non so dove e come,
    c’è un milione di stelle senza nome:
    stelle comuni, nessuno le cura,
    ma per loro la notte è meno scura.

    🙂 indovini chi l’ha scritta?

  7. @Claudia
    Nooooooo! Che abbaglio!! 😀 Il grande Rodari… Vado a nascondermi 😉

    @Monica
    Grasssssssie 🙂

    Bacioni

    Purtroppo qui era nuvoloso e stanotte ha pure piovuto… :-S

  8. 🙂 qua ancora è limpido ma per venerdì è prevista pioggia, sigh! Giorni e giorni di pioggia… e sabato arriva mia cugi dalla Brianza, uffi! Speriamo che le previsioni non siano tanto precise, magari la pioggia durerà poco…

    1. Ieri qui era davero brutto 🙁 per fortuna è migliorato nel pomeriggio. Oggi è ancora coperto e danno brutto fino a sabato :-S Mi sa che la nostra estate è già finita.
      Incrocio le dita per vi! Vedrai che le nostre brutte nuvolacce non arriveranno fino a voi 😀 Via! Brutte nuvolacce! Via! 🙂
      Bacioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting