Costruire il villaggio di Thomas

Piccolo Furfante adora giocare con i trenini di legno e soprattutto adora Thomas & Friends. Così, come da richiesta, Babbo Natale sotto l’albero ha lasciato una bella pista di legno (IKEA) con alcuni trenini della collezione Thomas e qualche altra carrozza di varia origine.

La pista ora occupa parte del soggiorno e per arrivare al divano bisogna fare un po’ di acrobazie, ma devo dire che ne è valsa proprio la pena!

Per aumentare il divertimento e per accrescere le  nostre abilità di acrobati, ho costruito un piccolo villaggio in carta. I modelli, scaricabili gratuitamente, li ho trovati su questo sito ( Meddybemps Miniatur Village). Ho poi incollato il tutto su dei cartoncini e ho seguito le istruzioni (davvero molto semplici) per il montaggio delle casette. L’effetto è realistico e devo dire che, malgrado il tempo perso nell’assemblaggio dei pezzi, il lavoro è stato apprezzato :  Piccolo Furfante passa ore a giocare sia con i trenini che con la città di carta… e questo non è poco!

LEGGI ANCHE…

Ti potrebbero anche interessare...

5 commenti

  1. Ciao cara siamo appena tornati e stavo sbirciando un po’ di idee in questo luogo fantastico. E cosa scopro? Un altro Thomas addicted!! Anche noi costruiamo supermega piste e ci aggiungiamo omini e strutture lego e quant’altro. Proprio pochi giorni fa ne abbiamo fatta una enorme e anche noi abbiamo scaricato dei modelli per negozi, case, biblioteca di carta!! Qui:
    http://www.parents-choice.org/article.cfm?art_id=254&the_page=consider_this
    Sono un po’ più serie delle tue, infatti vado subito a vedermi il sito. Primo poi i due ometti dobbiamo farli incontrare!! un bacione e buon ponte, noi ce ne andiamo a Su a scoprir misteri…:)

  2. AAAhhh l’ho visto è fantastico!!! C’è persino il negozio delle zucche (Che Aj adora, non da mangiare ma perchè è fan di Halloween!!). La prossima settimana me le stampo tutte. Grazie grazie grazie!! Poi posto tutto così vedi le foto!!
    Ribacio

  3. Ciao.,.
    Io invece stampo i tuoi di modelli: sono da colorare e poi c’è anche la mappa della città. Piccolo Furfante li adorerà (mentre la mamma si ritroverà la sala invasa da treni e case;-)!!
    Noi per questo ponte stiamo a casa: c’è la festa di compleanno della Nonna! Partiamo fine settimana prossima: anche noi andiamo al nord… poi ti racconto!!

    Hey… ma se state per partire significa che a brevissimo potremo seguire un’altra vostra avventura??!! Come dice PF: E vai….

  4. Hai ragione Maè: è davvero meraviglioso 🙂
    Anche a PF è piaciuto un sacco. Unico difetto: essendo di carta era un po’ troppo delicato per un bimbo di 2 anni e mezzo :-S

    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting